Trieste
Esperienze degli utenti a Comprensorio Ex Opp
Cristina Favento

Una piccola città dentro la città

L'ex manicomio di Trieste è famoso in tutto il mondo perché qui negli anni Settanta ha avuto luogo la rivoluzione attuata da Franco Basaglia. Lo psichiatra sosteneva che il malato dovesse avesse pari diritti e dignità rispetto a un comune cittadino e quindi la necessità che gli utenti fossero integrati alla società e potessero liberamente circolare. Fu un momento storico e ancora oggi Trieste è una città speciale da questo punto di vista, definita a volte simpaticamente la "città dei matti". Oggi nell'enorme comprensorio dell'ex manicomio ci sono ancora strutture di assistenza e di cura ma anche spazi comunitari dove vengono organizzati concerti ed eventi cittadini. Ci sono un teatro, un bar, sale polifunzionali, aule universitarie, roseti e giardini.

Offerte di hotel a
Trieste

Condividi la tua esperienza
SALVATO IN
5,00 su 5 (1 voti)
ECCEZIONALE