MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Shanghai

556 Collaboratori
  • Shopping
    70 posti
  • Paseggiate
    50 posti
  • Monumenti
    29 posti
  • All'aperto
    20 posti
  • Musei
    16 posti
  • Divertimento
    11 posti
Attività a Shanghai
GetYourGuide
(4)
60,59
Il più visitato a Shanghai
Di interesse culturale di Shanghai
Shanghai World Financial Center
(12)
Quartieri di Shanghai
The Bund
(24)
Di interesse culturale di Shanghai
Torre Jinmao
(10)
Città di Shanghai
Shangai by night
(12)
Giardini di Shanghai
Giardino del Mandarino Yu
(16)
Quartieri di Pudong
Pudong
(13)
Di interesse turistico di Shanghai
Torre Perla d'Oriente
(3)
Zone di Shopping di Shanghai
Strada Nanjing
(10)
Piazze di Shanghai
Piazza del Popolo
(4)
Vie di Shanghai
Wujiang Road
(2)
Templi di Shanghai
Tempio del Buddha di Giada
(10)
Stazioni Ferroviarie di Shanghai
Stazione del treno Maglev
(6)
Zone di Shopping di Shanghai
Xintiandi
(2)
Negozi di Shanghai
Next Shop
Di interesse turistico di Shanghai
Il tunnel del fiume Huangpu a Shangai
(2)
Musei di Shanghai
Museo di Shanghai
(4)
Le destinazioni più popolari
Vie di Shanghai
Wujiang Road
(2)
Vie di Shanghai
(1)
Vie di Shanghai
(1)
Vie di Shanghai
Vie di Shanghai
(1)
Vie di Shanghai
Vie di Shanghai
Vie di Shanghai
Vie di Shanghai
Vie di Shanghai
(1)
Vie di Shanghai
Vie di Shanghai
Vie di Shanghai
Vie di Shanghai
Vie di Shanghai
Vie di Shanghai
Vie di Shanghai
(1)
Vie di Shanghai
Vie di Shanghai
Vie di Shanghai
Quartieri di Shanghai
The Bund
(24)
Quartieri di Pudong
Pudong
(13)
Quartieri di Shanghai
(1)
Quartieri di Shanghai
Quartieri di Shanghai
Quartieri di Shanghai
Giardini di Shanghai
Giardino del Mandarino Yu
(16)
Giardini di Shanghai
I giardini di Taiping
Giardini di Shanghai
Giardini di Shanghai
Giardini di Shanghai
Giardini di Shanghai
(1)
Musei di Shanghai
Museo di Shanghai
(4)
Musei di Shanghai
(1)
Musei di Shanghai
(2)
Musei di Shanghai
(1)
Musei di Shanghai
Musei di Shanghai
(1)
Musei di Shanghai
Musei di Shanghai
(1)
Musei di Shanghai
(1)

265 cose da fare a Shanghai

Di interesse culturale di Shanghai
Shanghai World Financial Center
(12)
Il centro Finanziario Mondiale di Shanghai (SWFC) è il nuovo gioiello della corona della capitale finanziaria e motore economico della Cina, Shanghai. Si tratta di un edificio innaugurato il 30 di agosto, di 101 piani alto 492 metri, attualmente l'edificio più alto della Cina e il terzo nel mondo dopo la Torre Burj di Dubai, negli Emirati Arabi e la Taipei, a Taiwan di 508 metri. Quando fu innaugurato tolse il primato alla sua vicina torre Jin Mao, nel ranking di edifici più alti. La cosa più curiosa di questo edificio è il buco che si trova nella sua parte superiore, a forma di trapezio, che al principio deveva essere un cerchio ma che le autorità Cinesi non accettarono per la troppa somiglianza con la bandiera giapponese. L'edificio ospita uffici, l'hotel più alto del mondo, il Park Hyatt ( situato tra i piani 54 e 87) e il mirador turistico più alto del pianeta, a 474 metri di altezza.
Quartieri di Shanghai
The Bund
(24)
Passeggiando per Shanghai Quando ​​il ​​primo giorno arrivammo a Shanghai, siamo rimasti sorpresi dal fatto che fosse così futuristica. Venivamo da Sydney e il nostro soggiorno a Shanghai fu completamente diverso, e anche se fa molto freddo, dobbiamo riconoscere che vale la pena visitarla. La mattina presto abbiamo fatto una passeggiata lungo il Malecon o Shanghai Bund, con un freddo impressionante, e moltissimi cinesi con le loro bancarelle che si offrivano di scattarti una fotografia a Shanghai. Abbiamo osservato le due facce della città, quella in stile futuristico e quella in stile francese, dove vi sono più di 52 edifici rinascimentali. Alcuni degli edifici più importanti su questo lato del Malecon sono il Pudong Development Bank, insieme al Peace Hotel, un edificio con tetto piramidale in color verde, l'edificio della dogana di Shanghai e la Banca della Cina. La visita durò circa 30 minuti, poi andammo dall'altra parte del fiume. Continua la lettura e la visualizzazione di foto su: http://www.rutasfotograficaszaragoza.com/
Di interesse culturale di Shanghai
Torre Jinmao
(10)
La Torre Jinmao è uno dei grattacieli più spettacolari di Shanghai e con i suoi 88 piani e 420,50 metri d'altezza, è al sesto posto nella classifica degli edifici più alti del mondo. Il biglietto per poter salire al belvedere più alto costa circa 5€; vale la pena, dal momento che si può godere di uno dei panorami migliori della città. La facciata è in stile art decò e gli ascensori sono velocissimi. Ai piani superiori si trova l'Hotel Hyatt. La fermata della metropolitana più vicina è quella di Lujiazui.
Città di Shanghai
Shangai by night
(12)
La visione notturna di Pudong illuminata, è una delle visioni più enigmatiche di Shangai... potrete anche fare brevi gite in barca lungo il fiume, come quella che ho fatto io e che mi è costata all'incirca 10 euro per un'ora e mezza, contrattata al porto. Quest'imbarcazione aveva anche un servizio di ristorazione ed una piccola terrazza, da cui si vedeva un panorama incredibile...
Giardini di Shanghai
Giardino del Mandarino Yu
(16)
I giardini di Yuyuan sono i più famosi di tutta la città di Shanghai. Sono situati nell' Antica Città Cinese, sulla riva ovest del fiume Huangpu, molto vicino al turistico molo del Bund. L'entrata principale si trova nel numero 218 della via Anren. Sono i tipici giardini cinesi che tutti abbiamo visto nei film, o negli acquerelli cinesi, con i suoi laghi, le sue case con i tradizionali tetti, i suoi salici piangenti, i suoi pesci rossi, ponti, rocce, dragoni… E sono enormi, occupano circa 2 ettari. Furono costruiti durante la dinastia Ming, e tardarono 18 anni per concluderli, durante il trascorso del secolo XVI. Le sue sale più visitate sono quella delle Tre Spighe di Grano, la Squisita Pietra di Giada e la Sala della Primavera. Se volete godere di una passeggiata solitaria in questi giardini, vi consiglio di andare presto, sopra tutto nel weekend….
Quartieri di Pudong
Pudong
(13)
L'area di Pudong a Shangai era una zona contadina sino a 15 anni fa, cosa che oggi sembra incredibile. Oggi è la zona finanziaria della città, dove si concentrano i grattacieli più impressionanti. Si trova a Est del fiume Huangpu ed è servita da grandi hotel di lusso, centri commerciali e ristoranti di lusso. È molto diversa da altre zone di Shangai, che a suo tempo fu una città coloniale e dove il tracciato delle strade in alcuni punti ricorda ancora l'Europa. La febbre immobiliare in questa parte della città è impressionante. Per una buona vista di tutta Shangai si può salire al belvedere Perla d'Oriente, al Jin Mao o alla SWFC, la torre di 101 piani da poco inaugurata, la più alta in Cina e la terza al mondo. Infine, siamo anche nei paraggi dell'aeroporto internazionale di Shangai.
Di interesse turistico di Shanghai
Torre Perla d'Oriente
(3)
La "Perla d'Oriente" è una delle torri più alte di Shanghai. Si tratta della torre della televisione, l'equivalente della Fernsehturm di Berlino. È a forma di tripode e dal design piuttosto futurista, con due grandi sfere di color rosso sormontate da un'enorme antenna. Si trova nella zona alta della città, passato il fiume Huangpu, a Pudong. Vi si può salire e godere di un'incredibile vista della città; vale anche la pena visitare il Museo Principale di Storia di Shanghai, che si trova nella parte bassa dell'edificio. L'unica pecca è il biglietto d'ingresso: 14 euro, che mi sembrano assurdi. Ma questa è una cosa che accade anche in altre attrazioni turistiche di Shanghai.
Negozi di Shanghai
Negozi di souvenir a Shangai
Nella zona della Città Vecchia di Shanghai, sulla riva occidentale del fiume Huangpu, vi sono numerosi negozi tipici di decorazioni cinesi. I cinesi sono molto superstiziosi, e la maggior parte di essi appendono questi ornamenti di macramè rosso con nappe (composto da nodi) sulle porte o sulle pareti delle loro case per portare armonia nelle loro case. Questi ornamenti significano anche pace, longevità e perfezione e i cinesi credono di attirare buona fortuna e spaventare gli spiriti maligni dalle case. L'origine della maggior parte di questi oggetti di ornamento viene dalle antiche dinastie Tang e Song (dal 618). Inoltre si vendono le tradizionali lanterne rosse in diverse varianti.
Zone di Shopping di Shanghai
Strada Nanjing
(10)
Per me non c'è paragone tra la via Nanjing di giorno e di notte. Di notte si trasforma in un'infinità di colori, certelloni con neon e un via vai di gente che la rende spettacolare. Migliaia di bici la attraversano perpendicolarmente. Sembra che i negozi illuminati non chiudano mai ed intanto vari ragazzini indicano dei negozietti nascosti in cui si possono trovare dei falsi. È anche bello vedere tutta questa gente che vende le ultime invenzioni di giocattoleria cinese con lucine, da pattini a qualsiasi altro oggettino che si muova o che abbia migliaia di lucine.
Piazze di Shanghai
Piazza del Popolo
(4)
La Piazza del Popolo si trova nel centro di Shangai. Costeggia la famosissima Nanjing Road, che la divide nelle parti Est ed Ovest, e offre moltissime possibilità di svago. Si trovano, infatti, su questa piazza sia il Museo della Pianificazione Urbana che il Gran Teatro, oltre al Municipio ed al Museo di Arte di Shangai. La piazza in sé non è un'opera d'arte, ma è davvero gradevole farci una passeggiata e scappare dalle rumorose vie che attraversano questa metropoli.
Vie di Shanghai
Wujiang Road
(2)
La via Wujiang, che corre parallela alla lussuosa via Nanjing, è famosa, tra le altre cose, per i suoi squisiti spiedini di pesce e di carne. Questo tipo di spiedini (si può scegliere tra carne di maiale, manzo o agnello, oppure pesce), sono tipici della regione autonoma dello Xinjiang, a nord del Tibet, famosa per le sue bellezze naturali e per i suoi abitanti: la maggior parte della popolazione è uiguri, i cinesi musulmani. I prezzi sono incredibili e il cibo assolutamente consigliato, anche se è difficile trovare posto per sedersi e mangiare.
Templi di Shanghai
Tempio del Buddha di Giada
(10)
Si tratta di un tempio buddista nel centro della città con un muro giallo arancio, dove troverete diverse sale in cui ci sono diverse scene di dei buddisti e persone in ginocchio a pregare per loro. Si possono scattare un sacco di foto anche se un cinese mi ha disse che portava sfortuna fotografare Buddha.
Stazioni Ferroviarie di Shanghai
Stazione del treno Maglev
(6)
Il Maglev è un treno unico al mondo e solo potrai vivere l'esperienza di salirci nella città cinese di Shanghai. Per il momento esiste solo una linea: dalla stazione di Longayang Rd fino all'aeroporto internazionale di Pudong anche se ce ne sono altre in progetto. La sua particolarità è che non tocca tutti i binari, ciò significa letteralmente che vola o "lievita" sopra essi e ciò fa si che i passeggeri sentono una sensazione che non hanno mai sperimentato prima. E' fatto con una tecnologia tedesca nonostante, paradossalmente, in Germania non ce l'hanno. Arriva fino a un massimo di 431 chilometri all'ora e così il percorso diventa molto più corto: 7 minuti . L'esperienza è geniale. Il treno sembra derigliare quando prende le curve ed è incredibie vedere le macchine nella strada di fianco perché sembra che vadano moltolente anche se realmente arrivano a 120 chilometri orari.
Negozi di Shanghai
Bazar nel quartiere antico di Shanghai
(4)
Il vecchio quartiere di Shanghai offre una vasta gamma di prodotti, artigianato e gastronomia. Vi è un nucleo (il più popolare), accanto al Giardino Yuyuan e il ponte delle nove curve. Uscendo dalle mura che circondano la zona, si possono trovare ampie strade a basso traffico veicolare, e un'infinità di negozi. A mio avviso, questa seconda opzione è migliore, poiché vi sono meno persone, e anche i prezzi sono più bassi, ed è solo a pochi metri dal centro! Non vi resta che comprare!
Zone di Shopping di Shanghai
Xintiandi
(2)
Xintiandi è una zona molto particolare di Shanghai. Si tratta di un complesso di vecchie case (1900) chiamate "shikumen"; e restaurato per ospitare case ristoranti, caffè e negozi per le tasche dei ricchi della città. Non è così costoso, ma il fatto che è pieno di turisti e quasi nessun cinese è piuttosto sospetto. Inoltre, l'ambiente non cessa di essere un po artificiale, anche se le case sono autentiche e molto carina. L'area si trova scendendo verso il basso dal quartiere della Concessione Francese e li potrai trovare da negozio di Adolfo Dominguez fino ai ristoranti italiani, tailandese, terrazze tedesco ... (cosa che non è così comune per le strade come in Europa), e negozi di vino o negozi di artigianato. Nelle vicinanze ci sono negozi di moda molto interessanti Inoltre non si può perdere la casa-museo del Primo Congresso del Partito comunista cinese e il Shikumen, che sono entrambi in questo settore.
Negozi di Shanghai
Next Shop
Next Shop è uno dei miei negozi preferiti a Shanghai. Si tratta di un negozio a forma di cubo ubicato su via Wujiang. Da Next Shop troverete vari tipi di articoli tecnologici o nerd molto curiosi (o non troppo curiosi): giocattoli-robot che si muovono per mezzo di un telecomando, accessori per la Wii, mood forecast o formichieri trasparenti in gelatina (che servono per lasciarci andare dentro le formiche e vedere attraverso il vetro come costruiscono i propri tunnel...) È un negozio che è sempre affollato. I prezzi non sono male!
Di interesse turistico di Shanghai
Il tunnel del fiume Huangpu a Shangai
(2)
Sotto al fiume Huangpu a Shanghai passa un tunnel turistico che attraversa il fiume da ovest a est e si può fare a piedi. È molto facile da trovare, dato che ci si può entrare dalla via Zhongshan o dai tunnel pedonali che collegano l'altro lato di questa strada al viale Bund. Anche le biglietterie sono sotterranee e l'entrata al tunnel costa circa 4 € ed è l'unico modo per passare il fiume a piedi fino al viale. Arrivati dall'altra parte, nella zona di Pudong, si vedono più da vicino gli incredibili grattacieli della città e si entra in uno dei migliori mercati della città, quello della stazione del Museo della Scienza e della Tecnologia.
Musei di Shanghai
Museo di Shanghai
(4)
Il museo aprì nel 1952 all'interno di un edificio modernista della Via Nanjing. Successivamente fu trasferito in Via Henan e l'attuale museo fu inaugurato nel 1996. L'edificio presenta forma circolare e occupa una superficie di 39.200 m², dei quali oltre 10.000 adibiti a esposizioni. I piani sono cinque. Fu disegnato da un architetto locale, con forma circolare su base quadrata, a rappresentare l'antica percezione cinese del mondo: un cielo rotondo, una terra quadrata. Il museo ospita una collezione di oltre 120.000 pezzi, suddivisi in dieci categorie: bronzo, scultura, ceramica, pittura, giada, calligrafia, timbri, monete, mobili delle Dinastie Ming e Qing e arte delle minoranze cinesi.