Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Damnoen Saduak?
Dillo a tutto il mondo!
Condividere esperienza
Accedi con Google Plus

Mercato galleggiante Damnoen Saduak

34 opinioni su Mercato galleggiante Damnoen Saduak

Juanowi

Fate attenzione ai taxi rosa... Un taxi...

Fate attenzione ai taxi rosa... Un taxi rosa? che forte!!!! vabbè, è che a me sorprendono perfino quelli di barcellona gialli e neri, sono fatto così. Qui vi mostro un viaggio che ho fatto in Tailandia, soprattutto Bangkok. Nelle foto vi mostro quello che più mi ha colpito, un mercato galleggiante, diverso da quelli di qui, vero? Veramente non aveva l'aria di essere molto pulito, però la vita a Bangkok è così.

+29
paulinette

Damnoen Saduak, il mercato galleggiante...

Damnoen Saduak, il mercato galleggiante di Bangkok, sta un po' fuori dalla città. Certo, è un mercato piuttosto turistico, ma vale la pena andarci, perché comprare cose, regali e suvenirs su di una barca ad un altro commerciante nella sua propria barca è un'esperienza molto particolare. Negoziare i prezzi di una statua di Budda, di un abito di seta, o di una bella pittura da una barca, è molto carino. Per raggiungere il mercato ci vuole almeno un'ora di autobus anche se la cosa più facile da fare è prendere un tour da un'agenzia di viaggi. Ad ogni modo, siccome poi saremo circondati da turisti, perché prendere un autobus pubblico, con tutte le difficoltà della lingua, per ritrovarsi poi con la stessa gente? Tutte le agenzie di Kao San Road offrono tours, guide che ti vengono a cercare in un autobus al tuo hotel e che ti aiuteranno non solo a negoziare prezzi ma anche ad ubicarti; ti portano a visitare pure le case di tek, dove la gente continua a vivere come un secolo fa.

Leggi tutto
+11
Leo&Vero

A soli 60 km da Bangkok

Buono

La città di Nakhon Pathom si trova 60 km circa ad ovest di Bangkok verso la Birmania e la valle del fiume Kwae. Grande città thailandese, Nakhon Pathom è situata sulle rive di un affluente del Chao Phraya e detiene un record nazionale: sul suo suolo è stata costruita la pagoda più grande dell'intera Thailandia. Da Nakhon Pathom si può prendere il treno verso Kanchanaburi dove inizia la ferrovia della morte oppure proseguire su strade ben tenute fino al passo delle tre pagode, il confine birmano. Interessante una visita in notturna alla grande pagoda e al mercato notturno, poco distante dalla stazione

Leggi tutto
+2
Yola

+6
Vedi l'originale
miguel a. cartagena

+6
Vedi l'originale
Daniel

+17
Vedi l'originale
Roberto Gonzalez

+6
Vedi l'originale
Stephanie Magnin Vella

+7
Vedi l'originale
Turismo Backpacker

+8
Vedi l'originale
Jorge Sanmartín Maïssa

Vedi l'originale
Almudena

+11
Vedi l'originale
Victor Tironi

+3
Vedi l'originale
GERARD DECQ

Eccellente
+2
Vedi l'originale
Thibault T

Vedi l'originale
antonio panadero sotos

Vedi l'originale
Leggi altri 10
Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto