MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Libano?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Monumenti Storici a Libano

Le destinazioni più popolari

6 monumenti storici a Libano

Monumenti Storici di Beirut
Roccia dei Piccioni
(5)
Le bellissime formazioni rocciose conosciute con il nome di Scogli del Piccione, si trovano in prossimità del lungomare di Beirut dal quale si possono facilmente ammirare. Per scovarli basterà passeggiare in direzione sud da Manara verso Rouchè (vi attende una bella salita!) oppure chiedere ad un tassista di accompagnarvi in prossimità dell'attrazione naturale. L'enorme arcata dello scoglio viene costantemente accarezzata dall'acqua e, nelle giornate più ventose, le onde si infrangono violentemente contro l'apertura lisciandone le pareti. Lo spettacolo è ovviamente gratuito ed in un viaggio a Beirut è assolutamente imperdibile.
Monumenti Storici di Beirut
Gran Serraglio
(2)
Il gran serraglio è uno dei monumenti principali di Beirut sia in fatto di importanza che di imponenza. Si tro-va nel centro cittadino, nell’area del downtown, in posizione leggermente sopraelevata come volesse dominare il resto di Beirut. Circondato da soldati armati, l’edificio del gran serraglio risale alla fine del XIX secolo ed è visitabile nonostante sia una delle cose che abbiamo perso durante questo viaggio. Per raggiungerlo basterà raggiungere la moschea di Al Omari e girare sulla sinistra, poche centinaia di metri più avanti arriverete in prossimità del palazzo.
Monumenti Storici di Beirut
Cardo maximus
(2)
Dell' antico e prestigioso Cardo Maximus di Beirut rimane ovviamente solo una parte del colonnato che è visibile durante una passeggiata nel downtown, poco dopo la Chiesa maronita di San Giorgio. Restaurate di recente, queste rovine non sono così esplicite nel descrivere la bellezza che un tempo ebbe questo sito romano. Nonostante tutto è particolarmente interessante la posizione in cui si trova oggi il sito: proprio a ridosso dei numerosi edifici religiosi che racchiude il quartiere centrale di Beirut. Per avere un'altra prospettiva delle rovine, entrate nella zona monitorata del centro (se camminate oltre la cattedrale la troverete alla vostra destra) e seguite la strada ulteriormente verso destra.
Monumenti Storici di Beirut
Linea Verde
La storia libanese è segnata da conflitti sin dal suo inizio. Uno dei luoghi che si possono visitare nella capitale, Beirut, e che ricorda il su passato orribile è noto come "la Linea Verde". È semplicemente una delle strade principali della città e attraversa Beirut da un capo all'altro. Per anni questa fu però molto di più. E' stata il confine tra le due aree in cui la città fu divisa tra il 1975 e il 1990: il nord e il sud. La parte musulmana e quella cristiana. Proprio questo grande viale era terra di nessuno e attraversarla significava andare incontro a morte sicura. Vigilata 24/24 h da soldati di entrambe le fazioni, per anni non fu attraversata da nessuno. Fu per questo che cominciò a essere invasa dall'erba e a diventare piano piano verde: a questo si deve il suo nome. Oggi ci sono centinaia di macchine che invadono il viale, c'è molto rumore e molto inquinamento. Porta però la cicatrice di quel suo oscuro passato: lungo il viale troverete edifici distrutti e con colpi di armi da fuoco che ricordano l'orrore di una guerra passata.
Monumenti Storici di Beirut
Sinagoga Maghen Abraham
(1)
Dopo le sanguinose guerre civile e contro Israele che hanno devastato il Libano fino al 2005, la comunità ebrea di Beirut, una delle più fiorenti del Medio Oriente, si è ridotta a pochi membri che oggi vivono ancora nell’anonimato. La sinagoga Maghen Abraham, sede spirituale dei fedeli ebrei di Beirut è stata pesantemente danneggiata dalla guerra ma, in questi anni, stà venendo pian piano restaurata e, sulla facciata principale, spicca la stella di Davide, simbolo ebreo per eccellenza. Un tempo i residenti ebrei di Beirut superavano i 20000, mentre ora difficilmente raggiungono i 100… potrà mai rifiorire questa comunità in Libano quando la maggior parte dei problemi di questa nazione vengono collegati ad Israele? Le foto sono assolutamente vietate e per rubarne una mi sono fatta inseguire dai militari... e purtroppo sono riuscita a scattarne una singola e basta!
Monumenti Storici di Jazzin
Ispirati con le migliori liste degli esperti