MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus

Chiesa ortodossa di Santa Elia

1 opinioni su Chiesa ortodossa di Santa Elia

Simonetta Di Zanutto

Defilata alle spalle del foro

In posizione estremamente defilata alle spalle del foro, dal lato della colonna infame, si trova questa chiesa ortodossa, una delle pagine più importanti in tema di multietnicità che Zara abbia vissuto in passato. Nata come chiesa cattolica, passò al culto ortodosso nel 1578 per decisione delle autorità veneziane vista la sempre più numerosa comunità greco-ortodossa. L’esterno è molto semplice nelle proporzioni, tanto che la chiesa rischia di passare quasi inosservata. L’interno è a navata unica e conserva la tipica preziosa iconostasi ortodossa.

+2
Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto