Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Memoriale del Vietnam?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Memoriale del Vietnam

info
salva
Salvato

12 opinioni su Memoriale del Vietnam

4
Guarda le foto di simonaf78
4 foto

Corean

Il Memorial dei veterani coreani si trova a sud est del Lincoln memorial. E’ a cielo aperto, quindi visitabile gratuitamente e tutti i giorni 24 ore su 24.

Questo memoriale molto impressionante è costituito da 19 statue di soldati a grandezza naturale. Rivolti verso la bandiera americana. Incredibili le espressione dei volti e le perfette riproduzioni di movimenti vestiti ed armi. Accanto è presente un muro nero in cui sono visibili i volti dei militari e dei medici che parteciparono al conflitto coreano. Domina il memoriale la scritta “Freedom is not free”.

Il Memoriale del Vietnam è un monumento molto suggestivo, che si trova nel The Mall all’angolo tra Costitution Avenue e 21 th Street. E’ a cielo aperto quindi visitabile gratuitamente e tutti i giorni 24 ore su 24.

E’ costituito da due pareti di marmo nero inclinate, a formare una cicatrice virtuale, come quella lasciata dalla guerra del Vietnam.

Sulle pareti sono scritti i 58000 nomi dei soldati morti e sono posti in ordine cronologico.A lato un libro fa da legenda per aiutare la ricerca dei nomi.
simonaf78
1
Guarda le foto di viajesyfotografia
1 foto

Memoriale del vietnam

Il Vietnam Veterans´Memorial (Memoriale ai veterani della guerra del Vietnam) si trova sul lato nord della grande piscina cristallina ai piedi del Lincoln Memorial. La lucida parete di marmo nero in cui sono incisi i nomi delle migliaia di soldati americani morti e dispersi in quella guerra inutile, serve a ricordare a una generazione uno tra i peggiori ricordi della sua memoria. Quella del Vietnam è stata, dall'inizio alla fine, una sconfitta che brucia ancora e a distanza si vede ancora di più la sua inutilità e, pertanto, l'assurdità di tante morti. Bandiere, fiori, fotografie, loghi, confezioni di tabacco da fiuto, poesie e decorazioni depositati a terra da persone anonime che non vogliono dimenticare questo tragico testamento. Ogni giorno migliaia di persone passano qui, tra cui molti veterani, ed entrarono per ricordare i loro compagni morti. Il luogo è completato da una statua di tre soldati armati fino ai denti sotto la quale c'è sempre una corona di fiori.
viajesyfotografia
11
Guarda le foto di zazie
11 foto

Il memoriale dedicato ai veterani del...

Il memoriale dedicato ai veterani della guerra in Vietnam è un luogo emozionante situato all'interno di un grande parco. Sulla parete di marmo nero sono scolpiti i nomi di tutti coloro che parteciparono alla guerra e morirono. E'interessante vedere che non solo turisti, ma anche numerosi familiari vengono qui per lasciare oggetti o parole scritte ai propri cari, come in un cimitero.
zazie
10
Guarda le foto di Roberto Gonzalez
10 foto

Il ricordo dei mercati

L'umanità in generale, è molto incline a guardare ATR nella storia, a volte con imbarazzo, altri con orgoglio, molti con tristezza e meno spesso con gioia. Ci sono molte guerre che hanno affrontato le nazioni e persino il fratello contro il fratello, nel lungo vita del nostro pianeta Terra. Da vicino, gli americani giocato la loro memoria la terribile guerra in Vietnam, dove non meno di 58.000 uomini (sicuramente ms) intilmente hanno perso la vita. Intilmente dire perché sono un acrrimo antiblicista e quindi abusato ogni espressione di forza, omicidi e suicidi che accompagna inevitabilmente conflitto armato mi fanno pensare ciò che siamo così civilizzato. Gli americani, un così abituati all'uso delle armi e la guerra, non si può dimenticare i loro morti, in particolare tutti i giovani sangue che versato in Vietnam. Così hanno deciso di costruire questo monumento che è un simbolo d'onore degli Stati Uniti e il riconoscimento di uomini e donne che hanno servito e sacrificato la loro vita in questo conflitto. Per l'effetto emotivo è stato un aumento, incise nelle pareti di granito nero estn i nomi delle loro vittime morti, ma anche di coloro che rimangono perdere una. Il lavoro Maya Ying Lin completato nel 1982, non mancava di polemiche, e, non piove mai piacere a tutti, alcuni politici veterani ei loro sostenitori ha detto che il muro era una "lapide gigante", che ha voluto ancora una rappresentazione eroica, come la vita di un soldato. Bianco, nero e orientale (in particolare i membri della comunità cinese immigrata): Cercare la soddisfazione di tutto un insieme scultoreo che rappresenta le tre principali etnie che hanno combattuto per conto degli Stati Uniti è aadi. Oggi, migliaia di persone visitano la parete per la famiglia sb, sperando che il suo nome manca è una croce al posto di un diamante per confermare la sua morte. E 'passato molto tempo, ma la speranza e ricordi non muoiono mai.

El recuerdo de los caídos

La humanidad en general, es muy propensa a mirar atrás en la Historia, a veces con vergüenza, otras con orgullo, muchas con tristeza y las menos de las veces con alegría. Son muchas las guerras que han enfrentado a naciones e incluso a hermanos contra hermanos, a lo largo de la larga vida de nuestro planeta Tierra.

Por cercanía, a los americanos les toca la memoria la terrible guerra de Vietnam, donde nada menos que 58.000 hombres (seguro que más) perdieron inútilmente sus vidas. Digo inútilmente porque soy un acérrimo antibélicista y por ello toda expresión de fuerza mal usada, asesinatos y suicidios que acompaña indefectiblemente a los conflictos armados me hacen pensar qué tan civilizados somos.

Los americanos, aún tan acostumbrados al uso de armas y al arte de la guerra, no pueden olvidar a sus muertos, sobre todo a toda la sangre joven que se derramó en Vietnam. Por eso decidieron levantar este monumento que se erige como símbolo de honor de los Estados Unidos y reconocimiento de los hombres y mujeres que sirvieron y sacrificaron sus vidas en ese conflicto.

Para que el efecto emocional fuera aún mayor, grabado en el granito negro de las paredes están los nombres de sus víctimas fallecidas pero también de los que aún siguen desaparecidos.
La obra de Maya Ying Lin terminada en 1982 no careció de controversia, y como nunca llueve a gusto de todos, algunos veteranos y sus partidarios políticos dijeron que el muro era una "lápida gigante", que querían una representación más heroica, como la vida de un soldado.

Buscando el contento de todos, se añadió un conjunto escultórico que representa a las tres principales etnias que lucharon en nombre de los estados unidos: la blanca, la negra y la oriental (sobre todo los miembros de la comunidad china inmigrante).

Hoy, miles de personas visitan la pared en busca de algún familiar, con la esperanza de que ante su nombre haya una cruz de desaparecido en vez de un rombo que confirmaría su muerte.

Ha pasado mucho tiempo ya, pero la esperanza y el recuerdo nunca mueren.
Roberto Gonzalez
Traduci
Vedi l'originale
Leggi altre 8
Pubblica
5
Guarda le foto di María Carmen García Moraleda
5 foto

Korean memorial

Si tratta di una zona apposita per ricordare e onorare i soldati che hanno partecipato alla coreana Gerra. Rappresenta una risaia essere attraversato dai soldati. C'è un gruppo di sculture che sono la cura veramente sorprendente in ogni dettaglio de lis, come caschi, armi, stivali, e quello che più mi ha colpito sono i loro volti, ognuno con diverse espressioni, la paura, avvertendo , diffidenza .... La realtà è che si tratta di un molto grafico raffigurante una scena di guerra, che a sua volta ti fa pensare.

Corean memorial

Es un espacio delimitado para recordar y homenajear a los militares que participaron en la Gerra de Corea.
Representa un campo de arroz que esta siendo atravesado por los soldados. Hay un grupo de esculturas que son verdaderamente asombrosas por lo cuidado de todos y cada uno de lis detalles, como los cascos, las armas, las botas, y lo que mas me impresiono son sus caras, cada una con expresiones diferentes, miedo, alerta, desconfianza....
La realidad es que es una forma muy gráfica de representar una escena de guerra, que a su vez te hace pensar.
María Carmen García Moraleda
Traduci
Vedi l'originale
5
Guarda le foto di Victor Raul Tironi
5 foto
Victor Raul Tironi
Traduci
Vedi l'originale
5
Guarda le foto di Wil Smith
5 foto

Qui potete vedere il nome dei 54.000 ...

Qui potete vedere il nome dei 54.000 soldati uccisi in azione durante la guerra del Vietnam. Tutti i politici dovrebbero visitare questo luogo per capire perché la guerra dovrebbe essere sempre l'ultima opzione. Il memoriale Vietnam è un luogo che si deve visitare a Washington.

Here you can see the name of the 54.000 killed soldiers in action during Vietnam war. All politicians should visit this place to see why war should be always the last option. The Vietnam memorial is a place you must visit in Washington.
Wil Smith
Traduci
Vedi l'originale
3
Guarda le foto di 2 pekes viajeros
3 foto

Korean war memorial

Piuttosto belle statue e monumeto.

Korean war memorial

Bonitas estatuas y bonito monumeto.
2 pekes viajeros
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di Jackie Bedell
1 foto

Il muro

Foto del Vietnam Memorial "The Wall"

The wall

Photo of the Vietnam Memorial "The Wall"
Jackie Bedell
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di John Eng
1 foto
John Eng
1
Guarda le foto di Travis Ito-Stone
1 foto
Travis Ito-Stone
2
Guarda le foto di Guillermo Martinez-Iturralde Gómez
2 foto
Guillermo Martinez-Iturralde Gómez
Pubblica
Leggi altre 8

Informazioni Memoriale del Vietnam

Numero di telefono Memoriale del Vietnam
202-426-6841
202-426-6841
Indirizzo Memoriale del Vietnam
5 Henry Bacon Dr NW, Washington D.C., DC 20242
5 Henry Bacon Dr NW, Washington D.C., DC 20242
carica altro