Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Città vecchia di San Sebastian?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Città vecchia di San Sebastian

info
salva
Salvato

25 opinioni su Città vecchia di San Sebastian

7
Guarda le foto di SerViajera
7 foto

La "parte vieja"

È strano, ma è proprio così: la "Parte Vieja" (così gli abitanti di San Sebastiàn chiamano il proprio centro storico) è scura ma colorata, tranquilla e rumorosa allo stesso tempo. Forse proprio in questo consiste la sua magia, il suo fascino misterioso. Si tinge di dorato per il colore delle alghe marine e per le strade strette che ascendono fino al monte Urgull. Una di queste stradine porta fino alla facciata barocca della basilica di Santa Maria, mentre le altre conducono fino a Piazza della Costituzione, alla piazza di Zuloaga (con il magnifico convento e il Museo di San Telmo), o al pittoresco mercato (dove si possono acquistare le verdure più gustose e fiori bellissimi appena colti). Il centro è un labirinto: ci sono negozi che si dedicano alla vendita di scarpe tipiche, cappelli, abbigliamento da pesca, souvenir turistici, oggetti d'antiquariato, corde, ancore e barometri. E poi ci sono le taverne e i bar, naturalmente. Migliaia di bar che passano inosservati fino all'ora dei pintxos. Allora iniziano a popolarsi e ogni taverna bar Sebastian si converte in un vero spettacolo. Vengono esposti nei banconi i piatti più allettanti, a portata delle mani e della vista di tutti. Circondato da persone diverse, ma soprattutto da molti baschi e molti francesi, faccio quello che fanno tutti: ordino un bicchiere di Txakoli, il vino bianco fresco locale, o un sidro che mi viene servito dall'alto, in modo che si formi la schiuma; mangio merluzzo, rombo, tonno, peperoni preparati in mille modi, prosciutto, acciughe fritte, seppie con l'inchiostro, alici, polpi, formaggio affumicato di Idiazábal ... e parlo con chi mi è accanto. Non importa quale sia la lingua, non importa da dove vieni o dove stai andando, l'aperitivo in un bar nel centro storico di Donostia è una scusa per fare nuove amicizie. Tra una risata e l'altra mi dicono "Maitia" ... che dovrebbe significare qualcosa come "tesoro, cara"... e, quando me ne vado, mi salutano con un "agur" ...
SerViajera

Natura, cultura e gastronomia

L'idea è quella di godersi la natura, cultura e gastronomia. Ho intenzione di arrivare al Pettine dei Venti, la famosa scultura di Chillida, che inizia il Paseo de la Concha, e tutto prendendo la funicolare si sale il famoso Monte Igueldo guardare dal ah tutta la città, ma forse è costoso e Non se vale la pena. Siamo andati giù e andiamo alla parte vecchia. Come facile da parcheggiare, forse podis andare direttamente al centro e andare in una zona blu per le strade della stazione ferroviaria, che si trova vicino al centro. Tutti possono iniziare con una visita alla Cattedrale del Buon Pastore (neogtico XIX), e chiese spettacolari di San Vicente gtica XVI secolo e barocca di Santa Mara XVI secolo e che ha una copertura che è quello che ms come. Queste chiese che delimitano una delle vie fondamentali di pintxos: August 31 Street, tempio della gastronomia. Non sono qui per visitare la No. 31: Un fuoco con le sue famose olive nere con verm e gamberetti impanati con maionese, un chiodo in divenire. Il grande tempio è Ganbara in c / San Jeronimo 21 con la sua pintxo con granchio (I Com nel maggio dello scorso anno), i funghi con l'uovo, acciughe soffriggere aglio e peperoncino, ferro uova, torta di pesce, bocatinis assortita di croissant che -li e la famosa Gilda fare. Dopo aver mangiato podis andare a Paseo de la Concha e raggiungere la Peine de los Vientos.

Naturaleza, cultura y gastronomia

La idea es disfrutar de la naturaleza, de la cultura y de la gastronomía. Te propongo llegar al Peine de los Vientos, la famosa escultura de Chillida, que da comienzo al Paseo de la Concha, y allí cerca coger el funicular que os suba al famoso Monte Igueldo para contemplar desde ahí toda la ciudad, pero quizá es caro y no se si merece la pena. Bajamos y nos vamos a la parte vieja.
Como facilidad para aparcar, quizá podéis llegar directamente al centro e ir a una zona azul que hay por las calles de la estación de trenes, que está muy cerca del centro. Allí se puede comenzar con la visita a la Catedral del Buen Pastor (neogótico del XIX), y las espectaculares iglesias de San Vicente –gótica del siglo XVI- y de Santa María –barroca del siglo XVI y que tiene una portada que es la que más me gusta. Estas iglesias delimitan una de las calles básicas de los pintxos: la calle 31 de Agosto, templo de la gastronomía. Aquí NO hay que visitar el nº 31: “A fuego negro” con sus famosas aceitunas con vermú y la gamba rebozada con mayonesa, un clavo en toda regla. El gran templo es “GANBARA” en c/San Jerónimo 21 con su pintxo de txangurro (yo me comí 5 el año pasado), boletus con yema, anchoas con fritada de ajitos y guindilla, huevas plancha, pastel de pescado, bocatinis variados de croasan –que hacen ellos- y la famosa Gilda. Después de comer podéis ir al Paseo de la Concha y llegar hasta el Peine de los Vientos.
Antonio Ignacio Pascual Fernandez
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di Mario Ferreira
1 foto

Sensazione di una legge basca.

Abbiamo girato con mia moglie questo bel quartiere e davvero è stata un"esperienza indimenticabile. I piccoli bar con i suoi parrocchiani prendere una zurito o txacoli con spille da balia e deliziosi spuntini sono una cartolina che si sente parte. La sua gente amichevole, senza fretta, e l"imponente architettura medievale, si trasportare nel tempo e smettere di essere un turista per essere un altro basco. Da non perdere per nulla.

Sentirse un vasco de ley.

Recorrimos con mi esposa este hermoso barrio y realmente fue una experiencia inolvidable.

Los pequeños bares con sus parroquianos tomando un zurito o un txacoli con unos imperdibles y deliciosos pinchos, son una postal de la que te sientes parte.

Su gente amable, sin apuros, y la arquitectura medieval imponente, te transportan en el tiempo y dejas de ser un turista para ser un vasco más.

No se lo pierdan por nada.
Mario Ferreira
Traduci
Vedi l'originale
3
Guarda le foto di Saioa Lopez
3 foto

Tapas e buona atmosfera

Tranquillo, bello, mangia a morte, splendida vista, tre spiagge ciascuna migliori. Persone simpatiche e molto amichevole con i turisti. Ideale per passeggiate a piedi e in navetta per altre città vicine come gobba, passaggi, Fuenterrabia ... Raccomando vengo una volta nella vita.

Pintxos y buen ambiente

Tranquilo, bonito, se come de muerte, vistas estupendas, playas tres a cada cual mejor. Gente agradable y muy amable con los turistas. Ideal para pasear y como lanzadera para otros pueblos cercanos como getaria, pasajes, fuenterrabia ... Recomiendo venir una vez en la vida.
Saioa Lopez
Traduci
Vedi l'originale
Leggi altre 10
Pubblica
1
Guarda le foto di Laura Moix
1 foto

San sebastin

Sono andato a visitare un po 'della mia famiglia ed è stata una coincidenza la festa di San Sebastiano, la grande settimana. Sono andato su una ruota panoramica e tra fotografie scoperto un bellissimo paesaggio che si poteva vedere ... Il tramonto dalla spiaggia di La Concha.

San sebastián

Fui a visitar parte de mi familia y casualmente eran las fiestas de San Sebastián, la semana grande.
Subí en una noria y entre fotografías descubrí un precioso paisaje que se podía apreciar... el atardecer de la Playa de La Concha.
Laura Moix
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di Imanol Bravo
1 foto

Dal nutico

Ogni momento della giornata è un piacere osservare la baia della Concha provenienti da tutto il Yacht Club di San Sebastián

Desde el náutico

A cualquier hora del día es una delicia observar la bahía de la Concha desde los alrededores del Club Náutico de San Sebastián
Imanol Bravo
Traduci
Vedi l'originale

Old party

Imperiale allo stesso commercio. Le tre capitali mantengono la loro aria imperiale di città "POSTN", ma forse migliora San Sebastin parte più commerciale lasciando da parte lo stile delle sue sorelle ordinato Vitoria e Bilbao. La spiaggia non era quello attirato la mia attenzione, ma la vita nelle sue strade. Il suo centro storico si stringono la mano con il centro commerciale e si allarga la città dando diverse opzioni per una grande da.

La parte vieja

Imperial a la par que comercial. Las tres capitales conservan su aire imperial, de ciudades de "postín", pero San Sebastián quizás realza mas su parte comercial dejando a un lado el estilo ordenado de sus hermanas Vitoria y Bilbao.
Su playa no fue no lo que me llamo la atención, sino la vida en sus calles. Su casco antiguo se da la mano con el centro comercial y agranda la ciudad dando diferentes opciones para pasar un día estupendo.
Gemma Bianco
Traduci
Vedi l'originale

Incredibile

E 'una delle molte parti del Donostiarra città trappole qt! Mi piace camminare per le strade strette della parte vecchia. Le taverne con i loro vari pintxos e txiquitos ... E con il porto alla vostra sinistra, al vostro mercato Bretxa destra, sullo sfondo la chiesa di Santa Maria, e l'inizio della piazza del municipio e l'inizio della baia Contxa. Non posso chiedere di più

Increible

Es una de las muchas partes de la ciudad donostiarra q t atrapa! Me encanta pasear por las calles estrechas de la parte vieja. Las diferentes tabernas con sus pintxos y sus txiquitos... Y con el puerto a su izquierda, a su derecha el mercado de la bretxa, al fondo la iglesia de Santa María, y al inicio la plaza de ayuntamiento y el comienzo de la baia de la Contxa. No se puede pedir mas
jess
Traduci
Vedi l'originale

San sebastian

Attualmente vivo a Hendaye (Francia) nei pressi della capitale di Gipuzkoa, il fatto è che questa zona è fantastico! uno splendido scenario, il bel tempo, mangiare bene, la gente in bella generale, e poi in Francia a 1 punto, se Donostia raccomanderà visitare Monte Igueldo, le migliori viste della città, approfittando del soggiorno che visita circostante Hondarribia, Hendaya ... vale la pena!

San sebastian

Actualmente vivo en Hendaya (Francia) cerca de la capital de Gipuzkoa, lo cierto es que esta zona es fantástica! Paisajes bonitos, un clima bueno, se come muy bien, la gente en general agradable y luego Francia a 1 paso, si se va a Donostia recomiendo visitar Monte Igueldo, las mejores vistas de la ciudad, y aprovechando la estancia que se visite alrededores como Hondarribia, Hendaya... merece la pena!
Mario Gomez Franco
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di Miguel Santiago
1 foto

L"epicentro di san sebastian pintxeo,...

L"epicentro di San Sebastian pintxeo, e per estensione al mondo!

El epicentro del pintxeo donostiarra, y por extensión del mundo!
Miguel Santiago
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di llortj
1 foto

Porto di san sebastian

Porto di San Sebastian

Puerto de san sebastian

Puerto de San Sebastian
llortj
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di fermosporting
1 foto

Guapsimo!

Guapísimo!

¡Guapísimo!

¡Guapísimo!
fermosporting
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di Victor M.
1 foto

Old town donostiarra

Un luogo dove si respira la storia e godere di buona gente e la cucina.

Casco viejo donostiarra

Un lugar donde se respira historia y se disfruta de la buena gente y gastronomía.
Victor M.
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di Miguel Guelbenzu
1 foto

Bar accanto a boulevard

Bar accanto a Boulevard

Bar junto al boulevard

Bar junto al Boulevard
Miguel Guelbenzu
Traduci
Vedi l'originale
1
Guarda le foto di Alejandra LCY
1 foto

Conoscere da ogni punto di vista

Dobbiamo caminrselo intero, esploro. Passeggiando per le antiche strade, in bar, cami

Conocerlo desde todos los punto de vista

Hay que caminárselo entero, explorarlo. Pasear por las calles antiguas, entrar en bares, cami
Alejandra LCY
Traduci
Vedi l'originale
Pubblica
Leggi altre 10

Informazioni Città vecchia di San Sebastian

Indirizzo Città vecchia di San Sebastian
Matia Kalea
Matia Kalea
Sito web Città vecchia di San Sebastian
http://www.sansebastianturismo.com/taxo.nsf/fwHomeCanal?ReadForm&id=T&doc=Canal#1
carica altro