MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus

Ristoranti a Bulgaria

149 Collaboratori

65 posti dove mangiare a Bulgaria

Ristoranti di Sofia
Dibaka
(3)
Dibaka è un bel ristorantino nel centro di Sofia. Si mangia bene e il servizio è ottimo. E pienissimo nei fine settimana, e non si può prenotare. Abbiamo mangiato come dei re, ciascuno con una birra e una bottiglia di vino in due, antipasto e piatto unico, tutto questo per 10 euro a persona! Incredibilmente economico. C'è una bella terrazza esterna, con piante, una parte della veranda è riservata ai fumatori,non molto ventilata, ma se il fumo vi disturba c'è una piccola stanza per non-fumatori. In questo paese si fuma moltissimo. Abbiamo provato una minestra che si serve in una pagnotta, così che vai mangiando la zuppa e al tempo stesso il pane! E i tradizionali peperoni ripieni e arrosto di carne con salsa di yogurt. Il vino è molto buono, e siamo rimasti soddisfatti della qualità del posto. Forse un po 'rumoroso.
Ristoranti di Veliko Tarnovo
Ristorante Shtastliveca
(1)
Forse una delle migliori opzioni di Veliko, come dimostra il fatto che è sempre pieno e anche dopo 19.00 c'è da aspettare. Ma ne vale la pena. Il ristorante ha 2 piani e si affaccia sul fiume Yantra. Offre un ampio menù con piatti tipicamente bulgari e pasta e pizze e italiane. Direi che è un ristorante bulgaro-italiano . Le pizze sono cotte in un forno a legna. Per darvi un'idea di quello che abbiamo mangiato e il prezzo: per 4 abbiamo preso due piatti di pasta, un'insalata greca, calamari alla griglia e spinaci con formaggio, 2 bibite, 3 birre da mezzo litro e un solo dessert per 4, perché nessuno riesce a finirlo. Totale 55 lev cioè 27 euro.
Ristoranti di Veliko Tarnovo
Vinarnata a Veliko Tarnovo
Vinarnata è un bel ristorante a Veliko Tarnovo. Domina la valle, si trova su una montagna con viste dalla sua finestra impressionanti. Il menu è molto ampio, sembra un libro, con piatti bulgari di tutte le regioni. Abbiamo iniziato con un insalata bulgara che è un tipo di melanzana al forno con pomodoro e molto aglio, si serve freddo e si mangia da solo o con pane tostato, dopo carne cotta e una gondola, che è un piatto al forno a forma di gondola, con pollo gratinato e formaggio, verdure e patate. Un pranzo perfetto per darti le calorie necessarie per visitare la città, aggiunto alle bevande, a menodi di dodici euro in due, in un luogo molto bello. Il servizio è l'unico lato negativo: le cameriere hanno il vestito tadizionale ma non sono molto contente di lavorare li, parlano a mala pena l'inglese e si deve chiedere varie volte ciò che si vuole mangiare.
Ristoranti di Sofia
Pizzeria Victoria
(1)
Non posso parlare di altri posti a Sofia perché abbiamo provato questo qui e ci è piaciuto così tanto che, a Sofia, non siamo andati in nessun altro ristorante. Si trova in mezzo a tutti i monumenti del centro di Sofia, tra la Galleria d'Arte Nazionale e la Chiesa Russa. Di sera si può parcheggiare gratuitamente di fronte alla Galleria, cenare ed andare a fare una passeggiata per le chiese illuminate. Il cibo italiano è buono, in quantità e prezzi ragionevoli. Il posto è molto accogliente con diverse sale per fumatori e non fumatori. Vi faccio l'esempio della prima sera in cui, in 4, abbiamo cenato lì. I piatti che abbiamo ordinato erano: un'insalata tricolore, una pizza al prosciutto, lasagne di verdure, spaghetti alla carbonara, tortellini ai funghi, 4 sprite, 2 birre grandi e una piccola, un solo ed enorme dolce di frutta e gelato visto che non ce la facevamo più, in tutto 36,20€. Il sito internet è http://www.victoria.bg/
Caffè di Veliko Tarnovo
Stratilat
Dopo la statua di Stefan Stambolov, su per le scale della strada con lo stesso nome, abbiamo trovato questo caffè ideale per la prima colazione, se siete in zona. Tutto era fantastico, l'aspetto negativo è che ci è ci mettono un sacco di tempo se non si scegli qualcosa di pronto, cioè torte o pasticcini. Abbiamo ordinato frittelle il primo giorno e c'è voluta circa mezz'ora, sì, una crepe di cioccolato e nocciole che avrebbe steso chiunque. $ Crepes con cioccolato, 2 cappuccini, 2 cioccolatini, 2 spiedini di frutta, una torta di formaggio e un espresso ci costarono 17 euro.
Ristoranti di Veliko Tarnovo
Mexana de ARBANASI Chateau Karnobat
Molto vicino alla Chiesa della Natività c'è questa tipica locanda bulgara la cui insegna all'ingresso riporta MEXANA che sono tipiche locande che si trovano in tutto il paese. Economico e delizioso cibo locale. C'è sempre il Shpka o l'insalata e vari piatti del menu come nella foto. Ottimo posto per riposare o mangiare ad Arbanasi. Abbiamo preso 2 bibite e 2 caffè al prezzo di 3 euro. La casa è lam tipica di casa di Arbanasi, primo piano di pietra e secondo di legno. Un posto molto pulito e accogliente.
Ristoranti di Rila
Mexana Pohieh
(1)
Se si visita il Monastero di Rozhen, nella piccola città che si trova sotto la collina per arrivare al monastero, a N 41 ° 31,982 'E 23 ° 26.049' a 510 di altezza, vi è tipica locanda o Mexana, di cucina bulgara che serve piatti deliziosi a prezzi ragionevoli. Con 51 lev o 25 € abbiamo mangiato in 4 fino a scoppiare. Il proprietario è molto cordiale e ci ha dato anche un dolce tipico, che non ci ha fatto pagare, così come un cicchetto. Sì, la musica bulgara vi accompagna durante tutto il pasto.
Ristoranti di Plovdiv
Mexana Diana
A 10 km da Plovdiv ci fermammo per il pranzo in un "Mexana",avevamo visto l'annuncio in un cartello della statale 64 e che si trova a pochi metri in una via limitrofa. La Mexana Diana è stata una delle cose migliori del nostro viaggio. Arrivammo che erano quasi le 16.30 e ci prepararono il pranzo solo per noi.Come saprete queste trattorie tipiche della Bulgaria offrono piatti tipici a buon prezzo,di qualità e anche di quantità. Mangiammo una insalata Shopska,e formaggio tipico come antipasto,poi una Kavarna e dei peperoni ripieni di formaggio fritto e impanati,da leccarsi i baffi(chushka byurek)e per completare ordinammo una grigliata di carne(hamburger,spiedini,pollo,Kebapche).le portate le servirono in piatti a forma di barchette d'argilla).Il bere e i caffe completarono il pranzo che pagammo 57 levas(27euro)increduli di aver pagato così poco per quel che mangiammo e in un buon ristorante.
Ristoranti di Orechak
Mexaná Bogomilovata
Questo è un bellissimo ristorante, o come lo chiamano qui "Mexana" dove mangiammo il giorno siamo andati a visitare il monastero di Troyan. Si trova a circa 2 chilometri prima di raggiungere il monastero, nella piccola città di Oreshak. L'arredamento era tipicamente bulgaro, e le ragazze che lo gestiscono si sono comportate fantasticamente con noi. Abbiamo chiesto che cos'era un piatto non abbiamo capito un'acca, quindi ci hanno portato un piatto per farcelo provare. Era formaggio Sirene, buonissimo. Si tratta di un posto altamente raccomandabile ed il prezzo del cibo, imbattibile, 77 levas, circa 38 euro per quattro persone, avendo bevuto 2 bottiglie di vino, caffè ed cibo veramente delizioso.
Ristoranti di Obzor
Marlin - Bar & Dinner - Restaurant
Una delle migliori opzioni per mangiare, bere qualcosa o perfino iniziare una festa nella meravigliosa Playa de Obzor. Situato ai piedi della spiaggia, molto vicino all'hotel che appartiene alla catena Riu, si trova questo moderno ristorante che ci è piaciuto moltissimo. Logicamente, non si tratta di un chiringuito ed essendo una zona costiera piuttosto turistica, i prezzi sono più alti rispetto ad altre zone della costa del Mar Nero, come tutto, vi assicuro che mangerete e berrete ad un buon prezzo in un posto bellissimo. Con una terrazza fronte mare, è un lusso godere dell'esteso menù di piatti combinati bulgari e moltissimi altri piatti di cucina elaborata di cui dispongono. Consiglio di provare quello che si vede in foto, che sono una sorta di uova con prosciutto cotto sotto, allucinanti. E non limitatevi: prendete le birre da mezzo litro che non sono affatto care. E' un locale moderno, con poltrone e tavoli molto comodi, e dalla musica animata che mettono durante il giorno, immagino, anche se non posso assicurarlo, che a partire dal tramonto questo bar e cena diventa un luogo di culto per tutti gli amanti del divertimento che si trovano a Obzor. Senza essere una discoteca in senso stretto, d'altra parte si trova in una posizione ideale e accompagnati da buona musica, camerieri e cameriere di bell'aspetto, gente e compagnia, sicuramente risulta un luogo ideale per bere un drink, sembra proprio il tipico locale con terrazza simil chill-out in cui la gente inizia la serata.
Ristoranti di Bansko
Taberna Molerite 1792 Restaurant
L’hotel dove abbiamo alloggiato, Molerite 1972, è stato uno dei 2-3 ristoranti che ci hanno raccomandato per mangiare bene a Bansko. Così già il primo giorno, abbiamo deciso di mangiare qui. Questo ristornate è situato in quello che viene chiamato “Complesso Molerite 1792”, che deve essere una sorta di antica casa di una famiglia di pittori abbastanza conosciuti della città, che col passare del tempo è diventato un hotel di alta montagna di fascino. Parallelamente all’hotel, a piano terra, c’è a taverna e il ristorante. Con pavimento e pareti in pietra e mille dettagli in legno massello, con un’atmosfera di un certo stile folkclorico, dando la sensazione di un bar-ristorante di alta montagna, cosa che mi affascina particolarmente. Siamo andati senza prenotare a metà agosto, e bisogna dire che Bansko per essere una città d’inverno, ci hanno dato un tavolo da sogno, era tutto perfetto. Seduti, sinceramente l’attenzione non è stata molto buona, parlavano appena in inglese, si sono confusi con un piatto, e come fanno tante altre volte in altri ristoranti della Bulgaria, servono i piatti insieme, per mangiare in compagnia, però quando uno ha finito, lo tolgono dal tavolo, e colui che è seduto con te si infastidisce ;), è un’altra cultura. Riguardo al cibo e ai piatti, come antipasti abbiamo preso dei funghi buonissimi alla piastra in stile Bansko e una zuppa fredda tipica bulgara che non ci piacque molto. In quanto ai secondi, un risotto di verdure che ci mise un’eternità ad uscire, per fortuna che era buono, e il piatto top della giornata: maiale alla cacciatora. Insuperabile questo piatto, buona quantità di carne e una salsa con verdure di ogni specie che le dava un tocco divino, per bagnare tanto pane, un piatto molto “potente”. Tutto accompagnato da una giara di vino bianco della casa belo fresco e proprio adatto. Da non perdere. E la sorpresa e la cosa più autentica del Molerite 1972 inizia proprio quando avevamo quasi finito la nostra cena, quando molte delle altre cene erano già finite. Un gruppo folcloristico composto da 4-5 persone (che ho trovato dopo su internet, è un gruppo macedone), vestiti con costumi della regione, ha iniziato a suonare musica popolare locale, cantando a cappella con ottime voci. Musica animata che ha fatto in modo che molti commensali andassero nella parte del ristorante a ballare, suppongo balli bulgari, stretti uno all'altro con le dita delle mani, mi ricordava la tipica musica greca. In breve, Molerite 1792 è un buon posto per gustare autenticamente i costumi della zona di Bansko e del massiccio del Pirin, gustare il tipica cibo di qualità, ad un prezzo accessibile per gli stranieri, in un ambiente autentico di ristorante di paese di montagna, ma come ho detto, il servizio non era troppo corretto.
Ristoranti di Sofia
Made in Home
(1)
È forse il locale più in voga in questo momento a Sofia. Si tratta di un bistrot dall’atmosfera provenzale in cui si possono gustare piatti di grande qualità, dalle zuppe alle omelettè, fino alle patate fritte fatte in casa. L’atmosfera è molto trendy, il locale è arredato in modo perfetto, la clientela è giovane così come il personale. È il luogo perfetto per vedere un pezzo della Sofia moderna e giovane.
Caffè di Sofia
The Corner
(2)
Lungo il viale Vitosha c’è l’imbarazzo della scelta in quanto a bar e cafè. Questo va segnalato perché apre presto al mattino, anche la domenica, e quindi è l’ideale se avete la necessità di fare colazione presto. L’ambiente è giovane e moderno, infatti il cafè si trasforma in bar da cocktail la sera. Ci sono anche tavoli all’esterno che si affacciano sul viale per guardare le persone passeggiare. Perfetto anche per una veloce pausa pranzo, a colazione sono a disposizione brioches e ciambelle calde.
Ristoranti di Batak
Unikat Restaurant
Se tornassi a Batak, saprei senza alcun dubbio dove fermarmi a mangiare. Il ristorante Unikat è in realtà una parte di un grande complesso ristrutturato, che oggi è l'"Hotel Unikat", il vecchio hotel "Bulgaria". Situato nel centro del tranquillo villaggio di Batak, in una strada pedonale, l'hotel (che ha un bell'aspetto), dispone di una sala da pranzo ristorante ed è diviso in una sala interna e il giardino-terrazza. A metà del mese di agosto, pur essendo nella zona dei Monti Rodopi, c'era abbastanza caldo, ma abbiamo scelto di mangiare in terrazza o giardino (non sapevamo che c'era la sala all'interno), ora mi spiego il perché. Che scoperta questo posto! Si accede dalla zona pedonale, si cammina lungo un corridoio ed entri poi in una specie di enorme cortile con una zona centrale dove il sole splende, e poi c'è la zona di tavoli in ombra, sotto un pergolato molto moderno. A sinistra, c'è qualcosa di molto particolare (una piastra dove arrostivano un maiale), e poi molti tavoli. Tutto l'ambiente era molto luminoso e ben arredato. Nel cortile, c'è un piccolo fiumiciattolo con un piccolo ponticello. A metà del mese di agosto, c'eravamo solo noi, per cui il servizio è stato velocissimo. Per quanto riguarda il cibo, con menù in inglese (importante), c'è una vasta selezione di piatti della cucina tradizionale bulgara, anche se noi, abbiamo scelto piatti abbastanza normali, come insalata di pomodori con formaggio, e un piatto di petto di pollo con patate e formaggio. Non eravamo troppo affamati, ma mi ricordo di aver fatto una bella scorpacciata, ed ero molto soddisfatto della qualità del cibo, sempre accompagnato da una buona birra bulgara. Per quanto riguarda il prezzo, come in quasi tutti i posti in Bulgaria, era molto conveniente per il turista anche se questo ristorante sarà sicuramente uno dei migliori, e più costosi di Batak. Come ho già detto, se dovessi tornare a Batak, so dove mangerei, nel ristorante Unikat, sia per l'ambientazione sia per il cibo. E se vi capita di dormire a Batak, anche se non posso confermare, l'hotel sembra buono.
Ristoranti di Bansko
Taberna Бански хан ('La Posada') Restaurant
Questo è l'altro posto che ci hanno consigliato per il pranzo o la cena a Bansko, a parte della già menzionata Taverna Molerite 1792. Onestamente, è un luogo molto elegante, molto accogliente, con un'atmosfera di taverna di montagna, con pavimento in pietra e arredamento in cui predomina il legno e gli ornamenti della regione di Bansko e del massiccio del Pirin, che gli danno quest'aria di montagna così caratteristica di questa regione. A cena non eravamo molte persone; la verità è che abbiamo cenato molto tranquillamente e comodamente, nonostante fossimo seduti nelle tipiche panche di legno. Per quanto riguarda il cibo, come in quasi tutte le taverne e ristoranti della Bulgaria, non mancano le patate con formaggio, questa volta condita con funghi e pancetta, buone da morire. Come secondo, il risotto, beh, riso con verdure, abbastanza corretto, e dopo ecco che il sottoscritto si avventurò nella sezione della carne scegliendo qualcosa che non sapevo cosa fosse, né tantomeno il cameriere sapeva rispondermi, dal momento che parlava inglese a malapena. Comunque, ho ordinato una sorta di stufato di cervo di Bansko con riso e verdure. La carne era deliziosa, ma il piatto aveva troppo quel sapore di spezia tipica che avevano usato per aromatizzare. Non era alloro, era qualcosa simile allo zenzero che mi ha impedito di finire il piatto, stancava troppo. E' uno dei rischi e degli intrighi di "scegliere alla cieca", senza sapere esattamente ciò che si chiede, a volte va bene, altre volte, non così bene ;-). Forse ci è piaciuto di più il cibo del Molerite 1792, ma l'atmosfera di quel giorno in questa taverna tranquilla ci è piaciuto molto di più, forse perché il ristorante si trova all'entrata del paese, non in centro, vicino alla strada. Contribuisce anche il fatto che abbiamo mangiato nella sala da pranzo, situata più in fondo della stessa osteria, dove le persone si riuniscono per bere e chiacchierare, e non tanto per gustare la cucina bulgara della regione di Bansko. Senza dubbio, abbiamo notato l'impressionante carta dei vini e la selezione che hanno, in particolare i rossi, da suggerire. Infine, la parte migliore e più pittoresca della notte. Qui suona anche un gruppo folkloristico che vestiti con abiti da montagna, cantano canzoni della regione, sebbene, se ben ricordo, di origine macedone. Alcuni con piccole chitarre, fisarmoniche e tamburelli, cantano tutti a cappella, con una voce allucinante, ripeto, allucinante. Guardate il video, perché non è sprecato; quando sono passati dal nostro tavolo, disinteressatamente e senza chiedere nulla in cambio, hanno eseguito una canzone delle più allegre, che ovviamente non ho potuto fare a meno di registrare. Abbiamo applaudito molto per la loro esibizione, più che meritevole, piccole crepe, sicuramente non mi dimenticherò mai di questa carina e confortevole taverna di montagna, dove ovviamente mi piacerebbe ritornare, e dove non tornerò a chiedere il piatto a base di cervo, dovrò tentare la fortuna con un altro piatto del menù ;-).
Ristoranti di Bansko
Cabaña Restaurant del camping Banderitsa
Una capanna d'alta montagna con una buona brace. Dopo aver visitato la zona ed aver fatto un percorso tra le montagne del Pirin, quale modo migliore per concludere la giornata che mangiare in un ristorante-capanna della zona, un luogo autentico dove si può gustare una cucina raffinata ed autenticamente bulgara, in un paesaggio di montagna. A 2 km lungo la strada del rifugio VIrhen, dopo aver trascorso la capanna noto Banderitsa, si arriva ad una radura dove la strada fa una curva larga e pronunciata. In questo luogo si trovava il Camping Banderitsa, ed in una curva della strada, partendo dalla parte di destra, c'è la reception ed il ristorante 'del campeggio, una lunga capanna in legno apparentemente stretta che ha anche qualche altra camera con letti a castello, un soggiorno, e, naturalmente, la cucina. Anche se non avevamo alcuna intenzione di fermarci, abbiamo notato al fermarci fuori con la macchina che c'erano moltissime e persone mangiando e bevendo nel ristorante, e così assetati ed affamati, e dopo aver atteso che si liberasse un tavolo (era molto occupato), siamo stati in grado di sederci tranquillamente in un solido tavolo in legno così caratteristico di questi posti d'alta montagna, con panchine e condividendo il tavolo con una famiglia bulgara che gentilmente ci ha dato una parte del loro tavolo. La prima cosa dopo esserci seduti, è stato chiedere il menu e direttamente un paio di birre fredde, che, anche se il posto è a 1800 metri, avevamo molta sete di birra bulgara dopo la facile salita al Lago Okoto ;-). Curioso è il modo in cui raffreddano le bevande in questa capanna perché proprio accanto alla cucina, scende una sorgente di montagna, e l'i fanno raffreddare la birra, l'acqua, il vino ... posso testimoniare che era molto fredda. Abbiamo ordinato patatine fritte con formaggio caratteristico bulgaro che servono spesso, una molto generosa insalata di pomodoro, e salsicce allo stile Bansko, arrosto grigliato proprio lì, come molti altri tipi di carne offerti nella carta. Ho ottimi ricordi del sapore alla brace di questo insaccato, ma oltre alla sua deliziosa speziatura, potrebbe essere il sapore alla griglia delle montagne, o dell'aria di montagna ed il luogo stesso. Ricordo solo che ho mangiato molto-molto bene, trovandomi a mio agio , era tipico posto dove stare sul tavolo a bere caffè, birre e liquori fino alla tempesta nel pomeriggio, ma siamo dovuti scendere giù. In breve, una capanna di alta montagna ed un autentico ristorante di montagna dove consiglio di mangiare a chiunque si si avvicini al massiccio del Pirin, alla zona del rifugio Vihren perché un luogo perfetto dove si mangia, soprattutto qualsiasi cibo alla griglia, e ad un prezzo molto conveniente, per non dire, ridicolo.
Bar da Aperitivo di Sofia
Da House
(1)
Dopo aver avuto varie disavventure sull'autobus e aver discusso con i conducenti che parlavano solo in bulgaro, siamo scesi e abbiamo trovato questa piacevole caffetteria! Il personale è simpatico ed è sempre sorridente. Le pizze sono buone: noi abbiamo provato la "pizza greca" e la pizza "4 formaggi con peperoni". Si trova nella periferia di Sofia, a due stazioni dal terminal dell'autobus 5.
Ristoranti di Sofia
Pasta Box
Sebbene la pasta non sia delle migliori, mi è piaciuta l'idea di questo fast food a base di pasta. Si entra, si ordina e nel giro di pochi secondi ci si trova con un box di pasta in mano. Il box ricorda quello del cibo cinese e per la verità è un po' difficile cavarci fuori la pasta; verrebbe più naturale usare le bacchette cinesi piuttosto che la forchetta. Si possono scegliere le dimensioni della porzione. Quella piccola, una porzione abbastanza dignitosa, costa meno di 3 lev, equivalenti a 1,5 euro. Ottima la spremuta d'arancia che viene spremuta sul momento dalle simpatiche inservienti.
Attività a Bulgaria
GetYourGuide
(3)
36,35
GetYourGuide
(16)
18,17
GetYourGuide
(11)
53,63
GetYourGuide
(8)
13,94
GetYourGuide
(30)
49,99
GetYourGuide
(20)
41,81
GetYourGuide
(215)
22,72