Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Montevideo?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Montevideo

550 Collaboratori
Attività a Montevideo
Civitatis
27
Civitatis
51
Civitatis
65,50
Civitatis
17
Il più visitato a Montevideo
Quartieri di Montevideo
Città vecchia di Montevideo
(76)
Vie di Montevideo
Rambla di Montevideo
(87)
Campi di Calcio di Montevideo
Stadio del Centenario
(75)
Teatri di Montevideo
Teatro Solis
(71)
Piazze di Montevideo
Plaza Independencia
(65)
Giardini di Montevideo
Rodó Park
(51)
Di interesse turistico di Montevideo
Quartiere Buceo
(48)
Palazzi di Montevideo
Palazzo Salvo
(40)
Giardini di Montevideo
Jardín Japonés - Giardino giapponese
(32)
Mercatini di Montevideo
Mercato degli Artigiani
(27)
Mercatini di Montevideo
La Feria de Tristan Narvaja
(25)
Palazzi di Montevideo
Palacio Legislativo
(17)
Mercatini di Montevideo
Mercatino Parque Rodó
(18)
Chiese di Montevideo
Cattedrale Metropolitana
(19)
Centri Commerciali di Montevideo
Punta Carretas Shopping
(19)
Giardini di Montevideo
Giardino Botanico
(15)
Feste di Montevideo
Carnevale
(20)
Porti di Montevideo
Puerto del Buceo
(17)
Giardini di Montevideo
Rodó Park
(51)
Giardini di Montevideo
Jardín Japonés - Giardino giapponese
(32)
Giardini di Montevideo
Giardino Botanico
(15)
Giardini di Montevideo
(22)
Giardini di Montevideo
(19)
Giardini di Montevideo
(14)
Giardini di Montevideo
(11)
Giardini di Montevideo
(9)
Giardini di Montevideo
(1)
Vie di Montevideo
Rambla di Montevideo
(87)
Vie di Montevideo
(11)
Vie di Colonia Del Sacramento
(2)
Vie di Montevideo
(5)
Vie di Colonia Del Sacramento
(2)
Vie di Montevideo
(8)
Vie di Montevideo
(2)
Vie di Montevideo
(1)
Vie di Colonia Del Sacramento
(2)
Vie di Montevideo
Piazze di Montevideo
Plaza Independencia
(65)
Piazze di Montevideo
(22)
Piazze di Montevideo
(6)
Piazze di Montevideo
(3)
Piazze di Montevideo
(4)
Piazze di Montevideo
(7)
Piazze di Montevideo
(4)
Piazze di Montevideo
(2)
Piazze di Montevideo
(2)
Piazze di Montevideo
(2)
Piazze di Montevideo
(2)
Piazze di Montevideo
Piazze di Montevideo
(2)
Piazze di Colonia Del Sacramento
Piazze di Colonia Del Sacramento
(1)
Monumenti Storici di Montevideo
Monumento a La Carreta
(15)
Monumenti Storici di Montevideo
Stazione Centrale General Artigas
(9)
Monumenti Storici di Montevideo
(13)
Monumenti Storici di Montevideo
(10)
Monumenti Storici di Montevideo
(10)
Monumenti Storici di Montevideo
(8)
Monumenti Storici di Montevideo
(8)
Monumenti Storici di Montevideo
(6)
Monumenti Storici di Montevideo
(6)
Monumenti Storici di Montevideo
(3)
Monumenti Storici di Montevideo
(3)
Monumenti Storici di Montevideo
(3)
Monumenti Storici di Montevideo
(2)
Monumenti Storici di Montevideo
(1)
Monumenti Storici di Montevideo
(2)
Monumenti Storici di Colonia Del Sacramento
Teatri di Montevideo
Teatro Solis
(71)
Teatri di Montevideo
(4)
Teatri di Montevideo
(1)
Teatri di Montevideo
(1)
Teatri di Montevideo

220 cose da fare a Montevideo

Quartieri di Montevideo
Città vecchia di Montevideo
(76)
Nella città vecchia di Montevideo ci si perde fra le sue viuzze. Tutto qui sa di antico e ha una sua storia da raccontare. Testimone muto di epoche migliori, peggiori e alcune da dimenticare, questo quartiere rioplatense conserva tutta l'essenza della Montevideo di un tempo, con i suoi caffè intatti col passare del tempo, i suoi negozi che paiono tirati fuori da un libro di storia e le sue vie pedonali che sboccano su piazzette o, alla fine di tutto, ala foce del Río de la Plata. Questa è una zona praticamente di uffici, ci sono pochissime abitazioni. La parte vecchia comincia in Plaza de la Independencia, dietro la porta della cittadella. Qui, da calle Sarandi, si entra in una rete di vie che formano un reticolato quasi perfetto. Le vie, anche se molto simili, hanno ciascuna un tocco speciale o un posto che la rende diversa dalle altre. Vale la pena di passarci una mattina per fare un giretto, prendere un caffè in una delle terrazze dei bar, passeggiare fino al porto e godere del mercato che c'è lì. Di notte questa è una delle zone più animate e con più bar di tutta Montevideo. La musica predominante è la salsa e di stile latino, benché ci siano bar con altro tipo di musica. La maggior parte di questi bar fanno spettacoli dal vivo quasi tutti i fine settimana. Le consumazioni sono economiche (e senza dosificatore) e molto tipico di qui è mettere lunghi tavoli in strada perché tu possa prenderti qualcosa da bere all'aperto. Siccome sono praticamente tutti uffici, non si disturba il vicinato. E' impressionante vedere quanta gente esce in strada a divertirsi. Le vie sono piene e in molti bar è quasi impossibile muoversi. Davvero ve lo consiglio. Proprio lì vicino, nella Plaza de la independencia, ci sono le discoteche più grandi. Attira l'attenzione il contrasto di questo quartiere con il resto della città e il fatto che si entra dalla porta dell'antica cittadella ancora integra.
Vie di Montevideo
Rambla di Montevideo
(87)
La Rambla di Montevideo è la strada più bella strada della città. Di domenica e nei giorni festivi è sempre piena di gente. E' piena di edifici carini, negozi e ristoranti. Montevideo è una città più cara di Buenos Aires, ma molto più piccola. Io senza dubbio preferisco l'Argentina.
Campi di Calcio di Montevideo
Stadio del Centenario
(75)
Lo stadio Centenario, nella città uruguaiana di Montevideo, è uno dei simboli del calcio sudamericano. E' uno dei più antichi del continente, inaugurato nel 1930. Fu battezzato come omaggio ai 100 anni della costituzione del paese. Lo stadio ha una capacità di 80.000 spettatori e ospitò il primo campionato del mondo in cui vinse l'Uruguay che batté l'Argentina in finale. La FIFA l'ha dichiarato Monumento Storico del calcio mondiale, l'unico in tutto il pianeta. La sua architettura è molto simile a quella degli altri stadi sudamericani, con grandi scalinate di pietra e con una notevole capacità a livello di numero di spettatori. Vuoto impressiona molto, non voglio nemmeno immaginare l'effetto che fa da pieno...Giusto in uno dei due laterali c'è la torre simbolo, dove la selezione uruguaiana e le squadre della città festeggiano le loro vittorie o offrono i trofei ai fans. In esso gioca sempre la nazionale uruguaiana e in certe occasioni il Peñarol o il Defensor, due delle squadre della città. Si può visitare per più o meno 3 euro. Ti fanno fare un tour guidato per lo stadio, le gradinate, il prato, gli spogliatoi...e poi ti portano nella sala dei trofei, dove c'è la sede della federazione uruguaiana di calcio. Qui si possono ammirare una grande quantità di coppe vinte dall'Uruguay all'epoca in cui erano i migliori del mondo. Vale la pena farci un giro in questo stadio, tutto un simbolo del calcio, e dove sono state architettate alcune delle vittorie più grandi della storia in questo sport. L'intenzione del paese è di ospitare i Mondiali 2030, che coincide con il centenario della sua costruzione e il primo mondiale della storia.
Teatri di Montevideo
Teatro Solis
(71)
Il Teatro Solis è uno dei più antichi e importanti del Sud America. Il suo nome trae origine dal marinaio che scoprì il Río de la Plata, Juan Díaz de Solís, uno spagnolo. Tuttavia, nel corso della storia, ha avuto numerosi nomi e appellativi diversi come "del Progreso, del Sol...". E' stato inaugurato nel 1856, ma non è stato completato prima dei vent'anni successivi, quando si finirono i laterali. Da quel momento, la sala ha accolto rappresentazioni e recitazioni di tutti i tipi, dall'opera alla lirica, dal teatro ai concerti...numerose attività in un luogo unico, di una bellezza singolare e dalle dimensioni impressionanti. Si trova nella città vecchia di Montevideo e solitamente ospita rappresentazioni settimanali di qualsiasi genere e adate ad ogni tipo di tasca. Ma se non si desidera assistere a nessuna opera o concierto, ci sono comunque le visite guidate a differenti ore del giorno. Il mercoledì mi sembra di ricordare che sia gratis, per gli altri giorni costa 15 pesos. La platea è enorme, con i palchi a circondarla che creano la parete del teatro, di forma ellittica e il tutto sovrastato dal grande lampadario sul tetto. In totale ha 4 gallerie più la platea. La facciata principale è molto classica, con un portico con le colonne e la scalinata ai suoi piedi. All'entrata, sul frisone, c'è disegnato un grande sole. Vale davvero la pena assistere ad alcune rappresentazioni in questo teatro, tutto un classico della cultura uruguayana e e sudamericana e da cui è passato, e continua a passare, un gran numero di artisti, sia del Paese che internazionali, di rilievo.
Piazze di Montevideo
Plaza Independencia
(65)
La Piazza dell'Indipendenza della città di Montevideo si trova giusto tra la Città Vecchia e la zona del centro, quella che anticamente era conosciuta come Città Nuova. Al centro c`è una gran statua equestre di Josè Gervasio Artigas. È la Piazza più emblematica di Montevideo. La piazza è solita essere utilizzata per mostre artistiche.
Giardini di Montevideo
Rodó Park
(51)
Il Parco Rodò è uno dei parchi più important della città di Montevideo e prende il suo nome dal quartiere nel quale si trova. E' attaccato alla rambla, assieme al Boulevard España e al lato dello stadio Luis Franzini, il Difensore. Il parco tiene un tocco speciale che gli da la vicinanza con il mare. Ha un enorme lago artificiale al mezzo, con piccole barche e qualche attrazione per i più piccoli. Giusto sulla sponda del lago c'è un piccolo castello e alcuni ristoranti con terrazze. Il parco è perfetto per riposare, stare all'ombra di uno dei grandi alberi e deliziarsi con gli accordi che qualche musicista o gruppo pratica nella zona. All'entrata solitamente c'è qualche carrello ( bancarella con generi alimentari) dove si può comprare un hot dog o un hamburger e mangiarla tranquillamente nel prato. Le domeniche si fa un enorme mercato giusto nel centro del prato, si chiudono tutte le strade dei dintorni e si riempie di gente. La verità è che è un luogo molto curioso, proprio per il contrasto spiaggia- parco che offre. Inoltre, a fianco, c'è un piccolo anfiteatro dove si fanno concerti, cinema o si esibiscono le comparse del carnevale.
Di interesse turistico di Montevideo
Quartiere Buceo
(48)
Si tratta di un quartiere situato nella città di Montevideo, nelle vicinanze del Fiume della Plata. La zona si chiama "Buceo" sin dal 1752, per via dei sommozzatori ("buceadores" in spagnolo) che parteciparono al recupero di un carico appartenente ad un'imbarcazione affondata. Nel XX secolo il quartiere registrò una notevole crescita come zona balneare e, oggigiorno, è un'area molto moderna, con torri, uffici ed edifici residenziali.
Palazzi di Montevideo
Palazzo Salvo
(40)
Questo è uno degli edifici più emblematici di tutta la città di Montevideo. Non appena lo vedi attira la tua attenzione. Il suo stile è molto caratteristico, anche insolito, e che lo rende diverso. Forse è per questo che è stato oggetto di molte critiche da parte degli architetti del XX secolo. E' come una miscela di stili architettonici, molto ben riuscito, in una sola opera. Qualcosa di molto insolito e audace, ma che, alla fine, è stato un grande successo. Si inaugurò nel 1925 circa e all'epoca, era l'edificio più alto del Sud America. I suoi 27 piani e 95 metri lo resero possibile. Si trova sull'Avenida 18 de Julio, proprio sulla Piazza Indipendenza, vicino all'ingresso della cittadella alla parte vecchia. È uno degli edifici più fotografati e studiati. Ci sono dei giorni, non ricordo quali, in cui si può visitare e vedere i suoi immensi saloni, molto carichi, e le sue centinaia di stanze. La verità è che un edificio che vale la pena di vedere e di fotografare. Dal suo interno si può vedere praticamente l'intera città. Dalla sua posizione privilegiata, è stato un testimone silenzioso dei tempi sia buoni che cattivi che ha vissuto la città. Il suo profilo forma parte di essa.
Giardini di Montevideo
Jardín Japonés - Giardino giapponese
(32)
Appena dietro al Museo Blanes c'è un autentico giardino giapponese; si, si, uno di quello con stradine e ponti sospesi in legno su stagni pieni di ninfee. La progettazione di questo giardino si deve a paesaggisti giapponesi. Una pausa zen durante la vostra visita a Montevideo.
Mercatini di Montevideo
Mercato degli Artigiani
(27)
n piena città vecchia di Montevideo si trova il Mercato degli Artigiani, un posto dove potere comprare una gran quantità di pezzi di artigianato di ottima qualità e di gran varietà. Si trova in un edificio antico, poco rimodellato; nella parte bassa si trova quello che è il mercato in sé, con i sui bazar. Nella parte superiore ci sono vari bar e ristoranti. Ci sono inoltre vari locali dove danno corsi di ogni tipo. Per quello che concerne il mercato, la pianta in cui si trova è abbastanza grande ed i bazar vendono differenti tipi di artigianato. Ci sono quadri, statue, lampade, portaceneri, pezzi decorativi, gioielleria... Tutto di ottima qualità e prezzo non molto elevato. La verità è che è il migliore posto per comprare i tipici ricordi del viaggio e altri regali . Al momento di pagare la commessa vi darà un ticket, con cui dovrete andare alla cassa che sta nell'entrata, e pagare. La ragazza alla cassa vi darà un altro fogliettino che dovrete consegnare ad un dipendente che vi darà il vostro acquisto. Nella parte superiore, la parte dei ristoranti, si può mangiare molto bene per molto poco. Abbiamo speso 20 euro in cinque persone. Questa parte è quella che assomiglia di più al mercato vecchio, col soffitto vetrato e travi in ferro che si intersecano. Gli uccelletti sorvalono sulle vostre teste mentre mangiate. Generalmente la sera ci sono dei concertini, soprattutto i fine settimana -in uno dei bar c'è pure un piccolo palco. I venerdì e sabato è un buon posto ideali per bersi il primo drink prima di uscire per la città vecchia.
Mercatini di Montevideo
La Feria de Tristan Narvaja
(25)
Questa fiera prende il nome dalla via in cui si svolge. Lungo questa strada di 700 metri, accessibile solo ai pedoni, potrete trovare di tutto: frutta, verdura, spezie, mate, libri, CD, LP, gadget elettronici, animali di molte specie, formaggi, dolci, cuoio ... Insomma, è un bel ritratto della cultura uruguaiana. Si svolge ogni domenica e per arrivarci prendete come riferimento il viale 18 di luglio, nel centro della città. E' all'incrocio tra il Viale 18 di luglio e via Tristàn Narvaja che questa fiera ha inizio. Da questa zona passano molti autobus e taxi, quindi potrete raggiungerla facilmente.
Palazzi di Montevideo
Palacio Legislativo
(17)
Il simbolo della vita politica uruguaya. In questo palazzo si trova la Camera dei Senatori e quella dei Deputati. L'edificio, eretto nel 1925, è di una bellezza estrema, con pareti in marmo, murales nel tetto e rilievi in oro. Stile classico, non eccessivamente caricato ma bellissimo. Si puó visitare gratuitamente tutti i giorni negli orari stabiliti. Le guide, gratuite, illustrano la storia del palazzo, le funzioni, le leggende. La biblioteca è spettacolare e conserva volumi antichissimi e opere di valore inestimabile. Le Camere sono tradizionali e tutto è conservato con la massima attenzione. L'edificio è unito da un tunnel ad un altro palazzo contiguo, in maniera che senatori e deputati non debbano scendere in strada per recarsi nei propri uffici. In definitiva un posto da vistare, gratis, permette di conoscere un po' meglio la storia dell'Uruguay ed è molto bello.
Mercatini di Montevideo
Mercatino Parque Rodó
(18)
Questo è uno dei mercatini più famosi di Montevideo che viene generalmente svolto la domenica ed è situato all'interno del Parco Rodó, a lato dello Stadio Franzini..durante i giorni di mercato, vengono chiuse parecchie strade e la zona si riempie d bancarelle, in cui potrete acquistare qualsiasi tipo di oggetto e di abito, di buona qualità, come scarpe, camicie, stivali, quadri, tele, sezie, videogiochi, ecc.. La cosa più divertente è rimanere lì per un'intera mattinata, passando da una bancarella all'altra e visitando le varie vie, mentre si mangia qualcosa acquistato dai vari venditori ambulanti o nei ristoranti del parco.
Chiese di Montevideo
Cattedrale Metropolitana
(19)
La chiesa principale o cattedrale di Montevideo si trova nella città vecchia e ha più di 200 anni. Divenne Cattedrale della città circa 100 anni fa. Si trova in calle Sarandi, nella piazza di Ituzaingó (non fate caso alla mappa che non è un gran che). La chiesa, il più grande centro cattolico di tutto l'Uruguay, è dedicata all'Immacolata Concezione e agli Apostoli Filippo e Giacomo, ed è Monumento Storico Nazionale. Nei suoi primi anni in piedi, è stata utilizzata come roccaforte militare per respingere gli attacchi. Era anche un luogo di rifugio ed è da anni un testimone silenzioso di numerose manifestazioni e movimenti di protesta in tempo di guerra. Nonostante tutta la storia che le ruota attorno, non è niente più di un tempio, sì, molto bello, ma non troppo grandi o fastoso. Vi un ampio programma di masse e si trova molto vicino al tribunale, dove le coppie celebrano il matrimonio civile, per cui molti vi celebrano il rito religioso. Può essere interessante visitare la chiesa mentre si percorre la città vecchia,anche se non fa impazzire.
Centri Commerciali di Montevideo
Punta Carretas Shopping
(19)
Anche se andare nei centri commerciali non è una delle mie passeggiate preferite, mi recai in questo durante una giornata con la mia famiglia. Questo centro commerciale ha una storia interessante dato che occupa gli antichi locali dell'ex penitenziario di Punta Carretas, originalmente innaugurato nel 1910. Durante decenni, questo penitenziario e il vicini tempio parrocchiale sono stati gli unici edifici importanti del quartiere. Attualmente è un centro commerciale con più di 200 locali e cinema. E' stato innaugurato, come la maggior parte degli shopping negli anni 90.
Giardini di Montevideo
Giardino Botanico
(15)
Per sfuggire al calcestruzzo è necessario cercare un'area verde, come a esempio il Giardino Botanico: qui potrete percorrere diversi sentieri tematici. Oltre all'attività scientifica svolta all'interno del giardino, segnalo anche la presenza di un museo delle erbe, una scuola di giardinaggio e bird watching.
Feste di Montevideo
Carnevale
(20)
A Febbraio a Montevideo, la capitale dell'Uruguay (ROU), si festeggia il Carnevale e nei quartieri Sur e Palermo c'è un'atmosfera che ricorda quella brasiliana. Ci sono maschere, costumi semplici e elaborati, sfilate allegre che percorrono le strade portando divertimento e attimi di spensieratezza. Uno spettacolo da vedere e da vivere.
Porti di Montevideo
Puerto del Buceo
(17)
Con il diminutivo "puertito" (porticciolo) gli uruguaiani indicano il piccolo imbarcadero riservato agli yatch che si trova in via Armenia de Pocitos. Si tratta di bel posto con moli, frangiflutti, dispositivi di ormeggio, un sistema di ormeggio e l''edificio dello Yacht Club. Ogni giorno in questo porto arrivano le barche cariche di pesce, quindi nei ristoranti di questa zona potrete degustare ottimi e freschi pesci e frutti di mare.