MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Cusco?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Cusco

459 Collaboratori

164 cose da fare a Cusco

Mercatini di Cusco
El Baratillo
(5)
Impossibile perdersi il Baratillo di Cuzco, un grande mercato delle pulci che si svolge ogni Sabato sin dalle prime ore nel quartiere di Santiago. Molto popolare, pieno di bancarelle, al mercato di Baratillo potrete comprare qualsiasi tipo di cosa, anche quelle che non vi immaginereste mai.Abbigliamento, calzature, musica, elettronica, abbigliamento sportivo, mobili, soprammobili, oggetti d'antiquariato, tessuti tipici, oggetti di seconda mano... non c'è nulla che questo mercato non abbia. Il Baratillo occupa l'area tra via Belén e le strade delle vicinanze. Vi consiglio di andarci presto per evitare la folla. È molto pittoresco, ma poco sicuro.
Rovine di Cusco
Piquillacta
(2)
Abbiamo passeggiato attraverso la Valle Sacra e siamo passati anche da Piquillacta. Molto misteriosa e interessante, questa città è più grande di Machu Picchu, ma la guida ci ha spiegato che in gran parte è ancora sepolta e mancano i soldi per completare gli scavi. L'idea attuale è quella che il centro venne abbandonato in seguito a un'invasione di pulci. Nella zona sono stati trovati anche resti di dinosauri! Siamo riusciti a visitarla prima di tornare in Europa. Di solito non è incluso nel Tour della Valle Sacra, ma ne vale la pena!
Posti insoliti di Cusco
Juan Bravo Fresco, Cusco, Peru
(2)
Il murales racconta la storia del popolo incas di Cusco fino all'epoca dell'arrivo dei colonizzatori spagnoli. Questo murales è stato realizzato da relativamente poco, quindi in pochi sanno della sua esistenza. Nel murales è rappresentato anche il sole, perché il dio del sole era quello più potente nel pantheon delle civiltà precolombiane. La parete illustra tutta la ricchezza di questa cultura, raffigurandone i principali simboli e monumenti. Davvero da non perdere.
Di interesse culturale di Cusco
Monumento Pachacuteq a Cuzco
(3)
La cosa ideale è salire al monumento, punto panoramico della città, se si va verso la stazione degli autobus, perché si trovano molto vicini fra loro. Noi infatti abbiamo fatto così, dopo aver comprato i biglietti per Puno. La statua è una delle 16 attrazioni turistiche comprese nel pass turistico di Cuzco, e a lato si trovano alcuni cartelli con la storia i dati sull'epoca degli incas. Fra l'altro, questa è una zona della città che di solito non si conosce, dato che non è nel centro storico: nella tenuta adiacente c'era anche un piccolo lama solitario.
Di interesse culturale di Cusco
Centro di arte indigena Qosqo a Cusco
Il Centro di arte indigena Qosqo è il posto adatto per rilassarsi una sera, dopo aver visitato il Macchu Picchu o gli splendidi paesi della Valle del Inca, e sedersi in un piccolo teatro ad osservare spettacoli di danze folcloriche di tutto il Perú. I ballerini indossando vestiti tipici. L'entrata al centro è inclusa nel biglietto turistico che permette l'accesso alle diverse attrazioni della città di Cusco.
Piazze di Cusco
Piazza Regocigio
(4)
La Piazza Regocijo, a Cuzco, si trova tra la Plaza de Armas e quella di San Francisco. Si tratta di un'area verde di forma quadrata circondata da portici. Attorno alla piazza vi sono molti edifici in stile coloniale e alcuni piccoli bar con dei tavoli all'aperto; qui il traffico è meno intenso rispetto a quello di altre parti della città.
Giardini di Cusco
(4)
Di interesse culturale di Cusco
(2)
Feste di Cusco
Capodanno a Cuzco in Peru
(4)
A Capodanno abbiamo cenato in un ristorante su Plaza de Armas de Cuzco, in cui allo scoccare della mezzanotte, la gente inizia a girare intorno per 12 volte..C'erano persone provenienti da ogni parte del mondo..Era un caos totale, una festa a cui mai avevamo assistito!! Sono molto felice di aver trascorso il Capodanno in quella città..Anche se putroppo le foto non rappresentano al meglio il clima di festa che c'era!
Pub di Cusco
Spettacolo Folkloristio al Bar Portales
(2)
La seconda notte a Cuzco dopo pranzo siamo andati a prendere qualcosa e a guardare uno spettacolo folkloristico al Bar Portales. Nonostante non fosse uno spettacolo di lusso (ce ne sono altri che costano molto di più), noi ci siamo divertiti, abbiamo potuto parlare tranquillamente tra di noi, bere qualcosa e ascoltare le canzoni tradizionali. È stata una serata piacevole che si è conclusa presto perché il giorno dopo ci saremmo dovuti alzare molto presto.
Negozi di Cusco
(1)
Di interesse turistico di Cusco
(5)
Monumenti Storici di Cusco
(6)
Statue di Cusco
Cristo Bianco
(6)
El Cristo Blanco è una colossale statua che si trova in una delle zone più alte di Cuzco, a Pukamoko, un'altura di oltre 3600 m. Da questo punto potrete vedere tutta la città. La scultura ha delle dimensioni impressionanti: è alta otto metri ed è bianchissima. Di sera viene illuminata e sembra ancora più solenne e grandiosa. Questo Cristo è stato donato dalla Colonia Arabo-Palestinese a Cuzco. E' stato realizzato nel 1945 dall'artista locale Ernesto Olazo Olivera. Dal centro di Cuzco non è difficile raggiungere il Cristo Bianco, ma la strada è tutta in salita. Dalla cima di Pukamoko fino al punto in cui si trova il Cristo potrete ammirare degli splendidi paesaggi sulla città. Vi consiglio di andare all'ora tramonto, perché è una meraviglia.
Chiese di Cusco
Chiesa di San Francisco, Cusco
(2)
La chiesa e il convento di San Francisco si trovano nel cuore di Cuzco, non lontano dalla Plaza de Armas, ma nel corso della storia hanno avuto ubicazioni diverse. La prima volta fu costruito nel quartiere di San Blas, nel 1534 dal frate Pedro Portugués, ma in seguito è stato spostato in un'altra zona e solo nel 1549 fu costruito sul sito che occupa oggi. Finora il Convento di San Francisco a Cuzco, non era aperto al turismo, ma abbiamo avuto l'opportunità di essere tra i primi a visitarlo, perché da oggi può essere visitato tutti i giorni. Si tratta di un luogo che merita la visita per due motivi, primo perché è uno degli edifici più belli della città e, secondo, ospita alcuni pezzi unici; ad esempio, dal convento si può accedere al coro della chiesa che è costruito con un legno fantastico. Inoltre si possono vedere opere d'arte uniche, per esempio, in questo monastero si trova il dipinto più grande di tutto il Perù, che raffigura tutta la famiglia è dei francescani. Ma non solo è molto interessante il convento, anche la chiesa è magistrale: all'esterno dispone di una torre impressionante e all'interno si distingue il presbiterio, sormontato da volte a crocera.
Di interesse turistico di Cusco
(6)
Di interesse turistico di Cusco
(1)
Chiese di Cusco
(2)