Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Finnmark?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Villaggi a Finnmark

6 villaggi a Finnmark

Villaggi di Honningsvåg
Honningsvag
(1)
La nostra prima visita il mattino dopo il nostro arrivo sull'isola di Mageroya e dopo il primo contatto con la piattaforma di Capo Nord, fu alla sua piccola capitale, Honningsvag. Paesino piuttosto tranquillo, almeno in questo periodo dell'anno, meta di lussuose e costose crociere che da Oslo o Bergen arrivavano per visitare Capo Nord o NordKapp. Abbiamo avuto la fortuna di trovare bel tempo e che solo una piccola nuvola come un cappuccio, coprisse la parte centrale delle piccole colline della zona. Piccoli alberghi e case private offrivano camere ai pochi turisti che, come noi, camminavano per le strade. Rari erano i negozi e solamente due locali per poter bere una tazza di caffè. L'unica chiesa costruita su una di quelle colline prsentaba all'esterno un bianco perfetto mentre all'interno era di una semplicità estrema. Sono state due o tre ore di girovagare in mezzo al nulla e in completo silenzio. Non cercavamo nulla, e l'abbiamo trovato.
Villaggi di Gjesvaer
Gjesvaer
Il giorno dopo il nostro arrivo all'isola di Mageroya, più precisamente al campeggio in Nordkapp, abbiamo deciso che avremmo trascorso al giornata visitando il luogo, sino a raggiungere la piattaforma del Capo Nord, e che piú o meno ci avrebbe occupato tutto il giorno nella visita dell'isola. Ascoltando i consigli di una delle guide a cui ci eravamo rivolti inizialmente, ci dirigemmo verso ovest, in un villaggio chiamato Gjesvaer e dalla sua costa é possibile vedere alcune delle isole che circondano questa zona. Una di queste é conosciuta come l'isola degli uccelli a causa della moltitudine di questi animali che vengono qui a depositare le loro uova, si potrebbe arrivare a quest'isola affittando una delle tante barche che ci sono a disosizione per fare piccoli viaggi. Allo stesso modo, abbiamo dimostrato che in paese c'era un tipico piccolo ristorante che avremmo godere in un modo speciale, a base di carne di renna e di pesce tipici desalinizzazione. Il Tipper da Hooninsvag lì è stato costruito nel 1976 e fino ad allora potrebbe raggiungere solo con Gjesvaer barca. Il viaggio è stato fissato nel bel mezzo del nulla, tundra paesaggio con piccoli cespugli e poco altro. Naturalmente se ti sparano, lascia perdere, nessuno attraversato noi umani o qualsiasi altro veicolo sia ia e il ritorno. Così passò il nostro p Piccolo viaggio yacht per diversi chilometri prima di arrivare alla cima di una piccola collina, è apparso davanti ai nostri occhi particolarmente spettacolare scenario che non abbiamo mai avuto la fortuna di vedere. Montagne Piccole altitudine completamente deserto con un piccolo lago ai loro piedi intorno a noi, mentre in fondo abbiamo avuto quel piccolo paese completamente colorato attaccare fino al Mar Glaciale Artico e alcune piccole isole vicino alla stessa. Questa volta la sfortuna che in passato non abbiamo avuto riuniti. La nave quel giorno dscansaba e non verso l'incrocio, e in cima il ristorante è chiuso in quanto non più alta stagione e che era il mese di agosto. Ma ogni nuvola ha un ben novenga, abbiamo avuto l'occasione di visitare con calma e senza che nessuno estobara. Non c'era alcun dio.
Villaggi di Skarsvag
Skarsvag
Era l'ultimo pomeriggio dei due che passammo sull'isola di Mageroya e prima di salire sulla piattaforma di Capo Nord, decidemmo di visitare un piccolo paese di solo 60 abitanti ed che è il porto di pesca più a nord del mondo, mi informai dopo. Eravamo alla ricerca di un piccolo negozio di articoli tipici che ci indicarono nel campeggio, col fine di trovare qualcosa che non fosse realmente visto e visitare la fabbrica dove a quanto pare si prepara il migliore pesce salato del mondo. Né negozio né fabbrica, come era già fuori stagione (agosto) l'orario di chiusura era stato anticipato per mancanza di visitatori, vale a dire ci lasciarono con l'acquolina in bocca. Alla prossima volta!.
Villaggi di Norvagen
NORVAGEN
Dopo aver trascorso qualche ora ad Honningvag, abbiamo notato che la strada proseguiva verso ovest. Senza pensarci due volte, il mio desiderio di visitare posti nuovi, ci ha condotto, per alcuni chilometri, lungo la costa dell'isola Mageroya. Un bel pò più avanti, un piccolo cartello ci indicava che stavamo andando a Norvagen. Dopo una curva piuttosto accentuata, ci siamo trovati di fronte a questa meravigliosa cittadina, da dove ho scattato la relativa foto. Non avevano più di cinquecento metri, quando una recinzione indicava "strada chiusa per lavori in corso". Impossibile proseguire. Abbiamo dovuto accontentarci di guardare da lontano lo spettacolare mix di colori dei suoi edifici. Sì signore, una singola fotografia che custodisco come fosse d'oro, perché non ne ho altre.
Villaggi di Talvik
Villaggi di Honningsvåg