MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Galles

250 Collaboratori
  • Monumenti
    26 posti
  • All'aperto
    22 posti
  • Spiagge
    8 posti
Attività a Galles
Civitatis
(1)
15
GetYourGuide
(27)
12,50
Il più visitato a Galles
Castelli di Cardiff
Il castello di Cardiff
(10)
1 attività
Castelli di Cardiff
Castell Coch
(4)
Castelli di Conwy
Castello di Conwy
(2)
Stadi di Cardiff
Millenium Stadium
(3)
1 attività
Abbazie di Chepstow
Abbazia di Tintern
(3)
Golfi di Cardiff
Baia di Cardiff
(3)
1 attività
Palazzi di Cardiff
Municipio di Cardiff
(1)
1 attività
Di interesse culturale di Caernarfon
Caernarfon
(1)
Posti insoliti di Llangefni
Paesaggi di Anglesey
(1)
Castelli di Beaumaris
Castello di Beaumaris
(2)
Spiagge di Barry
La Spiaggia di Barry
Villaggi di Cowbridge
Cowbridge
Spiagge di Aberystwyth
Promenade
Stazioni Ferroviarie di Aberystwyth
Train Station
Musei di Aberystwyth
Ethnographic Museum
Di interesse culturale di Aberystwyth
Aberystwyth Cliff Railway
(1)
Villaggi di Penrhyndeudraeth
Portmeirion
Spiagge di Benllech
Benllench beach
Castelli di Cardiff
Il castello di Cardiff
(10)
1 attività
Castelli di Cardiff
Castell Coch
(4)
Castelli di Conwy
Castello di Conwy
(2)
Castelli di Beaumaris
Castello di Beaumaris
(2)
Castelli di Caernarfon
Castello di Caernarfon
(1)
Castelli di Caerphilly
Castello di Caerphilly
(2)
Castelli di Porthmadog
Castello di Harlech
(3)
Castelli di Criccieth
Castello di Criccieth
(1)
Castelli di Welshpool
(1)
Castelli di Bodelwyddan
Castelli di Laugharne
Laugharne Castle
Castelli di Kidwelly
Kidwelly Castle
Villaggi di Cowbridge
Cowbridge
Villaggi di Penrhyndeudraeth
Portmeirion
Villaggi di Beaumaris
Beaumaris
(1)
Villaggi di Penrhyndeudraeth
Portmeirion Village
Villaggi di Holyhead
Holyhead
Villaggi di Llanfairpwllgwyngyll
(1)
Villaggi di Llandudno
(2)
Villaggi di Conwy
(1)
Villaggi di Bangor Wales
(1)
Villaggi di Brecon
Villaggi di Tenby
Spiagge di Barry
La Spiaggia di Barry
Spiagge di Aberystwyth
Promenade
Spiagge di Benllech
Benllench beach
Spiagge di Bridgend
Spiagge di Llandudno
Spiagge di Newtown
Langland bay
Spiagge di Swansea
Swansea Bay beach
Spiagge di Aberdyfi

100 cose da fare a Galles

Castelli di Cardiff
Il castello di Cardiff
(10)
Le origini del castello affondano le radici sino all'alto medioevo. Una prima costruzione si ebbe giá ad opera dei normanni nel 1080, oltretutto sulla pianta di un antico fortino romano. Delle numerose vicende storiche di cui il castello è stato protagonista, e non solo, è oggi testimonianza un museo allestito dentro all'edificio. Soprattutto l'esposizione si concentra sugli ultimi 300 anni di storia militare e sulle imprese dell'esercito gallese. L'ingresso al castello, e al museo, è a pagamento al costo di circa 10 sterline. Lungo la cinta di mura piú esterna, a confine con la strada del centro, si trovano curiosi animali in pietra a modo di gargoiles: Sono pellicani, scimmie, foche ... Una fauna insolita per le latitudini di Cardiff.
1 attività
Castelli di Cardiff
Castell Coch
(4)
Castell Coch è un castello ricostruito nel XIX secolo da William Burges, l'architetto che ha progettato il vicino Castello di Cardiff su quella precedente del Medioevo. L'esterno è costruito in modo da apparire come un vero e proprio castello medievale, con un fossato, un ponte levatoio, tetti conici sulle torri ... All'interno l'arredamento è barocco perchè venne progettato affinchè una delle famiglie più influenti del tempo la usasse come residenza estiva. Sebbene da Cardiff ci siano sia treni che autobus, il modo più interessante per arrivare al castello è una pista ciclabile che può essere percorsa da pedoni e biciclette o con una passeggiata a cavallo chiamata Taff Trail (che costeggia il fiume Taff), che può essere presa da Cardiff Bay o un po' avanti, da Bute Park. Si tratta di circa 5 miglia (8 km) di salita regolare, con poca pendenza da percorrere in bicicletta. Altamente consigliata.
Castelli di Conwy
Castello di Conwy
(2)
Il Galles è un'altra zona che consigio di visitare, se vi piacciono i castelli e vi attira la leggenda di Re Artù, perché è proprio in Galles dove il famoso re visse e fondò la leggendaria Camelot. Conwy è un sito piccolo e carino sulla costa settentrionale del Galles, con un castello che si vede da lontano, dato che si trova su una collina, essendo il punto più alto per le dimensioni e la conservazione, considerando che il castello è del secolo XII-XIII. Le sue caratteristicha architettonicha rispecchiano quelle delle altre costruzioni in Galles, che vengono definite concentriche. La costruzione del castello coincide con la campagna di conquista del Re Edoardo I (Longhshanks o il martello degli scozzesi, di soprannome). Ora è Patrimonio Storico dell'Umanità ed è un vero esempio delle costruzioni medievali gallesi, per il suo stato di mantenimento e che si tratta di uno dei castelli più imporatnti di questo piccolo e meraviglioso Paese. La vista sul fiume e il paese di Conwy è semplicemente spettacolare.
Stadi di Cardiff
Millenium Stadium
(3)
Lo "stadio del millennio" è lo stadio ufficiale dello stato del Galles, costruito a ridosso del fiume e a poche centinaia di metri dal centro storico. Si giocano sia partite di rugby che di calcio, ed è lo stadio ufficiale di entrambe le divisioni nazionali dei due sport. Ha una capienza di 74.500 spettatori e fu utilizzato per le finali della FA Cup, per la Carling Cup e la Community Shield mentre venivano eseguiti lavori di ristrutturazione al piú famoso stadio di Wembley.
1 attività
Abbazie di Chepstow
Abbazia di Tintern
(3)
L'abbazia di Tintern (Tintern Abbey) si trova nel sud del Galles, molto vicina al confine con l'Inghilterra (a 4 miglia dal villaggio di Chepstow). Fu la prima costruzione cistercense gallese, e la seconda nel Regno Unito (1131-1536), di grande importanza durante il Medioevo, finché la Riforma voluta da Enrico VIII non ne decretò la demolizione. Le rovine dell'abbazia diventarono famosissime grazie alle poesie di William Wordsworth, autore romantico, che compose "Tintern Abbey", per l'appunto, dove questo luogo era dipinto come l'incarnazione dell'ideale romantico della Natura. Quando ci siamo stati noi era inverno e il freddo era terribile, il paesaggio, con l'abbazia e il fiume, valeva davvero la pena.
Golfi di Cardiff
Baia di Cardiff
(3)
Pur essendo Cardiff una cittá di mare, la zona della baia vera e propria dista un cinque chilometri dal centro cittá. Nella Windsor Esplanade si concentrano i ristoranti, bar e negozi che fanno della zona una ambita meta per una passeggiata il fine settimana, sia in inverno ma soprattutto in estate. Proprio di fronte a questa zona turistica si trova un piccolo porto per imbarcazioni a vela, e accanto un club nautico con offerte di gite alla baia. Proprio di fronte al porto nautico si trova un imponente edificio in mattoni rossi, il Pierhead Building, sede della National Assembly of Wales e, riaperto da poco nel 2010, anche di un museo storico.
1 attività
Palazzi di Cardiff
Municipio di Cardiff
(1)
Il municipio di Cardiff ha come sede un imponente palazzo in pietra bianca, la stessa (e lo stile molto simile) a quella con cui è costruito l'edificio centrale dell'antica universitá, pochi passi piú avanti. L'edificio fu inaugurato nel 1906 ed è un esempio di stile barocco eduardiano. Le statue che lo decorano rappresentano importanti personaggi della storia del Galles.
1 attività
Di interesse culturale di Caernarfon
Caernarfon
(1)
Caernarfon è una cittadina gallese, famosa soprattutto per ospitare il più bel castello del Galles, dichiarato Patrimonio dell'Umanità, costruito nel Medioevo da Edoardo I. Abbiamo visitato questa graziosa cittadina al tramonto: con la luce sua tipica abbiam ammirato il castello, che occupa buona parte del centro storico, passeggiato per le viuzze della città e fatto tappa per una birra in una delle graziose birrerie! Una nota curiosa: il 70% dei suoi abitanti parla gallese, infatti Caernarfon è nota per rappresentare il cuore del Galles nazionalista!
Posti insoliti di Llangefni
Paesaggi di Anglesey
(1)
Uno di quei posti in cui il tempo passa lentamente e in giro si vede solo la gente locale. Lo stile della campagna si fonde con quello della pesca e con quello della storia: castelli, chiese, scogliere, mulini, fari, spiagge, tutto questo e molto altro si trova in questo angolo gallese, davvero affascinante. Ideale per gli amanti del mare, è un buon luogo in cui perdersi. Piace anche agli amanti della campagna e della montagna. Anglesey è uno dei tanti esempi del contrasto naturale che regna in Gran Bretagna.
Castelli di Beaumaris
Castello di Beaumaris
(2)
Il Castello di Beaumaris è un castello fortificato e circondato da un lago artificiale collocato nell'omonima cittadina posta nell'isola gallese di Anglesey (Galles nord-occidentale - collegata da due ponti col resto del Regno Unito). Costruito a partire dal 1295 per volere di Edoardo I d'Inghilterra, la costruzione si interruppe nel 1320 (o 1330) per i costi ingenti dell'opera. È la più recente e la più grande delle otto fortezze volute da Edoardo I durante la sua conquista del Galles e fa parte - assieme al Castello di Caernarfon, al Castello di Conwy e a quello di Harlech - del cosiddetto "Anello di Ferro" ed è inserito dall'Unesco nel patrimonio mondiale dell'umanità. Fa parte del CADW che propone un unico pass d'ingresso a costi vantaggiosi per molti castelli e abbazie del Galles.
Spiagge di Barry
La Spiaggia di Barry
Nel sud del Galles, nei pressi della capitale Cardiff, si trova la cittadina di Barry con la sua spiaggia lungo la quale si può camminare, bella e molto pulita e sono stato fortunato perché quel giorno c'era il sole, anche se era Dicembre. La spiaggia di una bella zona residenziale con vista sul mare è un buon posto per perdersi tra i simpatici gallesi.
Villaggi di Cowbridge
Cowbridge
Nel sud del Gales, dopo aver passato Cardiff, un piccolo paese con grande fascino, di gente amabile e ospitale. Un antico luogo di riunione per i commercianti, allevatori e agricoltori che si riuniscono in un mercato medioevale. Ci sono dei bei pub dove si possono degustare diverse pinte di birre del Galles. Se a questo aggiungiamo che quando siamo andati era la vigilia di Natale, l'atmosfera di questo piccolo paese era incredibile. Uno di questi luoghi dove perdersi in un giorno intero e sconnetter il cellulare.
Spiagge di Aberystwyth
Promenade
Forse è una delle zone meno famose della Gran Bretagna, ma la costa gallese è affascinante. Vi consiglio la città di Aberystwyth, nella metà orientale della costa del Galles. Una delle zone più belle di questo paesnato intorno alla stazione ferroviaria, è il lungomare. Le spiagge sono di pietra e l'acqua è fredda. Tuttavia, il mese di luglio può essere un buon momento per godere di questo splendido paesaggio. Alla fine della passeggiata, ci sono le rovine dell'antico castello, ora è un bellissimo parco.
Stazioni Ferroviarie di Aberystwyth
Train Station
La ferrovia ha scritto la storia di molti paesi e in questo non fa eccezione il Galles. Le strade di questo stato sono strette e molto tortuose, così che un secolo si può immaginare che le strade erano ancora più impraticabili. In mezzo a questo scenario, la ferrovia divenne a partire dalle sue origini un buon mezzo di trasporto per la movimentazione di merci e passeggeri. Sparse per tutto il paese ancora sopravvivono molte stagioni. Alcune di loro sono ancora in pieno attività, altre, invece, hanno perso il loro punto di ebollizione, pur mantenendo il fascino di quando sono state costruite. Questo è il caso di queste immagini. Sono state scattate in un angolo remoto del Galles, in un piccolo villaggio di tradizione mineraria. La linea ferroviaria di questa zona da lungo tempo è caduta in rovina, ma questa ferrovia fa diversi viaggi al giorno verso le miniere. È fondamentalmente una grande attrazione turistica (che ha quindi un prezzo abbastanza alto), ma è un ricordo di un tempo in cui la mano dell'uomo ha rotto le montagne imponenti per portare i treni e il progresso fino ai luoghi più remoti della geografia.
Musei di Aberystwyth
Ethnographic Museum
Questo è un sito interessante per conoscere la tradizionale gallese. Il museo è situato vicino al lungomare. l'ingresso è gratuito.
Di interesse culturale di Aberystwyth
Aberystwyth Cliff Railway
(1)
Le colline e le scogliere rocciose sono probabilmente l'immagine più comune del Galles nella letteratura romantica. Salire sulle colline di qualsiasi villaggio gallese ed ammirare il mare ed il paesaggio da un'altezza privilegiata è un'esperienza che ogni visitatore dovrebbe fare almeno una volta durante questo viaggio. In questo, Aberystwyth non fa eccezione. Ad una estremità del villaggio ed alle pendici della collina, si può prendere una funicolare che porta fino alla cima del colle. Il costo è di circa 15 euro, ma il paesaggio che si può ammirare dalla cima ne vale veramente la pena.
Villaggi di Penrhyndeudraeth
Portmeirion
Un posto veramente particolare che si trova nella parte Nord del Galles. Portmeirion è un paese creato tra il 1925 ed il 1975 dall'architetto gallese Sir Clough William Ellis, il quale comprò i terreni nei pressi del mare, su di una sorta di estuario, e si costruì il suo paese. L'architettura richiama il neo-rinascimento italiano, nei colori e nelle tonalità, e la storia narra che l'ispirazione venne dopo una visita dell'architetto al paese di Portofino, in Liguria. Ci sono anche elementi orientaleggianti e inglesi, perlopiù in stile vittoriano. Attualmente il paese è un enorme museo, con una serie di hotel e negozi, tutti molto cari. L'effetto è davvero strano, dal momento che si può percepire la personalità dell'ideatore del paese, che dispone di piazza centrale, teatro, chiese, porto, etc.
Spiagge di Benllech
Benllench beach
La penisola di Anglesey, nel nord del Galles, è famosa anche per le sue spiagge di sabbia bianca e mare freddo (anche se non tanto freddo come le coste della Scozia). Una delle più famose è quella di Benllench. Benllench è un piccolo villaggio che si dedica a tutte le attività che una spiaggia ha da offrire, dato che è super popolata in estate e molto solitaria in autunno-inverno. Anche se è un grande piacere camminare lungo la spiaggia dove non c'è nessuno, dove solo puoi ascoltare il rumore del mare e del vento, o di qualche gabbiano. Questo è un altro buon esempio della diversità dei paesaggi e dei luoghi che si possono trovare in questa parte del Galles.