Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Maputo?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Maputo

106 Collaboratori
Il più visitato a Maputo
Villaggi di Maputo
Maputo
(10)
Mercati di Maputo
Mercato del pesce
(7)
Stazioni Ferroviarie di Maputo
Maputo railway station
(4)
Di interesse culturale di Maputo
Maputo and its Rationalist Architecture
(3)
Aeroporti di Maputo
Maputo international airport
(3)
Spiagge di Inhaca
Stretto di Inhaca
(2)
Di interesse culturale di Maputo
Post Office Building
Spiagge di Machangulo
Nhonguane Lodge Beach
(1)
Di interesse culturale di Maputo
Maputo Billiards
(2)
Spiagge di Machangulo
Machangulo Beaches
Villaggi di Machangulo
Santa María
Di interesse culturale di Machangulo
Machangulo Fishermen
Chiese di Machangulo
Machangulo chapels
(1)
Golfi di Machangulo
Machangulo peninsula
Mercati di Maputo
(5)
Negozi di Maputo
(2)
Mercati di Maputo
(2)
Mercatini di Maputo
(2)
Mercati di Maputo
Mercato del pesce
(7)
Mercati di Maputo
(5)
Mercati di Maputo
(2)
Mercati di Maputo
(2)
Mercati di Maputo
Mercati di Maputo
Mercati di Maputo
(4)
Spiagge di Inhaca
Stretto di Inhaca
(2)
Spiagge di Machangulo
Nhonguane Lodge Beach
(1)
Spiagge di Machangulo
Machangulo Beaches
Spiagge di Maputo
(1)
Spiagge di Maputo
(1)

38 cose da fare a Maputo

Villaggi di Maputo
Maputo
(10)
Oggi visita a Maputo, il Mercado Municipal e la stazione ferroviaria. Oggi DIWAN GIRL ha deciso di provare a smettere di fumare, non comprerà sigarette ma ne fumerà solo qualcuna alla sera fatta dai compagni di viaggio....ce la farà? Dopo aver recuperato i bagagli, tutti in macchina verso il Lagoa Poelela. Siamo in ritardissimo, non possiamo fermarci da nessuna parte altrimenti arriviamo di notte, ma il paesaggio è bellissimo, i villaggi si susseguono uno all’altro, tutti pieni di vita e di poliziotti!!!! Guidate piano, mi raccomado. A fine giornata, dopo ore di guida ininterrotta, keeping left, e facendo attenzione ai limiti di velocità, inaspettatamente, allo SPOSINO sorge spontanea una riflessione: “Notate niente di strano nel paesaggio?”. I compagni di viaggio, dopo aver scrutato attentamente il cielo risposero: “BOH!”. Lo SPOSINO allora prende in mano la situazione e intelligentemente rispose: “Il sole....è dall’altra parte rispetto a Torino!!!!”. A questo servono gli ingegneri. Alle 20.30 siamo al Lagoa Poelela Resort, ma tutto resta ancora una sorpresa perché è troppo buio per vedere cosa ci circonda.....domani mattina....L’unica certezza ora è la squisita cena di Jenny: çamaraos al curry accompagnati da un fantastico riso.
Mercati di Maputo
Mercato del pesce
(7)
Maputo è la capitale del Mozambico,un luogo poco sicuro, visto che sono stato assalito dalla polizia militare..quindi attenzione perché cercano di prendervi tutto il denaro che avete! Il luogo pià particolare da visitare è il mercato del pesce nel porto di Maputo. Con 10 euro mangerete una grigliata di quelle davvero buone!! A 700km dalla capitale si trova Tofo,un angolo di paradiso in cui fare safari, vedere squali e balene e nuotare con loro...
Stazioni Ferroviarie di Maputo
Maputo railway station
(4)
Maputo sorprende ad ogni angolo per il suo miscuglio di architetture. Circondato da colossali edifici razionalisti, nel pieno cuore di Baixa, vicino alla stazione ferroviaria, considerata come una delle piu' belle al mondo. La stazione era stata progettata da Eiffel nel 1910, e non appena si varca l' entrata ci si sente su un altro pianeta. Dall' elegante edificio principale, si accede a due piattaforme coperte da un soffitto in ferro battuto pieno di preziosi ornamenti e sostenuto da colonne e travi decorate. Qua e là ci sono dettagli di un' altra epoca: orologi, ventilatori a soffitto enormi, bellissime piastrelle portoghesi, porte in legno scolpito, panchine in ferro battuto, campane grandi ... Come se non bastasse, ci sono antiche locomotive a vapore sugli stessi binari. I treni, con nomi di imprese evocative come "come Botswana Railways', suggeriscono di viaggiare nel passato coloniale africano. Piena di magia, romanticismo e malinconia, la stazione di Maputo fa innamorare. Fortunatamente, al momento alcuni dei loro vecchi uffici sono stati riciclati. In uno di essi si gestisce un Centro di Arte e Cultura, in un altro la Kampfumo bistrot, un bar-ristorante inevitabile.
Di interesse culturale di Maputo
Maputo and its Rationalist Architecture
(3)
Come ho raccontato, Maputo è in grado di stupirvi con la sua architettura razionalista, o brutalista. Questa splendida architettura è il prodotto del periodo che seguì all'indipendenza del Mozambico dal Portogallo. Stiamo parlando quindi del 1975, anno in cui il paese si convertì ufficialmente nella "Repubblica del Mozambico". Il FRELIMO, il partito che salì al potere, contava sull'appoggio dell'Unione Sovietica e di Cuba, e quindi le costruzioni colossali ricordano questi due paesi e fanno in modo che il Mozambico venga chiamato da alcuni 'La Habana socialista'. Ci sono a esempio enormi gabbie di cemento, che paiono quasi senza decorazione e prive di proprietari: questi edifici possiedono uno strano fascino, sono testimoni silenziosi della storia recente del Mozambico.
Aeroporti di Maputo
Maputo international airport
(3)
Preparatevi: raggiungere Maputo è un'esperienza allucinante, anche se possibilmente miglioreranno le cose quando si apra il nuovo complesso dell'aeroporto, fino ad oggi terminato pero' non ancora funzionante. Così, quando si scendere dall'aereo non si va al terminale moderno che si vede da lontano, ma ad uno completamente in rovina. Primo consiglio: non cercate di scattare delle foto. Appassionata di fotografia come sono, estrassi la mia macchina fotografica all'interno dell'edificio e quasi mi arrestarono. Secondo suggerimento: se non si ottiene il visto nel vostro paese tenete tutti i documenti in mano e preparatevi ad avviare il processo, per non restare li due ore. Terzo consiglio: se avete intenzione di andare in un altro paese del Mozambico e tornare, procuratevi il visto nel vostro paese, perche' quello che si ottiene in aeroporto costa 82 US e serve per una sola andata.
Spiagge di Inhaca
Stretto di Inhaca
(2)
Camminando per 15 minuti a piedi dalla spiaggia di Nhoguane lo stretto che separa Machangulo dall'isola di Inhaca, il paesaggio marino cambia completamente. Ci lasciamo indietro le mangrovie, la serenità e il riparo della Baia di Santa Maria. Improvvisamente soffia il vento dall'Oceano Indiano e onde colossali lottano per entrare nella baia. Il tratto di mare che separa la penisola da Inhaca è molto stretto e dalla riva si possono vedere incredibili vortici di schiuma. Questo luogo è popolare tra gli appassionati di pesca, che vengono qui per pescare gli squali. Lo Stretto di Inhaca non è un luogo molto adatto per la balneazione. E' adatto invece a rilassarsi sulla sabbia bianca.
Di interesse culturale di Maputo
Post Office Building
Tra i punti piu' forti dell' architettura eterogenea di Maputo, alcuni edifici riportano a tempi passati. Uno di questi è il 'Correos', o ufficio postale, che si ubica nella via 25 di Settembre, il viale che porta direttamente alla Baixa, al Mercato Centrale e alla Stazione ferroviaria. Questo cimelio architettonico è accreditato con 60 anni di storia, anche se dimostra di averne molti di più. Miscela di stili portoghese e inglese e per fortuna molto ben conservato, Correos mantiene dettagli preziosi come i pavimenti in bianco e nero a scacchiera, alti banconi in legno e lampioni in ferro. Il luogo, dipinto di giallo all'esterno e con un tocco di rosso fuoco dentro è inevitabile.
Spiagge di Machangulo
Nhonguane Lodge Beach
(1)
A pochi minuti dal villaggio di Santa Maria si estende una spiaggia di sabbia dorata costellata di mangrovie che guarda verso l'isola di Inhaca. La spiaggia, che prende il nome da una delle logge situate sulla costa-Nhonguane- è bella e ideale per fare il bagno, in quanto è sotto l'influenza della baia di Santa Maria e delle sue acque calme. Anche se la spiaggia è completamente selvaggia e, ovviamente, non ha alcun servizio, è possibile acquistare bevande e qualcosa da mangiare in uno snack bar nascosto tra gli alberi. Questa spiaggia, di solito occupata da sudafricani che amano pescare, è una delle migliori della zona.
Di interesse culturale di Maputo
Maputo Billiards
(2)
Maputo possiede angoli affascinanti, che ti avvicinano alla gente comune che vive e anonima che ci vive. Ho letto da qualche parte che la città è pericolosa, se serve la mia esperienza devo confessare che ero sola per le sue strade diversi giorni e mi sono sentita molto tranquilla e sicura. I locali che mi sono piaciuti maggiormente sono i bigliardi. Sempre mezzi nascostoi, piccoli e silenziosi affollate solo di uomini, andare in questi posti e' come richiedere l'autorizzazione. L'ho fatto con grande rispetto e il mio miglior sorriso e mi permetta di scattare le foto a volontà. I biliardi di Maputo mi ha ricordato di posti che ho visto in Giamaica, Repubblica Dominicana e Cuba. Sono stridenti e colorati ed il reggae suona costantemente. Rispetto agli aranci, verdi, rossi e gialli si differenziano gli uomini con pelli d'ebano, rendendo l'avventura un'esperienza fotografica imbattibile. Il biliardo in cui mi potevo muovere liberamente è quello che si trova accanto al Mercado do Peixe.
Spiagge di Machangulo
Machangulo Beaches
Bagnata dal caldo Oceano Indiano, completamente incontaminata e desolata, i 22 chilometri di costa della penisola di Machangulo sono un paradiso difficile da eguagliare. Come ho detto, la penisola ha le dune marittime più alte del mondo. Queste si succedono dall'inizio di Machangulo fino alla sua punta più stretta e proteggono una costa idilliaca. Nelle spiagge di Machangulo si può camminare per ore in completa solitudine. Si può incontrare solo qualche fortunato possessore di una delle poche case sul mare, o nativi, che vagano per la spiaggia in cerca di granchi. La costa, tuttavia, è piena di vita. A partire da novembre arrivano a deporre le uova sulla spiaggia le grandi tartarughe di mare e liuto ed è comune vedere enormi balene saltare non molto lontano dalla battigia. Sabbia dorata, mare selvaggio, Machangulo è uno di quegli angoli del mondo dove la natura si manifesta in tutto il suo splendore.
Villaggi di Machangulo
Santa María
Santa Maria si trova in una baia idilliaca a nord-ovest di Machangulo, di fronte all'isola di Inhaca. La più grande città della penisola è la patria di circa 400 persone, che vivono nel caseggiato e dispersi nei dintorni. Il posto è molto umile, la maggior parte delle case sono costruite in maniera molto precaria con legno e canapa, e non ci sono strade, tanto nessuno ha una macchina. Solo la scuola e l'ospedale, abbastanza nuovi e moderni, sono costruiti con mattoni. A Santa Maria ci sono due capannoni e un mercato all'aperto dove le donne vendono quei pochi prodotti dei loro orti. Il villaggio è un ambiente del tutto tranquillo. Le donne, circondate da bambini, stanno sedute sul pavimento e gli uomini uccidono il tempo ascoltando musica e bevendo alcool nel bar, unica attività visibile nella baia. I bambini- il villaggio è pieno di bellissimi bambini che amano posare per le foto- giocano sul molo; grandi barche colorate con vele a chela di granchio vanno e vengono da Maputo cariche di merci. Nonostante il fascino del luogo, a Santa Maria non esistono posti in cui alloggiare. Si trova solo qualche loggia verso il mare, molto frequentate dai pescatori sudafricani.
Di interesse culturale di Machangulo
Machangulo Fishermen
La pesca è stata il mezzo di sostentamento degli abitanti della penisola di Machangulo per secoli. Nonostante i cambiamenti introdotti dalla modernità qui non è cambiato nulla e pescatori utilizzano le stesse tecniche di pesca dei loro antenati. In pesanti chiatte colorate,con vele molto ritagliate, gli uomini escono in gruppi di tre o quattro, spinti solo dal vento. Vedere le barche navigare per la baia di Santa Maria è uno spettacolo bellissimo. Non venendo spinte da un motore, tracciano profili lunghi con le vele piene e sembra che ballino una danza lenta.
Chiese di Machangulo
Machangulo chapels
(1)
In questo paradiso lontano del Mozambico chiamato Machangulo convivono una lussureggiante natura e una triste povertà dei suoi abitanti. Come ho già detto, Santa Maria è l'unica città della penisola e il resto dei nativi vive in piccoli villaggi sparsi costituiti da poche capanne senza acqua corrente né elettricità. Passeggiando per il bosco sono pochi i segni di vita umana. A volte si vedono donne che stanno bruciando la vegetazione per piantare un orto, o qualche baretto costruito nella folle speranza che qualcuno passi di lì a comprare qualcosa. Tra la solitudine e il silenzio di questo posto davvero accattivante è sbalorditivo scoprire un' umile cappella. I nativi professano l' animismo, ma in parte condividono anche il cristianesimo. Queste piccole chiese, usate solo quando qualche sacerdote visita la zona, si trovano in angoli molto visibili circondate da erba. Si tratta di costruzioni di paglia e legno, con il pavimento di terra e panche fatte con i tronchi. Non ci sono finestre e porte, nè tanto meno hanno abbellimenti o immagini...nemmeno una croce. Eppure, sono estremamente suggestive.
Golfi di Machangulo
Machangulo peninsula
Dall'altra parte della baia di Maputo-parte di mare che protegge la capitale del Mozambico nell'Oceano Indiano- si trova l'idilliaca Penisola di Machangulo, una striscia di terra poco abitata, con dune altissime, spettacolari lagune interne, animali selvatici e niente meno di 22 kilometri di costa sull'oceano. Per vari motivi Machangulo è rimasta incontaminata e persa nel tempo. Una di queste ragioni è il suo difficile accesso da Maputo. Anche se le distanze sono brevi, per terra si impiega quasi 6 ore di viaggio, di cui il tratto finale attraversa la spettacolare Riserva di elefanti di Maputo. Un'altra opzione è quella di attraversare la baia in barca fino al villaggio di Santa Maria- la città principale della penisola- anche se è meglio farlo in aereo, che dura solo 20 minuti. La penisola è poco abitata. I nativi vivono in piccoli villaggi costruiti di alfa e di legno e sopravvivono grazie alla pesca e ciò che producono i loro orti. La maggior parte non parla portoghese, ma Ronga o shangaan e professa l'animismo. Questo paradiso nascosto ha solo una rustica strada principale e altre poche che la attraversano, da lì l'unico modo per spostarsi è un fuoristrada. L'interno della penisola è coperto da un basso bosco, che lascia il posto a dune spettacolari, come ci si avvicina alla costa sull'Oceano Indiano. Dall'altro lato delle dune c'è una lunghissima spiaggia di sabbia dorata, forse la cosa più incredibile che abbia mai visto.
Mercati di Maputo
(5)
Negozi di Maputo
(2)
Mercati di Maputo
(2)
Mercatini di Maputo
(2)