Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Castelli di Gondar?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Castelli di Gondar

info
salva
Salvato

1 opinioni su Castelli di Gondar

11
Guarda le foto di Alicia Ortego
11 foto

Gondar, ai piedi dei monti simien,

fu fondata da Fasilidas nel XVII secolo e fu un centro poltico, amministrativo, commerciale, religioso e culturale importante per oltre 250 anni. La sua decadenza, risultato di intrighi e lotte dinastiche, si aggravò quando Trewodoros II spostò la sede del governo imperiale a Debre Tabor, a 100 km verso sud-est.

Più avanti la città fu saccheggiata dai mahdisti sudanesi (sec. XIX) e infine occupata dalle truppe fasciste italiane durante la seconda guerra mondiale. Alcuni edifici risultarono danneggiati dal bombardamento delle forze aeree britanniche durante la liberazione. Questo è dunque uno dei luoghi storici e sorprendenti dell'Etiopia.

Chi avrebbe mai immaginato che nell'Africa subsahariana si potessero incontrare degli autentici castelli medievali? Fu l'imperatore Fasilidas a costruire il primo, e i successori continuarono a erigere il resto delle fortezze tutto intorno. È un luogo con molti castelli e dipendenze: l'archivio reale, la casa dei musicisti, la stalla, la sauna, i bagni, la casa delle filatrici... Tutti uniti da tunnel e corridoi e circondati da alti muri in pietra. Per un po'dimenticherete di trovarvi nel "continente nero" e sarete trasportati in un luogo qualsiasi dell'Europa, potrebbe benissimo essere la Scozia... e non so se è un bene o no.

Non mi ha particolarmente entusiasmato, a parte il fatto di aver visto un luuogo curioso.
Alicia Ortego
Pubblica

Informazioni Castelli di Gondar