Dove vuoi andare?
Condividere
Ti piace Perugia?
Dillo a tutto il mondo!
Esperienza
Accedi con Google Plus

Oratorio di San Bernardino

2 opinioni su Oratorio di San Bernardino

Con preziosi bassorilievi in pietra rosa e malachite

Una delle più originali e belle opere del Rinascimento italiano. Ha una delicata facciata policroma sui toni del rosa e del verde, opera di Agostino di Duccio (1457-1461). Per realizzare questa splendida facciata sono state usate azzurrite, malachite e pietra rosa che, lavorate insieme, hanno dato vita a splendidi bassorilievi nella lunetta. L'altare all'interno è un sarcofago cristiano. Si affaccia sulla bella piazza di San Francesco al Prato.

+3

Pietra azzurra e rosa

La prima cosa che mi ha colpito dell’Oratorio di San Bernandino è il suo ingresso e i bellissimi colori pastello di cui è coperto. La sua facciata riccamente decorata è infatti dipinta con toni che vanno dal rosino all’azzurrino, tutto molto tenue e delicato. Ho scoperto dopo che non è dipinta, ma realizzata con pietra rosa, malachite e azzurrite. Bellissima. Ho deciso quindi di entrare, sperando di trovare la stessa delicatezza anche all’interno. Dentro non è più di questi colori ma è comunque molto bello, soprattutto grazie alle sue dimensioni ridotte che gli danno un’atmosfera intima. Molto particolare l’altare, composto da un sarcofago cristiano.

Leggi tutto
Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto