Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Santa Fe?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Santa Fe

992 Collaboratori
Il più visitato a Santa Fe
Monumenti Storici di Rosario
Monumento alla Bandiera a Rosario
(61)
Fiumi di Rosario
Fiume Paraná
(50)
Città di Santa Fe
Santa Fe
(17)
Di interesse culturale di Rosario
Monumento ai caduti delle Malvinas
(28)
Di interesse turistico di Rosario
La Favorita a Rosario
(28)
Stazioni delle Corriere di Rosario
Stazione degli Omnibus Mariano Moreno
(21)
Giardini di Rosario
Parco Urquiza
(16)
Centri Commerciali di Rosario
Libertad Gallery
(5)
Negozi di Rosario
Homo Sapiens Libros
(5)
Di interesse culturale di Rosario
L'arte urbana di Rosario
(2)
Villaggi di Santa Fe
San Martin de las Escobas
(7)
Posti insoliti di Rosario
Higa Plantas - Fiorista
(7)
Stabilimento Balneare di Rosario
(10)
Villaggi di Casilda
Casilda and their Lapachos
(2)
Monumenti Storici di Rosario
Monumento alla Bandiera a Rosario
(61)
Monumenti Storici di Rosario
La Cripta di Belgrano a Rosario
(2)
Monumenti Storici di Rosario
(4)
Monumenti Storici di Rosario
(1)
Monumenti Storici di Rosario
Monumenti Storici di Rosario
(8)
Monumenti Storici di Rosario
(1)
Monumenti Storici di Rosario
(1)
Monumenti Storici di Rosario
(2)
Monumenti Storici di Rosario
Monumenti Storici di Rosario
(1)
Monumenti Storici di Rosario
Monumenti Storici di Rosario
(1)
Monumenti Storici di Rosario
(3)
Piazze di Rosario
(5)
Piazze di Rosario
(6)
Piazze di Rosario
Piazze di Rafaela
25 de mayo square
(2)
Piazze di Rosario
(2)
Piazze di Rosario
(1)
Piazze di Rosario
(2)
Piazze di Rosario
Piazze di Rosario
(1)
Piazze di Rosario
Piazze di Rosario
Piazze di Rosario
(2)
Piazze di Rosario
Piazze di Rosario
Piazze di Rosario
(1)
Piazze di Rosario
Piazze di Rosario
Piazze di Rosario
(1)
Piazze di Rosario
Centri Commerciali di Rosario
Libertad Gallery
(5)
Centri Commerciali di Rosario
Centro Commerciale La Favorita a Rosario
Centri Commerciali di Rosario
Galleria pedonale
(2)
Centri Commerciali di Rosario
(1)
Centri Commerciali di Rosario
(1)
Centri Commerciali di Rosario
(4)
Centri Commerciali di Rosario
Centri Commerciali di Rosario
(1)
Centri Commerciali di Rosario
Centri Commerciali di Rosario
(2)
Centri Commerciali di Rosario
(1)
Centri Commerciali di Rosario
(3)
Centri Commerciali di Rosario
(2)
Centri Commerciali di Rosario
(2)
Centri Commerciali di Rosario
Fiumi di Rosario
Fiume Paraná
(50)
Fiumi di Santa Fe
(6)
Fiumi di Rosario
Fiumi di Rosario
Fiumi di Rosario
(2)
Fiumi di Santa Fe
(6)
Fiumi di Rosario
Fiumi di Rosario

496 cose da fare a Santa Fe

Monumenti Storici di Rosario
Monumento alla Bandiera a Rosario
(61)
Il monumento nazionale alla bandiera si trova a Rosario in Argentina, di fronte alla riva dell'enorme fiume Paraná, circondato di parchi, bar e mercati delle pulci, in un posto di ritrovo per gli abitanti di questa città, ideale per fare passeggiate ed anche per rilassarsi con amici e in famiglia. Questa fotografia in particulare mostra l'alba attraverso le colonne dello stesso monumento.
Fiumi di Rosario
Fiume Paraná
(50)
Rosario è una città che si trova nella parte centro-orientale dell'Argentina, in Provincia di Santa Fe. È uno dei principali centri urbani del paese e possiede un importante porto sul Fiume Paraná, nodo cruciale per il trasporto fluviale argentino. Il fiume, oltre al suo carattere commerciale, è un posto ideale dove andare a rilassarsi, fare un giro in barca o in aliante. La vegetazione è molto ricca, così come la fauna.
Città di Santa Fe
Santa Fe
(17)
Una passeggiata nella capitale della provincia. Una bella città, molto piccola con una grande varietà di tour possibili, sia di tipo storico che di svago. Molta sicurezza in giro, tranquillità, buone opzioni per rimanere a dormire e mangiare.
Di interesse culturale di Rosario
Monumento ai caduti delle Malvinas
(28)
Questo monumento è stato inaugurato il 19 giugno 2005, alla vigilia del Giorno della Bandiera Argentina, per commemorare il sacrificio di giovani militari e uffuciali argentini impegnati in una lotta impari per il recupero delle nostre isole Malvine, il 2 aprile 1982. Eretto affinché tutta la comunità ricordi, anche se solo per un istante, il motivo per il quale, nella parete di marmo nero, sono scritti, in ordine alfabetico, senza gerarchie, tutti quei nomi, a simboleggiare il valore della consegna delle isole alla Nazione. È anche possibile vedere gli scudi dei cinque eserciti che parteciparono alla guerra. Il pavimento di questa ellisse si differenzia dal piazzale per una separazione tra interno esterno, con al centro uno specchio d'acqua di forma circolare nel quale sono rappresentate, in rilievo, realizzate in cemento armato e illuminate dal basso, le isole Falkland riflesse. La posizione è nel Parco Nazionale alla Bandiera, il sito web e il telefono sono dell' ETUR Rosario
Di interesse turistico di Rosario
La Favorita a Rosario
(28)
Questo spazio, attualmente occupato da un'impresa commerciale, è stato per anni un modesto locale fondato da due fratelli di origine asturiana, nonché punto d'incontro delle donne e delle famiglie di Rosario. Equipaggiato con strutture moderne, fu disegnato nel 1926 sul progetto di Arman, Presas e Todeschini e realizzato dall'impresa costruttrice Candia e Isella nel 1929, rifacendosi allo stile eclettico-accademico. L'edificio appartiene ai discendenti dei primi proprietari e presenta una scalinata barocca sui cui lati giacciono due gigantesche brocche, un imponente salone di tre piani ed un grande lucernario a vetri, in stile negozio parigino. All'ultimo piano si segnalano le due ampie terrazze con pergole e la stupenda cupola del soffitto. Nella sua epoca di massimo splendore la catena aveva filiali a Madrid e Parigi.
Stazioni delle Corriere di Rosario
Stazione degli Omnibus Mariano Moreno
(21)
La stazione degli omnibus Mariano Moreno fu progettata dagli architetti Micheletti e Chanourdie e costruita dall'impresa costruttrice L. Falcone. In origine era la stazione ferroviaria di Santa Fe, la cui prima pietra si posò il 1º dicembre 1927. Questo edificio è fondamentale dal punto di vista storico ed architettonico di Rosario, oltre ad essere un punto di riferimento per tutta la rete di trasporti urbani ed interurbani. Si trova a soli 3 chilometri dal centro città ed offre collegamenti giornalieri con le città capoluogo più importanti del paese nonché con i paesi limitrofi, e collegamenti con il Perù. I collegamenti più frequenti, con partenze ogni 30 minuti, sono quelli con Buenos Aires. Offre numerosi servizi come bagni, collegamento ad internet, assistenza sanitaria, banche, taxi, servizi di sicurezza privati, telefoni pubblici, negozi di ogni genere, sala d'attesa, deposito bagagli, ecc.
Giardini di Rosario
Parco Urquiza
(16)
Mi piace molto questo parco: è sicuramente il mio preferito, visto che qui io e la mia famiglia abbiamo passato molto tempo e ci siamo divertiti molto. Ha dei colori stupendi e sono orgogliosa che appartenga alla mia città.
Statue di Rosario
Impronte di Negro Olmedo a Rosario
(7)
Quando uno percorre il Quartiere Pichincha, nella città di Rosario, vicino all'incrocio delle vie Rivadavia e Pueyrredón, si trova davanti a una statua di dimensioni reali del Negro Olmedo, creata dall'artista plastica e giornalista Carmita Batle. Questo personaggio comico, è un simbolo del humour, attore creativo, spontaneo, protagonista di programmi televisivi che ottennero successi importanti. Il suo indimenticabile sorriso e il suo aspetto da brava persona, perdurano nella memoria di tutti quelli che lo conobbero, sia personalmente o attraverso la TV, e sono riusciti a materializzare con questo bronzo un monumento che lo ricorda felice, aspettando chiunque voglia sedersi accanto a lui. La sua figura, calva e sorridente, giace intatta, seduta su di una panchina della piazza nella quale tutti i giorni, decine di visitanti si fanno fare una foto.
Piazze di Rosario
Plaza de la Cooperación a Rosario
(4)
Situata fra Calle Mitre, Calle Tucumán e Pje. Zabala, questo singolare spazio cittadino si trova a pochi isolati dal luogo in cui nacque Ernesto "Che" Guevara, e dal 23 giugno 1993 è diventata la prima piazza intitolata al famoso concittadino, dichiarato "illustre" post mortem. La completa il murale realizzato dall'artista plastico Ricardo Carpani, creando un luogo che ricorda a ogni visitatore che il "Che", prima di essere uno dei personaggi più famosi al mondo, era di Rosario.
Centri Commerciali di Rosario
Libertad Gallery
(5)
Questa galleria, situata nel cuore della città, si caratterizza per la sua facciata in marmo nero. Al piano terra ospita negozi, alcune gondole nella parte centrale e nella parte alta molti negozietti di alta moda, abbigliamento casual, T-shirt, pullover, scarpe, gioielli, bijuoux, profumi, articoli da regalo, portafogli, ecc. Oltre agli esercizi commerciali, il piano superiore ospita anche Agenzie Viaggi, negozi di attrezzatura video, laboratori di cucito, laboratori di disegno grafico, compagnie di trasporto, ecc. C'è anche un piano seminterrato, che un tempo ospitava un supermercato e in cui oggi possiamo trovare magazzini, fotocopiatrici, centri per la riparazione di elettrodomestici, calzolai, ecc. Nella zona dell'entrata ci sono degli uffici di avvocati, commercialisti, periti tecnici, operai, agenzie di viaggi all'ingrosso e l'ufficio dell'Amministrazione del Consorzio. Questo edificio è unito alla Galleria Libertad II, alla via Angosta e a La Favorita; si trova nello stesso isolato dell'edificio dell'ex negozio La Favorita e di fronte alla Galleria Rosario.
Negozi di Rosario
Homo Sapiens Libros
(5)
Si tratta di una biblioteca / bar dove si può fare colazione. Mentre sei lì, puoi leggere il giornale o consultare qualche libro che ti interessa, che puoi portare al tuo tavolo e sfogliarlo tranquillamente. L' ambiente che si respira lì è davvero piacevole. Inoltre le "mezzelune" sono di prim'ordine. Questo bar è incluso nel "Circuito de las Letras" che si inaugurò in occasione del III Congresso della lingua spagnola realizzato nel 2004 a Rosario, con la presenza dei Re di Spagna e dei membri dell 'Accademia di Lingua della Spagna.
Di interesse culturale di Rosario
L'arte urbana di Rosario
(2)
La città di Rosario in Argentina invita ad ammirare l'arte di grandi pittori.. qui Alfredo Guido iniziò a dipingere "La niña de la Rosa" nel dicembre del 2005, la quale venne poi portata a termine a marzo del 2006 (un'opera che misura 84x71 cm). Questo artista è riuscito a rendere la parete scintillante, qualcosa che caratterizza il paesaggio dell'opera e che annulla completamente i contorni delle figure.
Monumenti Storici di Rosario
Ex Hotel Italia. UNR Government Headquarters</font>
(4)
L'edificio dell'ex Hotel Italia fu costruito nel 1890 e all'inizio aveva solamente due piani; vennero poi aggiunti il terzo e il quarto tra il 1900 e il 1930. Questo hotel è stato a lungo uno dei più importanti del Paese. Una volta realizzato il progetto di costruzione, i lavori vennero affidati all'ingegnere civile Italo Melinga; si inserisce all'interno del periodo dell'Eclettismo-Accademismo. È stato dichiarato Patrimonio della città con grado di protezione 2. Categoria A. Allo stato attuale questo edificio è in restauro ed è la sede del governo dell'Università Nazionale di Rosario. All'interno ci sono decorazioni e figure realizzate da Domingo Fontana e Luis Levoni, un ceramiche e vetrate realizzate da Salvador Buxadera, dipinti e decorazioni di Giuseppe Carmignani, porte di cedro con cornici e finiture intagliate e vetro smussati. Gli ampi saloni una volta servivano da sale da pranzo o sale da ballo, mentre adesso rispondono a un altro tipo di esigenze. Di fronte alla Sede del governo della UNR si trova l'edificio di Unione e Benevolenza e, ad angolo con San Juan, l'edificio J C.
Villaggi di Santa Fe
San Martin de las Escobas
(7)
Dopo una lunga cavalcata è il momento di riposare per i cavalli e cavalieri.Il momento trasmette pace e relax.Tramonto nella piazza un paio di giorni dopo che una gran bufera spezzasse il pino che dominava l'orizzonte. Pace e relaz per cavalli e cavalieri. Vale la pena essere vivi!!
Monumenti Storici di Rosario
Sala d'Onore dedicata alle Bandiere d'America a Rosario
(6)
Già il monumento storico nazionale alla Bandiera infonde un rispetto quasi reverenziale, ma quello che si prova nel varcare le porte della Galleria d'Onore alle Bandiere d'America è inimmaginabile; sopra la mia testa sono incise le strofe dell'inno che di solito canto con più forza: "SEAN ETERNOS LOS LAURELES QUE SUPIMOS CONSEGUIR" (siano eterni gli allori che abbiamo saputo conquistare)z e penso che noi, che non eravamo noi, abbiamo fatto tutto il possibile e anche l'impossibile per ottenere una Patria libera e sovrana. Sotto il propileo, entrando da Calle Santa Fe, da entrambi i lati di una galleria con un colonnato (con al centro un'impeccabile e lunga passatoia rossa), si trovano le teche in cui sono esibite, in tutto il loro splendore, le prime bandiere issate a Buenos Aires nel 1936 e il 20 giugno 1938, data stabilita come Giorno della Bandiera, insieme allo scudo, l'inno e il fiore nazionale di tutti i paesi americani (ci sono anche le bandiere spagnola e italiana). Spiccano la bandiera ricamata donata dalle donne di Rosario il giorno dell'inaugurazione del Monumento -12 ottobre 1957-, lo scudo dell'OEA (Organizzazione degli Stati Americani), quella donata dall'esercito argentino il cinquantesimo anniversario dello stesso Monumento, una copia della caravella di Colombo regalata dall'Instituto de Cultura Hispánica di Madrid il 12 ottobre 1975, una scatola di vetro che contiene terra portata dalla località spagnola di Cervatos de la Cueza, in provincia di Palencia (paese natale del padre del Generale San Martín). Inoltre fanno bella mostra di sé due bronzi commemorativi della consegna della bandiera e della sua benedizione e una copia della sciabola adoperata nelle battaglie per l'Indipendenza da Manuel Belgrano, Martín Güemes y Rudecindo Alvarado. Completano la mostra la bandiera ufficiale che ondeggiò alle Isole Malvinas dal 2 aprile al 14 giugno 1982, un cofanetto con la terra prelevata dalla casa di Cristoforo Colombo a Genova e un altro con quella della città natale italiana del padre di Don Manuel Belgrano (Imperia). Non si può non provare emozione e rispetto.
Posti insoliti di Rosario
Higa Plantas - Fiorista
(7)
Questo posto vende tutti i tipi di piante provenienti da tutte le località. Vende anche vasi in ceramica liscia o decorata, in fibra di cocco, cemento, plastica, elementi per piante pensili, piedistalli, elementi per il giardino o per i vasi, quali ad esempio piccoli uccelli colorati, piccole rane o rospi, bulbi, semi, fertilizzanti, terreno, humus, ecc. Io lo frequento da anni per comprare orchidee, violette delle Alpi, violette africane, piante di vetro, petunie, viole del pensiero, edera, gerani e piante aromatiche, di quelle che si adattano alle mie finestre al nono piano; ci sono anche rose cinesi, gelsomini nani, gerani comuni di vario colore e altre piante che sono più da deserto che da centro città. Per me è un vero piacere visitare questo negozio, anche solo per darci un'occhiata visto che ho talmente tante piante in casa che tra un po' uscirò via io per lasciare spazio a loro. Purtroppo non è permesso scattare foto all'interno, mentre all'esterno è possibile farne ed è proprio quello che ho fatto. Non hanno indirizzo email né pagina web.
Stabilimento Balneare di Rosario
(10)
Villaggi di Casilda
Casilda and their Lapachos
(2)
Casilda è una città, situata 50 km dalla città di Rosario nella provincia di Santa Fe. In principio era una colonia, chiamato La Candelaria, fondata da Don Carlos Casado del Alisal, poi converitta in città, da ormai 55 anni. Attualmente ha 35.000 abitanti. Se c'è qualcosa di cui godere in essa, a parte il calore e la cordialità dei suoi abitanti, è la bellezza incomparabile dei suoi Lapachos... quando sono in fiore. In tutti gli angoli vedrete fiori rosa, di diverse intensità... E tutti meravigliosi. E' un posto incredibile. Spero che ne sarete felici.