Dove vuoi andare?
Condividere
Ti piace Siem Reap?
Dillo a tutto il mondo!
Esperienza
Accedi con Google Plus

Preah Khan a Siem Reap

9 opinioni su Preah Khan a Siem Reap

Merita essere visitato

Il complesso di Preah Khan, città reale per molto tempo all'interno di Angkor, conserva ancora molto bene il santuario, luogo di culti e preghiera per tutto quel periodo.

Come nella maggior parte dei tempi di Angkor, la loro disposizione rispetta un equilibrio attraverso la simmetria dei punti cardinali.

Di questo tempio spiccano le diverse entrate con dei corridoi labirintici che conducono tutti al centro dello stesso edifico dove viene risiede la stupa sacra che serviva per conservare le ceneri, anche se in quel momento era vuota. In precedenza, il centro del santuario conteneva un'immagine di Lokeshvara, divinità molto riconosciuta in Nepal che viene ricordata come una martire della sofferenza dell'umanità.

Leggi tutto
+39

Preah Khan è un tempio buddista ...

Preah Khan è un tempio buddista costruito dal re Jayavarman VII nel secolo XII. Si trova al nord della città reale di Angkor Thom, fra le rovine di Angkor. Per arrivare da Siem Reap, dovrete camminare abbastanza, meglio se trovate un altro mezzo di trasporto. Fa abbastanza caldo e questo tempio è dentro la giungla non tanto aperto come i templi di Angkor Wat o di Bayon, che quasi non hanno vegetazione attorno. Quindi portatevi un buon repellente contro le zanzare e se è possibile una camicia a maniche lunghe ed anche un paio di pantaloni lunghi. La notte arriva alle 6 di sera, preparatevi un po' prima per tornare indietro dato che tutti i tuc tuc rientrano presto! La posizione del tempio fa sì che ci siano meno posti per mangiare e bere che nel resto di Angkor.

Leggi tutto
+22

Eccellente
+12
Vedi l'originale

+10
Vedi l'originale

Ottimo
+8
Vedi l'originale

Ottimo
+8
Vedi l'originale

Vedi l'originale

Eccellente
Vedi l'originale
Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto