Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Alta?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Alta

15 Collaboratori

6 cose da fare a Alta

Di interesse turistico di Alta
Aurora Boreale ad Alta
(3)
L'aurora polare consiste in un bagliore che appare nel cielo notturno delle regioni vicino alle zone polari dovuto dell'impatto di particelle del vento solare con il campo magnetico della Terra. Nelle latitudini dell'emisfero settentrionale è conosciuta come aurora boreale, dal nome di Galileo Galilei, in riferimento alla dea romana dell'alba Aurora e suo figlio, che rappresentano i venti del nord. Di solito si vedono più intensamente durante la stagione da settembre a ottobre e da marzo ad aprile. Nelle latitudini dell'emisfero meridionale si conosce come aurora australe. Secondo il folklore nordico: Le vergini sono la Valchiria delle guerre, montate a cavallo e armate di lance edelmo ... Quando si viaggia nel suo messaggio, la sua armatura da uno strano bagliore di luce che illumina il cielo del nord, dando vita a ciò che gli uomini chiamano "aurora boreale", o "Luci del Nord". Anche se si consiglia di vederle nella città di Tromso, più a nord e meglio è, e la città di Alta è un posto memorabile.
Riserve Naturali di Alta
High
Un luogo perfetto per vedere l'aurora boreale e scoprire paesaggi inospitali, freddi e nevosi. Il periodo ideale va da ottobre ad aprile. Consiglio di noleggiare una macchina e scoprire i paesaggi a Capo Nord. Un viaggio indimenticabile.
Fiordi di Alta
Altafjorden
Siamo partiti da Äkäslompolo di prima mattina con la sensazione che forse non torneremo mai più lì. Eravamo stati tredici giorni nella Lapponia filandesa. Per diversi chilometri e strade comuni della zona, quindi strette ma ben asfaltate, abbiamo continuato il nostro viaggio attraverso abeti rossi e pini finché non siamo arrivati ​​alla tundra, in cui il paesaggio diventa desolato e qui è arrivata la pioggia sottile che non ci ha lasciato fino all'arrivo ad Alta. La nostra intenzione originale era quella di mangiare qualcosa in questa città e visitare il centro della città. Missione impossibile. Il GPS è impazzito e anche se c'eravamo segnali che indicano la parola "Centrum", non siamo stati in grado di individuarla così abbiamo fatto un giro al porto. Come si suol dire, in assenza di pane sono buoni i dolci.
Di interesse culturale di Alta
High Rock Engravings
(1)
Nel 1973, quasi per caso, nella città di Alta, venne scoperta una serie di incisioni rupestri (petroglifi) che offrono ai visitatori una visione della vita e della concezione del mondo delle persone che vivevano in queste zone più di 6000 anni fa . Da allora sono state trovate più di 3000 incisioni in vari punti differenti. Queste rappresentazioni sono state fatte in periodi differenti. I primi disegni risalgono a più di 6200 anni fa e i più recenti hanno 2500 anni. Il museo si trova a circa 4 km dalla città di Alta ed è composto da un edificio che ospita l'ingresso del complesso, un negozio di souvenir, un punto vendita biglietti e molti altri servizi che ci si aspetterebbe di trovare in un museo. Una volta comprato il biglietto, si può accedere alla parte esterna dell'edificio, vicina al mare, la vista da lì è fantastica. A partire da qui, una serie di passerelle di legno elevate rispetto al terreno ci portano verso i punti di interesse del museo, seguendo un percorso cronologico che va dai reperti più antichi a quelli più recenti. Seguendolo saremo in grado di capire cosa facevano gli antichi abitanti della zona o cosa vedevano dai luoghi dove abitavano. In questo modo ci appariranno davanti agli occhi immagini di alci, renne, anatre, cacciatori, rituali .... Un magnifico viaggio attraverso la storia antica degli abitanti della zona. Le incisioni sono state restaurate e dipinte con pigmenti che ricordano quelli originali. A esempio la pittura rossiccia che si vede nelle incisioni non è quella originale, ma la richiama molto da vicino. Queste incisioni sono state dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Una visita interessante e altamente consigliata se passate da queste parti.
Musei di Alta
Alta Museum
(2)
La bellezza superlativa della Norvegia raggiunge nuove vette nel Nord. A nord del Nord, per citare Nacho Vegas, si estende la Lapponia Norvegese(Finnmark), paesaggio da sogno tinto di una luce bluastra che lascia "gelato" il visitatore. In queste latitudini ed a circa 300 chilometri a nord di Tromso, si trova la città di Alta, enclave densamente popolata (circa 15.000 persone) che offre numerose attrattive per il turismo, in particolare per quanto riguarda il suo lato di "avventura"; elenchiamo, a seconda del periodo dell'anno, escursioni in motoslitta, gite in slitta con husky, rafting su fiumi incredibili che sfociano in fiordi magici, uscite con gli sci con guide indigene Sami, corsi di trekking lungo sentieri tortuosi e gole profonde. Tuttavia Alta è famosa nel mondo anche per ospitare antiche incisioni tra le più impressionanti del pianeta, non a caso Hjemmelut, la località che più ne annovera, è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità nel 1985. In effetti, a 5 chilometri dal centro della città di Alta, località Hjemmeluft, c'è il più grande numero di pitture rupestri nonché l'edificio che ospita l'Alta Museum. Il museo è aperto tutto l'anno e sono esposti vari reperti e utensili, la documentazione fotografica e le spiegazioni dei diversi graffiti che si possono vedere nelle vicinanze. Altre sezioni del museo ci avvicinano alle culture primitive della zona, mostrano incredibili immagini dell'aurora boreale comune a queste latitudini o addirittura ci raccontano di grandi corazzate tedesche in acque vicine durante la seconda guerra mondiale .... Tutto un antipasto per l'attrazione principale che è al di fuori, le incisioni rupestri e il fiordo in cui si trovano.... un cocktail bello ed esplosivo. E' importante notare che le incisioni rupestri sono accessibili solo per i visitatori durante la stagione senza neve, di solito da maggio ai primi di ottobre, nella stagione invernale sono completamente ricoperte da una spessa coltre bianca. Ci sono molti posti vicini a Alta con incisioni rupestri, ma Hjemmeluft è l'unico sito dotato di un sistema di sentieri e passerelle per una visita confortevole e didattica. La strada corre vicino alla baia lungo la spiaggia ed è difficile non distogliere lo sguardo per ammirare il favoloso scenario che ci attende nel fiordo. Scene di caccia, figure di animali tra i quali è facile riconoscere orsi, alci e renne, artigianato, simboli di fertilità, e innumerevoli altre incisioni rosso-ocra ci accompagnano in un tour divertente, educativo e indimenticabile ... Buon divertimento!
Canyon di Alta