Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Riserva naturale di Bandia?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Riserva naturale di Bandia

info
salva
Salvato

3 opinioni su Riserva naturale di Bandia

10
Guarda le foto di paulinette
10 foto

Una riserva naturale lungo la costa d...

Una riserva naturale lungo la costa del Senegal, facilmente raggiungibile da Dakar, occorrono più o meno un paio di ore d'auto per arrivare, solo 65 km, ma richiede più tempo se la strada non è in buone condiizoni o se tutti corrono come se fossero i soli lì. Siamo arrivati all'ingresso del parco abbastanza presto la mattina, è meglio per vedere gli animali, perché con il calore del giorno preferiscono stare tranquillamente all'ombra ombra e ripararsi dalla luce. Salimmo su un grande veicolo per 10 persone, con un conducente che sa dove sono gli animali, giraffe, uccelli, tra i baobab, in una zona naturale protetta di 3500 ettari. Alcuni animali sono del Senegal, altri li hanno portati dall'Africa orientale, ma si adattano bene al clima, molto simile a quello dell'altre costa africana. Vediamo antilopi, ippopotami, giraffe, struzzi, coccodrilli e ... Da Saly e Mbour, principali centri vacanza per gli europei, le agenzie di viaggio ragruppano le persone in gruppi di 10 per poter offrire loro un veicolo da noleggiare. All'uscita, ci si può rilassare in un bel ristorante decorato con artigianato africano.
paulinette
6
Guarda le foto di Victoria García González
6 foto

Chi crede che i safari sono inevitabi...

Chi crede che i safari sono inevitabilmente costosi e che si organizzano quasi sempre in Kenya, Tanzania e Sud Africa, si sbaglia. In Senegal, nella città di Mbour, che é una riserva naturale é possibile farne uno. Anche se non é un tipo di safari in cui no si ha la possibilitá di vedere i tre tipi di animali piú famosi: leoni, ippopotami, elefanti, ha una varietà di fauna selvatica che giustifica la vostra visita. Forse ho avuto fortuna, ma ho visto scimmie, un varano, struzzo, selvatico fagoceros cinghiale, giraffe, zebre, iene, una mandria di bufali, molti onice, un sacco di corridori gazzelle, coccodrilli, e in mezzo alla pista, un rinoceronte enorme ci ha fatto tornare indietro. Il libro è pieno di acacie, (le cui foglie con spine amare le giraffe), ed enormi baobas ceiba. Se si va, è meglio assumere il tour con guida autorizzata, in quanto vi sono molti opportunisti che, lontano da quello che ci si potrebbe aspettare, pagare di più.
Victoria García González
7
Guarda le foto di Marine
7 foto
Marine
Pubblica

Informazioni Riserva naturale di Bandia