Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Vallese?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Canton Vallese

171 Collaboratori
Il più visitato a Canton Vallese
Belvedere di Zermatt
Matterhorn
(15)
Città di Zermatt
Zermatt
Belvedere di Zermatt
Gornergrat
(8)
Riserve Naturali di Sion
Mountains of Sion
(4)
Valli di Sion
Grande Dixence
(2)
Valli di Monthey
Les Neyres
(1)
Belvedere di Martigny
Mont Fort
(1)
Di interesse turistico di Sion
Les Diablerets
(1)
Sci di Fiesch
Ghiacciaio dell'Aletsch
(4)
Castelli di Sion
(6)
Belvedere di Zermatt
(3)
Di interesse culturale di Evolène
Evolène
Villaggi di Crans-Montana
Montana
(1)
Trekking di Zermatt
(3)
Valli di Monthey
A garden in the Alps
Riserve Naturali di Binn
(1)
Terme di Saillon
Le Terme di Saillon
(4)
Di interesse turistico di Port-Valais
(1)
Belvedere di Zermatt
Matterhorn
(15)
Belvedere di Zermatt
Gornergrat
(8)
Belvedere di Martigny
Mont Fort
(1)
Belvedere di Zermatt
(3)
Belvedere di Simplon
(2)
Belvedere di Zermatt
(2)
Belvedere di Nendaz
(1)
Belvedere di Monthey
(1)
Belvedere di Venthône
Valli di Sion
Grande Dixence
(2)
Valli di Monthey
Les Neyres
(1)
Valli di Monthey
A garden in the Alps
Valli di Sion
(2)
Valli di Evolène
Valli di Blatten

78 cose da fare a Vallese

Belvedere di Zermatt
Matterhorn
(15)
Siamo nelle alpi Svizzere del Vallese in un luogo di tale bellezza che pare incantato ...Con la vostra auto si arriva a Tasch e da li si parcheggia e si prende il treno per giungere dopo 10 km a Zermatt. Nota località ove si respira un aria cristallina essendo proibite le auto a motore, di esclusivo oltre il paesaggio vi sono pure i prezzi ....Poi vi è il Matterhorn imponente montagna a forma piramidale, contornata da ghiacciai e vallate, uno spettacolo per chi come me è un foto amatore....Buon viaggio
Città di Zermatt
Zermatt
Zermatt, una località turistica del sud della Svizzera, è una delle principali destinazioni di viaggio in Svizzera, meta di turisti di tutto il mondo. Attorno al paese ci sono 38 cime che superano i quattromila metri di altezza, dominata dal Cervino, una delle montagne ben note a livello mondiale. Come vedrete nelle foto, le stazioni sciistiche sono più che buone, sono tra le migliori al mondo. La qualità della neve è insuperabile. 100% consigliato per gli amanti dello sci, sci invernale, con 300 km, un solo passaggio. L'attività e il turismo non finisce in inverno. Durante l'estate si organizzano escursioni a piedi o in bicicletta, arrampicata ed escursionismo in montagna. Per arrivare a Zermatt in macchina deve andare fino a Täsch (da qui le strade sono poco percorribili). Una volta lì si può prendere un treno, un autobus o anche un taxi
Belvedere di Zermatt
Gornergrat
(8)
Salita in treno a cremagliera Di fronte alla stazione ferroviaria che vi porta da Täsch a Zermatt c'è questa stazione della ferrovia a cremagliera. La salita alla cima di 3089 m dura circa venti minuti. La vista sul Cervino è straordinaria. Mentre si sale, si vede il Cervino da diverse angolazioni. Quando salite cercate di sedervi nel lato destro del treno...
Riserve Naturali di Sion
Mountains of Sion
(4)
Incredibilmente al momento di scegliere la città o la zona, questo bellissimo posto non è presente nelle opzioni. Sion è la capitale della provincia Vallese della Svizzera, sul versante francese. Un luogo senza inquinamento e con il fascino che il vecchio mondo offre. Consigliato in ogni stagione. Se c'è la neve si può sciare, si può sempre salire sulla montagna, è possibile fare lunghe passeggiate, gite in bicicletta, e se si preferisce uno stile di vita sedentario, i piccoli caffè e i bar sono vi delizieranno con i loro vini, formaggi e avrete sempre una vista privilegiata.
Valli di Sion
Grande Dixence
(2)
Abbiamo passato l'estate a casa di alcuni parenti, ad Orbe, da lì ci siamo spostati a Sion senza sapere dove stavamo andando, escursione a sorpresa! E che sorpresa nel vedere che non finivamo più di salire, salire e salire... arrivammo ​​ad un hotel che veniva utilizzato come rifugio per i lavoratori, ma lavoratori di che? ... Che sorpresa scoprire che, dietro quell'hotel, c'era la diga della Grande Dixence... SPETTACOLARE. Non ho parole.
Valli di Monthey
Les Neyres
(1)
Les Neyres è una localita' in piene Alpi svizzere, dove si osservano qua e là case di legno, rispettando il tradizionale stile della costruzione svizzera, tra giardini e boschi, con una vista spettacolare delle Alpi svizzere. Tranquillità e relax sono garantiti. La comunicazione puo' essere su strada e su rotaia con la consueta puntualità svizzera che è molto buona. È possibile visitare fino a tre paesi diversi in un giorno e tornare per cena al vostro domicilio. Con gli odori di erba e bosco pluviale così caratteristici di questa zona. E' curioso che in questo paese idilliaco per gli escursionisti e appassionati di mountain bike, nel bel mezzo di un piccolo percorso ci siano cartelli indicatori, bidoni, idranti di irrigazione o ceppi intarsiati con vasi di fiori. Tutto questo in aree profundamente sperdute in mezzo di una fitta foresta. Ammiro questa cultura del rispetto per l'ambiente e per gli altri. Non si vede una carta, plastica o un mozzicone di sigaretta per terra, sia in città, nel bosco, sulla strada o in campeggio. Sulla strada in generale, si sa con certezza se il conduttore è svizzero o meno, per il suo rispetto alle regole. Ma non chiederegli di servirvi in un negozio, ristorante o caffetteria, cinque minuti dopo l' orario di chiusura.
Belvedere di Martigny
Mont Fort
(1)
Se siete in escursione a Verbier o state sciando non dimenticate di salire al Mont Fort. Si devono prendere almeno tre funivie ma la vista sulle Alpi è impareggiabile. Da lì si può vedere il Monte Bianco e il Cervino. C'è anche un mini ristorante dove si può gustare di un fonduta di montagna. Quando si arriva all'ultima funivia il viaggio non è ancora finito. Rimangono gli ultimi metri da fare con l'aiuto di una corda per arrivare a toccare la croce di cima ...
Di interesse turistico di Sion
Les Diablerets
(1)
Abbiamo fatto una escursione, siamo stati accompagnati da una guida che ci ha portato attraverso i luoghi più sicuri. Ci sono stati momenti in cui le strade per le quali dovevamo passare erano praticamente imppraticabili, in diverse occasioni ho avuto paura di cadere rotolando giù per la montagna. In quei momenti di paura la guida mi prendeva per lo zaino e mi alzava come una bambola di pezza e mi lasciava andare in un posto più sicuro. Mi sentivo molto più sicuro quando salivamos che quando scendevamo, un piccolo scivolone e cadevi di culo per mezza montagna. L'esperienza è stata unica.
Sci di Fiesch
Ghiacciaio dell'Aletsch
(4)
Le montagne della Svizzera sono probabilmente tra le piú belle di tutta la catena alpina, ma una localitá in particolare mi lasció senza fiato: Il ghiacciaio dell'Aletsch. Il ghiacciaio si trova sopra il comprensorio sciistico di Fiesch, nel Canton Vallese, ed è quindi raggiungibile con una telecabina sia in estate che in inverno. Attenzione in inverno, perché la pista per ritornare verso valle (N˚70, pista del Eggishorn) è una pista nera, ripidissima, stretta, con il precipizio del versante della montagna da un lato, e solitamente poco battuta, quindi impervia di gobbe e salti. Ma la difficoltá del rientro è abbondantemente compensata dal panorama. Oltre alla vista dell'intero ghiacciaio, si puó godere della vista di cime a 360˚ e, sullo sfondo verso sud, si distingue nettamente il profilo del Cervino.
Castelli di Sion
(6)
Belvedere di Zermatt
(3)
Di interesse culturale di Evolène
Evolène
Situato nel cuore delle Alpi svizzere, questa è una piccola città chiamata Evolène. Le case sono tutte in legno e i balconi in estate si riempiono di fiori. Un luogo di pace e relax, dove le persone sono incantevoli.
Villaggi di Crans-Montana
Montana
(1)
La Svizzera è un paese stupendo! Colpisce come questo paese sia riuscito ad acquisire la ricchezza che possiede, soprattutto da fonti industriali, e allo stesso tempo a preservare l'ambiente e il paesaggio nel modo con cui lo fa. E ne possiamo godere attraverso le mie fotografie. Baci!
Trekking di Zermatt
(3)
Valli di Monthey
A garden in the Alps
Bellissimo posto per godersi la natura e il panorama. È il posto ideale per gli amanti del trekking e della fotografia.
Riserve Naturali di Binn
(1)
Terme di Saillon
Le Terme di Saillon
(4)
Le terme di Saillon si trovano nel vallese svizzero a circa 20 km dal centro di Martigny. Sono ubicate in una zona residenziale curata e silenziosa. Di contorno, le belle Alpi svizzere. Il parco termale non è enorme, ma comunque è attrezzato di tutto. Vi sono 3 piscine con acqua a 34°C costanti (di cui una interna), una semi olimpionica a 28°C, una piccola e nuovissima SPA esterna con sauna e bagno turco (a cui possono accedere solo i maggiori di 16 anni), un centro benessere interno, CARPE DIEM, con sauna, bagno turco, piscina relax, tre diversi bagni di vapore, ben 12 sale per trattamenti termali ed estetici, sala fitness e pesi ed un bar interno. Noi ci siamo recati in questa struttura a fine gennaio, per un pomeriggio rigenerante. Per me è stata veramente una bella esperienza. Non mi era mai capitato di fare un bagno all'esterno con una temperatura di 0°C in mezzo a montagne innevate, al tramonto per giunta. Molto suggestivo e molto romantico. Ad una delle piscine esterne si puo' accedere dall'interno. La profondità delle vasche varia da 1,20 mt a 1,40 mt. L'accesso è aperto a tutti, anche bambini piccoli, purchè non facciano piu' uso del pannolino. Si possono portare braccioli e salvagenti. La SPA interna è vietata ai minori di 18 anni, in quanto è permesso il nudismo. Durante il periodo estivo vi è un'ulteriore piscina esterna per bambini ed un parco giochi attrezzato. I piu' grandicelli invece potranno divertirsi con un bellissimo scivolo tobogan. Il parco termale si raggiunge facilmente tramite l'autostrada ed il parcheggio è proprio di fronte all'entrata della struttura.
Di interesse turistico di Port-Valais
(1)