Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Rotterdam?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Rotterdam

179 Collaboratori
  • Monumenti
    15 posti
  • Paseggiate
    11 posti
  • Musei
    7 posti
Attività a Rotterdam
GetYourGuide
58,15
GetYourGuide
(36)
14,50
GetYourGuide
(48)
8,50
Il più visitato a Rotterdam
Belvedere di Rotterdam
Euromast
(7)
1 attività
Monumenti Storici di Rotterdam
Case Cubo Kijk-Kubus
(11)
Ponti di Rotterdam
Ponte di Erasmo
(8)
Mercati di Rotterdam
Markthal
(7)
Ponti di Rotterdam
Willemsbrug
(3)
Musei di Rotterdam
Bojimans Museum
(2)
Vie di Rotterdam
Oude Haven - Vecchio Porto
(2)
Stazioni Ferroviarie di Rotterdam
Stazione Centrale di Rotterdam
(4)
Stazioni Ferroviarie di Rotterdam
La Rotterdam Blaak
(3)
Di interesse turistico di Rotterdam
Giro in barca dal ponte di Erasmo
(3)
Chiese di Rotterdam
Chiesa di St. Lauren
(1)
Giardini di Rotterdam
Het Park
(2)
Musei di Rotterdam
Het Nieuwe Instituut
(1)
Palazzi di Rotterdam
Auditorium De Doelen
(1)
Monumenti Storici di Rotterdam
Kinderjick
(1)
Di interesse turistico di Rotterdam
Grattacielo Het Witte Huis
Monumenti Storici di Rotterdam
Case Cubo Kijk-Kubus
(11)
Monumenti Storici di Rotterdam
Kinderjick
(1)
Monumenti Storici di Rotterdam
Monumenti Storici di Rotterdam
(2)
Monumenti Storici di Rotterdam
Musei di Rotterdam
Bojimans Museum
(2)
Musei di Rotterdam
Het Nieuwe Instituut
(1)
Musei di Rotterdam
(1)
1 attività
Musei di Rotterdam
Museo Marittimo di Rotterdam
(1)
Musei di Rotterdam
(1)

64 cose da fare a Rotterdam

Belvedere di Rotterdam
Euromast
(7)
L' Euromast è una torre progettata da Hugh Maaskant, costruita tra il 1958 e il 1960 con un'altezza di 185m e un diametro di 9 metri costruito per la Floriade, una fiera internazionale di floricoltura e giardinaggio che si tiene ogni 10 anni. A 120m trovato un ristorante, e sulla sua sommità un' osservatorio. Fa parte della federazione mondiale delle grandi torri.
1 attività
Monumenti Storici di Rotterdam
Case Cubo Kijk-Kubus
(11)
Andare a Rotterdam vuol dire per gli amanti del design e dell'architettura respirare modernità. Forme geometriche che non disdegnano l'improbabile, colori, scintillii, giochi di texture questa è Rotterdam e la sua icona sono le kubuswoningen da vedere assolutamente accanto ad esse trovate anche il "matitone"
Ponti di Rotterdam
Ponte di Erasmo
(8)
Luogo incantevole di giorno, mentre di notte è il massimo, edifici con luci animate, illuminazioni, palazzi rari ma con grande armonia e soprattutto l'acqua, tantissima acqua, vi consiglio questa città, perché è giovane, moderna e attraente, ed ora bisogna tener in conto che ci sono (credo) solo tre edifici storici,e per questo non è un buon posto per vedere monumenti, ma per il resto ...
Mercati di Rotterdam
Markthal
(7)
L'architettura moderna olandese ci batte. C'è poco da dire, sono fenomenali. Un posto così non l'avevo mai visto. Una struttura che non è proprio un'arco, ma una specie di arco schiacciato e bombato. I lati e il vertice contengono ambienti ricchi di vetrate. L'interno è un'immensa vetrata decorata. Gente ovunque, sotto e sopra. E' una piazza con crocicchi e panchine, è un mercato dove passeggiare e fare shopping con massiccia presenza di prodotti gastronomici. I ristoranti, gli street food non mancano. Questa si chiama "mentalità aperta". Soldi spesi per il bene della collettività. Pur moderno, ha la sua bellezza estetica. E' il superamento degli obsoleti e noiosi centri commerciali o ipermercati, perché la gente si muove come all'interno di una città a strati, multispaziale, e spinge alla socializzazione come nei mercati all'aperto dei nostri paesi. Ottima trovata. Mi sono reso conto per questa e per altre costruzioni che l'Olanda è un passo avanti anche rispetto agli USA.
Ponti di Rotterdam
Willemsbrug
(3)
Come ho già detto per nel commento sull'esperienza del ponte di Erasmo, Rotterdam mi è rimasta impressa come la città dei ponti. Sarà per il contrasto tra il suo colore bianco e questo sia la causa, non so, o sarà il ricordo di salire con la bici (totalmente consigliabile, tra l'altro)l'enorme pendio di questo ponticello, che da lontano non si apprezza ma che con la bici con freno a tamburo olandese...spacca). La verità è che la sua sagoma maestosa presiede quasi tutte le altre della città e dà un tocco di colore a questa bella città moderna a avanguardista.
Musei di Rotterdam
Bojimans Museum
(2)
Il museo Bojimans Van Beuningen è sicuramente il più importante museo di Rotterdam. All’interno vi è una sezione dedicata all’arte più antica, e una invece dedicata alle opere più moderne. Personalmente ho apprezzato maggiormente l’ultima, ma anche la prima è bella, ben fornita, e ben organizzata e spiegata. Visita da fare assolutamente se si è a Rotterdam.
Vie di Rotterdam
Oude Haven - Vecchio Porto
(2)
Rotterdam fu bombardata durante la Seconda Guerra Mondiale e gran parte della città fu distrutta. Quando venne ricostruita, dopo di quel fatidico 14 maggio 1940, venne deciso di non ricostruire i canali: è per questo motivo che Rotterdam è una delle poche città olandesi a non avere i tradizionali canali con i ponti. Nonostante questo, in città troverete molti edifici antichi (palazzi, canali e moli) che sono delle testimonianze dell'epoca precedente alla guerra e ai bombardamenti. Un chiaro esempio della Rotterdam pre-seconda guerra mondiale è costituito da Oude Haven (che significa "vecchio porto" in olandese). Proprio accanto alle case cubo (i Kubuswoning, progettati nel 1984 dall'architetto Piet Blom), troverete una zona con bar e tavoli all'aperto in cui potrete rilassarvi e ammirare le vecchie barche, la Witte Huis (che significa "casa bianca" in olandese e che è stata il primo grattacielo d'Europa, costruito tra il 1897 e il 1898) e il ponte di Willemsbrug. Si tratta del porto più antico di Rotterdam e risale al XIV secolo. Si può dire che la vita commerciale e portuale della città si sviluppò proprio grazie a questo porto. E' una zona che vi consiglio di visitare quando c'è il mercato (a Binnenrotte, di martedì e di sabato) e quando c'è bel tempo, perché di sera è sempre piena di gente. Tra i locali che si trovano da quelle parti, vi segnalo Kade 4, Nielson, Stookholm, Mooii o Maritiem.
Stazioni Ferroviarie di Rotterdam
Stazione Centrale di Rotterdam
(4)
Impressionante è l'aggettivo che meglio descrive il momento in cui si arriva in questa piazza venendo dall'aeroporto: sentire i campanelli delle bici, vedere i modernissimi tram e gli edifici futuristici! Sembra di fare un salto nel futuro. Il design di questo edificio si deve al Team CS, formato dagli studi di architettura Benthem Crouwel, Meyer a Van Schooten e West 8. La Stazione è servita da treni ad alta velocità HSL, treni regionali, metro e ha un parcheggio sotterraneo riservato alle bici. Tra l'altro, soggiornando all'hotel Manhattan, avrete la stazione a due passi e potete approfittarne per raggiungere molte zone differenti del paese.
Stazioni Ferroviarie di Rotterdam
La Rotterdam Blaak
(3)
Non potete non visitare questa parte della città, visto che in queste zone troverete le case cubo, l'edificio matita, la biblioteca, il nuovo mercato e la Rotterdam Blaak. Si tratta di una stazione ferroviaria e metropolitana che mette in comunicazione la città di Rotterdam con Breda E Dordrecht. La riconoscerete subito perché ha una copertura metallica. La prima ferrovia costruita in questo luogo venne inaugurata il 2 maggio 1877 e si chiamava Rotterdam Beurs. La stazione fu distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale e ne fu aperta una seconda nel 1953 con il nome di Rotterdam Blaak. Nel 1993 è stata aperta anche la nuova stazione della metropolitana.
Di interesse turistico di Rotterdam
Giro in barca dal ponte di Erasmo
(3)
Su un lato del ponte Erasmus vedrete varie barche attraccate al molo che realizzano escursioni di differente tipo. Scegliendo l'antica vecchia nave da crociera "Nehalennia" navigherete per 3 ore fino a raggiungere il "Kinderdijk", patrimonio dell'umanità, famoso per i suoi 19 mulini. Se avete un budget ridotto, potete arrivarci prendendo una barca normale o in autobus. Un'altra gita giornaliera che potete fare è quella a Dordrecht, un'interessante città monumentale, che raggiungerete con il vaporetto in meno di un'ora.
Chiese di Rotterdam
Chiesa di St. Lauren
(1)
Rotterdam ha solo pochi edifici antichi: questo è uno di quelli. Questa chiesa ha sofferto gravi danni durante i bombardamenti del 1940, ma è stata perfettamente ricostruita. In stile gotico fiorito, oltre alle celebrazioni religiose, questa chiesa ospita concerti, feste e eventi di vario tipo.
Giardini di Rotterdam
Het Park
(2)
Generalmente le città olandesi sono belle e dispongono di grandi aree verdi e giardini. In più, oltre ai canali e ai giardini tipici, troverete bellissimi parchi in cui rilassarvi, stendervi sull'erba e fare un picnic o un barbecue. Il parco di Het Park a Rotterdam è una buona opzione per fare una sosta; inoltre si trova accanto alla torre Euromast, una struttura dalla cui cima potrete ammirare dall'alto l'intera città di Rotterdam. Nello Het Park troverete anche un ristorante con una stella Michelin, il Parkheuvel. Se invece volete optare per qualcosa di più economico, nel parco troverete molti altri bar e chioschi. Il parco si trova vicino al fiume Moza e alla zona di Delfshaven, è pieno di cespugli, laghetti e piccoli canali; è molto frequentato dagli abitanti di Rotterdam, ma anche dei turisti che - nei giorni liberi - vengono qui a prendere un po di sole o a leggere un buon libro. Se visitate la città in estate vi renderete conto che gli abitanti di Rotterdam amano il sole e le temperature alte. Vedrete un sacco di persone del luogo che prendono il sole o fanno un barbecue all'aperto. Unitevi a loro per immergervi nell'atmosfera!
Musei di Rotterdam
Het Nieuwe Instituut
(1)
Davanti alla moderna facciata del NAi si trova The Hermitage 1999, un'installazione di sette metri di lunghezza in acciaio e zinco, opera di Lebbeo Woods. Consiglio di visitare questo museo agli amanti dell'architettura e del design; si trova proprio di fronte al Museo Bojimans. All'interno del museo vengono organizzate conferenze e mostre temporanee; è possibile anche disegnare nel DOEdEK.
Palazzi di Rotterdam
Auditorium De Doelen
(1)
De Doelen era un antico auditorium che venne distrutto dalla guerra del 1940. Nel 2000 vennero costruite delle sale riunioni sulla terrazza e un cortile; nel 2009 venne restaurata la sala principale e attualmente l'edificio è la sede dell'Orchestra Filarmonica della città e ospita concerti di musica antica e avanguardista. Si dice che questa sala abbia una delle migliori acustiche del mondo.
Monumenti Storici di Rotterdam
Kinderjick
(1)
Kinderjick è un piccolo villaggio a soli 25 chilometri dalla città di Rotterdam e il modo migliore per arrivarci è... in bicicletta. È semplicemente un piccolo paese con 19 mulini costruiti nel 1740 e con uno dei più bei paesaggi dei Paesi Bassi ! I mulini controllano il flusso dell'acqua nel canale, ma attualmente ne sono stati costruiti di più moderni. I mulini sono impressionanti. Abbiamo fatto qualche foto e ci siamo seduti in riva al canale, bagnandoci i piedi. Ci sono molti turisti, ma visto che lo spazio è grande, abbiamo potuto stare in silenzio e ammirare queste impressionanti opere ingegneristiche. Tornando verso Rotterdam potete sempre fermarvi in uno dei villaggi lungo il percorso, per prendere un po' di sole in uno degli enormi parchi che circondano il lago... e magari fare anche un tuffo.
Musei di Rotterdam
Witte de With - Centro di Arte Contemporanea
(1)
Witte de Withstraat è un'animata strada frequentata da giovani che si caratterizza per i bar e per l'arte contemporanea. Questo edificio in mattoni rossi ospita un centro internazionale all'interno del quale si svolgono spettacoli artistici d'avanguardia e vari altri eventi. Purtroppo l'entrata costa 5 euro (almeno così mi pare di ricordare).
Musei di Rotterdam
Wereldmuseum - Museo del mondo
È uno dei musei che dovete assolutamente visitare in città. All'interno del museo troverete 2000 pezzi provenienti da tutti e 5 i continenti e che vi daranno informazioni sulle differenti culture. Ci sono regolarmente mostre tematiche. Adesso c'è un'esposizione sulla Manica e sulle influenze artistiche tra Occidente e Oriente.
Di interesse turistico di Rotterdam
Grattacielo Het Witte Huis
È strano pensare che questo fosse un tempo il grattacielo più alto d'Europa e che sia miracolosamente scampato ai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. È un edificio d'avanguardia. Nella parte inferiore il Grand Cafè merita una visita perché offre dei piatti davvero ottimi. È stato progettato da Molenbroek nel 1897.

Cose da visitare e da fare a Rotterdam

Una delle cose da vedere a Rotterdam più conosciuto a livello internazionale è il suo porto, Europoort. E ' considerato il più grande porto d'Europa e il secondo più grande al mondo. Si tratta di un grande porto situato nell'estremo ovest del
canale, costruito nel 1960.
Vicino ad esso si trova una delle costruzioni più emblematiche che ci sono a Rotterdam, il ponte Erasmus. Questo ponte collega il quartiere Kop a sud con il centro sul lato nord del fiume. Un altro dei luoghi da vedere a Rotterdam
è l'Euromast, una torre futuristica alta 185 metri che permette ai visitatori di vedere la città da un altro punto di vista. E 'la torre più alta dei Paesi Bassi aperta al pubblico, assolutamente cosa vedere a
Rotterdam
. Per quanto riguarda i monumenti,

la Grote of Sint - Laurenskerk
è uno dei posti da vedere a Rotterdam. E' l'unico edificio nel Medioevo ancora presente in città ed è una chiesa tardo-gotica. Cosa c'è a Rotterdam è anche la sua particolare
sede del comune, Standhuis, costruita tra il 1914 e il 1920 ed
uno dei pochi edifici
a Rotterdam che rimase in piedi dopo il bombardamento del 14 maggio, 1940. Cosa visitare a
Rotterdam

è anche
Hoofdkantoor HAL, un edificio monumentale che rappresenta la storia marittima della città. Su Minube puoi scoprire le cose da fare a Rotterdam
sulla base dell'esperienza degli altri utenti.