MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Darwin

162 Collaboratori
Riserve Naturali di Darwin
parco Nazionale Kakadu
(9)
Riserve Naturali di Darwin
Litchfield National Park
Riserve Naturali di Darwin
Buley Rockhole
(1)
Riserve Naturali di Darwin
The Limilngan-Wulna
Riserve Naturali di Darwin
Mary River
Riserve Naturali di Darwin
Indo Pacific Marine
Riserve Naturali di Darwin
Riserve Naturali di Darwin
Riserve Naturali di Darwin

56 cose da fare a Darwin

Riserve Naturali di Darwin
parco Nazionale Kakadu
(9)
Lungo le strade che portano a Jaribu si possono vedere i famosi termitai di Kakadu. Alcuni raggiungono i quattro metri di altezza. A pochi chilometri oltre l'ingresso nord del parco li troverete e sono noti con il nome di cattedrali. Scientificamente parlando si chiamano nidi epigei poiché sporgono dal terreno. Li vidi anche a Litchfield Park.
Safari di Darwin
Crociera Jumping Crocodile a Darwin
(2)
Una delle esperienze assolutamente da fare durante la visita al Parco Kakadu è l'osservazione dei coccodrilli di mare, chiamati localmente "salties". Mentre i normali coccodrilli vivono in acqua dolce, un Australia esistono specie che si sono adattate all'Oceano e che si possono osservare negli estuari marini della costa Nord dell'Australia, sebbene il loro habitat naturale sia costituito dai fiumi della regione. Questa specie attacca gli esseri umani e, pertanto, bisogna prestare la dovuta attenzione durante la visita. Sull'asse Darwin-Kakadu si possono fare i tour in barca per vedere questi stupendi animali, organizzati con le misure di sicurezza del caso e molto spettacolari.
Città di Darwin
Darwin
(1)
La città di Darwin, nel nord tropicale australiano, è la capitale dei Territori del Nord, una vasta zona che parte dal deserto rosso Uluru sino ad arrivare alla costa nord del paese. Sono quasi 2.000 Km. da un lato all'altro e le differenze climatiche si fanno sentire. Dal deserto più arido del mondo si passa infatti a una zona costiera dal clima tropicale intenso. Il ritmo di vita della città di Darwin assomiglia a quello delle città caraibiche, più che a quello di Melbourne. L'intenso caldo ed il clima benevolo aiutano a creare questa atmosfera rilassata, così come la sensazione di isolamento rispetto al resto del paese e la condizione di città australiana più vicina all'Asia. I tramonti tropicali sono splendidi, invitano al relax più di ogni altra cosa.
Riserve Naturali di Darwin
Litchfield National Park
Il Litchfield è secondo il mio parere il parco più affascinante dei Northern Territory, un luogo caratterizzato da foresta pluviale e cascate tropicali. Il parco si trova a pochi chilometri dalla località di Batchelor, dove si trova l'unica possibilità di alloggio nella zona. Percorrendo la strada verso il parco, il primo luogo che si incontra sono le Magnetic Termite, termitai giganti dall'altezza di 3 metri, che ricordano in modo impressionante delle pietre tombali. Il consiglio è di percorrere tutta la strada fino alle più lontane Wangi Falls, in modo da poterle ammirare quando i turisti non sono ancora arrivati. Qui, coccodrilli permettendo, ci si può immergere in un limpido laghetto con due splendide cascate che si gettano dalla parete rocciosa. Durante la stagione secca il pericolo coccodrilli è inesistente, mentre durante la stagione delle piogge il parco si allaga e i temibili rettili circolano praticamente ovunque. Attraversiamo un tratto di foresta pluviale che conduce ad un punto panoramico sulle bellissime Tolmer Falls. Si può fare un altro rigenerante bagno in due punti: Alle Florence Falls, un'immensa pozza con bellissime cascate, e presso le Buley Rockhole, con idromassaggi naturali tra le rocce.
Spiagge di Darwin
Mindil Beach
(1)
Mindil Beach è un posto imperdibile nella città di Darwin. Per due motivi: il mercato Sunset e per essere uno dei posti con uno dei più bei tramonti al mondo. Il mercato è aperto il giovedì e la domenica ed in esso si possono trovare una grande varietà di arte aborigena, tra cui il famoso strumento Didgeridoo. In più ci sono decine di bancarelle di cibo internazionale, artigianato, abbigliamento, il tutto animato da vari gruppi musicali. Anche se all'inizio eravamo un po 'scettici e pensavamo che avremmo visto un tramonto come tanti, siamo rimasti piacevolmente sorpresi. A poco a poco la spiaggia si riempie di persone, intere famiglie vengono con le sedie, per assistere allo spettacolo. Insieme a centinaia di persone ci trovavamo di fronte alla spiaggia a fissare l'orizzonte. Il sole comincia a calare, mentre il cielo si avvolge con colori e tonalità che non abbiamo mai visto prima. Non siamo rimasti del tutto delusi a lo consigliamo a tutti. Senza dubbio, non c'è modo migliore di trascorrere una domenica pomeriggio a Darwin, se non andare a Mindil Beach. Mindil Beach è un luogo fondamentale nella città di Darwin. Necessario per due motivi: il mercato Sunset e per essere uno dei luoghi con uno dei migliori tramonti del mondo. Il mercato è aperto il giovedì e la domenica e li' si possono incontrare varietà di arte aborigena, tra cui il famoso strumento Didgeridoo. In più si possono incontrare decine di bancarelle internazionali di prodotti gastronomici, artigianato, abbigliamento, tutte accompagnate da vari gruppi musicali. Anche se all'inizio eravamo un po' dubbiosi e pensavamo che sarebbe stato un altro semplice tramonto, abbiamo ricevuto una bella sorpresa. Con l'avvicinarsi della ora, la spiaggia si riempie di persone, intere famiglie vengono con le sedie preparate per lo spettacolo. Centinaia di persone si dispongono di fronte alla spiaggia per ammirare l'orizzonte. Il sole comincia a secndere, mentre il cielo si dipinge con colori e toni che non abbiamo mai visto in nessun altro luogo. Non siamo rimasti delusi e lo consigliamo a tutti. Senza dubbio, non c'è modo migliore per trascorrere una Domenica pomeriggio a Darwin che andare a Mindil Beach.
Vie di Darwin
Strada da Darwin a Kakadu Australia
La città di Darwin è il punto d'accesso più abituale al Parco Nazionale di Kakadu, e normalmente ci si arriva da là in macchina, dato che si trova a poca distanza (per gli standard di questa terra, beninteso). In due ore circa si giunge all'ingresso del Parco Nazionale, e lungo la strada ci sono un paio di posti dove vale la pena fermarsi. La cosa migliore sono senza dubbio le spettacolari Jumping Crocodile Cruise (Crociere dei coccodrilli che saltano) , ma questo merita un capitolo a parte. Oltre a questo, vale la pena fermarsi per ammirare i termitai giganti che si possono vedere lungo il cammino. È incredibile quello che possono fare le termiti, se si dà loro un po' di tempo e di materia prima! I termitai che abbiamo visto noi erano di circa 3 metri d'altezza, e sono dimensioni discrete, rispetto a quello che si può arrivare a vedere. A proposito, fate attenzione alla presenza di coccodrilli lungo la strada, come avverte uno dei cartelli stradali più curiosi di tutto il paese.
Cascate di Darwin
Wangi´s Falls
(1)
Situate a Litchfield Park. Ci siamo tuffati nella piscina naturale delle cascate Wangi. Questa è la zona più conosciuta del parco. Sotto le cascate si forma un lago termale naturalmente riscaldato dal sole vicino alla base della cascata di sinistra. Si può effettuare una passeggiata lungo un sentiero che conduce ad un ponte nella selva pluviale che sale fino alla cima delle cascate e scende dall' altro lato del belvedere. Da questa zona si può andare al sud con un fuoristrada a visitare altre cascate limítrofe: le cascate Sandy e Surprise Creek.
Riserve Naturali di Darwin
Buley Rockhole
(1)
Bisogna percorrere un sentiero di più di un km, che fa parte di Florence Falls, per arrivare a Buley Rockhole, una successione irregolare di piccole piscine naturali tra le rocce di Florence Creek. L'atmosfera è piacevole e ci sono intere famiglie e intrepidi giovani che si tuffano dalla cima delle rocce verso le piccole e poco profonde lagune. Chi non è disposto a fare una passeggiata per raggiungere questo luogo, anziché arrivarci direttamente in macchina?
Cascate di Darwin
Florence Falls
(1)
Sono 135 i gradini che conducono alla piscina naturale accanto alla cascata circondata dal una foresta tropicale. 135 gradini che bisogna prima scendere, per potersi fare un bagno, e poi risalire. Lungo il sentiero vi sono vari luoghi in cui è possibile fare una sosta per guardare il paesaggio o per ammirare i wallabys (dei piccoli canguri), che passano a pochi metri da lì, senza badare ai visitatori.
Musei di Darwin
Art gallery and museum
Sono entrato in uno dei più interessanti musei australiani un giorno di luglio: in questo museo si trovano collezioni interessanti, quali a esempio quella che riguarda la cultura della zona settentrionale, che risente sia delle antiche tradizioni degli aborigeni, sia delle influenze britanniche del XVIII secolo e dei numerosi contatti con il vicino mondo asiatico. Sono rimasto davvero sorpreso dalla quantità di cose che ho imparato sui popoli nativi della regione, la loro arte, la flora e la fauna locali (la parte relativa a questi temi era ben organizzata), i pittori contemporanei locali, i disastri causati da ciclone Tracy (che rase al suolo la città di Darwin nel 1974) e la dimensione mostruosa di alcuni rettili (vi è esposto un coccodrillo di peluche chiamato Sweetheart). Queste collezioni permanenti sono intervallate da mostre temporanee ugualmente interessanti (gioielli delle isole dell'Oceano Pacifico, opere d'arte di studenti di Darwin, ecc.). Insomma, un museo da visitare se siete a Darwin!
Zoo di Darwin
Crocodylus Park
(1)
Un'escursione da non perdere, soprattutto se si viaggia con i bambini. Visitando questo parco si è al tempo stesso consapevoli che le aziende che sfruttano questi animali sono in continuo aumento ( ci sono diverse centinaia di persone impiegate all'interno di questi parchi), ma entusiasti del fatto che è possibile dar da mangiare ai coccodrilli (in determinate ore del giorno). Durante la visita guidata vi verranno spiegate le caratteristiche delle diverse specie e come tenere in braccio gli esemplari più giovani (che sono comunque dotati di museruola). Nel parco vivono molte specie animali locali: uccelli, scimmie, gatti, tartarughe, serpenti, bufali... vi consiglio di visitare il "Museo" che si trova nell'edificio principale, che è pieno di informazioni sulla biologia e sul comportamento dei coccodrilli. Se vi piace stare a contatto con le squame di questi fossili viventi, troverete nel negozio vari oggetti (borse di pelle, cinture, ecc ...).
Laghi di Darwin
Natura australiana
Da queste immagini potrete rendervi conto della pace e della tranquillità che regnano tra la natura delle immense lagune, della maggiore zona tropicale australiana. Tuttavia sotto questa calma apparente e dietro la lussureggiante vegetazione, si nasconde un'innumerevole presenza di qualsiasi specie animale!!
Lagune di Darwin
Mataranka Hot Springs
Furono i soldati della Seconda Guerra Mondiale a trovare queste sorgenti calde che sgorgano dall'interno della terra. Furono sempre loro a piantare in questa zona palme e a fare in modo di convertirla in un piccolo spazio in cui trascorrere il tempo libero. Tuttavia questa situazione non durò a lungo, perché quando gli ufficiali scoprirono ciò che avevano trovato i soldati, spostarono il quartier generale in una zona remota e utilizzarono i bagni termali solamente per loro. Oggi Mataranka, situato nel Parco Nazionale Elsey, è una località turistica molto visitata. C'è un camping vicino alle sorgenti che dà il benvenuto a tutti i visitatori e che offre la possibilità di noleggiare canoe per risalire il fiume.
Feste di Darwin
Darwin Festival
Il Festival Darwin si svolge di solito in agosto per due settimane ed è un'occasione perfetta per scoprire l'arte e la cultura dei popoli indigeni della regione. Ho avuto l'opportunità di visitare il festival per un giorno. Ci sono molti concerti, mercatini, mostre ... sia nel centro della città che periferia. Da non perdere la serata di apertura con danze indigene: atmosfera fantastica e messa in scena incredibile.
Zoo di Darwin
Crocosaurus Cove
(1)
Ospita vari tipi di serpenti e rettili, il personale è molto gentile e ai bambini piacerà di sicuro. Qui vive Burt, il famoso coccodrillo del film Cocodrile Dundee. È possibile dare da mangiare ai rettili e ai coccodrilli e nuotare nella cosiddetta "gabbia della morte" (noi non lo abbiamo fatto). Il prezzo è un po' caro: $ 30 a persona per una visita di appena un paio d'ore.
Zoo di Darwin
Cage of Death
Una delle attività più emozionanti che è possibile fare a Crocosaurus Cove, Darwin. I più coraggiosi potranno immergersi assieme ai coccodrilli, passandogli proprio accanto. In teoria dovrebbe essere abbastanza sicuro, ma vista la vicinanza agli animali e le loro reazioni imprevedibili, il livello di adrenalina è sempre alto.
Fiumi di Darwin
Katherine Gorges
(1)
Nel cuore del Parco Nitmiluk potete trovare una successione di 13 gole scavate dal fiume sulle scogliere rocciose. Il modo migliore per esplorare le gole è quello di arrivare in barca, salendo su una piccola imbarcazione a motore o, ancora meglio, noleggiando una canoa che vi permette di ammirare la bellezza dei dintorni e dei coccodrilli d'acqua dolce (inoffensivi).
Riserve Naturali di Darwin
The Limilngan-Wulna
Non è sempre facile per i viaggiatori poter visitare le comunità aborigene, visto che queste ultime cercano di preservare le loro usanze e le proprie tradizioni evitando il contatto con gli estranei. Nella Riserva di Limilngan-Wulna, nel Litchfield Park, è possibile abolire queste distanze. Dopo essere stati accolti dallo sputo del capo-villaggio, gli aborigeni vi spiegheranno come cacciano e come cucinano, come fabbricano i cestini e gli strumenti musicali. La visita si conclude con una danza d'addio.
Le destinazioni vicine più popolari

Cose da visitare e da fare a Darwin

Avete intenzione di visitare il Territorio del Nord dell'Australia e in siete in cerca di cose da visitare a Darwin? Siete nella pagina giusta. Il turismo è uno dei principali settori economici della città più popolosa e capitale della punta settentrionale dell'Australia, quindi le attrazioni da vedere a Darwin non mancano.

I parchi naturali sono l'attrazione principale della città. Appena a due ore di auto è possibile visitare le spettacolari foreste di Litchfield National Park. E per i più avventurosi, la Nature's Way attraversa le paludi di Adelaide e il fiume Mary fino al Kakadu National Park, la cui visita è una delle migliori escursioni da fare a Darwin oggi. Qui vi sentirete come Crocodile Dundee (qui hanno girato il famoso film) e ammirare coccodrilli lunghi fino a sei metri. Anche nel centro delle città ci sono molte attrazioni, come il grande giardino botanico George Darwin (di circa 42 acri) o il museo militare East Point, una delle cose da fare a Darwin da non perdere. Si trova in un bunker e qui viene spiegata la partecipazione della città nella seconda guerra mondiale e l'attacco per mano dei giapponesi, ed è una delle cose da fare a Darwin da non perdere. Per rilassarsi e divertirsi, andate sul lungomare, uno dei luoghi più vivaci di Darwin con molti ristoranti (provate il pesce della zona, non ve ne pentirete), negozi e parchi. Ma non è finita qui. Date un'occhiata alle recensioni su Minube per scoprire tutto quello che c'è da fare a Darwin oggi.