Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Condividi
Ti piace Porta di Almocábar?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Porta di Almocábar

info
salva
Salvato

3 opinioni su Porta di Almocábar

11
Guarda le foto di El Viajero
11 foto

Fortificazione del xiii secolo

In epoca medievale questo luogo era il punto debole della Medina musulmana per essere il più basso e accessibile. Così è stato fortificato nel XIII secolo, con diverse muraglie. Questa Porta si trova nella parte più tranquilla di Ronda, in quanto il turismo è concentrato nella parte superiore, tra il Ponte Nuovo e la strada pedonale Espinel. Attualmente l'ingresso principale della città è a ovest, ma fino alla costruzione del Ponte Nuovo la maggior parte della città si trovava dall'altra parte del Tago. Per arrivare qui bisogna attraversare l'intera città o circumnavigarla. Il problema che si presenta è che in questo quartiere è molto difficile da parcheggiare. Ma è un buon posto per passeggiare tranquillamente, perché al di là della porta inizia il centro storico, con alcuni tipici bar di tapas. La Porta di Almocábar è completamente restaurata. Si compone di tre porte successive rinforzate da muraglie e da due torri semicircolari laterali che dovevano servire per la sistemazione del corpo di guardia. All'insieme è stata data un'aria rinascimentale ed è stato aggiunto lo scudo imperiale aquilino di Carlo V. Il nome ricorda che di fronte a queste mura i musulmani avevano il loro cimitero, come era loro abitudine di seppellire fuori dalle cinte murarie, direttamente in terra.
El Viajero
3
Guarda le foto di María del Carmen Fernández Milanés
3 foto

Nella parte sud delle mura, che si co...

Nella parte sud delle mura, che si conservano in buono stato, si trova quest'entrata la città di Ronda, precisamente collegata con il centro storico. costruita nel XIII secolo soffrì importanti modifiche nel tempo di Carlo V. Il suo nome arriva da "Al-maqabir" (cimitero) perché nella sua parte esterna si procedeva alla sepoltura, direttamente nella terra, dei defunti mussulmani. Alla metà del XVI secolo venne aggiunta una parte di fronte, quadrangolare, ch era in stile rinascimentale, eliminando l'ingresso tipico delle alcazaba dell'andalusia per facilitare l'ingresso delle carrozze.
María del Carmen Fernández Milanés
jonathan molina Ruiz
Pubblica

Informazioni Porta di Almocábar

Numero di telefono Porta di Almocábar
+34 952 18 71 19
+34 952 18 71 19
Indirizzo Porta di Almocábar
Plazuela Arquitecto Francisco Pons Sorolla
Plazuela Arquitecto Francisco Pons Sorolla
Sito web Porta di Almocábar
www.turismoderonda.es/catalogo/esp/murallas.htm
carica altro