Dove vuoi andare?
Condividere
Ti piace Ayutthaya?
Dillo a tutto il mondo!
Esperienza
Accedi con Google Plus

35 opinioni su Ayutthaya

Un turista che visiti la Tailandia ha...

Un turista che visiti la Tailandia ha sicuramente l'imbarazzo della scelta quando debba decidere i luoghi da vedere, tanti sono i siti storici cosi' come le curiosita' che fanno di questa nazione una delle piu' interessanti da esplorare. Tra tanti, vi voglio parlare del parco storico, oggi protetto dall'Unesco, di Ayutthaya, che per quattro secoli, dal 1350 al 1767, e' stata la capitale della Tailandia.
Per prima cosa, considerate che Ayutthaya si trova a circa 100 km a nord di Bangkok e raggiungerla non e' facilissimo: Il consiglio che vi do e' di cercare di trovare una macchina, con autista, che vi possa portare fin li' e ritornare in giornata, che e' il sistema che ho usato io quando sono andato a visitarla. In linea di massima, non dovrebbe costarvi troppo. L'alternativa e' di pernottare, tenendo conto del fatto che in citta' si trovano alberghi di ogni tipo e prezzo.

Leggi tutto
+13

Parco Storico di Ayutthaya, UNESCO

Eccellente

La capitale del Regno di Siam (attuale Thailandia o Tailandia) fu fino al 1782 fu Ayutthaya, una piccola cittadina costruita su un'isola alla conversenza di diversi fiumi provanineti dal nord del paese e sfocianti nel Chao Phraya.

Oggi degli splendori dell'ex-capitale restano numerose rovine sparse all'interno del Parco Archeologico Patrimonio UNESCO di Ayutthaya, mentre la città nuova si è sviluppata in parte sull'isola e in parte al di là del fiume, quasi a congiungersi con Bangkok che si trova a soli 70 km più a sud.Ayutthaya è in questi giorni (ottobre 2011) al centro dei notiziari anche in Italia in quanto gravemente minacciata dalle inondazioni e la speranza è che i monumenti non risultino troppo danneggiati da questo grave problema idrogeologico.

Leggi tutto

Situata a soli 76 km da Bangkok, la...

Situata a soli 76 km da Bangkok, la vecchia capitale della Thailandia è una delle maggiori attrazioni turistiche del paese visto che sul suo territorio è conservato uno dei parchi storici più importanti, divenuto anche sito patrocinato dall'Unesco fin dal 1991. Come per la maggior parte delle città thailandesi, ad Ayutthaya è presente una zona, all'interno dell'isola delimitata dal Chao Phraya, dal Maenam Pa Sak e dal Khlong Sa Bua, colma di guesthouses e sistemazioni a buon prezzo, oltre a locali dove passare una serata a bere una birra o una tazza di caffè. La via perpendicolare è una buona alternativa per chi vuole gustare un piatto di pad thai o gli altri piatti locali visto che si trovano parecchie bancarelline dove viene cucinato ciò che desiderate al volo (non tutti i banchetti fanno tutto, solitamente ogni cuoco cucina 4 o 5 piatti differenti a base di riso o di noodles.), ma considerate che i thailandesi mangiano abbastanza presto quindi non pretendete di trovare ancora del cibo alle 22.

Leggi tutto
+3
Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto