Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Moschea del Conquistatore (Fatih Camii)?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Moschea del Conquistatore (Fatih Camii)

info
salva
Salvato

1 opinioni su Moschea del Conquistatore (Fatih Camii)

5
Guarda le foto di Simonetta Di Zanutto
5 foto

Sul colle del quartiere di fatih

La più grande moschea imperiale costruita a Istanbul dopo la conquista ottomana sorge sul colle di Fatih, in una zona poco frequentata dai turisti che si fermano spesso soltanto a Sultanahmet: un'ottima occasione quindi per visitare una moschea senza fare code, ammirando in tutta tranquillità lo splendore degli interni. L'attuale moschea, in realtà, non è quella fatta costruire da Mehmet il Conquistatore, visto che l'edificio originario crollò nel 1766 a causa di un terremoto e, dopo la ricostruzione, in seguito ad un incendio nel 1782. L'edificio odierno risale al regno di Abdul Hamit e conserva dell'edificio originario soltanto il cortile e l'ingresso principale. L'interno però è ugualmente maestoso. Il complesso della moschea comprende anche un ampio cortile dove la gente del quaritere ama ritrovarsi. In passato qui intorno c'erano anche un caravanserraglio, un ostello per i viaggiatori e numerose scuole religiose.
Simonetta Di Zanutto
Pubblica

Informazioni Moschea del Conquistatore (Fatih Camii)