Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Chiesa di San Sebastian?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Chiesa di San Sebastian

info
salva
Salvato

7 opinioni su Chiesa di San Sebastian

10
Guarda le foto di El Viajero
10 foto

Questa chiesa si trova nel centro di ...

Questa chiesa si trova nel centro di Antequera, in uno spazio aperto in cui inizia la salita all'Alcazaba. Costruita nel 1548 agli inizi del Rinascimento è stato il tempio più importante della città e per questo, nel 1692 assunse il titolo di collegiata che sino ad allora aveva la Santa Maria. La sua pianta è a tre navate separata da colonne che sostengono archi a tutto sesto. Ciò che più risalta è la sua facciata e il coro ma manca la cappella maggiore. Non ci sono elementi sacri interessanti perché tutto il suo tesoro venne trasportato al Museo Municipale. Si può visitare dalle 8:30 alle 13:00 dalle 18:00 alle 20:00. I festivi e le domeniche riduce il suo orario solo alla sera. Si può accedere anche in orario di messa.
El Viajero
12
Guarda le foto di Marilo Marb
12 foto

All'interno della chiesa di san sebas...

All'interno della chiesa di San Sebastiano, la prima cosa che si vede a destra l'ingresso, sulla parete del coro, una pala d'altare meraviglioso ed enorme del passato tardo gotico. Le ornacinas riccamente intagliato sono occupati da tre opere di Andrés de Carvajal, il più grande dei quali è al centro, ed è il Cristo della Sofferenza, considerato il capolavoro dell'artista, raffigurante Gesù dopo la flagellazione, in ginocchio e raccogliendo la sua veste. Nella Plaza de San Sebastian, troveremo una delle chiese che la maggior parte suscita ammirazione tra tutti i turisti a piedi per le strade di Antequera, la Collegiata di San Sebastian, che risale alla metà del XVI secolo, intorno al 1540. La Chiesa ha riformato diverse volte ed è stato ampliato in ciascuno. In un primo momento, la struttura originale era solo 3 navi che sono state separate da pilastri a terra in una croce, si aggiunge poi mezze colonne ioniche che sorreggono gli archi che reggono la copertura, come in tutte le costruzioni di quel tempo erano di legno, e sono ora coperti da volte in gesso. Lo stile iniziale della Chiesa, era Rinascimento, e per di più al di fuori il suo meraviglioso portale rinascimentale che è formata da tre corpi sovrapposti, le prime due più piccoli di fondo, che fa parte di coppie di colonne scanalate e capitelli corinzi . Nel secondo nicchie corpo sono separate da colonne, in cui le immagini del titolare, San Sebastian, insieme a quelli di San Pietro e St. Paul e nel terzo e ultimo corpo mostra lo stemma imperiale di Carlo V, in una composizione e stile rinascimentale Un altro importante elemento di torre, la più alta della città e può essere visto da molti punti di essa, la torre è fatta di mattoni tutto, con bordi molto taglienti e campana elaborato mostra la ricchezza di linee barocche

Dentro de la Colegiata de San Sebastián ,lo primero que podemos ver justo a la entrada, en el muro del trascoro, un maravilloso y enorme retablo neogótico de finales del siglo pasado.
Las ornacinas profusamente talladas están ocupadas por tres obras de Andrés de Carvajal, la más grande de ellas, se encuentra en el centro, y es el Cristo del Mayor Dolor, considerado la obra cumbre del artista, que representa a Jesús después de la flagelación, arrodillado y recogiendo su túnica.

En la plaza de San Sebastian, nos encontraremos con una de las Iglesias que mas admiración despierta entre todos los turistas que recorren las calles de Antequera, la Iglesia Colegial de San Sebastián , cuya construcción data desde mediados del siglo XVI, hacia el año 1540.
La Iglesia ha reformada varias veces y se ha ido agrandando en cada una de ellas. Al principio, su estructura original era solo de 3 naves que estaban separadas por pilares en planta en forma de cruz, mas tarde se le añade medias columnas de estilo jónico donde se apoyan los arcos de medio punto que aguantan la cubierta que como en todas las construcciones de esa época eran de madera, y que ahora quedan tapadas por bóvedas de yeso.
El estilo inicial de la Iglesia, era Renacentista, y exteriormente lo mas importante es su maravillosa portada renacentista que está formada por tres cuerpos superpuestos, los dos superiores más pequeños que el inferior, que se enmarca en pares de columnas de fuste estriado y capiteles corintios.
En el segundo cuerpo aparecen hornacinas separadas por columnas, donde están las imágenes del titular, San Sebastián, junto con las de San Pedro y San Pablo y en el tercer y último cuerpo se muestra el escudo imperial del monarca Carlos V, en una composición ya de estilo renacentista
Otro elemento muy importante la torre, la más alta de la ciudad y que se puede ver desde muchos puntos de ella, la torre está realizada toda ella en ladrillo, con aristas muy marcadas y un campanario muy elaborado que muestra la riqueza de sus líneas barrocas
Marilo Marb
Traduci
Vedi l'originale
6
Guarda le foto di Almudena
6 foto

Squatina

Si trova nel cuore della città, nella piazza di S. Sebastian, originariamente eretta come parrocchia, si è trasferita nel 1692 dall'originale Tempio Reale Collegiata di Santa Maria Maggiore. E 'stato costruito tra il 1540 e il 1549 l'evidenziazione questa volta la copertina plateresca costruito nel 1548, progettato da Diego de Guevara e all'interno delle sezioni di pilastri cruciformi più vicini al muro dei piedi. Torre in mattoni particolarmente notevole, a 60 metri di altezza, uno dei simboli della città, è stato costruito dalla locale Alarife Andrew Burgess tra il 1701 e il 1706. Il suo design e il materiale di costruzione, mattoni, si riferiscono a questa torre barocca con mudéjar aragonese. Si è coronato da un angelo-vane chiamato angelote quasi dodici metri di altezza ed è visibile da gran parte della città.

Angelote

Está situada en el corazón la ciudad, en la plaza de S. Sebastián, erigida originalmente como parroquia, a ella se trasladó en el año 1692 la primitiva Real Colegiata desde el Templo de Santa María La Mayor. Se construyó entre 1540 y 1549 destacando de esta época la portada plateresca construida en 1548, diseñada por Diego de Guevara y en el interior los pilares cruciformes de los tramos más cercanos al muro de los pies. Destaca sobre todo la torre de ladrillo, de 60 metros de altura, uno de los emblemas de la ciudad, la construyó el Alarife local Andrés Burgueño entre los años 1701 y 1706. Su diseño y material constructivo, ladrillo, relacionan a esta torre barroca con las mudéjares aragonesas. Se corona con un ángel-veleta llamado el Angelote de casi tres metros y medio de alto y que se ve desde casi toda la ciudad.
Almudena
Traduci
Vedi l'originale
16
Guarda le foto di macmuseo
16 foto
macmuseo
Traduci
Vedi l'originale
Leggi altre 3
Pubblica
1
Guarda le foto di francisco moreno
1 foto
francisco moreno
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di María Salazar
1 foto
María Salazar
1
Guarda le foto di antonia ruiz
1 foto
antonia ruiz
Pubblica
Leggi altre 3

Informazioni Chiesa di San Sebastian

Numero di telefono Chiesa di San Sebastian
+34 952 84 11 58
+34 952 84 11 58
Indirizzo Chiesa di San Sebastian
Plaza de San Sebastián, 6
Plaza de San Sebastián, 6
carica altro