Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Fiandre Orientali?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Fiandre Orientali

317 Collaboratori
Attività a Fiandre Orientali
Civitatis
(1)
160
Il più visitato a Fiandre Orientali
Monumenti Storici di Gand
Centro storico di Gante
(21)
Cattedrali di Gand
Cattedrale di S. Bavo (Sint-Baafskathedraal)
(6)
2 attività
Di interesse turistico di Gand
Canale Graslei
(12)
2 attività
Castelli di Gand
Gravensteen - Castello dei Conti
(13)
3 attività
Chiese di Gand
Saint Nicholas' Church
(8)
3 attività
Piazze di Gand
Vrijdagmarkt
(3)
1 attività
Ponti di Gand
San Miguel bridge
(4)
1 attività
Informazione Turistica di Gand
Masons' Guild Hall
(3)
1 attività
Di interesse turistico di Gand
(10)
1 attività
Musei di Gand
Design Museum Gent
(3)
Monumenti Storici di Gand
(2)
Centri Commerciali di Gand
(3)
Giardini di Gand
(1)
Stazioni Ferroviarie di Gand
(4)
Monumenti Storici di Gand
Klokke Roeland a Gante
(1)
Comuni di Gand
(4)
2 attività
Monumenti Storici di Gand
Centro storico di Gante
(21)
Monumenti Storici di Gand
(2)
Monumenti Storici di Gand
Klokke Roeland a Gante
(1)
Monumenti Storici di Gand
(1)
Monumenti Storici di Gand
(3)
Monumenti Storici di Gand
Monumenti Storici di Gand
(1)
Monumenti Storici di Gand
Monumenti Storici di Gand
Monumenti Storici di Gand
(1)
Monumenti Storici di Gand
Monumenti Storici di Gand
(1)
Monumenti Storici di Gand
(1)
Musei di Gand
Design Museum Gent
(3)
Musei di Gand
(1)
Musei di Gand
Musei di Gand
(2)
Musei di Gand
Musei di Gand
Musei di Dendermonde
Musei di Oudenaarde
(1)

138 cose da fare a Fiandre Orientali

Monumenti Storici di Gand
Centro storico di Gante
(21)
Durante l'Età Moderna fu la città più grande d'Europa dopo Parigi (XVI sec), si trova alla confluenza tra i fiumi Lys (Leie in fiammingo) e Escalda. E' il luogo in cui nacque Carlo V imperatore di Spagna. Possiede un centro storico antico molto ben conservato dove si possono incontrare castelli (incluso quello dei conti delle Finadre), chiese gotiche, bellissime piazze e molta acqua, dei suoi fiumi e canali. Risulta difficile passeggiare tra le sue stradine e canali senza rimanere stregati dallla bellezza dei suoi edifici, chiese e castelli. Per conoscerla bene, forse sono sufficienti un paio di giorni, però in realtà vale la pena fermarsi molto di più....
Cattedrali di Gand
Cattedrale di S. Bavo (Sint-Baafskathedraal)
(6)
La cattedrale di Gand colpisce soprattutto per la sua enorme torre, alta più di 100 metri, e perchè è dotata di una struttura quadrata a più piani, alla quale si può accedere nel corso della Festa di Gand che si tiene in estate e per mezzo di una stretta scala a chiocciola. Si deve pagare un biglietto per entrare nella Cattedrale: all'interno, l'opera più famosa è il polittico dell'Agnello Mistico, realizzato dai fratelli fiamminghi Van Eyck. Nei dintorni della cattedrale vi è un gruppo scultoreo dedicato alla loro memoria.
2 attività
Di interesse turistico di Gand
Canale Graslei
(12)
Gand è stata la nostra prima sosta nelle Fiandre, quest'estate. La città, come il resto della regione, ci ha offerto posti spettacolari, e uno di questi è proprio il Graslei (Molo delle Erbe), antico porto medievale della città che oggi è diventato il punto d'incontro per i suoi abitanti. Anche se la maggioranza dei visitatori che arrivano a Gand preferiscono prendere un tram o un bus dalla stazione di Gent-Sint Peters per raggiungere il centro storico, noi abbiamo optato per l'affitto di una bicicletta. In realtà la distanza fra la stazione e il centro è piuttosto grande, però la bici si è rivelata un mezzo di trasporto ideale per muoversi a Gand, perché ci ha permesso di raggiungere tutti i luoghi da visitare in modo rapido e comodo. La vista del Molo delle Erbe dal Ponte di Sint Michel è bellissima e si possono osservare le diverse costruzioni a entrambi i lati di questo antico porto. Su una riva ci sono alcuni singolari edifici come la Casa della corporazione dei Misuratori di Grano, quella dei Marinai Liberi o il Magazzino del Grano. Nonostante gli unici elementi originali siano rimaste le facciate, questo luogo conserva la sua bellezza ed è una testimonianza diretta del fiorire dell'economia di Gand nel Medioevo. Sull'altra riva si trova invece il Molo delle Granaglie, dove attraccavano le navi che viaggiavano lungo la rotta del commercio di spezie. Il Molo delle Erbe è un luogo ideale per una sosta durante la visita a Gand. È sempre animato e frequentato da cittadini e turisti, e la confusione contribuisce a rendere più bello il tutto.
2 attività
Castelli di Gand
Gravensteen - Castello dei Conti
(13)
Se rimani impietrito di fronte a un castello così lugubre, pieno di strumenti di tortura, ghigliottine, ecc... puoi recuperare il fiato grazie alla brezza e agli splendidi panorami visibili dalla sommità del castello: da lì potrai ammirare quattro torri di Gand (se sali su una di esse vedrai solo tre.. eheh). Bellissime foto Mary, aggiungerò i panorami.
3 attività
Castelli di Gand
Geeraard de Duivelsteen (The Castle of Gerald the Devil)
(3)
È possibile che il nome causi un certo turbamento, soprattutto quando osservi l’aspetto sobrio di questo castello, però no, il diavolo non ha mai abitato qui, in questa fortezza del XIII secolo (o non si sa). Secolo dopo secolo questo edificio è stato usato con fini diversi: residenza aristocratica, arsenale, monastero, scuola, seminario episcopale Concretamente nel 1623 una parte fu trasformata in asilo per malati di mente e orfanotrofio (maschile) e un’altra venne usata come carcere.
2 attività
Chiese di Gand
Saint Nicholas' Church
(8)
Su un lato del ponte di San Miguel è la chiesa di San Nicola, una delle più antiche della città. Fu eretta nel XII secolo su un tempio più antico che si incendiò nel 1176. Grazie alla solvibilità di Gand, che sono stati in grado di ricostruire il periodo di massimo splendore della chiesa, che si è conclusa tra il 1220 e il 1250, come quello che conosciamo. Questa chiesa apparteneva alla corporazione dei mercanti di Gante, di fatto San Nicola è il patrono dei commercianti e da qui deriva il nome della chiesa. Nel XIV secolo la chiesa dovette essere ampliata, in parte a causa delle grandi dimensioni della torre, e il suo contrasto tanto accusato. La torre è stata utilizzata come un campanile o torre. Altri fatti accaddero in questa chiesa, la maggior parte dannosi per la struttura. Nel 1566 tutte le decorazioni gotiche furono distrutte da un gruppo di manifestanti, che non credeva più nel culto di statue e dipinti. Durante la Rivoluzione francese la chiesa fu degradata e utilizzata come stalla, questo danneggiò gravemente la conservazione di questo bellissimo edificio. Con l'edificio in rovina, il restauro iniziò nel XIX secolo, attualmente è ancora in corso. Nelle intenzioni vi è quello di far tornare a splendere l'edificio, ma è difficile per il semplice fatto che Gande è bello da ogni punto di vista, e ogni 4 passi ti trovi un edificio del quale ci si innamora. Come curiosità è d'obbligo dire che la sua torre è unica. Ovviamente agisce come se fosse una torcia, lasciando penetrare i raggi di luce e illuminando il fulcro della chiesa.
3 attività
Piazze di Gand
Vrijdagmarkt
(3)
In altri tempi in questa piazza si svolgeva gran parte della vita politica e sociale della città. Qui venivano ricevuti i sovrani, si realizzavano feste e si risolvevano i conflitti. Nel 1863 venne eretta al centro della piazza la statua di Jacobo de Artevelde: questo personaggio diventò l'eroe di Gand quando riuscì a sopprimere il blocco delle importazioni di lana inglese in Belgio. Grazie al suo intervento si risolsero tutti i problemi che impedivano lo sviluppo dell'industria tessile che, proprio grazie a quest'azione, conobbe un vero e proprio apogeo. Quando poi si scoprì che Edoardo III non teneva fede alle sue promesse, scoppiarono nuovamente tumulti e Altevelde venne ucciso. Oggi la sua statua indica con il braccio l'Inghilterra, la terra che gli conferì gloria per poi portarlo alla morte. Gli edifici di questa piazza son tutti del XVIII secolo, a eccezione del Toreken (Casa del Popolo dei socialisti) che è del ventesimo secolo.
1 attività
Ponti di Gand
San Miguel bridge
(4)
Qualcuno dovrebbe dipingere una croce sul terreno. Collocandosi nel centro e girando sul proprio asse, si ottiene la migliore panoramica della città: Le 3 torri principali (solo da qui si vedono allineati), l'ufficio postale, il Graslei, il Castello della Condes, Wharf grano e la Chiesa di San Miguel! Obbligatorio fermarsi in questo ponte per contemplare la stupenda città.
1 attività
Informazione Turistica di Gand
Masons' Guild Hall
(3)
Di fronte alla Chiesa di San Nicola è la Guildhall spicca l'autentica Casa Gremial dei muratori del secolo XVI , e dico autentica perché in Muelle de las hiervas si trova una replica esatta, costruita secondo i piani originali. L'originale sparì sotto le facciate senza interessi fino a quando nel 1976 per un lavoro di conversione è venuto alla luce. Questo straordinario edificio con facciata sfalsata dove nella sua parte superiore ballano sei buffoni al ritmo del vento. Attualmente utilizzato come Ufficio del Turismo della città, e sotto l'edificio conserva ancora un secolo XIII seminterrato. Non mi dire che è un ufficio turistico fantastico.
1 attività
Di interesse turistico di Gand
(10)
1 attività
Musei di Gand
Design Museum Gent
(3)
Il museo del disegno di Gande è nel centro della città, vicino a Korenmarkt, nelle sue collezioni evidenzia l'Art Nouveau e contemporanea belga da disegnatori come Philippe Starck, Jean Nouvel, Toyo Ito, Ron Arad. Anche sottolinea nel disegno funzionale elettrodomestici dei decenni degli anni 60,70, 80 e le esposizioni itineranti. L'ingresso è di 5 euro e ci sono sconti per studenti e anziani.
Monumenti Storici di Gand
(2)
Centri Commerciali di Gand
(3)
Teatri di Gand
Teatro Reale di Gante
Nella restaurata Sint-Baafsplein abbiamo trovato il Teatro Reale di Gante che richiama l'attenzione per la sua facciata. Sopra l'entrata, Apollo e le Muse contemplano la piazza, e nella cuspide, la dea Armonia vigila il complesso. Questa è la sede del teatro municipale NTGent che, anche se vincolato a Gante, rappresenta anche opere internazionali.
Giardini di Gand
(1)
Stazioni Ferroviarie di Gand
(4)
Monumenti Storici di Gand
Klokke Roeland a Gante
(1)
La piazza Sint-Baafsplein ha cose da ammmirare e fotografare in qualunque punto tu voglia guardare. La cattedrale di San Bavon, il campanile Municipale... Nel centro, un gran campana richiama tutti i curiosi, la Klokk Roeland. Venne riformata nel 1660, dopo che Carlo V ordinasse la distruzione di quella anteriore, del 1324. Gli abitanti hanno una canzone dedicata a questa campana. In questa bellissima piazza ci sono anche altri monumenti che la rendono molto bella.
Comuni di Gand
(4)
2 attività