Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Lago salato di Uyuni?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Lago salato di Uyuni

info
salva
Salvato

98 opinioni su Lago salato di Uyuni

42
Guarda le foto di paulinette
42 foto

E' un enorme deserto di sale, a 3800 ...

E' un enorme deserto di sale, a 3800 metri d'altezza tra Bolivia e Cile. In mezzo al nulla, a mo' di oasi, si possono ammirare dei cactus giganteschi, il cui colore fa da contrasto con la bianca distesa di sale.
E' possibile visitare il Salar solo prendendo parte a qualche visita organizzata. Io ne trovai una di tre giorni, assieme ad altre sette persone, con guida e trasporto in jeep inclusi, per 50€. Nel prezzo erano compresi anche vitto e alloggio, nonché l'entrata al parco naturale.
Da non dimenticare assolutamente occhiali da sole e crema, dal momento che, nonostante il freddo, il sole picchia. E soprattutto, munitevi di macchina fotografica con pile cariche, dal momento che vi si prospetteranno tre giorni di fotografia intensa.
Se possibile, prima di addentrarsi verso il Salar, consiglio di fermarsi un paio di giorni nel paese di Uyuní, per abituare il corpo all'altitudine. Se non fosse possibile questa breve sosta, consiglio di non fare troppo sforzo fisico, di non mangiare troppo, soprattutto la sera, e di uscire e passeggiare prima di andare a dormire, altrimenti si rischia di ammalarsi.
paulinette
5
Guarda le foto di Ariane
5 foto

Il lago salato di uyuni è un luogo sp...

Il lago salato di Uyuni è un luogo spettacolare! È una piatta distesa di sale per miglia e miglia, un deserto a 3.800 metri di altezza tra la Bolivia e il Cile. Nel bel mezzo del nulla, c'è una specie di oasi con cactus giganti. Il loro verde e le loro dimensioni contrastano con il bianco infinito del sale . Per vederlo bisogna prenotare una visita guidata. Io ne ho trovata uno di 3 giorni in jeep, con altre 7 persone, per 50 euro. Comprende vitto, alloggio e l'entrata al parco naturale. Non dimenticatevi gli occhiali da sole e la crema idratante, perché, nonostante il freddo, c'è un sole che brucia. E una macchina fotografica con le batterie sufficienti per 3 giorni di fotografia intensa. Se potete, quando arrivate a Uyuni, fermatevi in paese qualche giorno per abituarvi all'altitudine. Se non potete, non preoccupatevi, non fate molto sforzo fisico e non mangiate molto, specialmente di sera, o fate una passeggiata prima di andare a dormire, altrimenti vi potreste ammalare, come me...
Ariane
3
Guarda le foto di gastrofanatico
3 foto

Il ghiacciaio di sale

Il Salar de Uyuni è il più esteso al mondo coi suoi 12 mila Km quadrati. Sotto lo spesso strato di sale, che sopporta il peso di una jeep, si trova un lago. Dalla superficie di sale emergono alcune isole popolate da cactus. Ai bordi del salar si trovano alcune lagune popolate da fenicotteri.
gastrofanatico
17
Guarda le foto di giuseppe civica
17 foto
giuseppe civica
Leggi altre 10
Pubblica
1
Guarda le foto di Valentina Porteri
1 foto
Valentina Porteri
12
Guarda le foto di SerViajera
12 foto

Sono stato in altri laghi salati: il ...

Sono stato in altri laghi salati: il deserto di sale che si estende a pochi chilometri da Uyuni non piace a nessuno, è unica, potente, magico. Si accede al borgo di Colchani, non proprio come il mondo è il sale. Bagliori di sale allagate, brilla l'acqua in piedi blu e trasparente. Gli uomini fanno mucchi di sale all'acqua di drenare, farlo a mano, con pale, alcuni cumuli che viaggiano attraverso la bicicletta. Al di là di questo, niente. Il bianco accecante e il cielo senza nuvole. Fa freddo, fa caldo. Il sale è liscia, senza limiti, a volte il vento disegna onde sulla superficie. Perché il fascino che mi fa essere una macchia scura nel bianco infinito? -Dove siamo, dove stiamo andando a nord, sud, est, ovest, Omar ha chiesto l'autista. -A sud-ovest si. Verso il confine con il Cile. E come si fa a sapere l'indirizzo, se tutto sembra uguale. -Lo so, lo so. Tutte le strade portano allo stesso posto. Sopra il tetto dei due serbatoi del 4x4 carburante, acqua, zaini, sacchi a pelo, scatole di cibo, una bottiglia di gas e Felisa-uso cucina il cuoco di preparare il cibo. Anche se il deserto di sale è piatta, UPS. Siamo a 4000 metri, più miglia e siamo arrivati ​​al 4300. Non possiamo togliere i Gajas scure per un momento, è difficile con così tanta luce per scattare foto. Comunque tutto è immagine perfetta. Tutto è immensa bellezza. Il bianco, la luminosità e il cielo. A mezzogiorno ci intravedere un 'isola': Una montagna verde scuro nel mare di sale. L'isola Incahuasi chiamata-è pieno di antichi cactus. Sull'isola ci fermiamo a mangiare. Mentre si prepara il cibo Felisa salita alla cima dell'isola, improvvisamente mi sento male. Molto male. Posso non così chiaramente, sia l'aria sottile, ho lo stomaco alla testa. Mi dico di non ammalarsi qui. Felisa mi dice che è normale che alcuni tecitos coca mi sta bene. Litri di volume di acqua, non mangiare nulla, saltando democratici rotazione 4x4 posti e ho sempre avanti con la finestra aperta. A poco a poco mi sento meglio. Le ore e il deserto di sale è finito. Il bianco è dietro e vedere la terra. Povero, assettato, testa di serie con quinoa. Quinoa secchi, radi, garrese medie, sete. Non vedo nessuno. La sensazione è che il mondo è diventato vuoto.

He estado en otros salares: El desierto de sal que se extiende a pocos kilómetros de Uyuni no se parece a ninguno, es único, poderoso, mágico.
Accedemos por el caserío de Colchani; ahí nomás ya el mundo es de sal. Resplandece la sal encharcada, resplandece azul y trasparente el agua estancada. Los hombres hacen montoncitos de sal para que el agua drene, lo hacen a mano, con palas; algunos transitan entre los montoncitos en bicicleta. Más allá, la nada. La blancura que enceguece y el cielo sin nubes. Hace frío, hace calor. El salar es liso, no tiene límites, a veces el viento dibuja olas en la superficie. ¿Por qué la fascinación que me produce ser un punto oscuro en la infinita blancura?
-Dónde estamos, hacia dónde nos estamos dirigiendo, norte, sur, este, oeste- pregunto a Omar, el chófer.
-Hacia el sudoeste vamos. Hacia la frontera con Chile.
-Y cómo sabes la dirección, si todo se ve igual.
-Yo sé, yo conozco. Todos los caminos llegan al mismo sitio.

Arriba del techo de la 4x4 van dos tanques de gasolina, agua, las mochilas, las bolsas de dormir, cajas con víveres, una garrafa de gas y la cocina que usará Felisa -la cocinera- para prepararnos la comida.
Aunque el desierto de sal es llano, subimos. Ya estamos a 4000 metros, más kilómetros y llegamos a 4300. No podemos quitarnos las gajas oscuras ni por un momento; es difícil con tanta luz sacar fotos. Sin embargo todo es una foto. Todo es una inmensa belleza. El blanco, su brillo y el cielo.
Al mediodía atisbamos una 'isla': Una montaña verdinegra en medio del mar de sal. La isla -Inca Huasi se llama- está llena de cactus milenarios. En la isla nos detenemos a comer. Mientras Felisa prepara la comida subo a la cima de la isla, de pronto me siento mal. Muy mal. No puedo con tanta claridad, tanto aire liviano, tengo el estómago en la cabeza. Me digo que no debo enfermarme acá. Felisa me dice que es normal, que unos tecitos de coca me sentarán bien. Tomo litros de agua, no como nada, salteo la rotación democrática de asientos del 4x4 y voy siempre adelante con la ventana abierta. De a poco me siento mejor. Las horas y el desierto de sal se acaban. La blancura queda atrás y aparece la tierra. Pobre, desbastada, sembrada con quinua. Quinua seca, rala, medio marchita, sedienta. No se ve a nadie.
La sensación es que el mundo se ha quedado vacío.
SerViajera
Traduci
Vedi l'originale
94
Guarda le foto di Carlos Olmo
94 foto

Mineros de la sal

Le miniere di sale sono sfruttati in centinaia Uyuni di anni, e il sistema è cambiato poco dal momento che è compito praticamente fatto a mano, in cui il sale raccolto a mano con pale, i camion si muovono in asciugatrice, dove hanno messo su un fuoco che toglie il secco e l'umidità del sale, iodio poi aggiunto, in quanto a differenza di sale marino, terra la mancanza di iodio, e quindi confezionata in interminabili giorni di 06:00 a 6 nel pomeriggio in cui due signori fanno 5.000 confezioni di sale

Mineros de la sal

Las minas de sal llevan explotándose cientos de años en Uyuni, y el sistema ha cambiado muy poco, ya que es prácticamente una tarea artesanal, en la que recogen la sal a mano con palas, la trasladan en camiones al secadero, donde la ponen sobre un fuego que la seca y le quita la humedad del salar, luego se le añade yodo, ya que a diferencia de la sal marina, la de tierra carece de yodo, y seguidamente se empaqueta, en interminables jornadas de 6 de la mañana a 6 de la tarde en las que dos señores hacen 5.000 paquetes de sal
Carlos Olmo
Traduci
Vedi l'originale
5
Guarda le foto di Danielle Gimenes
5 foto

Salar de uyuni - l'immensità

Salar de Uyuni in Bolivia, senza ombra di dubbio un luogo che tutti dovrebbero conoscere! L'unica natura, viva, forte e isterica il posto indescrivibile. Dobbiamo fare un passo in atto per sapere cosa provare un granello di sabbia nell'immensità del deserto. Il silenzio, la pace, la tranquillità, l'immensità riecheggia nei nostri corpi e dissipa nel vento. La poca pioggia che consente il mirroring il Salar di gennaio (foto di copertina). Il tocco della p nella sabbia era una volta il fondale marino un senso di leggerezza e fredda - chiaro, anche in estate l freddo. Vale la pena fare un Oruro in treno per Uyuni. Un viaggio attraverso il deserto a guardare il tramonto su una linea di s. incredibile. le forti persone al centro di un piccolo natura fertile per l'uomo - la vista piantagione in paese durante il viaggio nel deserto per lo più a Quinua. The Green Quinoa spicca tanta terra ecru. Coloro che viaggiano in l deve avere l'occhio vigile, nel giro di pochi minuti un paesaggio completamente diverso da quello che sono stati sempre utilizzati. La dimensione della sorpresa cactus - dicono che il tipo trovata da l nata appena 1 centimetro l'anno. Lascio a voi ragazzi pensare quanta storia ha questo posto, la sua gente, i suoi impianti e le sue acque! In breve, una destinazione più del necessario e soprattutto per coloro che amano by OP sulla strada!

Salar de uyuni - a imensidão

Salar de Uyuni na Bolívia, é, sem dúvida um lugar que todos devem conhecer!

A natureza única, viva, forte e histórica do lugar é indescritível. Temos que pisar no lugar para saber o que é se sentir um grão de areia na imensidão do deserto. O silêncio, a paz, a calma, a imensidão ecoa em nossos corpos e se dissipa no vento.

A época de chuva que permite o espelhamento no Salar é em janeiro (foto de capa). O toque do pé na areia que antes era o fundo do mar é uma sensação de leveza e de frio - claro, mesmo no verão lá é frio.

Vale a pena pegar um trem de Oruro para Uyuni. Uma viagem por meio do deserto acompanhando o por do sol em uma linha só. É incrível. o povo é forte no meio de uma natureza pouco fértil para o homem - a plantação vista no povoado durante a viagem no deserto é em sua maioria a Quinua. O verde da Quinua se destaca em tanta terra de cor crua.

Quem viaja por lá deve ter os olhos atentos, pois em questão de minutos a paisagem é completamente diferente do que você estava se acostumando.

O tamanho dos cactos surpreende - dizem que a espécie encontrada por lá nasce apenas 1cm por ano. Deixo para vocês pensarem quanta história tem esse lugar, seu povo, suas plantas, e sua água!

Enfim, um destino mais do que necessário e especial para aqueles que gostam de por o pé na estrada!
Danielle Gimenes
Traduci
Vedi l'originale
4
Guarda le foto di Clarissa Donda Nazareth
4 foto

Salar de uyuni

Lasciando la città di Uyuni è possibile noleggiare un tour di 3 giorni in 4x4 boliviano altopiani (arrivo sono due opzioni: una che va a San Pedro de Atacama in Cile, e uno che torna a Uyuni (questo, un po 'faticoso ). 3 pasti e alloggio (camera singola) sono inclusi in questo tour., ma ne vale la pena! Il Salar è la superficie più grande di sale del pianeta, che causa immensità bianca effetti visivi molto cool. vale il viaggio in gennaio e febbraio, stagione pioggia, acqua che ricopre la superficie del sale, trasformando tutto in uno specchio naturale di grandi dimensioni (ad esempio, uno dei paesaggi più sensazionali del pianeta.) Per chi non lo sapesse, i satelliti che sono in orbita attorno al pianeta, per regolare la luminosità del vostro lenti, si concentrano sulla regione del salar per effettuare le regolazioni automaticamente. punta Bacana no? 's è quello di prendere occhiali da sole è accecante (abbagliamento), idratante (asciuga sale, giusto?) e l'acqua, per non disidratarsi. masticare foglie di coca o un farmaco chiamato Pillls soroche sono ottimi alleati contro gli effetti dell'altitudine, che qui negli altopiani raggiunge 4600m sul livello del mare e per di più, godere:. del salar, gli altopiani con le sue cime innevate, le incisioni rupestri fatte dal vento . e stagni e dei loro fenicotteri onnipresenti Prendere il posto vicino al finestrino - è un viaggio per gli occhi!

Salar de uyuni

Saindo da cidade de Uyuni é possível contratar um tour de 3 dias em 4x4 pelos altiplanos bolivianos (são duas opções de chegada: uma que vai até San Pedro de Atacama, no Chile, e a outra que retorna para Uyuni (essa, um pouco mais cansativa). 3 Refeições e a hospedagem (simples) estão incluídas neste tour.

Mas vale a pena! O Salar é a maior superfície salgada do planeta, cuja imensidão branca provoca efeitos visuais muito bacanas. Vale a ida nos meses de janeiro e fevereiro, época de chuva, que cobre de água a superfície de sal, transformando tudo num grande espelho natural (vale dizer, uma das paisagens mais sensacionais do planeta). Para quem não sabe, os satélites que estão na órbita do planeta, para ajustar a luminosidade de suas lentes, focam na região do salar para fazer os ajustes automaticamente. Bacana não?

A dica é levar óculos escuros (a claridade é ofuscante), hidratante (sal resseca, né?) e água, para não desidratar. Folhas de coca para mascar ou um remédio chamado Soroche Pillls são bons aliados contra os efeitos da altitude, que ali nos altiplanos chega a 4600m acima do nível do mar.

E de resto, aproveite: o salar, os altiplanos com seus cumes nevados, as esculturas de rocha feitas pelo vento e as lagoas e seus flamingos onipresentes. Pegue o lugar na janela - é uma viagem para os olhos!
Clarissa Donda Nazareth
Traduci
Vedi l'originale
12
Guarda le foto di LAURENT PERUGIA
12 foto

Ciò che la natura !!

Quando arriviamo a Uyuni è recesso per esplorare i paesaggi più belli dell'America Latina raggruppamento lagune, deserto di sale, vulcani e sorgenti di acqua calda. Bisogna contrattare il prezzo del Escursione per 3 o 4 giorni in 4X4 perché nessuno paga lo stesso prezzo nel gruppo dove troverete voi. La partenza si porta al cimitero treno, incredibile raccolta di vecchi ingranaggi arrugginiti, poi si guida sul Salar, si sale la collina per apprezzare la vista, è chiaramente tutto bianco, picco a forma di cactus mostra che l' uno è nel deserto. Ha anche la possibilità di dormire in un hotel di sale, tutto è fatto di sale, è originale e indimenticabile. Infine chilometri di sentieri, dove prendiamo gli occhi pieni, Laguna Verde, Laguna Colorada, Arbola de piedra, fenicotteri, geyser, sorgenti termali, tutte queste meraviglie della natura Davanti a noi, è così bella che è difficile da credere.

Quelle nature!!

Lorsque l'on vient à Uyuni c'est évidement pour partir à la découverte des plus beaux paysages d'Amérique Latine regroupant lagunes, désert de sel, sources d'eau chaude et volcans.
Il faut bien marchander le prix de l'escursion pour 3 ou 4 jours en 4X4 car personne ne paye le même prix dans le groupe où vous allez vous trouver.
Le départ vous conduit au cimetière des trains, incroyable rassemblement de vieux trains rouillés, puis vous roulerez sur le Salar, vous grimperez la petite colline pour apprecier la vue, c'est tout blanc, des cactus en forme de pic nous montre bien que l'on est en plein désert.
On a la possibilité aussi de dormir dans un hôtel de sel, tout est fait en sel, c'est original et mémorable.
Enfin des kilomètres de pistes où l'on en prend plein les yeux, la laguna verde, la laguna colorada, l'arbola de piedra, les flamants roses, les geysers, les sources d'eau chaude, toutes ces merveilles de la nature en face de nous, c'est tellement beau que l'on a du mal à y croire.
LAURENT PERUGIA
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di Fernando Decundo
1 foto

Sito fantastico !! imperdible in visita in bolivia!

Esplorando il Salar de Uyuni è qualcosa di unico che non dovrebbe smettere di fare visitando Bolivia. A più di 3600 metri, è il più grande deserto di sale del mondo, con oltre 10.000 m2 e una delle più grandi riserve di litio del mondo. I tour partono dalla città di Uyuni, offre tre opzioni: giorno ($ 90), due e uno di tre ($ 600). Il prezzo varia a seconda del desiderio si deve contrattare con i fornitori, il numero di persone che sono e la tua nazionalità. Il tour di un giorno comprende una passeggiata attraverso il treno cimitero, la gente del Colchani, il museo del sale e una volta nel salar, hanno pranzo in hotel sale. La vista da qui sono belle, incredibile e impressionante, se si è fortunati piove un paio di giorni prima di andare, si può vedere ulteriori effetti. Il tour di due o tre giorni, oltre ad essere in grado di dormire quasi vicino alle stelle, nessun altra luce della luna, vulcani e lagune di tonalità diverse sono incrociate. C'è la possibilità di andare senza tour, si può raggiungere il villaggio di Colchani e da lì raggiungere a piedi il salar. Colchani questo 14 km da Uyuni ed è raggiungibile con un autobus che passa alle ore 12 da Uyuni, ma che va solo indietro a 14 ore, ma c'è sempre la possibilità di dito. Nel villaggio ci sono varie opzioni di soggiorno che varia da 25 a 50 B / s sempre in funzione, come tutto in Bolivia, il desiderio si deve contrattare. Offerte tour sono tutti situati sul viale principale facile da trovare a causa delle grida di agenzie di viaggio e guide che cercano di catturare la vostra attenzione e il vostro denaro per i tour selezionati. È possibile raggiungere in treno, con prenotazione anticipata, o in autobus da Villazón. Lungo la strada ci si può fermare per un giorno o due in Tupiza, un piccolo incorniciato in un paesaggio di rocce rosse, verdi e grigi simili a quelle che vediamo in città argentina Nordest.

Fantastico sitio!!imperdible en una visita a bolivia!

Adentrarse en el salar de Uyuni es algo único que no deberían dejar de hacer si visitan Bolivia.
Ubicado a más de 3600 msnm, es el mayor desierto de sal del mundo, con más de 10.000 mts2 y una de las mayores reservas de litio del mundo.
Los tours que salen desde el pueblito de Uyuni, ofrecen tres opciones: de un día($90), de dos y otra de tres($600). El precio varía de acuerdo a las ganas que tengas de regatear con los vendedores, la cantidad de personas que sean y de tu nacionalidad.
El tour de un día incluye un paseo por el cementerio de trenes, el pueblo de colchani, el museo de sal y una vez en el salar, se almuerza en el hotel de sal.
La vistas desde aquí son hermosas, increíbles e impresionantes, si tienen la suerte de que llueva algunos días antes de ir, se pueden ver aún más efectos.
El tour de dos o tres días además de tener la posibilidad de dormir casi al lado de las estrellas, sin otra luz que la luna, se recorren volcanes y lagunas de distintas tonalidades.
Hay una opción de ir sin tour, se puede llegar hasta el pueblo de colchani y desde ahí caminar hasta el salar. Colchani esta a 14 km de uyuni y se puede llegar en un micro que pasa a las 12 del medio día por Uyuni, pero que al regreso solo pasa a las 14 hs, aunque siempre esta la opción de hacer dedo.
En el pueblo hay distintas opciones para alojarse que rondan entre los 25 y 50 B/s siempre dependiendo, al igual todo en bolivia, de las ganas que tengas de regatear. Las ofertas de tours están ubicadas todas sobre la avenida principal, fácil de hallar debido a los gritos de los agentes de viaje y guías que intentan captar tu atención y tu dinero para que los elijas para realizar las excursiones.
Se puede llegar en tren, con reserva anticipada, o en colectivo desde Villazón. En el camino se puede hacer una parada de un día o dos en Tupiza, una pequeña ciudad enmarcada en un paisaje de rocas rojizas, verdes y grises similares a las que podemos ver en el noreste argentino.
Fernando Decundo
Traduci
Vedi l'originale
2
Guarda le foto di Rafael Adrian Salinas Eduardo
2 foto

Salar de uyuni, il più grande deserto di sale del mondo.

Il territorio della città di Uyuni è situato ad una altitudine compresa tra 3.665 e 5.000 Mts.sobre livello del mare, ai primi di luglio, su invito di alcuni amici, abbiamo deciso (io e mia moglie) per accompagnarli in un viaggio che ha portato indimenticabile fin dall'inizio, come ci imbarchiamo sulla città di Oruro, una ferro-bus (più di 30 anni che non affrontare il sistema di trasporto), dove dopo un viaggio molto confortevole e piacevole 8 ore siamo arrivati ​​in città Uyuni, da lì ci siamo spostati sulla mobilità 4 x 4 e in 30 minuti abbiamo raggiunto il deserto del Salar de Uyuni, l'hotel costruito interamente di sale confortevoli ed accoglienti, poi inizia l'avventura di attraversare vaste guide campo nel deserto per la facilità perso in un viaggio impossibile da dimenticare, fermata presente in tutto i turisti molto per lo più europei, giapponesi e latino-americani che hanno condiviso la gente di visualizzazione che vivono in un posto nel mondo e che la sua visita si stava riempiendo tutta la loro aspettativa. Qui egli ha inviato alcune vista mozzafiato di questo luogo

Salar de uyuni, el desierto mas grande del mundo de sal.

El territorio del municipio de Uyuni se encuentra a una altura que oscila entre 3.665 y 5.000 Mts.sobre el nivel del mar, a principios de julio por invitación de algunos amigos, decidimos ( Mi esposa y yo) acompañarlos en un viaje que resulto realmente inolvidable, desde el primer momento, al embarcarnos en la ciudad de Oruro, en un ferro-bus (hace mas de 30 años que no ocupamos este sistema de trasporte) donde después de una travesía muy cómoda y agradable de 8 horas, llegamos a la ciudad de Uyuni, de allí nos trasladamos en movilidades 4 x 4 y en 30 minutos llegamos al desierto del salar de Uyuni, el Hotel totalmente construido de sal cómodo y acogedor, enseguida comienza la aventura de atravesar ese inmenso desierto, naturalmente con guías por la facilidad de perderse en el, un recorrido imposible de olvidar, en toda parada encontramos mucha gente turista mayormente Europeos, Japoneses y latinoamericanos quienes compartían la opinión de estar en un lugar único en el mundo y que su visita estaba llenando toda su expectativa.
Aquí envió algunas vista de este imponente lugar
Rafael Adrian Salinas Eduardo
Traduci
Vedi l'originale
5
Guarda le foto di david martín madroño
5 foto

Lo scenario più spettacolare.

Trascorrere qualche giorno esplorano il Salar de Uyuni possono diventare una di quelle esperienze uniche nella vita, ottenere risucchiato nella bellezza accattivante dei suoi paesaggi e il silenzio profondo. Da Uyuni può assumere un tour per Salar uno a più giorni, per i miei gusti il ​​meglio e che ho fatto è stato per 3 notti con questo e avere il tempo per visitare tutto il sale e lagune prciosas e colori sorprendenti vicino a lui. Come essere sempre attenti a chi assumete perché possono essere un tempo meraviglioso può diventare indimenticabile così male se cadiamo con una cattiva guida e autista. Il Salar di Uyuni, a mio avviso, è uno dei must visitare luoghi in tutto il mondo.

El paisaje más espectacular.

Pasar unos días recorriendo el Salar de Uyuni puede convertirse en una de esas experiencias únicas en la vida, dejarse atrapar por la cautivadora belleza de sus paisajes y por el profundo silencio.

Desde Uyuni se puede contratar un tour al Salar de uno a varios diás de duración, para mi gusto el mejor y el que yo realicé fue de 3 noches, con esto ya da tiempo a visitar todo el salar y las prciosas e increíbles lagunas de colores cercanas a él. Como siempre hay que tener cuidado con quien se contrata, pues lo que pueden ser unos días maravillosos se pueden convertir en inolvidables por lo malo si caemos con un mal guia y conductor.

El salar de Uyuni, bajo mi punto de vista, es uno de los lugares del mundo imprescindible de visitar.
david martín madroño
Traduci
Vedi l'originale
3
Guarda le foto di Noemí Galera Ribera
3 foto

Andare al salar uyuni de, abbiamo pas...

Andare al Salar Uyuni de, abbiamo passato la Riserva Nazionale di Fauna Andina Eduardo Abaroa, l'area protetta più visitata della Bolivia, con almeno 30.000 visitatori all'anno. STA zona costellata di vulcani, sorgenti termali, geyser e fumarole fumanti ... Più spettacolare sono le lacune, come la Laguna Verde e Laguna Colorada. Nella riserva ci sono 80 specie di uccelli, ma i più rappresentativi sono i fenicotteri. La Laguna Colorada è un ambiente utopico può negare che nel mondo, tutto ciò che abbiamo visto e conosciuto. Le sue acque popolate fenicotteri rosa e circondata da montagne, in un paesaggio difficile da immaginare, coinvolge ogni visitatore in un'atmosfera da sogno ... Vi lascio alcune foto.

Yendo hacia el salar de Uyuni, pasamos por la Reserva Nacional de Fauna Andina de Eduardo Abaroa, el área protegida más visitada de Bolivia, con por lo menos 30.000 visitantes al año. La zona stá salpicada con volcanes en erupción, fuentes termales, géiseres humeantes y fumarolas...

Lo más espectacular son las lagunas, como la Laguna Verde y la Laguna Colorada. En la reserva se encuentran 80 especies de aves pero las más representativas son los flamencos.

La Laguna Colorada es un paraje de ensueño capaz de desmentir que en el mundo, todo lo hemos visto y conocido. Sus aguas rosadas, pobladas de flamencos y rodeados de montañas en un paisaje difícil hasta de imaginar, envuelve cualquier visitante en una atmósfera de ensueño...

Les dejo Algunas fotos.
Noemí Galera Ribera
Traduci
Vedi l'originale
5
Guarda le foto di Jackeline Mota
5 foto

Avventuroso

Ho fatto andare 3 giorni e 2 notti e amato da Salar. Vedete quei giorni tre paesaggi molti diversi, come il Salar (ho visto allagati a causa della stagione delle piogge), deserti che sembrano canyon, laghi di tutti i colori, con le montagne innevate, geyser, ecc. E 'abbastanza tirato, ma la stanchezza è ricompensato con una vista unica che trovate e se siete fortunati, con lo scambio di esperienze con altri viaggiatori nel tuo gruppo. Mi raccomando!

Passeio aventureiro

Fiz o passeio de 3 dias e 2 noites pelo Salar e adorei. Você vê nesses 3 dias muitas paisagens diferentes, como o Salar (que eu vi alagado pela temporada de chuvas), desertos que parecem cânions, lagoas de todas as cores, montanhas com picos nevados, gêiseres etc. É bastante puxado, mas o cansaço é recompensado com as vistas únicas que você encontra e, se der sorte, com a troca de experiências com os outros viajantes de seu grupo. Recomendo!
Jackeline Mota
Traduci
Vedi l'originale
Pubblica
Leggi altre 10

Informazioni Lago salato di Uyuni

Numero di telefono Lago salato di Uyuni
(010)0 2 6932228
(010)0 2 6932228
Indirizzo Lago salato di Uyuni
Salar de Uyuni
Salar de Uyuni
carica altro