Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Condividi
Ti piace Piazza di Jamaa el Fna?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?
Menu
Filtri

Piazza di Jamaa el Fna

info
salva
Salvato

135 opinioni su Piazza di Jamaa el Fna

3
Guarda le foto di patrick
3 foto

Indimenticabile e... faticosa

Senza ombra di dubbio è un posto da visitare e che non dimenticherete. Il buio e il suono dei tamburi nella notte, i fumi delle bancarelle che vendono cibo, i fuochi, la varietà di persone che lo popola sono un ricordo vivido nella mia mente. Jemaa el Fna è la piazza al centro della quale si sviluppa la città vecchia di Marrakech. E' circondata a nord dal souk, a est dalla Kasbah. Patrimonio orale dell'umanità Unesco è trafficatissima giorno e notte: tanti i turisti, ma la massima parte delle persone che la popolano sono marocchini.

E' sede di bancarelle che vendono diversi genere di merci (dalla frutta, alle spremute, alle stoffe, a oggetti usati contro le malattie). La mattina è dominata da incantatori di serpenti, acquaioli, decoratrici con l'hennè. Ma fate attenzione perché tutto ha un prezzo. La foto scattata con la scimmia o con il cobra che vi saranno messi in testa o il ritratto dell'acquaiolo (non bevete l'acqua se ci tenete allo stomaco, però) andranno remunerati e vi conviene contrattare il prezzo prima per evitare sgraditissime sorprese.

La sera a dominare la piazza buia sono invece concerti, cantastorie e le decine di affollatissime bancarelle dedicate al cibo e che offrono in particolare economici brochettes (spiedini di carne o pesce), con i fumi delle grigliate che si elevano sopra la piazza illuminati dalle luci. Uno stand vale l'altro e mangiarci è un'esperienza da fare.

Tutto bene quindi? Non proprio. In piazza c'è un'atmosfera un po' 'aggressiva', insistente nei confronti dei turisti: potreste venire seguiti anche per 50 metri da una decoratrice di henné che vuole convincervi con ogni mezzo a farvi pitturare; tutte le bancarelle-ristorante cercheranno di tirarvi dentro piazzandovi in mano il menù, vi verranno messi al collo serpenti e scimmie sul capo e vi saranno chieste cifre spropositate. Può essere divertente, ma anche decisamente stressante.

Bella vista dalle terrazze che si affacciano sulla piazza, come quella del Café glacier.
patrick

La piazza jema el-fna è uno dei punti...

La Piazza Jema El-Fna è uno dei punti di ritrovo principali di Marrakech. Nel 2001 l'Unesco l'ha denominata Patrimonio Orale e Immateriale dell'Umanità. E' situata a lato dei vari suk e a partire dalle ore 17.00 si riempie di venditori di succhi di frutta naturali, frutta secca, donne che dipingono il corpo con l'hennè, incantatori di serpenti, musici, venditori ambulanti, tassisti, veggenti, turisti e addirittura dentisti!Inoltre è circondata da piccole moschee e la chiamata alla preghiera diventa un vero spettacolo. I caffè più famosi della città si trovano proprio qui: Il Café De France, l'Argana.. Tutti hanno terrazze in cui sedersi per sorseggiare tè alla menta o cenare con vista sulla piazza. A ora di cena,in particolare durante il tramonto, vengono improvvisati punti di ristoro che propongono pietanze di carne, pesce o cuscus.

La Piazza Jemaa el Fna è la piazza centrale di Marrakech, luogo dichiarato dall'UNESCO "di tradizione orale". Qui si recano gli "Gnaouas", un gruppo di musicisti locali, a suonare musica e percussioni, accompagnati da domatori di serpenti o di scimmie. Si raccontano storie, si balla, si mangia fino a tarda ora. Durante il giorno la piazza, che si trova accanto alla Kutubia, è quasi vuota a causa del gran caldo. Nel pomeriggio iniziano ad apparire i primi tavoli e le prime sedie, assieme ai venditori di cibo e a coloro che preparano carne alla griglia e cous-cous. Durante il giorno si può prendere un succo d'arancia, spremuto all'istante, accompagnato da datteri e dolci tipici. Il momento migliore rimane il tardo pomeriggio, quando la piazza si riempie di gente del posto, persone arrivate dal deserto per vendere tessuti o animali magici in grado di curare qualsiasi malanno, famiglie che vengono a mangiare.
Romain
1
Guarda le foto di Federica Testa
1 foto

Ottima per mangiare spendendo poco

Ottima per mangiare spendendo poco. ..scegliete le bancarelle frequentate dagli autoctoni e che espongono i prezzi in cartelli appesi con scritte in arabo....diffidate dei menu turistici che vi proporranno insistentemente!
Federica Testa

Piazza jef è fantastica! durante le o...

Piazza JEF è fantastica! Durante le ore centrali estive però,sconsiglio di visitarla a causa delle temperature elevate.Ricordo di avere trovato un pò di frescura solo dentro un suk.Ma dopo le 19,00 tutto comincia,quasi per magia a vivere e la piazza si trasforma,in un gioco di luci,ombre,fumi,suoni,odori e facce in un gioco psichedelico che in un primo momento mi hanno quasi tramortito.
franz cannizzo
Leggi altre 10
Pubblica
1
Guarda le foto di Andrea Albertini
1 foto

Stupendo!!zapping in diretta!mille co...

Stupendo!!Zapping in Diretta!Mille colori,mille sapori mille volti
Andrea Albertini
22
Guarda le foto di Reconquista
22 foto
Reconquista
9
Guarda le foto di nuria
9 foto
nuria
21
Guarda le foto di Jsm Rocha
21 foto
Jsm Rocha
34
Guarda le foto di José Miguel Sánchez Fernández
34 foto
José Miguel Sánchez Fernández
10
Guarda le foto di Mar Perez
10 foto
Mar Perez
11
Guarda le foto di David Azurmendi
11 foto
David Azurmendi
17
Guarda le foto di EVA MARTINEZ
17 foto
EVA MARTINEZ
6
Guarda le foto di Chris Pearrow
6 foto
Chris Pearrow
8
Guarda le foto di Maria Cruz Díaz Antunes-Barradas
8 foto
Maria Cruz Díaz Antunes-Barradas
10
Guarda le foto di paulinette
10 foto
paulinette
Pubblica
Leggi altre 10

Informazioni Piazza di Jamaa el Fna