Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Teatro Colon?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Teatro Colon

info
salva
Salvato

22 opinioni su Teatro Colon

26
Guarda le foto di MELITHA BLASCO
26 foto

Restauro lungo e perfetto

Il famoso teatro Colon, dopo un lungo periodo di restauro, è stato aperto di nuovo e rappresenta l'orgoglio di tutti gli argentini. Fu inaugurato il 25 maggio 1908, ma purtroppo a causa di problemi tecnici e della portata dei lavori di ristrutturazione, si è potuto re-inaugurare solamente il 25 maggio del 2010. Il progetto prevedeva una completa ristrutturazione finalizzata a dotare la struttura delle più moderne attrezzature artistiche e tecniche. L'arena è in grado di ospitare 2500 spettatori seduti ed altri 500 in piedi. Il telone pesa 700 chilogrammi ed è stato realizzato nel 1936. I lavori di riparazione hanno richiesto cinque mesi durante i quali 15 specialisti hanno lavorato duro, con dedizione e cura. La cavea, costruita con "curva all'italiana", fa sì che il teatro abbia un'acustica meravigliosa. Secondo gli esperti il teatro "gode di una risonanza all'italiana e di una chiarezza francese". La cupola, che misura sei metri di diametro e pesa 4.000 chili, è stata completamente ristrutturata da esperti che hanno restaurato gli affreschi dipinti nell'anno 1966 da un famoso artista: Raul Soldi.
Per fortuna è già possibile effettuare all'interno visite guidate, per cui tutti possono ammirare personalmente i dettagli di cui sto parlando: la bellezza della scalinata principale, la Sala dei Busti, la famosa Sala d'oro con i suoi lampadari mozzafiato, ecc. Sono orgoglioso di questo teatro e mi piacerebbe che chiunque visiti Buenos Aires gli desse un'occhiata e per poter realmente apprezzare quello che quest'ambiente ha da offrire...
MELITHA BLASCO
19
Guarda le foto di Cleide Isabel
19 foto

Visita guidata del teatro colón

Entrambe le volte ho visitato Buenos Aires si trovava nei pressi del Teatro Colón, è stato il mio punto di riferimento e una delle cartoline della città. La prima volta che ha visitato solo il teatro al di fuori, ho preso che le immagini di base di turisti, ma la seconda volta ero in città sapevano che c"è una visita guidata del teatro, mi interessava abbastanza, dopo tutto è uno dei migliori e più bei teatri del mondo, è tra i primi cinque a causa della sua acustica. E "stato aperto nel 1908 sostituendo l"antico edificio risalente al 1857, con l"opera Aida. La visita guidata dura 50 minuti, a quanto pare, ma è possibile incontrare alcuni posti all"interno del teatro, che è enorme, il prezzo è di 180 pesos per turisti, un po "salato, ma vale la pena. La guida che ha accompagnato noi era molto buono, ha parlato molto bene, mi è piaciuto molto e, soprattutto, è possibile scattare questa visita, a condizione che non sia il flash. molto utile

Visita guiada ao teatro colón

As duas vezes que visitei Buenos Aires fiquei hospedada ali perto do teatro Colón, era meu ponto de referência e também um dos cartões postais da cidade. Na primeira vez apenas visitei o teatro pelo lado de fora, tirei aquela fotos básicas de turista, mas na segunda vez que estive na cidade soube que há uma visita guiada ao teatro, me interessou bastante, afinal trata-se de um dos melhores e mais bonitos teatros do mundo, está entre os cinco melhores devido à sua acústica. Foi inaugurado em 1908 substituindo a antiga construção que datava de 1857, com a Ópera Aida.

A visita guiada tem duração de 50 minutos, parece pouco, mas dá para conhecer alguns lugares dentro do teatro, que é enorme, o preço é 180 pesos para turista, um pouco salgado, mas vale a pena. A guia que nos acompanhou era muito boa, falava super bem, gostei bastante e o mais importante, pode fotografar esta visita, desde que seja sem flash. Vale muito a pena
Cleide Isabel
Traduci
Vedi l'originale
3
Guarda le foto di antartida
3 foto

Questo edificio, una miscela di diver...

Questo edificio, una miscela di diversi stili, è il monumento simbolo della vita culturale di Buenos Aires. Penso che il campo è costruito dove occupa circa 8 chilometri quadrati, quindi immaginate la sua maestà. Il set è bello, e come ci si avvicina lungo l'Avenida 9 de Julio può apprezzare la magnifica vista che si ha. Penso che ora è in fase di restauro, ma quando ero se si poteva visitare, e anche fatto diversi spettacoli giornalieri, musicale estiva dal titolo. Abbiamo visitato in mattinata, con una visita guidata. Ricordo la splendida sala di marmo bianco, e l'incredibile cupola di vetro colorato, la Sala d'Oro e la sala di busti. Tutto quello che doveva notte nel XIX secolo l'opera, lusso e raffinatezza in ogni luogo. La stanza è piena di busti busti di famosi compositori, e l'oro è enorme, con grandi specchi e dettagli in oro nelle colonne. La camera è enorme, e più vuoto, e ci hanno detto che l'acustica era perfetta. Vale la pena dare un'occhiata, fuori e dentro, e credo ancora di più vale la pena se si sta andando a vedere un'opera.

Este edificio, mezcla de muchos estilos, es el símbolo monumental de la vida cultural de Buenos Aires. Creo que el terreno dónde está construido ocupa unos 8 kilómetros cuadrados, así que imaginaros su majestuosidad.
El conjunto es precioso, y conforme te vas acercando por la Avda. 9 de Julio se puede apreciar la magnífica perspectiva que tiene.
Creo que ahora está en restauración, pero cuando yo estuve si que se podía visitar, y además hacían varias actuaciones diarias, bajo el título verano musical.
Lo visitamos por la mañana, con una visita guiada. Recuerdo el impresionante hall de mármol blanco, y las increíbles vidrieras de la cúpula, el salón dorado y el salón de bustos. Todo te llevaba a una noche en la ópera del siglo XIX, lujo y exquisitez por doquier. El salón de bustos está repleto de bustos de compositores famosos, y el dorado es enorme, con grandes espejos y detalles de oro en las columnas.
La sala es enorme, y más, vacía, y nos dijeron que la acústica era perfecta.
Vale la pena visitarlo, por fuera y por dentro, y supongo que aún valdrá más la pena si vas a ver alguna ópera.
antartida
Traduci
Vedi l'originale
2
Guarda le foto di Leo Araújo
2 foto

Una vera e propria casa in diretta

Tradizionale e più importante teatro lirico in Argentina, non solo come il mondo, il Teatro Colón è un motivo di orgoglio per l'argentino. Il teatro è considerato un gioiello, e per una buona ragione, perché è uno dei tanti capolavori di architettura di Buenos Aires. Ben posizionato, il Colon è noto per avere uno dei teatri come una delle migliori acustiche del mondo (che sono ben esemplificati in alcune occasioni in visite guidate). L'ispirazione del teatro è la famosa Opera di Parigi che si nota nello stile classico della vostra faixada. Attualmente il Teatro Colón perso parte della sua funzione originaria, e nel corso degli ultimi decenni, in combinazione con crisi argentina e successive riforme, gli spettacoli sono stati limitati e l'edificio è utilizzato come Instituto Superior de Arte del Teatro Colón. Eppure con la sua imponente facciata, il teatro non è solo descritto nella capitale argentina, ma anche evidenziare il viaggiatore che considerano una visita guidata del teatro così famoso.

Uma verdadeira casa de shows

Tradicional e mais importante casa de ópera não só da Argentina como no mundo, o Teatro Colón é motivo de orgulho para os argentinos. O teatro é considerado uma joia, e por um bom motivo, pois é uma das muitas obras primas da arquitetura portenha.

Bem localizado, o Colón é conhecido por ter um dos teatros com uma das melhores acústicas do mundo (que são bem exemplificadas em algumas ocasiões nas visitas guiadas). A inspiração do teatro é a famosa Ópera de Paris, que é notada no estilo clássico de sua faixada.

Atualmente o Teatro Colón perdeu um pouco da sua vocação inicial, sendo que durante as últimas décadas, aliada a crise argentina e as sucessivas reformas, os espetáculos tem sido limitados e o edifício é utilizado como Instituto Superior de Arte do Teatro Colón. Mesmo assim, com sua fachada imponente, o teatro não é somente destaque na capital argentina, como também ponto alto dos viajantes que sempre consideram uma visita guiada na tão famosa casa de ópera.
Leo Araújo
Traduci
Vedi l'originale
Leggi altre 10
Pubblica
6
Guarda le foto di Angeles Aleman
6 foto

Il teatro colon riaprono il 24 maggio...

Il Teatro Colon riaprono il 24 maggio, dopo aver trascorso quattro anni ha chiuso il suo restauro con una parte solenne delle celebrazioni per il bicentenario del paese. Considerato uno dei migliori cinque teatri d'opera del mondo, ha iniziato i lavori nel 2001. Il Colon teatrp circa 60.000 metri quadrati. Fie inaugurata il 25 mag 1908 con l'opera Aida di Verdi. Chi eTEN a Buenos Aires sarà uno spettacolo impressionante, televisivo e dire che non è sospeso a causa del maltempo ...............

El Teatro Colon reabrira el 24 de mayo , después de permanecer 4 años cerrado, por su restauracion, con un solemne marco de los festejos por el Bicentenario de la Patria. Considerado una de las cinco mejores salas de opera del mundo comenzaron las tareas en 2001. El teatrp Colon de unos 60.000 metros cuadrados de superficie. Fie inagurado el 25 de mayo de 1908 con la opera Aida , de Verdi. Quienes eten en Buenos Aires va a ser un espectáculo impresionante, lo televisan y dicen que no se suspende por mal tiempo...............
Angeles Aleman
Traduci
Vedi l'originale
13
Guarda le foto di Elisa
13 foto

La pera squisita buenos aires

La visita al Teatro Colón, Buenos Aires Opera Opera, è diventata una delle esperienze più consigliati a Buenos Aires. Potrei farlo proprio quest'anno ed è semplicemente meraviglioso. Riconosciuto per la qualità della sua acustica e il valore storico della sua architettura, il Teatro Colon è uno dei più grandi al mondo. Io consiglio di fare il tour per conoscere ogni dettaglio della sua costruzione e della storia. Worth. Situato nel centro della città, a pochi isolati dal Obelisco emblematico e la vasta Avenida 9 e luglio, il bellissimo edificio è stato modificato più volte fino all'attuale superficie di 58.000 m2. L'ultima ristrutturazione è stata completata nel maggio 2010, in occasione del Bicentenario. Durante la visita, la guida ha sottolineato dettagli prima e dopo la ristrutturazione. Ero eccitato al pensiero che era in teatro che nel corso della storia, è stata la scena che ha percorso i migliori artisti della lirica e classica del mondo musicale. Dal punto di vista architettonico, sorprendendo sia dentro che fuori. La facciata su Cerrito è impressionante. Ho avuto la fortuna di conoscere le opere a Vienna e Praga, e ti assicuro che non ha nulla da invidiare. Una volta che il tour inizia, si entra nella sala. La scala che riceviamo è impressionante. Il dispiegamento dei pavimenti, soffitti a volta, le vetrate, la doratura e pareti in marmo dai colori tenui e marmo di Carrara Siena, l'intero set è bello. Ero affascinato a vedere la collezione di costumi indossati dai personaggi della più famosa opera. Il Teatro Colón visita guidata si svolge presso l'Aula Magna, la Sala d'Oro, la Sala Bianca. Poi si può accedere laboratori e spogliatoi al piano interrato. E, infine, visitiamo la sala principale, la vera star. Mi raccomando prestando particolare attenzione ai busti di musicisti famosi come Beethoven, Mozart, Wagner e Gounod. Ciò che mi ha colpito di più è stata la grande sala della scena, incorniciato dalla grande tenda. Ballerini stavano provando, così ci siamo ritrovati in un silenzio assoluto. La guida ha sottolineato il posto per i sedili linee orchestra e scatole. Mi è piaciuto essere in grado di sedersi tranquillamente osservare un processo. Quando si cerca la volta e mi ha colpito il ragno gigante. Ci dicono che la cupola è stata dipinta da Raúl Soldi. Un dettaglio incredibile: la volta in grado di ospitare musicisti e coristi di giocare una orchestra celeste. Non è fantastico? Quando si lascia, non dimenticate di passare attraverso il giardino affacciato su Liberty Street. C'è una straordinaria varietà di stand all'aperto. La visita guidata del Teatro Colón, Buenos Aires opera, è un'esperienza indimenticabile.

La exquisita ópera de buenos aires

La visita al Teatro Colón, la ópera de Buenos Aires Opera, se ha convertido en una de las experiencias más recomendables en Buenos Aires. Pude hacerla recién este año y es simplemente maravillosa.

Reconocido por la calidad de su acústica y el gran valor histórico de su arquitectura, el Teatro Colón es uno de los más importantes del mundo. Recomiendo hacer la visita guiada para conocer cada detalle de su construcción e historia. Vale la pena.

Ubicado en el centro de la ciudad, a pocas cuadras del emblemático Obelisco y sobre la ancha Avenida 9 e Julio, el hermoso edificio fue modificado en varias ocasiones hasta llegar a la actual superficie de 58.000 m2. La última remodelación fue terminada en mayo del 2010, en ocasión del Bicentenario. Durante la visita, el guía nos señalaba detalles del antes y el después de la renovación.

Me emocioné de sólo pensar que estaba en el teatro que, a lo largo de la historia, fue el escenario que pisaron los mejores artistas de la ópera y de la música clásica mundial. Desde un punto de vista arquitectónico, sorprende tanto por dentro como por fuera. La fachada sobre Cerrito es impresionante. Tuve la suerte de conocer las óperas de Viena y Praga, y les aseguro que nada tiene que envidiarles.

Una vez que se inicia la visita, se accede al hall. La escalera que nos recibe es imponente. El despliegue de los pisos, los techos abovedados, los vitrales, las doraduras y las paredes de mármol en color suave de mármol de Siena y de Carrara, todo el conjunto es hermoso. Me fascinó ver la colección de los trajes que vistieron los personajes de la ópera más famosos.

La visita guiada al Teatro Colón se desarrolla en la Sala Principal, el Salón Dorado, el Salón Blanco. Luego se accede a los talleres y los vestuarios ubicados en el subsuelo. Y finalmente, se visita la sala principal, la verdadera estrella. Recomiendo prestar mucha atención a los bustos de músicos famosos como Beethoven, Mozart, Wagner y Gounod.

Lo que más me impactó fue la gran sala de la escena, enmarcada por el enorme telón. Bailarines estaban ensayando, por lo que permanecimos en absoluto silencio.
La guía nos señaló el lugar para la orquesta, las líneas de butacas y los palcos. Me encantó poder sentarme a observar un ensayo en silencio. Al mirar para arriba me impresionaron la bóveda y la araña gigantesca. Nos cuentan que la cúpula fue pintada por Raúl Soldi. Un detalle increíble: la bóveda tiene capacidad para alojar a los músicos y a los miembros del coro para reproducir una orquesta celestial. No es genial?

Cuando salgan, no dejen de pasar por el jardín que da sobre la calle Libertad. Allí hay un maravilloso despliegue de atriles al aire libre.

La visita guiada al Teatro Colón, la ópera de Buenos Aires, es una experiencia inolvidable.
Elisa
Traduci
Vedi l'originale

Teatro colón

Teatro Colón

Teatro colón

Teatro Colón
noe bus
Traduci
Vedi l'originale
Elisa
3
Guarda le foto di Ivana Rosel
3 foto
Ivana Rosel
1
Guarda le foto di Gladys Coluccio
1 foto
Gladys Coluccio
1
Guarda le foto di Tiago Berri
1 foto
Tiago Berri
1
Guarda le foto di lorena frohlich
1 foto
lorena frohlich
1
Guarda le foto di Luciana Perez Vazquez
1 foto
Luciana Perez Vazquez
1
Guarda le foto di Erik Placco
1 foto
Erik Placco
2
Guarda le foto di Jenifer Orzc
2 foto
Jenifer Orzc
Pubblica
Leggi altre 10

Informazioni Teatro Colon

Numero di telefono Teatro Colon
+5411 4378 7100
+5411 4378 7100
Indirizzo Teatro Colon
Cerrito 628
Cerrito 628
Sito web Teatro Colon
http://www.teatrocolon.org.ar/
carica altro