Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace In memory of Lady Penh?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

In memory of Lady Penh

info
salva
Salvato

1 opinioni su In memory of Lady Penh

4
Guarda le foto di miguel a. cartagena
4 foto

Vecchi racconti narrano che un’anzian...

Vecchi racconti narrano che un’anziana suora, nell’anno 1372, che si chiamava Penh era sul fiume Mekong per prendere l’acqua e invece ricevette una grande sorpresa.
Mentre era sul fiume un albero, chiamato koki, portato dalla corrente, arrivò ai piedi della donna, lei lo guardò e scorse al suo interno varie reliquie con la forma di statue di Buddha. Erano cinque statue di bronzo e pietra. Decise portarle sulla terraferma e costruire un tempio in cui custodirle. Scelse un piccolo colle di circa 27 metri di altezza e chiamò il tempio Wat Phnom Daun Penh. Da lì il nome della capitale della Cambogia che oggi si chiama Phnom Pehn. La verità è che oggi Daun Penh (nonna Penh) è una figura molto venerata per aver costruito il "gioiello della capitale" e anche per aver accorciato il nome originale della città che, anche se io non ho intenzione di mettere il nome completo Cambogia, a dire la traduzione e capirete il perché. In origine si chiamava "Il luogo dei quattro fiumi che danno la felicità e il successo di Kampuchea, il leader più alto così come città inespugnabile di Dio Indra" Che ve ne pare? Il memoriale a Lady Penh si può trovare nelle vicinanze del tempio. Direttamente dall'altra parte della strada c'è una piccola piazza con un altare bianco e la statua della signora in piedi. Anche se normalmente vietato salire fino all'altare la figura si vede abbastanza nitidamente.Ai suoi piedi si trovano numerose offerte dei devoti da secoli la adorano.
miguel a. cartagena
Pubblica

Informazioni In memory of Lady Penh