MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Tailandia?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Porti a Tailandia

28 porti a Tailandia

Porti di Ko Pha Ngan
Thong Sala Pier
(2)
Thong Sala Pier è il punto di partenza più importante dell'isola di Koh Pha Ngan seguito da Haad Rin Pier. Si trova a sud-ovest dell'isola e riceve ogni giorno migliaia di turisti nella provincia di Surat Thani. Fondamentalmente e' collegata alla città di Chumphon e alle isole di Koh Tao e Koh Samui, ma effettua anche frequenti visite alle più piccole isole come Koh Ang Thong Nang Yuan o al Parco Naturale. Koh Pha Ngan riceve attraverso Thong Sala Pier i traghetti che vengono all'isola come Seatran Discovery Co., LTD poi Ltd. sia per una vacanza rilassante o per le attività marittime come le immersioni o lo snorkeling. La città che è sede di questo porto è perfettamente adatta per i turisti con numerosi alberghi e residence come il Centara Pariya o l'Holiday Beach. I mercati, ristoranti, bar, Thai boxe, stadi ecc. Dal molo di Thong Sala Pier, sono disponibili vari trasporti se si deve visitare qualsiasi parte dell' isola senza problemi come tuk tuk, i taxi o i van. Questo porto riceve mensilmente a migliaia di turisti che si recano per prepararsi a partecipare al famoso Full Moon Party, in modo che sono piuttosto abituati a ricevere turisti e guidarli fino al loro obiettivo finale.
Porti di Koh Tao
Champ-hon ( Tailandia)
Da questo piccolo molo si possono prendere delle barche per visitare le più famose isole del sud-est della Thailandia. È una meta turistica, quindi... conoscerai gente proveniente da tutto il pianeta, è un'occasione speciale per fare amicizia. Il viaggio dura tra le 3 e le 5 ore in base alla destinazione.
Porti di Phuket
Royal Phuket Marina
(1)
Si tratta di un porto situato nella parte orientale dell'isola di Phuket,da cui partono numerose escursioni organizzate dalla Andaman Leisure Phuket, con guida e pranzo inclusi verso le isole vicine, come quella alla Baia di Pangnga, con l'isola di James Bond ed il Parco Nazionale di Phang Nga e quella diretta alle isola Phi Phi con le sue fantastiche spiagge (il tragitto dura circa 1h 30). Il Royal Phuket è un porto moderno dotato anche di numerosi locali e ristoranti.
Porti di Koh Tao
Koh Tao Port
Coral reef resort spettacolare terrazzina panoramica sulla quale sostare e far colazione lasciandosi cullare dalla brezza del mare ottima ospitalità
Porti di Trat
Ao Salad Port
(2)
Per arrivare a Koh Kood, nella provincia di Trat, a sud est di Bangkok, l'unico modo è il traghetto o il motoscafo. Anche se ci sono altri punti di ingresso il più comune è il porto di Ao salad. Una baia di acque blu, che contrasta con il verde della rigogliosa vegetazione dell'isola, da dove si vede la figura di un enorme Buddha dorato, e si arriva nel nord-ovest dell'isola. Una piccola zona in un villaggio di pescatori, è l'approdo dove, vi aspetteranno per portarvi col furgone al vostro alloggio. Se no, non preoccupatevi, perché è possibile altresì trovare mezzi di trasporto al molo per ispezionare l'isola e trovare il vostro posto ideale. Una piccola darsena in legno conduce ad alcuni punti di informazioni turistiche e luoghi per comprare cibo, ecc., In piccole capanne di mattoni fatti a mano questa bellissima isola conserva ancora il fascino del rifugio e paradiso ideale da scoprire e dove ci si puö perdere molto facilmente (non so per quanto tempo). Non perdete l'occasione di visitare durante il vostro soggiorno, Ao Salad. Ogni giorno si può vedere come le barche portano il pesce all'isola. E 'possibile, se il vostro alloggio lo permette, comprare un po' di pesce o frutti di mare. Sull'isola sono molto modesti e cordiali. Il mio consiglio, comprate di più (non preoccupatevi, è molto a buon mercato) e fate un pranzo barbecue sulla spiaggia con il tramonto. Non ve ne pentirete! Il piccolo porto di Ao Insalata è sicuramente il luogo di ritrovo per i locali più grandi dell'isola. E 'a questo punto che ci si rende conto che Koh Kood è ancora un paradiso da scoprire!, Ma questo ... Te lo dico in un altro posto.Saluti!
Porti di Ko Samui
Big Buddha Pier
(2)
Appena arrivati a Ko Samui, eravamo pronti e carichi.. tutti i nostri amici ci avevano consigliato di non pernottare sull'isola perché invasa dai turisti, quindi abbiamo preso un traghetto e siamo sbarcati sul nostro piccolo angolo di paradiso, Ko Phan Ngan. Una volta usciti dall'aeroporto, siamo andati a visitare il Grande Buddha visto che il traghetto che avevamo prenotato sarebbe partito di lì a due ore. Il piccolo porto (davvero piccolo, è costituito da un semplice molo in legno) è affascinante, accogliente ed è dotato di una "sala d'attesa" piacevole e di una bella spiaggia piena di alberi di cocco! Un posto da visitare, anche se non dovete prendere il traghetto!
Porti di Krabi
Porti di Ko Pha Ngan
(1)
Porti di Ko Pha Ngan
Porti di Ko Samui
Porti di Ko Samui
Porti di Koh Tao
Porti di Chumphon
Porti di Hua Hin
Passeggiare lungomare e sul jetty a Hua hin
Una delle zone più piacevoli di Hua Hin, è senz'altro quella lungomare del centro dove si può percorrere la passerella di legno con attraccate le barche sul lato sinistro e una spiaggetta su quello destro, fino alla parte finale, ottimo punto per la pesca a quanto si dice fra i pescatori del luogo. Passeggiando potrete osservare la città da un'altra prospettiva, la stessa di un marinaio che rientra in porto dopo mesi di mare ed allo stesso tempo avrete la possibilità di vedere la tecnica dei pescatori del luogo e i rimasugli lasciati dai pescherecci la mattina stessa (stelle marine, pesciolini di ogni dimensione...). Assolutamente consigliata per godersi un po' di genuina tradizione della città portuale di Hua Hin.
Porti di Surat Thani
Surat Thani
Città capoluogo di provincia nel sud del golfo di Thailandia, è un comodo punto di accesso alle ben note isole di Koh Samui, Koh Phangan e Koh Tao. Pochi turisti si fermano qui per più di una notte ed effettivamente le attrazioni in città si riducono a qualche tempio buddista, un tempio cinese ed alcuni mercati, però se resterete per qualche giorno apprezzerete la semplicità e cordialità degli abitanti e la buona cucina locale(provate i numerosi piatti disposti sui banchetti del mercato notturno!). Per giungere qui da Bangkok dovrete prendere un bus o il treno passando da Chumpon. Il Khao Sok National Park, raggiungibile dirigendosi verso Phuket, è un luogo imperdibile per chi ama la natura ed il birdwatching. All'interno del parco, la prima attrazione che incontrerete lungo la strada è la diga di Ratchaprapha e vi suggeriamo un bel giro in barca!
Porti di Ranong
Molo Ranong per Koh Phayam
Se amate il mare e le isole tropicali ma preferite la tranquillità all'affollamento, potreste voler raggiungere Koh Phayam o Koh Chiang, isole nel Mar delle Andamane, non distanti dal Myanmar al largo della provincia thailandese di Ranong. Per poterlo fare dovrete per forza passare dal porto di Ranong, situato a 4-5 km dal centro cittadino. Arrivare fin qui è piuttosto semplice e potrete salire su uno dei numerosi minivan che arrivano dal centro città. Chiedete informaizoni nel vostro alloggio o ad una delle molte agenzie che organizzano il trasporto. Il biglietto costa 150 baht verso Koh Phayam e sono presenti due traghetti al giorno in entrambe le direzioni. Se avete un po' di tempo, in attesa del traghetto, esplorate il porto pieno di barche di pescatori e capannoni di smistamento del pescato.
Porti di Khura Buri
Molo di Khura Buri
Deviando dalla strada numero 4 che conduce a Khuraburi da Ranong e Suk Samran, appena una decina di chilometri prima di Khuraburi, raggiungerete il pier cittadino dove troverete il punto di imbarco per le isole del parco nazonale di Muko Surin. Diverse compagnie effettuano il trasporto, ma partono tutte entro le 9 di mattina, quindi se non volete perdere la corsa regolatevi con i tempi. Oltre al molo di imbarco per il parco, si trova anche il vero e proprio porto con tanto di villaggio di pescatori adiacente dove rifornirsi di cibarie ed acqua prima della partenza. La strada oltre il porto non prosegue, quindi se siete venuti solo a dare un'occhiata, dovrete poi tornare indietro per la stessa strada.
Porti di Bangkok
Ponti dell'amicizia cambo-thailandesi
La strada che attraversa i monti Cardamomi nel sudovest della Cambogia, conducendo fino alla cittadina di confine di Kho Kro Kong, era fino a pochi anni orsono (2008), una corsa ad ostacoli con quattro fiumi valicabili soltanto in traghetto nel giro di 130 km circa. Un progetto comune cambogiano-thailandese ha permesso di ridurre notevolmente i tempi di percorrenza, costruendo su ogni fiume un ponte che ne permettesse l'attraversamento. Oggi la strada da sola rappresenta un'attrazione turistica passando tra suggestive foreste pluviali abitate da numerosa fauna (elefanti e coccodrilli su tutti).
Attività a Tailandia
GetYourGuide
(208)
23,97
GetYourGuide
(44)
22,13
GetYourGuide
(114)
29,50
GetYourGuide
(23)
11,80
GetYourGuide
22,13
GetYourGuide
(29)
17,21
GetYourGuide
(8)
61,46
GetYourGuide
(8)
15,31
GetYourGuide
7,38
GetYourGuide
12,29
GetYourGuide
(73)
10,73
GetYourGuide
7,38
GetYourGuide
27,04
GetYourGuide
11,87
GetYourGuide
(4)
14,24
GetYourGuide
(9)
7,28
GetYourGuide
(33)
12,27
GetYourGuide
(5)
23,35
GetYourGuide
(8)
17,06
GetYourGuide
(14)
18,99