Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Emirati Arabi Uniti?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Emirati Arabi Uniti

368 Collaboratori

127 cose da fare a Emirati Arabi Uniti

Di interesse turistico di Dubai
Torre Burj Khalifa
(55)
Salendo sul Burj Khalifa, si gode - superfluo dirlo - di una vista mozzafiato a 360 gradi su Dubai. Un nemmeno tanto esteso agglomerato di grattacieli che da lassú sembrano giocattoli, un mare azzurrissimo ed il deserto sconfinato tutto intorno, cosa che ci fa capire quant'è giovane Dubai e quanta strada potrá ancora percorrere...
Moschee di Abu Dhabi
Moschea Al Zayed
(25)
Abbiamo lasciato Dubai e procedendo, quasi arrivati ad Abu Dhabi, in particolare nel N 24°30.92 E 54°39.956 e al margine della strada che unisce le due popolazioni, il GPS ci ha mandati verso questa moschea che porta anche il nome di Sheikh Zayed, ma non è la grande moschea di Abu Dhabi. Ma, anche se sapevamo che non era la grande moschea e non avendo molto tempo, quella di Abu Dhabi chiude alle 12, abbiamo deciso di dare un'occhiata. Ci siamo diretti verso la porta principale dove c'era un paio di scarpe. Quando stavamo per entrare abbiamo visto che si avvicinava una persona che, anche se non sembrava volesse relazionarsi con noi, gli abbiamo chiesto lo stesso se quello era l'ingresso. Ci sembrò che non capisse del tutto, perché il suo inglese era pari a zero, ma ci disse che di lì no e ci diresse verso un altro ingresso laterale della moschea. Dopo il giro della moschea, che non era piccola, abbiamo scoperto che ha solo l'accesso dalla porta anteriore e, maledicendo il tizio di prima, siamo tornati alla porta principale e senza problemi siamo entrati nella moschea. Passeggiando per la sala di preghiera ci si avvicinò la guardia di soprassalto e dicendoci che non potevamo stare lì, che non si poteva visitare la moschea. Sorpresi abbiamo lasciato il posto. Poi abbiamo capito questa esperienza. Negli Emirati Arabi Uniti i non-musulmani non possono visitare le moschee, tranne la grande moschea del Sheikh Zayed, e la Moschea di Jumeirah di Dubai, se si fa la visita guidata con il centro del Sheikh Muhhammad per la comprensione della cultura. La prima persona che abbiamo visto nella moschea ci ha detto che potevamo solo girarci intorno ed era proibito entrare. Siamo andati all'altra moschea privandoli di essere onorati con la nostra presenza.
Centri Commerciali di Dubai
Dubai Mall
(42)
Ci ho passato molte giornate, centro commerciale immenso che non annoia mai grazie anche al fatto di avere il mercato arabo di fronte insieme alle fontane e il burj khalifa. Consiglio di visitare l'acquario e la cascata presente all'interno del centro commerciale. Consiglio vivamente anche di mangiare dal libanese e provare nuove cucine seduti ammirando gli spettacoli serali delle fontane.
Di interesse turistico di Dubai
Safari nel deserto
(26)
Su e giù per le dune del deserto di Dubai a bordo di potenti fuoristrada, consigliabile partire nel tardo pomeriggio per potersi godere il tramonto nel deserto e poi una cena tipica con ballerine del ventre e fumando la shisha.
Monumenti Storici di Dubai
Old Dubai - Città vecchia
(10)
Old Dubai o la Città Vecchia è ciò che resta dell'antica città popolata dai beduini che, mentre prima vivevano della pesca delle perle, adesso vivono del turismo e del petrolio. La Città Vecchia è una fortezza situata nel centro della città, separata dal quartiere moderno da un lembo di terra (molto simile alla "Corda d'Oro" di Istanbul) e da un porto in cui attraccano i dhow, ovvero le antiche barche da pesca.
Fiumi di Dubai
Canale
(12)
L'opzione più economica per navigare attraverso il Dubai Creek è quella di prendere un'Abra, un'imbarcazione tradizionale di Dubai. Ufficialmente costa 100 dirhams all'ora e il prezzo non cambia anche se varia il numero di persone a bordo. Un'altra opzione da prendere in considerazione è quella di prendere un'abra per attraversare il Creek da Deira (linea Deira Old Souq Station) fino a Bur Dubai Station (Bur Dubai): un tipo di trasporto utilizzato dalla gente del posto e che ha il modico prezzo di 0,25 € a persona. Potete pagare in contanti direttamente all'imbarco. Queste imbarcazioni sono attive durante il giorno e fino a tarda notte. Come ho detto, se avete tempo e voglia di andare a rilassarvi sul Dubai Creek, è possibile anche noleggiare una barca per voi soli a 100 dirhams all'ora.
Aeroporti di Dubai
Aeroporto Premier Inn Dubai International
(12)
Il mio primo viaggio a Dubai con Emirates, davvero un'esperienza meravigliosa! Ci tornerò appena posso, lo assicuro! Amo Emirates!!! L'aeroporto è incredibile, ci sono un sacco di negozi con vari articoli a vari prezzi.
Isole di Dubai
Arcipelago di Palm Jumeirah
(11)
È uno delle tre isole Palm, un gruppo di tre isole artificiali. Il Jumeirah è terminata, ma le altre sono due in fase di costruzione, anche se i lavori me sono sembrati lenti, per non dire fermi. Sono stato sistemato in un appartamento in questa palma,per essere precisi nella prima costruzione del tronco quando si accede alla palma, nell'appartamento shoreline, nell'edificio Al basri. La presenza di Nakheel si fa evidente nei diversi cartelli, in particolare nei beach club degli appartamenti. Sono praticamente i proprietari delle palme. Le isole sono chiamatè così per la forma della palma da dattero. Sono composte da tre sezioni principali: il Tronco, in cui si trovano la strada principale dell'isola e gli ingressi alle vie principali. La seconda parte dell'isola è chiamata Fronda: ricorda la chioma della palma, è a uso residenziale e non vi si può accedere se non si è residente, lo abbiamo potuto verificare direttamente. La terza è la Crescente: circonda l'isola con la sua forma a mezzaluna e ha la funzione di scoglio gigante, cii si arriva dopo aver attraversato un tunnel sulla strada principale. Nella zona orientale della Crescente troviamo l'Atlantis Rising e se continuiamo sulla strada avremo delle buone viste del Burj Al Arab. La palma Jumeirah è la più piccola del progetto. È attraversata da una monorotaia che collega l'estremità della palma con la terraferma.
Centri Commerciali di Dubai
Mall of the Emirates
(15)
Non dovete perdervi né questo centro commerciale, né il Dubai Mall. Non è grande come il Dubai Mall, ma gli si avvicina in quanto a dimensioni, ed è molto lussuoso. Il Mall of the Emirates ha aperto nel settembre 2005. È strategicamente situato nel cuore di quello che oggi è considerato il 'New Dubai': è un centro commerciale di 223.000 metri quadrati con molte opzioni per shopping, svago e divertimento. Mall of the Emirates ospita negozi di più di 520 marche internazionali di alta moda, sport, elettronica e mobili; all'interno, inoltre, c'è il Carrefour più grande della città. Noi abbiamo comprato spesso in questo Carrefour per ragioni di vicinanza, visto che si trova a lato della palma di Jumeirah e del Burj Al Arab (le vicinanze a Dubai sono relative , come lo sono a Los Angeles, tanto per dire); i prezzi sono molto simili a quelli europei. Per quanto riguarda il divertimento e lo svago, il Dubai Mall offre il Magic Planet, un cinema multisala con 14 schermi, lo Ski Dubai, l'hotel a cinque stelle Kempinski, l'hotel Pullman Dubai, il teatro DUCTAC e oltre 85 caffetterie e ristoranti. All'interno del centro commerciale si trova una delle attrazioni più importanti di Dubai: lo Ski Dubai. Qui potrete sciare o fare snowboard. Gli orari del centro commerciale sono da domenica a mercoledì dalle 10:00 alle 22:00, giovedì, venerdì e sabato è aperto fino alle 24:00.
Spiagge di Dubai
Jumeirah Beach
(13)
Bellissima Vacanza.......
Mercatini di Dubai
Mercato dell'oro
Il motivo principale per attraversare il torrente in abra e arrivare fino al quartiere di Deira è quello di visitare gli oltre 300 negozi del mercato dell'Oro. In questo mercato coperto potrete acquistare gioielli, souvenir, ma anche falsificazioni di tutte le marche, abbigliamento e accessori. Una delle gioiellerie ha in vendita l'anello d'oro più grande del mondo: lo riconoscerete perché è in vetrina e c'è anche un cartello che indica questo guinness. Qui potrete comprare oro a Dubai. Naturalmente non ve lo tirano dietro, ma comunque l'oro è più economico a Dubai perché non è soggetto a tasse ed è per questo più conveniente rispetto a tante altre parti del mondo. I negozi sono aperti dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 22:00. Il Venerdì mattina è chiuso.
Parchi a Tema di Abu Dhabi
(8)
Musei di Dubai
Museo di Dubai
(10)
L'ho visitato e credo che possa ritenersi una tappa obbligata a Dubai. Non aspettatevi di museo del Louvre, naturalmente non ha nulla a che vedere, ma è un museo didattico che spiega lo sviluppo della città e che è utile per capirne molti aspetti. Si trova all'interno della fortezza di Al Fahidi, un edificio difensivo costruito nel 1787 per proteggere Dubai dagli invasori e che è anche la struttura più antica della città. Se volete mangiare qualcosa o fare uno spuntino, vi consiglio caldamente la pizzeria che si trova di fronte al museo: si chiama Pizzeria Sarpino.Mi baúl de blogs
Deserti di Dubai
Deserto di Dubai
(6)
Dubai è una città artificiale costruita in mezzo al deserto, però ha il suo fascino. I tramonti, a esempio, sono incredibili. Da qualsiasi punto della città potrete vedere dei panorami unici.
Musei di Abu Dhabi
Louvre Abu Dhabi
(3)
Il Louvre Abu Dhabi sarà una delle gallerie d'arte più importanti del mondo. La nuova galleria ha negoziato un accordo con il Museo del Louvre a Parigi, di adottare il nome, prendere in prestito opere d'arte e mostre speciali dall'omonimo museo di Parigi. Il Louvre Abu Dhabi avrà una struttura di 24.200 m² coperti da un tetto di ombrelli, una specie di fungo gigante (o qualcosa di simile). L'edificio è stato progettato dall'architetto francese Jean Nouvel, e vuole essere un museo universale, riguardante l'arte di tutte le epoche e tutte le regioni, e, naturalmente, dedicando una particolare attenzione all'arte islamica. Concepito come una struttura a cupola che sembra galleggiare, il concept di Nouvel è stato descritto come una impresa ingegneristica. Esso permette al sole di penetrare attraverso le pareti ricordando la luce del sole che passa attraverso le foglie in un'oasi di palme da dattero. Il Louvre Abu Dhabi avrà 6.000 metri quadrati di gallerie dedicate alle esposizioni permanenti e 2.000 metri quadri per esposizioni temporanee. Le gallerie verranno aperte al pubblico in più fasi. Nel decennio successivo, Abu Dhabi prevede inoltre di investire una grossa quantitá di denaro per creare una propria collezione e l'Agenzia Museo francese (Louvre) avrá il ruolo di consulente. Il Louvre Abu Dhabi metterà in mostra gli oggetti più importanti e le opere di archeologia, le belle arti di tutti i periodi storici, prevalentemente delle epoche classiche. La galleria sarà intitolata alla memoria dello Sheikh Zayed Bin Sultan Al Nahyan, morto nel 2004 fondatore che per lungo tempo ha ricoperto il ruolo di capo di stato negli Emirati Arabi Uniti. Il museo avrà un costo di 83 milioni di euro. L'uso del nome Louvre verrá concesso per un periodo di 30 anni in cambio di una buona somma di denaro (400 milioni di Euro). Oltre a questo, in cambio dei prestiti d'arte, delle mostre speciali e delle consulenze sulla gestione, Abu Dhabi verserá alla Francia altri 575 milioni. Il Louvre Abu Dhabi aprirà nel 2012 nell'ambito del progetto di sviluppo culturale e turistico di Saadiyat Island (Isola della Felicità).
Zoo di Dubai
The Lost Chamber
(6)
The Lost Chamber è un'attrazione situata direttamente nel lussuoso Atlantis Resort, all'estremità della palma di Dubai. Si tratta di un fantasioso acquario collocato nella ricostruzione di Atlandide. Tra le suggestive rovine della città leggenda, nel profondo dell'Oceano, si possono ammirare ben 65.000 animali marini e vivere una vera e propria avventura, tra vasche dalla bellezza mozzafiato e ricostruzioni eccezionali. Passeggiando tra i diversi cunicoli bui si incontrano squali, cernie gigante, razze e tante altre specie. L'ingresso è a pagamento ed è possibile acquistare un biglietto cumulativo che comprende l'Aquapark
Vie di Abu Dhabi
El Corniche
(6)
- "Se non si desidera essere disturbati, si deve andare alla zona di spiaggia a pagamento" A me come una buona mediterranea cresciuta in una terra di spiagge di tutti e per tutti, l'affermazione mi da molto fastidio . Ma, a quanto pare, è la realtà di Abu Dhabi. Una realtà che, devo dire, mi lasciò affascinata. Corniche Beach, situata sulla riva nord del Emirato di Abu Dhabi, è una zona di bagno di sabbia bianca che attrae gente del posto e turisti ... e un piccolo angolo che favorisce la ricerca della realtà che commentava. Il suo lungomare invita a passeggiare e a guardarsi intorno e cosi abbiamo fatto. Siamo andati a trascorrere il pomeriggio e a metterlo in pratica: ci siamo seduti al sole in una terrazzina tra i locali e apprezzato un delizioso piatto di pasta. E 'un grande piano per immergersi un paio di ore nel ritmo della vita dei residenti. Altamente consigliato.
Deserti di Fujairah
Emirato di Fujairah
(2)
Fujairah è l'unico dei sette emirati che si trova nel Golfo di Oman, gli altri sei sono nel golfo Persico. Grazie alla sua posizione è impegnato nella produzione di petrolio poichè è molto più profondo degli altri.Dall'altro lato è puro deserto, e certamente il più arretrato di tutti gli Emirati, anche se è ricco di giacimenti di petrolio per l'esportazione.