Dove vuoi andare?
Condividere
Ti piace Livingstone?
Dillo a tutto il mondo!
Esperienza
Accedi con Google Plus
Entra
Condividere esperienza

Cascate Vittoria

+135
Sito web

19 opinioni su Cascate Vittoria

Vuol dire "Fumo che tuona". Sono le...

Vuol dire "Fumo che tuona". Sono le cascate più grandi del mondo, hanno 1.7 km di larghezza quando hanno la maggiore dimensione; nell'epoca di siccità c'è una parte nella zona di Zambia nella quale la cascata non ha caduta d'acqua; il vapore che fuoriesce si può vedere a 30km di distanza e il rumore è impressionante, di notte dalla stanza dell'hotel si poteva sentire perfettamente. Forse nel periodo in cui sono più secche si possono vedere meglio e prendere foto migliori, era una missione quasi impossibile tirare fuori la macchina fotografica senza il rischio di inondazioni. In quanto agli indumenti, la cosa migliore sono pantaloni corti e sandali (per piscina) visto che con questi si può camminare perfettamente e perlomeno l'acqua esce.

Leggi tutto
+9

Si trovano lungo il fiume Zambesi, nel...

Si trovano lungo il fiume Zambesi, nel punto in cui rappresentano anche il confine tra lo Zambia e lo Zimbabwe.
In pratica si formano quando il fiume incontra un dirupo ed una gola profonda precipitanto così per oltre centro metri.
Hanno un fronte lungo oltre un chilometro e mezzo ed un'altezza media di oltre 120 metri.
Tutto questo è possibile vederlo dalla parte opposta, esattamente davanti al dirupo, quasi avvolti da una nebbia di gocce d'acqua determinata dalla caduta nel dirupo stesso della grande massa d'acqua. Questa scena è ormai conosciuta come "il fumo che tuona".
Spettacolare!!!

+8

Cascate Vittoria e fiume Zambesi

Dopo un tour del Sud Africa abbiamo terminato il nostro viaggio in Zimbabwe. Abbiamo scelto questa meta per poter navigare sullo Zambesi e per poter vedere le cascate Vittoria. Lo Zambesi è un fiume dall'atmosfera magica soprattutto per i colori che assume al tramonto. Durante la navigazione in battello è possibile vedere sulle sponde giraffe ed elefanti che si abbeverano. Abbiamo visto anche tanti ippopotami che sonnecchiavano in acqua. Cosa dire delle cascate Vittoria! Uno spettacolo stupendo nonostante nel mese di settembre, quando siamo stati noi, non c'era la massima portata d'acqua.

+2

Victoria (Mosi-oa-Tunya) falls from the air

La mattina del 16 novembre 1855 il missionario ed esploratore scozzese David Livingstone, accompagnato da un gruppo di indigeni etniche guardato estasiato Makalolo una spettacolare cascata, la Shongwe Tokaleya del Thunquayo Amanza o "acqua in aumento come il fumo "del Ndebele, il Mosi-oa-Tunya o" il fumo che tuona "di Makolo, nomi tutti loro molto più poetico, evocativo e descrittivo di Victoria, scelto da se stesso per Livingstone, suppongo, in onore della regina inglese e purtroppo turno è il nome del luogo che ha subito fin dal mattino di oggi. Immagino lo stupore del esploratore scozzese per vedere l'origine di quelle colonne di fumo mescolato con cielo e nuvole e indossando avvistare in lontananza era stato diversi giorni, molti chilometri di distanza, non è sorprendente che, quando di fronte alla grande cataratta sono stati per garantire che gli stessi angeli si fermavano il loro volo a contemplare una tale meraviglia.

Leggi tutto
+3
Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto