MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Oriente de Asturias?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Oriente de Asturias

529 Collaboratori
  • All'aperto
    75 posti
  • Monumenti
    36 posti
  • Spiagge
    22 posti
  • Paseggiate
    6 posti
  • Divertimento
    8 posti
  • Musei
    9 posti

230 cose da fare a Oriente de Asturias

Monumenti Storici di Cangas de Onís
Ponte Romano
(95)
Si tratta di un Ponte che risale al periodo medievale, ma su resti di uno precedente romano. Si trova nell'incantevole villaggio asturiano di Cangas de Onis, non potete perdervi la visita di questo posto, vale veramente la pena. Ho visto anche persone che facevano il bagno, (non lo farei mai). Dal ponte pende un crocifisso con le lettere alfa e omega. simbolo delle Asturie.
Belvedere di Caravia
Belvedere del Fitu
(43)
Il miglior modo per arrivare fino al belvedere,è prendere la strada AS-260 da Arriondas. Troverete molte curve e bei paesaggi durante il tragitto. Un volta arrivati in cima, rimarrete senza parole da un lato il mare dall'altro i picchi di Europa. Si avete fortuna e il tempo è buono la vista è impressionante.
Trekking di Cabrales
Rotta del Fiume Cares
(61)
Il Fiume Cares è meglio conosciuto per via dell'Itinerario del Cares, sentiero che percorre le sue spettacolari gole attraverso la regione dei Picos de Europa, tra Poncebos (Asturie) e Caín (Castilla y León). Il sentiero fu scavato artificialmente nella roccia per canalizzare il letto del fiume e utilizzarne l'energia idraulica per la Centrale di Camarmeña, all'inizio del XX secolo. Il Cares è un fiume che scorre tra la provincia di León e le Asturie, con una lunghezza di 54 Km. Nasce a 1.600 mt. s.l.m., a Posada de Valdeón e sbocca nel Fiume Deva, all'altezza di Vega de Llés. Le sue acque abbondano di trote e salmoni. Nella zona, da 42 anni si celebra anche la Discesa Internazionale del Cares, tra le località di Mier e Panes.
Villaggi di Llanes
Llanes
(33)
Una bellissima località Asturiana, sia la cittadina che i suoi dintorni meritano una visita; lascio queste foto così potete almeno avere un'idea. Noi siamo stati qui 3 giorni, che sono davvero volati; vogliamo tornare e goderci questa terra ancora un po', con la sua gente, le sue coste e i suoi paesaggi.
Villaggi di Ribadesella
Ribadesella
(50)
Un posto magnifico, anche se la mia visita è stata disturbata dalla pioggia, ma mi sono innamorata di questo paesino diviso in due... In mezzo al porto c'è un ponte che separa le due parti del lungomare, e non so quale delle due mi piaccia di più... Mi piacerebbe tornare in estate e, come dice Melendi, scendere il Sello con la canoa...
Fiumi di Ribadesella
Sella River
(24)
Il Sella è il fiume che attraversa la regiona spagnola delle Asturie: nasce nelle vette europee e sfocia nel Mar Cantabrico. Famosissima è la discesa in canoa lungo il fiume durante la stagione estiva, tra i ponti di Ribadesella e Arriondas e che si può fare il primo sabato di agosto. Successivamente ha inizio una festa a Ribadesella che dura un intero weekend.
Di interesse turistico di Llanes
(45)
Porti di Llanes
(33)
Spiagge di Llanes
(25)
Spiagge di Ribadesella
Spiaggia La Vega
(17)
Spiaggia così lunga e perfetta che risulta il posto ideale per coloro che preferiscono passeggiare sulla riva del mare piuttosto che stare distesi a prendere il sole. Piacerà sicuramente anche a chi ama le onde. Ci sono bar e chioschi e qualche ristorante. Il parcheggio è molto comodo ma a pagamento.
Monumenti Storici di Llanes
(31)
Trekking di Llanes
Costa Asturiana
(14)
Le Asturie hanno questo colore verde intenso che è impossibile da cancellare. Tu chiedi montagna o mare, trovi tutto nelle Asturie. L'acqua è fredda e le nuvole nel cielo non accompagnano il bagno. La migliore opzione è quindi il trekking che ricarica di aria pulita e di un suono avvolgendoti di onde e scogliere.
Spiagge di Llanes
Llanes Beach
(13)
Llanes è un paese asturiano dove si possono trovare più di 20 spiagge. Così diventa il paese con più spiagge in Asturia. Dispone di 56 chilometri di costa. Inltre le spiagge sono molto varie: poco visitate, selvagge, grandi, piccole, aperte, chiuse, di sabbia o di scogli ecc. Le mie foto sono un esempio di una spiaggia di sabbia, selvaggia e poco affollata.
Trekking di Llanes
(12)
Riserve Naturali di Cabrales
(15)
Chiese di Cangas de Onís
Chiesa della Asunción a Cangas de Onís
(13)
Questa semplice ma interessantissima chiesa si può visitare in un affascinante e noto paese delle Asturie, Cangas de Onís. La chiesa parrocchiale è di recente costruzione (circa gli anni Sessanta). Fu riadattata varie volte durante il XVIII secolo e fu danneggiata durante la Guerra Civile. È a croce latina, tre navate, volta a crociera e una torre. Ma la cosa più degna di nota della chiesa è il campanile: è formato da 3 piani decrescenti, con un totale di tre campane. L'esterno della chiesa spicca per il colore rossiccio della pietra (bellissima da vedere al tramonto), e ci si può rilassare e godere il paesaggio con la famosa statua del re Pelayo, una splendida fontana circondata dal verde e una bella piazza dove bere qualcosa guardando i monumenti. Ma all'interno non bisogna perdere le affascinanti vetrate su cui sono dipinti i 4 evangelisti. Se non vi ricordate il nome della chiesa, potete chiedere dell'altro nome con cui è conosciuta, la Iglesia de Arriba. Le Asturie sono una bella comunità autonoma tutta da scoprire, e vorrei con questo contributo apportare un po' di magia alla Spagna.
Spiagge di Ribadesella
(16)
Spiagge di Ribadesella
Spiaggia di Ribadesella
(13)
Ambiente piacevole, fresco. Si passeggia con tranquillità grazie alla brezza che arriva sul viso che ha un odore marino, e intanto il sole che riscalda ma non troppo. Per i più coraggiosi, si consiglia di immergersi nelle acque fredde e in mezzo alle onde. Piace a grandi e a piccoli.