MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Corfù

82 Collaboratori
  • All'aperto
    7 posti
  • Monumenti
    13 posti
  • Spiagge
    6 posti
Attività a Corfù
GetYourGuide
25,45
GetYourGuide
(2)
24,54
GetYourGuide
(4)
24,54
GetYourGuide
(8)
16,36
GetYourGuide
26,96
GetYourGuide
22,72
GetYourGuide
290,14
GetYourGuide
427,20
GetYourGuide
381,76
GetYourGuide
218,15
GetYourGuide
227,24
GetYourGuide
(1)
199,97
GetYourGuide
89,08
GetYourGuide
(1)
253,78
GetYourGuide
195,61
GetYourGuide
(6)
24,16
GetYourGuide
253,78
GetYourGuide
(1)
23,63
Il più visitato a Corfù
Isole di Corfù
Corfù
(49)
Palazzi di Corfù
Achillion Palace
(8)
Di interesse culturale di Corfù
Penisola di Kanoni
(10)
Di interesse culturale di Corfù
Paleocastricia
(11)
Villaggi di Corfù
Sidari
(6)
Spiagge di Corfù
Kontogialos Beach
(5)
Belvedere di Corfù
Kaisers Throne
(3)
Chiese di Corfù
St George's Church
(5)
Monumenti Storici di Corfù
Ancient Fortress
(5)
Piazze di Corfù
Spianada
(7)
Villaggi di Corfù
Chlomos
(2)
Villaggi di Corfù
Lefkimmi
(4)
Spiagge di Corfù
Spiaggia di Glyfada
(2)
Chiese di Corfù
Monastero di Paleokastritsa
(5)
Cittadelle di Corfù
(2)
Pub di Corfù
(1)
Spiagge di Corfù
Isole di Corfù
Isola di Itaca
(2)
Spiagge di Corfù
Kontogialos Beach
(5)
Spiagge di Corfù
Spiaggia di Glyfada
(2)
Spiagge di Corfù
Spiagge di Corfù
Nissaki
(1)
Spiagge di Corfù
(2)
Spiagge di Corfù
(1)
Chiese di Corfù
St George's Church
(5)
Chiese di Corfù
Monastero di Paleokastritsa
(5)
Chiese di Corfù
Chiese di Corfù
Chiese di Corfù
(2)
Chiese di Corfù
Chiese di Corfù
Chiese di Corfù
(1)

36 cose da fare a Corfù

Isole di Corfù
Corfù
(49)
Quando abbiamo raggiunto l'isola, la prima cosa che abbiamo fatto, è stato noleggiare una moto, perché è molto più semplice visitare l'isola con questo mezzo di trasporto, anche se i cartelli sono in greco. La città è bella e accogliente. A pochi minuti di passeggio dal porto marittimo, vi è una zona di balneazione, con un eccellente ristorante per trascorrere la mattinata, ma fate attenzione alle onde formate dalle grandi navi di passaggio, la gente del posto ti avviserà. La spiaggia di Paliokastritsa è fantastica, accanto c'è un convento ortodosso, il Kanoni, che merita una visita, su una collina che domina il mare. E' anche interessante vedere un magnifico palazzo chiamato Achilleion, uno dei luoghi dove si recava l'imperatrice Sissi per riposare.
Palazzi di Corfù
Achillion Palace
(8)
Corfu è strettamente legata alla famosa Principessa Sissi, che qui veniva spesso a trascorrere le vacanze, nello splendido palazzo Achilleion, splendidamente posizionato in un giardino disposto a terrazze, che scende fino al mare. Oggi si può visitare questa lussuosa villa, dallo stile neoclassico e riccamente decorata, dal salotto, alla sala da pranzo, fino alla cappella affrescata. Il luogo più famoso è senza dubbio rappresentato dal portico con i colonnati, dove sono posizionate statue di divinità, dal quale si arriva ad una terrazza che si affaccia sui giardini con un bellissimo panorama sulla baia. Il luogo è tra i più visitati nell'isola di Corfu, per questo motivo sono da evitare le ore centrali del mattino e del pomeriggio. Per raggiungere l'Achilleion con i mezzi pubblici, si può prendere il bus n. 10 dal capoluogo. L'ingresso costa 7 euro.
Di interesse culturale di Corfù
Penisola di Kanoni
(10)
La stretta penisola di Kanoni, che collega alla terraferma una piccolissima isola interamente occupata dal Monastero di Vlachernas, è uno dei simboli dell'isola di Corfu e uno dei punti più fotografati dai turisti. Facilmente raggiungibile dal capoluogo, da cui dista 4 chilometri, è una piacevole escursione per ammirare un suggestivo panorama sulla baia, magari rilassandosi in uno dei tanti bar con tavolini all'aperto, situati di fronte all'isola. Lo stretto ponte di pietra che collega il monastero di Vlachernon è decisamente pittoresco, con le piccole barche ormeggiate lungo la banchina, e il monastero bianchissimo che domina la scena. Il Monastero è dedicato alla Madonna di Vlachernas ma non è visitabile.
Di interesse culturale di Corfù
Paleocastricia
(11)
Senza dubbio é uno dei luoghi più belli di Corfù. Si tratta di una serie di piccole penisole che si estendono nel mare, con piccole spiagge di sabbia. Il mare (come si può vedere nella foto) ha un bel colore, blu e verde intenso con acque cristalline. Si consiglia di mangiare nel ristorante Chiriguitos Highly, vicino alla spiaggia. Si può anche fare un breve giro in barca per vedere le grotte. Nella parte superiore di una di queste penisole c'é un bellissimo monastero a cui si accede da una strada con un semaforo e non si può andare su e giù allo stesso tempo, a causa del suo ridotto diametro. IO non sono venuto in alta stagione e non c'era una lunga attesa, ma ho la sensazione che in estate deve essere una tortura. Anche se il monastero fu fondato nel XII secolo, l'edificio che si vede attualmente è del XVIII-XIX secolo. Qui vi é la sede del piccolo museo bizantino e lo scheletro di una balena. Ma il meglio del monastero sono i panorami mozzafiato che si possono vedere da qui. Se volete visitare Corfù, questo è il posto migliore per vedere l'isola.
Villaggi di Corfù
Sidari
(6)
Sidari è un'altra bella città turistica di Corfù, con paesaggi mozzafiato. Ciò che troviamo sono una specie di elevazioni di sabbia o rocca verso il dentro del mare che danno ad un luogo chiuso e piccole cale di una bellezza incredibile. Vi è una stretta striscia di mare tra due di queste piccole colline chiamate "Love Canal". Per arrivarci bisogna percorrere un bel pó di strada lungo la costa. Ci sono stato nel mese di aprile, prima dell'inizio della stagione alta quindi non c'era quasi nulla aperto e, infatti, sla maggior parte dei locali si stavano restaurando. Tuttavia, se si va in estate, penso che ci sono molte più persone. É un luogo, a quanto pare, molto popolare con ville inglesi e tedesche in questa zona. Inoltre, é abbastanza lontano dalla capitale, Kerkira, quindi è meglio arrivarci in macchina. A Corfù è facile noleggiare un auto mentre il servizio bus non è molto efficiente anche se in estate rafforzano le linee. Per arrivarci in macchina dalla capitale ci dirigiamo a nord verso Roda e Sidari là.
Spiagge di Corfù
Kontogialos Beach
(5)
Questa è una delle migliori spiagge di Corfù per la sua sabbia tan fina, la forma e l'orientamento. Dispone di numerosi bar ed è circondato da un bellissimo verde. L'acqua è un color verde bellissimo. Si raccomanda vivamente la vista che offre la zona di belvedere in un caffè che si trova in una delle colline laterali. In estate, anche se è pieno di gente, è molto bello e nei bar della zona si possono prendere delle bevande tradizionali greche nella sabbia. Ad esempio, si fanno tazze di caffè greco in stile Sturbucks.
Belvedere di Corfù
Kaisers Throne
(3)
Pelekas si trova ubicato su una collina, nella parte superiore, da dove si puó ammirare un bel panorama con una splendida vista verso la costa. Il posto si chiama "il trono del Kaiser", perché, a quanto pare, questo sito fu visitato dal Kaiser Guglielmo II. Questo punto di vista è proprio nel centro dell'isola in modo che da qui si puó vedere l'itera isola. E si puó arrivare a vedere in certi giorno anche l'Albania.
Chiese di Corfù
St George's Church
(5)
In primo piano si puó visitare la chiesa di San Giorgio, che si trova nella fortezza di Corfù, in Grecia. Sullo sfondo ci sono delle navi che hanno ormeggiato in quel giorno sull'isola mentre stanno scaricando dei passeggeri. Questa è stata una delle tappe su una crociera intorno alla Grecia e all'Adriatico. Altamente consigliato per chi cerca luoghi interessanti da visitare, con divertimento, cultura, buona vista, ... Sicuramente uno di quei luoghi al mondo in cui si dovrebbe andare almeno una volta.
Monumenti Storici di Corfù
Ancient Fortress
(5)
Nella città di Corfù, si trovano due fortezze che mettono in risalto la loro natura strategica. Quella chiamata fortezza vecchia, o antica, si trova su uno sperone roccioso a est della città e separata da un fossato. E' una costruzione bizantina dell'ottavo secolo, e completata nel XV secolo durante il dominio veneziano. Si può salire fino in cima, dove c'è un faro che domina la città. Il panorama è magnifico. Scendendo sul lato sud, si trova un edificio che sembra un tempio greco dorico, ma è, in realtà, una chiesa in stile neoclassico del 1840 costruita dagli inglesi. E 'la chiesa di San Giorgio. In ogni caso, oggi è utilizzata principalmente per concerti dal momento che nella fortezza vi è un edificio che ospita la Scuola o Conservatorio di Musica. All'uscita della fortezza vi sono due piccole cappelle. Una di esse, presenta una serie di fotografie di cerimonie religiose. Nell'altra c'è una mostra di mosaici bizantini e affreschi dell'antica chiesa corfiota.
Piazze di Corfù
Spianada
(7)
La Spianada è una delle piazze più grandi della Grecia. Da un lato vi è un enorme parco con un palco e tholos. Ad est si trova l'antica fortezza in riva al mare e nel Nord i Palazzi di San Michele e San Giorgio, dove ora vi é la sede del Museo Orientale. Ma la piazza più interessante e vivace è Liston, la costruzione di portici pieni di vivaci caffè. In estate tutta la zona è molto trafficata ed è molto rilassante potersi sedere in uno dei caffè che vi sono aperti nella zona o una passeggiata attraverso il parco.
Villaggi di Corfù
Chlomos
(2)
Un paese fatto di colore. A sud di Corfù, dopo il villaggio di Messongi, e sulla cima di una collina, vi è una ridente cittadina piena di case colorate. Si tratta del paese di Chlomos o Clomos. Le strade sono strette e le vecchie case sono di pareti colorate. Dal paese c'è una belle vista di tutta l'isola. E 'una città pittoresca e consigliata una tappa qui, vi dirigete verso sud.
Villaggi di Corfù
Lefkimmi
(4)
Altra città meravigliosa.
Spiagge di Corfù
Spiaggia di Glyfada
(2)
La splendida spiaggia di Glyfada è forse la più bella di tutta l'isola di Corfù. Una lunga distesa di sabbia fine, di colore scuro, bagnata da un mare limpidissimo, azzurro, spesso calmo e con fondale digradante, ideale per i bambini. Una piccola parte della spiaggia è privata e attrezzata dal Grand Hotel Glyfada, mentre la restante parte è libera e per ampi tratti deserta, in particolare nella parte sinistra, dove una piccola zona con rocce nel mare forma delle bellissime piscine naturali. L'estremità opposta è invece frequentata da turisti in vacanza nelle poche case in affitto a ridosso della spiaggia, dove si trovano market e taverne. Glyfada dista 16 chilometri dal capoluogo, attraversando tutto l'interno dell'isola con una strada tortuosa che dalla collina sembra precipitare fino alla spiaggia. Info: www.luoghidanonperdere.com
Chiese di Corfù
Monastero di Paleokastritsa
(5)
Dalla piccola località di Paleokastritsa, parte una ripidissima e stretta strada che si inerpica fino al caratteristico monastero di Theotokou. La strada, essendo molto stretta, è a senso unico alternato da un semaforo, con un'attesa di svariati minuti tra la salita e la discesa. La posizione del monastero è davvero splendida, con una vista mozzafiato, a picco sulle scogliere e le bellissime baie di Paleokastritsa. Il monastero risale al XXIII secolo, ma ciò che si ammira oggi è frutto di una ristrutturazione avvenuta due secoli fa. Si presenta nel tipico stile di architettura monastica greca, ricca di icone, un ampio cortile, colori vivaci, fiori e con le classiche campane che contrastano con il blu intenso del cielo. Si può visitare anche il piccolo museo con le icone bizantine.
Cittadelle di Corfù
(2)
Pub di Corfù
(1)
Spiagge di Corfù
Isole di Corfù
Isola di Itaca
(2)
L'isola di Itaca fa parte della Grecia dal 1864 ed è considerata una fra le sue isole ioniche. Con poco più di 3000 abitanti ha un unico comune ed è conosciuta soprattutto perché fu la patria natia di Ulisse. Navigando per il mar Mediterraneo Itaca si presenta come un'isola particolarmente attraente grazie ai suoi edifici bianchi ed azzurri ed al suo vivace mercato dove, gli amanti del pesce, potranno divertirsi non poco. Vathy è il porto principale e si trova in fondo ad una bella baia molto apprezzata dai navigatori che raggiungono l'isola via mare. Visitabili sull'isola anche degli scavi archeologici interessanti che attestano Itaca come abitata già ai tempi dei micenei.

Cose da visitare e da fare a Corfù

Uno dei principali luoghi da vedere a Corfù si trova nel cuore della città. Tutti la conoscono come la "Spianada", una delle più grandi piazze di tutta la Grecia. Punto di incontro di culture, qui nascono e crescono le idee migliori dei giovani e i turisti collezionano le loro migliori esperienze. A nord c'è il Palazzo di San Michele e San Giorgio, un palazzo da visitare a Corfù che risale al tempo degli inglesi. Verso est si trova un altro pezzo di storia della città, la Cittadella, eredità della dominazione veneziana del XV secolo. Il Forte Nuovo merita una visita perché risalta tra i luoghi da vedere a Corfù. Eretto nel XVI secolo, si trova sulla collina di Agios Marcos, dove si trovano anche altri interessanti monumenti statali. Attraversando Campielo troverete uno dei posti migliori da vedere a Corfù, ovvero il vecchio quartiere ebraico. Per i turisti più devoti, ci sono anche molte chiese. La più nota è quella di Agios Spyridon, che conserva le reliquie del santo patrono della città. Il Museo Archeologico, quello Bizantino e quello dell'Arte Asiatica sono solo tre esempi dei migliori musei della città. Una delle cose da fare a Corfù è visitarli tutti e tre. Concludiamo il percorso delle cose da fare a Corfu con Villa Monrepos, un museo ricco di storia dal sangue blu.