Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Bulgaria?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Bulgaria

722 Collaboratori
Il più visitato a Bulgaria
Monumenti Storici di Rila
Monastero di Rila
(13)
Cattedrali di Sofia
Cattedrale di Aleksandr Nevskij
(22)
Chiese di Sofia
Chiesa russa
(14)
Chiese di Sofia
Chiesa di Saint Nedelja
(10)
Rovine di Nesebar
Ciudad vieja de Nesebar
(2)
Musei di Sofia
National Gallery of Art
(5)
Moschee di Sofia
Moschea di Banya Bashi
(10)
Monumenti Storici di Sofia
Sinagoga di Sofia
(8)
Teatri di Sofia
Teatro Nazionale
(4)
Mercati di Sofia
Mercato centrale
(6)
Monumenti Storici di Plovdiv
Teatro Romano di Plovdiv
(6)
Chiese di Sofia
Sveta Sofia
(5)
Monumenti Storici di Trojan
Monastero di Trojan
(2)
Chiese di Sofia
Chiesa di Boyana
(4)
Chiese di Shipka
Monastero di Shipka
(2)
Monumenti Storici di Sofia
Celle turche di Sofia
(1)
Città di Plovdiv
(6)
Monumenti Storici di Rila
Monastero di Rila
(13)
Monumenti Storici di Sofia
Sinagoga di Sofia
(8)
Monumenti Storici di Plovdiv
Teatro Romano di Plovdiv
(6)
Monumenti Storici di Trojan
Monastero di Trojan
(2)
Monumenti Storici di Sofia
Celle turche di Sofia
(1)
Monumenti Storici di Rozhen
Rozhen Monastery
(1)
Monumenti Storici di Sofia
Club Militare
(1)
Monumenti Storici di Plovdiv
Bachkovo Monastery
(2)
Monumenti Storici di Rila
Tower of Hrelyo
Monumenti Storici di Plovdiv
Georgiadi House
Monumenti Storici di Plovdiv
Pharmacy Hipocrat
(1)
Monumenti Storici di Ruse
Monastery St. Michael the Archangel
(1)
Monumenti Storici di Rila
Old kitchens of Rila Monastery
(1)
Monumenti Storici di Veliko Tarnovo
Monument Asenid
Monumenti Storici di Asenovgrad
Fortress of Assen
Monumenti Storici di Plovdiv
Roman circus
Monumenti Storici di Shipka
Shipka memorial monument
(1)
Monumenti Storici di Plovdiv
Round tower
Monumenti Storici di Shipka
Buzludzha monument
Monumenti Storici di Šumen
Madara Rider
Chiese di Sofia
Chiesa russa
(14)
Chiese di Sofia
Chiesa di Saint Nedelja
(10)
Chiese di Sofia
Sveta Sofia
(5)
Chiese di Sofia
Chiesa di Boyana
(4)
Chiese di Shipka
Monastero di Shipka
(2)
Chiese di Sofia
Chiesa di Sveta Petka
(3)
Chiese di Veliko Tarnovo
Church of Tsarevets
(2)
Chiese di Trjavna
Church of the Archangel
Chiese di Trjavna
Church Sveti Georgi
Chiese di Sofia
(6)
Chiese di Veliko Tarnovo
MONASTERIO DE LA TRANSFIGURACIÓN
Chiese di Plovdiv
(1)
Statue di Sofia
Statua di Sofia
(6)
Statue di Varna
Statue di Varna
Statue di Varna
Statue di Varna
Statue di Varna
Statue di Varna
Statue di Varna
Statue di Varna
Statue di Varna
(1)
Statue di Varna
Statue di Varna
Statue di Varna
Statue di Varna
Statue di Varna
Statue di Varna
Statue di Varna
Statue di Varna
Statue di Varna
Musei di Sofia
National Gallery of Art
(5)
Musei di Sofia
Museo di Archeologia
(1)
Musei di Gabrovo
Shkoloto
Musei di Sofia
Cripta Nevski
(2)
Musei di Plovdiv
State Gallery of fine arts
(1)
Musei di Sofia
(2)
Musei di Plovdiv
Musei di Varna
(1)
Musei di Varna
Musei di Sofia
Musei di Trjavna
Musei di Melnik
Musei di Koprivshtitsa
Musei di Koprivshtitsa
Musei di Trjavna
Musei di Plovdiv
Villaggi di Veliko Tarnovo
Veliko Tarnovo
(1)
Villaggi di Bansko
Bansko
Villaggi di Ruse
Cherven
Villaggi di Rila
Monastero di Rila
(1)
Villaggi di Veliko Tarnovo
Arbanasi village
Villaggi di Trjavna
Town of Tryavna
Villaggi di Veliko Tarnovo
Villaggi di Melnik
(1)
Villaggi di Smoljan
(3)
Villaggi di Sandanski
Villaggi di Koprivshtitsa
Villaggi di Trigrad Gorge
Villaggi di Sofia
(2)
Villaggi di Montana
Villaggi di Svoge
Villaggi di Svištov

314 cose da fare a Bulgaria

Monumenti Storici di Rila
Monastero di Rila
(13)
È il monastero più importante della Bulgaria ed è stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'Unesco. La cosa non mi sorpende per niente perché è un'autentica meraviglia. Situato tra le montagne di Rila, la chiesa del monsatero si erige riccamente decorata sia all'interno che all'esterno, circondata dalle celle dei monaci ed da altre installazioni monastiche. Una visita alle antiche stanze della guardia del monastero e cucine ne vale la pena, così come una passeggiata nei dintorni, fuori dal perimetro del monastero.
Cattedrali di Sofia
Cattedrale di Aleksandr Nevskij
(22)
La sua navata è la più alta di tutte le chiese che abbiamo visto in Bulgaria; atmosfera affascinante. Le candele hanno rivestito di una patina particolare tutti i dipinti, dando l'impressione che questa chiesa sia più antica di quanto in realtà è. All'interno vi è un trono che fu fatto costruire dallo zar Ferdinando tra il 1886 e il 1918, custodito da leoni e coperto da un padiglione. Dietro al trono c'è un ritratto dello zar e di sua moglie. All'interno della chiesa c'è anche una grande iconostasi in marmo, onice e alabastro, decorata con uva, palme e pavoni. Le icone sono immagini del Cristo e della Vergine. La cupola mi ha ricordato quella della Basilica di Santa Sofia a Istanbul, costruita su pennacchi o triangoli sferici che le consentono di raggiungere una certa altezza; questa cupola si poggia su un anello di finestre ravvicinate che danno l'impressione che fluttui nell'aria. L'affresco della cupola raffigura Dio creatore con Gesù bambino in ginocchio di fronte alla diocesi. Gli affreschi furono dipinti da artisti russi e bulgari. Orari: in inverno dalle 7 alle 18 tutti i giorni. In estate dalle 7 alle 19.
Chiese di Sofia
Chiesa russa
(14)
La piccola chiesa russa di San Nicola nel pieno centro cittadino è una piccola gemma da non perdere se si visita Sofia suggestiva sia di giorno che di notte l' esterno è di colore bianco , l' esterno cupo e invita al raccoglimento. Una tradizione locale incita a scrivere un desiderio o una preghiera su un foglio ai fini di imbucarla dentro una scatola adibita allo scopo.
Chiese di Sofia
Chiesa di Saint Nedelja
(10)
Si tratta di uno degli edifici emblematici del centro di Sofia. Si tratta di una delle cattedrali ortodosse di Sofia e ha subito danni frequenti con il passare dei secoli, essendo stata più volte distrutta in varie occasioni per essere nuovamente ricostruita in un secondo momento. Nel 1925 fu distrutta da un attentato dove morirono 128 persone. La posizione in cui si trova, in una grande piazza, permette di percepire meglio da qualsiasi angolazione la sua maestosità e bellezza.
Rovine di Nesebar
Ciudad vieja de Nesebar
(2)
La citta' vecchia di Nessebar è patrimonio dell' umanità dell' Unesco, si trova sulla costa bulgara del Mar Nero. La posizione merita una visita, ma in estate diventa molto affollata, perché molti turisti arrivano ogni giorno dalle spiagge e il turismo di massa della nuova localita' di Nessebar giunge da molti altri centri. Nessebar ha un ricco patrimonio antico e architettonico che, come in molti altri posti della zona balcanica ricorda i crocevia tra vecchi imperi. Oltre agli antichi monumenti del suo passato colmo di storia, dispone di una bella spiaggia e di un porto affascinante.
Musei di Sofia
National Gallery of Art
(5)
La galleria d'arte della città di Sofia si trova in un edificio che un tempo era un casinò. Ma nel 1944, alla fine della seconda guerra mondiale, quando iniziò il periodo comunista, divenne la galleria comunale d'arte. La galleria è più antica, la crearono nel 1928, e allora si conosceva come il museo della città. La collezione comprende soprattutto opere del XX secolo, dipinti e sculture di artisti bulgari, alcuni dei quali si trovano di fronte alla galleria. L'ingresso costa 2 euro, ma non ci sono molte spiegazioni sulle opere e la storia del luogo e dell'edificio. La maggior parte delle opere sono state donate alla galleria da famiglie ricche della città, o sono state confiscate durante l'epoca comunista. A volte all'interno della galleria fanno dei concerti di musica ed eventi abbastanza d'avanguardia, è uno dei posti più audaci in termine di arte moderna nella città.
Moschee di Sofia
Moschea di Banya Bashi
(10)
Sofia è una città dalle mille culture e credi religiosi. Come accennavo già in altri post, mentre camminate per le vie della capitale bulgara, non potete fare a meno di accorgervi dei tanti e diversi edifici religiosi presenti. Per i fedeli islamici il luogo di culto principale è rappresentato dalla Moschea di Banya Bashi. Disegnata dal celebre architetto Sinan verso la seconda metà del XVI secolo, è difficilmente visitabile al di fuori delle ore di preghiera.
Monumenti Storici di Sofia
Sinagoga di Sofia
(8)
La Sinagoga di Sofia è la più grande sinagoga sefardita d'Europa ed è un bellissimo edificio. Attenzione, si può visitare tutti i giorni meno che di sabato. Di sabato, infatti, la comunità ebraica della città si riunisce per pregare. Vi è una lapide nella sinagoga che ricorda il momento della sua consacrazione, avvenuta il 9 settembre 1909 in presenza della famiglia dello zar. Lo stile della sinagoga è "romantico nazionale bulgaro." Il progetto si deve all'architetto austriaco Grünanger. La sinagoga è costituita da una cupola centrale e da una pianta rettangolare. La sala di preghiera è ottagonale, con quattro pilastri e degli archi che la separano dal corridoio centrale. L'altare è in marmo bianco ed ha un parapetto molto carino. In questa sinagoga possono entrare fino a 1170. La cupola con lanterna è ottagonale, ha 20 metri di diametro e un'altezza totale di 31 m. Il pavimento della sinagoga è ricoperto da un mosaico policromo. C'è un piccolo museo all'interno della sinagoga: qui si illustrano la cultura e la storia della comunità ebraica di Sofia.
Teatri di Sofia
Teatro Nazionale
(4)
Camminando su via Rakovski, nota anche come "la via del teatro", e girando su via Slavianska, arriverete fino al teatro più bello della città, il Teatro Nazionale Ivan Vazov. Questo piccolo gioiello rosa e bianco è da non perdere. Al Teatro Nazionale si esibisce la Compagnia nazionale portando opere bulgare e internazionali. È stato costruito nel 1906 in stile neoclassico e da fuori sembra un tempio greco, decorato con le figure mitiche della mitologia greca. Il frontone rappresenta Apollo con le Muse e, sulla torre di ciascuno lato, c'è una raffigurazione della dea Nike. L'interno è stato rinnovato nel 1929, dopo che il teatro venne distrutto da un grande incendio nel 1923. Il sipario è stato tessuto dagli artigiani di Panagyurishte e rappresenta lo zar Ptitsa o il re Passero del balletto di Stravinskij. La sala principale, arredata con gusto, è in grado di ospitare 850 persone.
Mercati di Sofia
Mercato centrale
(6)
Dalle 7 alle 22 aprono le porte del mercato centrale (Tsentralnihali), uno dei più frequentati della capitale. Si trova al centro della città, tra la moschea e la sinagoga, vicino la fermata della metro Serdika a piazza Nedelya. Ha due piani pieni di alimenti, vestiti, souvenir, ecc. E' una costruzione del 1909 restaurata nel 1990. Il porticato dell'ingresso è in Art Nouveau ed è ornato con lo scudo delle armi della città, e termina con un orologio a tre sfere il cui meccanismo originale di brillanti ingranaggi è conservato all'interno del mercato.
Monumenti Storici di Plovdiv
Teatro Romano di Plovdiv
(6)
Al termine della nostra passeggiata attraverso il centro storico di Plovdiv, abbiamo incontrato questo impressionante teatro romano, in buono stato di conservazione, anche se ovviamente si nota che ha subito alcuni processi di restauro nel tempo..visitarlo, è stato come essere trasportati indietro nel tempo ed è stato anche molto interessante scoprirne le varie parti...
Chiese di Sofia
Sveta Sofia
(5)
Di fronte alla Cattedrale di San Alexander Nevski si trova la chiesa di Santa Sofia, la più antica della capitale bulgara e quella che dà il nome alla città. Si tratta di un edificio che a prima vista non ha alcun impatto sui visitatori perché esternamente, a causa dei restauri, non pare antica. È stata costruita nel VI secolo durante il regno di Giustiniano. Durante il lungo dominio turco fu utilizzata come moschea fino al XIX secolo, quando un terremoto ha portato giù una delle torri e l'edificio è stato abbandonato come centro di culto islamico. Dal 1900 sono iniziati i lavori di restauro per l'utilizzazione dell'edificio come Chiesa ortodossa della nuova e indipendente Bulgaria. Accanto alla chiesa si trova la tomba del milite ignoto.
Monumenti Storici di Trojan
Monastero di Trojan
(2)
A 160 chilometri da Sofia, si prosegue direzione Veliko Tarnovo per poi deviare per Trojan. Qui si trova un monastero, non così famoso come quello di Rila, ma molto affascinante per via della sua posizione e dei suoi affreschi. Un posto dove si respira pace e armonia, lontano dal caos di altri luoghi turistici. Situato in un ambiente idilliaco, a piedi del passo, vicino al fiume e circondato di vegetazione, è un posto assolutamente da vedere.
Chiese di Sofia
Chiesa di Boyana
(4)
Una bella chiesa ai piedi del parco Vitosha e vicino alla cittá di Sofia. Si trova immersa in una zona molto verde, vicino al Museo di Storia della Bulgaria (ex bandiera comunista). I dipinti interni sono fantastici, realmente una bella sorpresa. Il modo più semplice per accedervi è prendere uno di quei simpatici minibus per turisti, che non hanno fermate prestabilite, ma ci si può fermare in qualsiasi punto durante il loro recorrido, passando per il centro di viale Vasil Levsky. Non ricordo il numero dell'autobus, ma è facile da incontrare. Dopo ti lascia in una zona un poco abbandonata e bisogna camminare per circa 5 minuti, ma l'intera esperienza vale la pena. Anche se la chiesa è bella, si dice che è il monumento più costoso in Bulgaria, soprattutto perché quasi tutti sono abbastanza economici, un suggerimento utile è quello di passare per uno studente e poter insegnare un tesserino che lo possa comprovare, perché i prezzi si abbassano notevolmente e i controlli non sono ferrei.
Chiese di Shipka
Monastero di Shipka
(2)
Il paesino di Shipka si trova sulla strada che porta da Veliko Tarnovo a Kazanlak. L'ambiente circostante è pieno di tombe tracie e, alcune di queste, come quella di Kazanlak, sono state dichiarate dall'UNESCO Patrimonio Mondiale dell'Umanità. Il Monastero di Shipka non presenta la stessa storia e maestosità dei monasteri di Rila e Troyan, ma è l'unico in stile russo di tutta la Bulgaria. Il colore della facciata e le sue cupole dorate lo rendono visibile da lontano.
Monumenti Storici di Sofia
Celle turche di Sofia
(1)
È un viaggio nella storia di questo paese. Le celle si trovano dietro alla cattedrale Nevski. Sono resti antichi del XVI secolo, che sono ora aperti al pubblico dopo un periodo di restauro. I rivoluzionari e ribelli che hanno combattuto per la libertà nel paese sono stati arrestati qui nel 1876. Tra loro Vasil Levski, pacifista, eroe nazionale, che è stato ucciso in questo luogo. Ora rappresenta tutti coloro che hanno lottato per essere liberi. Si può entrare nelle celle, chiuse solo con una rete. Non sono molto grandi, e probabilmente hanno ospitato decine di prigionieri in molto poco spazio. Da qui si dette inizio alla proteste più violente, che porteranno all'indipendenza della Bulgaria pochi anni più tardi.
Rovine di Sofia
Sito Archeologico Romano di Serdika
(2)
Accanto alla Rotonda di Sveti Georgi c'è un piccolo parco all'interno del quale sono stati effettuati scavi archeologici che hanno permesso di portare alla luce i resti di Serdica, città romana del secondo secolo. In questo secolo i Romani riuscirono ad imporsi nella zona dell'Europa sudorientale battendo i Macedoni. Nel 50 d.C., dopo aver distrutto i regni traci, crearono le province di Mesia e Tracia. Serdika è un esempio di città costruita dai Romani.
Città di Plovdiv
(6)