Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Matobo National Park Sanctuary?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Matobo National Park Sanctuary

info
salva
Salvato

1 opinioni su Matobo National Park Sanctuary

24
Guarda le foto di Olga Tebé
24 foto

Matobo national park sanctuary

La magia del Matobo national Park
La città di Bulawayo si trova a sud ovest del paese e per me la più affascinante. 30 km a sud della città si trova il Parco Nazionale di Matobo con una superficie di 425km2y che si trova nel cuore delle colline del Matobo (3.000km2). Il Matobo si è formato circa due miliardi di anni fa , quando il granito è stato costretto a salire in superficie e ha dato come risultato questo paesaggio di montagne con rocce di granito giganti o massi, che vengono chiamati dai localil Kopjes. Ha una vegetazione molto variata, con oltre 175 specie di uccelli, con un gran numero di aquile nere, 88 tipi diversi di mammiferi, 39 tipi di serpenti e 16 tipi di pesci. I mammiferi più importanti sono il rinoceronte bianco e nero, le antilopi antilopi nere, gli impala, le giraffe, le zebre, gli gnu ed il leopardo. Matobo è un implortante luogo x le pitture rupestri di circa 13.000 anni fa ( riconosciute Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'Unesco). I dipinti nelle grotte di Pomongwe, Nswatugi, Mjelele, Bambata, Inanga. Dopo la calda accoglienza di Bulawayo non mi aspettavo che questo parco calasse così profondamente in me. È pieno di forza, potere e magia. Tutte queste rocce dalle forme arrotondate che stanno in un equilibrio fantastico e impossibile, viste in lontananza queste formazioni sembrano castelli e città e si possono vedere delle figure stravaganti a stretto contatto con delle multipli rappresentazioni, un cuore spezzato, un volto elefante, una donna su un asino, una Famiglia ... Su una collina ci sono rocce giganti che impongono grande rispetto ed ammirazione, i Ndebele (un'etnia della zona insieme agli Shona) lo chiamano "Il luogo degli spiriti benevoli," Cecil Rhodes ha scelto questo luogo per trovare la sua controversa tomba e lo battezzò la "visione del mondo". Tra tutto questo paesaggio si mimetizzano le grotte con le pitture rupestri e con disegni di giraffe, rinoceronti, scene di caccia e la lotta contro gli uomini ... un tesoro nascosto tra le colline. Matobo è la dimora del rinoceronte bianco, facile da vedere anche nel loro piccolo, sono stato molto fortunato ad essere stato vicino a loro in silenzio .... solenne, grande, forte, il mio primo contatto con un grande mammifero ... sono rimasto senza parole. Matobo è sede del culto oracolare del dio Mwari, la cui voce si crede possa essere ascoltata tra le rocce. Questo potente oracolo è utilizzato tutte le comunità indigene delle montagne, dove si dice che gli spiriti degli antenati che vivono nelle foreste sacre, montagne, grotte, alberi e laghetti. All'interno del Matobo Hills, alcuni luoghi sono conosciuti come santuari ed il loro potere è generalizzato. E non ho dubbi che anche io l'ho sentito.
Olga Tebé
Pubblica

Informazioni Matobo National Park Sanctuary