Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace The ruins of Great Zimbabwe?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

The ruins of Great Zimbabwe

info
salva
Salvato

3 opinioni su The ruins of Great Zimbabwe

15
Guarda le foto di Olga Tebé
15 foto

Great zimbabwe è il nome delle rovine...

Great Zimbabwe è il nome delle rovine di un'antica città situata a 20 km da Masvingo, nel sud dello Zimbabwe. Questo é stato il centro di una civiltà antica molto potente conosciuta come l'Impero Monomotapa e che si estendeva dalle zone del Zimbabwe sino ad arrivare a Mozambico. Al momento questa civiltà era venuta a commerciare con altre zone dell'Africa attraverso i porti come quello di Sofala, a sud del delta del fiume Zambesi. Le rovine e gli edifici in pietra sono sparse su una superficie di circa 150 km ². Le strutture e gli edifici sono stati costruiti tra l'XI e il XV secolo, sono le strutture più antiche e più grandi che si possono trovare nell'Africa sub-sahariana. Le rovine sono divise in tre gruppi principali di edifici: quelli che si trovano nel centro della collina, quelli sparsi per tutta la valle ed infine quelli che sono state costruiti nella zona che si chiama Gran Cerca, in quest'ultimo luogo sono state trovate fino ad ora più di 300 strutture. Dati limitati suggeriscono che questo luogo, come testimoniano i resti trovati, la città potrebbe essere stato parte di una rete commerciale che si è diffusa in Cina. Resti di ceramica cinese, monete provenienti dall'Arabia, vetro, perline, e le altre parti stranieri sono stati scavati nella zona. Nessuno sa per certo perché questo posto è stato abbandonato. Forse un motivo si puó cercare nel fatto che questa zona attraverso epoche di siccità, a causa di malattie, o piú semplicemente il commercio dell'oro costrinse molte persone a cercare delle zone migliori di approvvigionamento. Nella localitá di Great Zimbabwe è facile poter raggiungere ed esplorare l'antica città in quanto vi sono due sentieri che conducono a questo luogo. Camminato tutto il giorno tra le rovine, e anche se non molto spettacolare rispetto ad altri, si impone l'esistenza di una misteriosa civiltà in questa parte dell'Africa, e dà veramente sorprendente pensare quanta storia c'è ... ancora giorni per scoprire!. Nel mio Great Zimbabwe visita ha coinciso con la visita del presidente Robert Mugabe visitare l'enclave con una personalità, in modo da una folla di studenti si sono riuniti per dar loro il benvenuto. E 'stato un altro incentivo. Viaggiare da soli e da soli in Zimbabwe è sicuro, la gente è aperta, cordiale, sempre pronto a dare una mano, semplicemente meraviglioso. Vi lascio un link di un musicista dello Zimbabwe, Oliver Mtukudzi "Tuku", è un ambasciatore molto buono per la musica country. La sua voce e la musica mi hanno rubato il mio cuore. ' http://youtu.be/lfdi-nw0kkm'
Olga Tebé
10
Guarda le foto di Charly Sinewan
10 foto

Rovine in un ambiente unico

E 'raro trovare tali antiche rovine nell'Africa sub-sahariana. Viaggi qui hanno altri incentivi: persone, natura, animali e paesaggi. Il ritrovamento di queste rovine, pertanto ha già qualcosa di speciale. Tuttavia poco che posso contribuire alla storia di questo luogo di là di quello che leggono in Wikipedia o qualche altro sito web. Così voglio parlare di rovine di Great Zimbabwe non solo come un sito storico, anche come luogo formidabile per trascorrere un paio di giorni e campo per cinque dollari. Ci sono diversi alberghi nelle vicinanze, ma entro le rovine stesse nessuno di vero lusso, oltre a un campeggio e alloggio per backpackers, con letti a castello e un case in affitto a prezzi moderati per le famiglie. Il posto è meraviglioso, immerso in un terreno verde e montuoso dove gli odori solo a metà. Resta inteso che questa antica civiltà ha deciso di costruire una città qui, dieci secoli fa. Con i quindici dollari che costa il pass, che consente di inserire diversi giorni diversi. Che permette di raggiungere a piedi in momenti diversi della giornata, senza dover correre a vedere tutto in questo momento. Nel frattempo, nelle vicinanze, è un buon esempio di Africa rurale. Le persone che vivono con poco, lentamente, ritmo africano. Inoltre, a pochi chilometri dalle rovine è Mutirikiwi lago e un parco nazionale omonimo. In breve, un posto dove stare un paio di giorni. Dice che non ha, lo script doveva correre in Mozambico e siamo stati solo una notte e un paio d'ore del mattino a guardare le rovine. Come ho continuato a volere di più, che avvisa l'utente non passare Minube la stessa cosa. Infatti, nel parco dell'hotel, si può cenare e lasciare utilizzare la connessione wifi, non facendo nulla di male.

Ruinas en un entorno único

No es habitual encontrar ruinas tan antiguas en el África Subsahariana. Los viajes aquí tienen otros alicientes: gente, naturaleza, animales o paisajes. El hecho de encontrar estas ruinas por tanto, ya tiene algo de especial. Sin embargo poco puedo aportar a la historia de este lugar más allá de lo leído en Wikipedia o en alguna otra web.

Por eso quiero hablar de las ruinas del Gran Zimbabwe no sólo como un lugar histórico, también como un formidable lugar donde pasar unos días y acampar por cinco dólares. Existen varios hoteles en las cercanías, pero dentro de las propias ruinas hay uno de cierto lujo, además de una zona de acampada y alojamiento para backpackers, con literas a precio moderado y casas de alquiler para familias.

El lugar es maravilloso, ubicado en un terreno verde y montañoso donde tan sólo huele a campo. Se entiende que esa antigua civilización decidiera construir aquí una ciudad, hace diez siglos. Con los quince dólares que cuesta el pase, te permiten entrar varios días diferentes. Eso permite pasear a diferentes horas del día, sin las prisas de tener que verlo todo en el momento. Entre tanto, en los alrededores, hay una buena muestra del África rural. Gente viviendo con poco, despacio, a ritmo africano. También, a pocos kilómetros de las ruinas, está el Lago Mutirikiwi y un parque nacional del mismo nombre.

En definitiva, un lugar para quedarse unos días. Lo dice el que no lo hizo, por exigencias del guión tenía que correr a Mozambique y tan sólo estuve allí una noche y unas horas de la mañana viendo las ruinas. Como me quedé con ganas de más, aviso al usuario de minube para que no le pase lo mismo.

Por cierto, en el hotel del recinto, puedes cenar y te dejan usar el wifi, que no va nada mal.
Charly Sinewan
Traduci
Vedi l'originale
Pedro Paiva
Traduci
Vedi l'originale
Pubblica