Dove vuoi andare?
Ti piace New York?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Hotel vicino a St. Paul´s Chapel

webs+30
    Cerca
    Camera persone
    Notte Prezzo per stanza
    filtrare ()
    ordina
    persone
    mappa
    Ordina
    Applica
    OFF ON
    Vedi prezzo totale
    Noi di minube vogliamo che il tuo viaggio sia perfetto. È per questo motivo che ti mostriamo gli hotel vicino St. Paul´s Chapel consigliati dai viaggiatori. Trova qui di seguito l'hotel più adatto a New York vicino St. Paul´s Chapel, nonché altre possibilità di alloggio vicino St. Paul´s Chapel che sicuramente ti piaceranno.
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    0

    St. Paul´s Chapel: i migliori hotel nelle vicinanze

    Top 1
    hotel millenium hilton
    Hotel in
    New York
    Top 2
    Top 3
    duane street hotel tribeca
    Hotel in
    New York
    Durante il mio ultimo viaggio a New York ho scelto come base il Duane Street Tribeca Hotel, situato nel quartiere Tribeca, verso la punta meridionale di Manhattan ed il quartiere degli affari. La scelta non è stata semplice, ma alla fine si è rivelata azzeccata. Questo 4 stelle si trova, infatti, in una zona tranquilla, ma comoda per essere raggiunta con la metro, mezzo che ho usato prevaklentemente per i miei spostamenti nella Big Apple. Da qui, in 10 minuti, si arriva praticamente a tutte le principali attrazioni newyorkesi ed è molto prossimo alla modaiola Soho e alla colorata Little Italy. E' ospitato all'interno di un palazzone senza particolari pregi, probabilmente un vecchio magazzino recuperato privo di balconi. Al pian terreno, accanto alla reception, c'è un ristorante/caffetteria piuttosto noto, ma che sfortunatamente in quel momento era in fase di ristrutturazione. La camera era al 3° piano e la si raggiungeva tramite un ascensore senza aria condizionata che trasmetteva musica "a manetta" e percorrendo un corridoio claustrofobico. Si sa che a New York i livelli qualitativi degli hotel sono minori rispetto ad altre località ed agli standard europei. Basta dire che a Boston in un hotel a 4 stelle avevo a disposizione una stanza enorme e qui, poco più che uno sgabuzzino! Almeno era pulita e senza l'onnipresente moquette. La camera (una kingsize) era arredata con mobili stile ikea già piuttosto consunti. Lo spazio era molto ridotto, quasi del tutto occupato dal letto, e si faceva fatica a trovare lo spazio per la valigia. Di fronte al letto c'era una scrivania con cassettiera, il televisore lcd, ed un armadio ad un anta largo 40 cm e occupato per metà dall'asse da stiro. Il bagno, con doccia ampia, era senza finestra, ma con ventola. In dotazione c'era l'aria condizionata, il telefono, una radio con letto CD ed mp3, vetri doppi e tende a rullo oscuranti, canali tv via cavo, accesso internet wifi previa richiesta di codice alla reception. Si sentiva, purtroppo la mancanza del minibar, che avevano inteso ci fosse ed invece era inteso come fornitura di bevande e snack non refrigerate. Il materasso era comodo, ma la stanza poco insonorizzata dall'interno. Le pareti sottili lasciavano passare le voci e i rumori non solo del corridoio, ma anche delle altre camere e l'impianto di condizionamento era talmente fastidioso che di notte lo spegnevamo, anche perché le bocchette di aerazione erano proprio sopra il letto e si richiava il congelamento! Lo stato dei locali comuni era buono anche se, causa lavori, la reception era molto sacrificata. Mi ha dato, però, l'impressione di vivere in un condominio con portineria piuttosto che in un 4 stelle. Il personale era professionale e cortese, più per dovere che per piacere e le poche informazioni venivano date in modo laconico. La reception era comunque ben organizzata, avevo prenotato online e le operazioni di checkin/checkout si sono svolte velocemente. Da segnalare, vicino ad essa, una postazione internet con stampante che all'occorrenza può essere usata dagli ospiti e la possibilità di lasciare in custodia i bagagli. Non c'è invece servizio di facchinaggio e di chiamata taxi. Compreso nel prezzo c'è la possibilità di usufruire di una palestra situata in un edificio poco distante. In definitiva quest'hotel rappresenta una discreta base per visitare Manhattan. Nei dintorni ci sono molti ristoranti, sia eleganti che non, pizzerie da asporto (tra cui domino), drugstore. Nel vicino quartiere di Soho, si trovano i negozi più alla moda e le boutique di classe. Forse oltre che nell'aspetto della camera mi sarei aspettata di più per quanto riguarda l'assistenza al cliente. Non ero stata avvertita della chiusura del ristorante, nonostante le email scambiate pochi giorni prima, e mi sono sentita fortunata a non aver prenotato la colazione inclusa. L'unica assistenza che ho avuto è alla partenza, quando ho richiesto la chiamata del taxi e, siccome non era possibile, sono stata accompagnata con la valigia all'angolo della strada ad attenderne uno di passaggio. Deludente il servizio post soggiorno. A differenza di altre strutture in cui ho soggiornato al mio ritorno non ho ricevuto comunicazioni da Duane Street riguardo al grado di soddisfazione. Credo sia un modo importante per fidelizzare il cliente. Probabilmente loro non ne hanno bisogno.
    Top 4
    Top 5
    Top 6
    holiday inn wall street
    Hotel in
    New York
    Top 7
    world center hotel
    Hotel in
    New York
    Top 8
    Top 9
    Top 10
    smyth - a thompson hotel
    Hotel in
    New York
    Top 11
    Top 12
    Top 13
    Top 16
    Top 17
    Top 18
    Top 19
    Top 20
    the wall street inn
    Hotel in
    New York
    Top 21
    Top 22
    Top 23
    Top 24
    hotel conrad new york
    Hotel in
    New York
    Top 26
    hotel quarter club
    Hotel in
    New York Mills
    Top 27
    hotel beekman tower
    Hotel in
    New York
    Top 28
    hotel exchange
    Hotel in
    New York