MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Chiang Mai

297 Collaboratori
  • Monumenti
    30 posti
  • All'aperto
    21 posti
  • Shopping
    22 posti
  • Divertimento
    7 posti
  • Vita notturna
    4 posti
Attività a Chiang Mai
GetYourGuide
(9)
7,19
GetYourGuide
5,21
GetYourGuide
(11)
13,29
Il più visitato a Chiang Mai
Templi di Chiang Mai
Wat Phra That Doi Suthep
(22)
Templi di Chiang Mai
Wat Phra Singh
(15)
Chiese di Chiang Mai
Wat Chedi Luang
(11)
Villaggi di Chiang Mai
Donne giraffa di Mae Hong Son
(4)
Di interesse turistico di Chiang Mai
Frontiera Thailandia - Laos
(8)
Di interesse turistico di Chiang Mai
Maesa Elephant Camp
(9)
Mercati di Chiang Mai
Mercato notturno
(9)
Templi di Chiang Mai
Wat Chiang Man
(3)
Di interesse culturale di Chiang Mai
Tribù Karen
(6)
Feste di Chiang Mai
Festival di Loy Krathong
(8)
Di interesse culturale di Chiang Mai
Sunday Night Market
(6)
Giardini di Chiang Mai
Sai Nam Phung Orchid
(5)
Pub di Chiang Mai
THC Rooftop Bar
(3)
Di interesse turistico di Chiang Mai
Autobus VIP Bangkok-Chiang Mai
(6)
Fiumi di Chiang Mai
Passeggiata su zattere di bamboo
(3)
Riserve Naturali di Chiang Mai
Doi Inthanon National Park
(5)
Aeroporti di Chiang Mai
Chiang Mai International Airport
(6)
Templi di Chiang Mai
Wat Phra That Doi Suthep
(22)
Templi di Chiang Mai
Wat Phra Singh
(15)
Templi di Chiang Mai
Wat Chiang Man
(3)
Templi di Chiang Mai
Wat Suan Dok
(3)
Templi di Chiang Mai
Templi di Chiang Mai
(1)
Templi di Chiang Mai
(1)
Templi di Chiang Mai
Templi di Chiang Mai
(1)
Templi di Chiang Mai
Wat Bupparam
Templi di Chiang Mai
Wat Sri Suphan
Templi di Chiang Mai
Templi di Chiang Mai
(1)
Templi di Chiang Mai
Templi di Chiang Mai
Templi di Chiang Mai
(6)
Templi di Chiang Mai
(1)
Templi di Chiang Mai
Templi di Chiang Mai
Mercati di Chiang Mai
Mercato notturno
(9)
Mercati di Chiang Mai
Mercato di Warorot
(4)
Mercati di Chiang Mai
Muang Mai market
(1)
Mercati di Chiang Mai
(2)
Mercati di Chiang Mai
(1)
Mercati di Chiang Mai
Mercati di Chiang Mai
Mercato diurno tradizionale
Mercati di Chiang Mai
Mercati di Chiang Mai
Mercati di Chiang Mai
Mercati di Chiang Mai
Mercati di Chiang Mai
(1)

135 cose da fare a Chiang Mai

Templi di Chiang Mai
Wat Phra That Doi Suthep
(22)
Questo tempio, situato a 15 km dalla città di Chiang Mai e posto su una collina, è raggiungibile sia con mezzi "pubblici", tipo songthaew (piccoli pulmini), sia in fai da te con scooter e quant'altro. Una volta arrivati al parcheggio si può raggiungere il tempio salendo 309 scalini (non è una sfacchinata!) oppure salendo con la funicolare. E' uno dei templi più importanti per le persone tailandesi e si può notare dalla massiccia presenza di gente del posto. E' da vedere tutto il sito ma una delle cose più interessanti - grazie ad una leggenda - è la statua dell'elefante bianco, che quasi tutti fotografano. Molto suggestiva anche la vista sulla città che grazie all'altura permette di realizzare fotografie meravigliose.
Templi di Chiang Mai
Wat Phra Singh
(15)
Ci sono moltissimi templi da visitare in Thailandia, in ciascuna delle sue città, ma questo colpisce in particolar modo per vari dettagli. A parte dell'architettura e decorazione che si può vedere nei templi buddisti, in questo mi ha colpito l'enorme scuola di monaci che contiene, perché era la prima volta che ne vedevo una così chiaramente. Un'offerta che non avevo mai visto, è quella dell'acqua. Dietro uno Stupa, e aiutandosi con una cerniera, il devoto mette l'acqua in un recipiente, che non è altro che un pezzo di bambù, e tirando una corda, l'acqua arriva in cima e si rovescia sulla parete dello Stupa. L'acqua si offre come per ricevere una "pulizia dei peccati". L'edificio principale è circondato da giardini e vari edifici minori, a parte di quello della scuola dei monaci e lo Stupa. Mi è piaciuto tantissimo vedere dei messaggi dipinti su targhe attaccate agli alberi, che dicevano: "La virtù vale di più di un titolo universitario". Questo tempio contiene anche una replica del Buddha di Smeraldo. Senza dubbio una quelle cose che non ti puoi perdere in questa città.
Chiese di Chiang Mai
Wat Chedi Luang
(11)
Uno dei templi centrali di Chiang Mai, situato in Phrapokklao Road, è uno dei luoghi chiave per osservare l'attività buddhista nella città. Oltre alle grandi costruzioni dorate e le rovine che circondano il tempio, qui, ogni giorno, è possibile vedere i monaci in preghiera alle 6 del pomeriggio. Il tempio si trova vicino al mercato della domenica e alla maggior parte delle guesthouse del centro, e viene invaso dai turisti nelle ore centrali del giorno.
Villaggi di Chiang Mai
Donne giraffa di Mae Hong Son
(4)
Il lago Inle non è uno dei luoghi d’origine delle donne Padaung ma c’è una bottega, nei pressi di Nampan, dove alcune donne cosiddette “giraffa” lavorano abitualmente nel campo della tessitura. Molto probabilmente la loro tribù è giunta fino al Lago Inle staccandosi dalla loro terra di origine, un angolo della Thailandia al confine con Laos e Birmania, altri sostengono che siano state fatte arrivare fino a qui solo in qualità di attrazione turistica. Effettivamente qualche dubbio sorge entrando in questa bottega artigianale dai prezzi molto costosi e dall’atmosfera quasi finta, sembra un luogo a parte rispetto all’autenticità di tutti i villaggi e dei laboratori artigianali che si possono visitare sulle sponde del lago. Queste donne, fin da ragazzine, indossano intorno al collo pesanti anelli di ottone, fino a far sembrare il collo notevolmente allungato: da qui il nome “donne giraffa”. In realtà non è il collo che si allunga ma il peso che viene sopportato provoca un abbassamento della clavicola. Molti sostengono che questa usanza sia assolutamente volontaria, ma qualche dubbio sicuramente resta.
Di interesse turistico di Chiang Mai
Frontiera Thailandia - Laos
(8)
Se state viaggiando tra Thailandia e Laos e vi trovate nel nord dei due paesi, l'unica frontiera aperta al momento si trova tra Chiang Khong (Thailandia) e Houay Xai (Laos). Il confine in questa zona è delineato dal fiume Mekong e , non esistendo ponti in quest'area, l'attraversamento avverrà a bordo di piccole lunghe barche (se viaggiate in auto o moto dovrete attendere il battello che viaggia un paio di volte al giorno). Il confine è aperto dalle 7 alle 19 e, dopo aver ottenuto il timbro d'uscita su una sponda, dovrete richiedere il visto (un mese per il Laos, 15 giorni per la Thailandia) del paese di ingresso. L'esperienza di salire su queste barchette instabili vale da sola il prezzo del biglietto (40 Baht).
Di interesse turistico di Chiang Mai
Maesa Elephant Camp
(9)
Una delle visite tipiche dei giri turistici in Thailandia è il Campo degli elefanti di Chiang Mai, nel nord di Bangkok. In un grande piazzale pieno di bancarelle, c'è uno spettacolo in cui gli elefanti addomesticati fanno esercizi di giocoleria, disegnano, interagiscono con il pubblico, sempre sotto l'occhio vigile dei loro domatori. Dopo lo spettacolo, si può salire sugli elefanti e fare una passeggiata fino al fiume dove l'escursione continua sulle zattere.
Mercati di Chiang Mai
Mercato notturno
(9)
Un giro per il mercato notturno di Chiang Mai, aperto fino alle 23:00, è particolarmente suggerito durante i giorni di festa o di luna piena. Ci sono decine di catene di ristoranti internazionali, negozi per fare regali e, se si cerca bene, una grande atmosfere di festa. I cinesi, in maggioranza immigrati provenienti dalla provincia di Yunnan, celebrano il nuovo anno. Anatre alla brace, pasta fritta e torte a sorpresa, uno spettacolo per bambini e le centinaia di fuochi artificiali che esplodono ovunque.
Templi di Chiang Mai
Wat Chiang Man
(3)
È il tempio più antico di Chiang Mai e risale al XIII secolo. Per un periodo fu la residenza del re Mengrai, fondatore della città, che vi ha vissuto durante la sua costruzione. È stato più volte restaurato e la decorazione è di chiara influenza birmana. È degna di nota la fila di elefanti, scolpiti in pietra, che proteggono il chedi. All' interno ci sono due famose sculture di Buddha: Il Buddha Phra Sila (in marmo) e il Buddha in vetro, che si crede abbia il potere di attrarre le piogge stagionali che passano per questa zona ogni anno. È situato all'interno dell'antica città, che si può visitare comodamente a piedi o con una bicicletta a noleggio.
Di interesse culturale di Chiang Mai
Tribù Karen
(6)
Queste tribù del nord della Thailandia appartengono a un gruppo piuttosto grande, proveniente dal sud di Myanmar (il nuovo nome della Birmania) che però non è considerato un'etnia a sé stante poiché i vari appartenenti si differenziano fra loro per lingua e religione. I Karen della Thailandia non sono molti, ma se calcoliamo che sono sparsi anche in altre nazioni, allora il loro numero aumenta discretamente. Vivono di agricoltura, disboscando e bruciando i terreni per renderli campi coltivabili, e questo in molte occasioni obbliga le tribù a spostarsi, perché il terreno a un certo punto cessa di essere fertile. Il governo thailandese sta cercando di inserire i Karen nell'ambito degli usi e costumi del paese, per evitare soprattutto che questo tipo di "nomadismo" agricolo arrechi eccessivi danni all'ambiente. Al pari delle altre tribù di quella zona, anche i Karen si dedicano all'artigianato (il flusso turistico lì è costante), e si possono ammirare moltissimi oggetti ornamentali e capi d'abbigliamento. Saluti.
Feste di Chiang Mai
Festival di Loy Krathong
(8)
Il Festival di Loy Kathrong è, assieme al Festival dei Fiori, il più bel festival di Chiang Mai. La sua origine risale al regno di Sukhothai, quando - nel mese di novembre, dopo la stagione delle piogge - si ringraziava il fiume perché portava l'acqua fino ai campi. Si svolge nel giorno di luna piena del mese di novembre e di solito anche nel giorno precedente e in quello successivo. Durante l'evento la città di Chiang Mai è piena di luci e candele. E' molto bello andare in giro di notte per la città murata e poi dirigersi verso la Piazza dei tre re. Somiglia a una specie di Natale thailandese. Tutti gli abitanti della città scendono in strada e fanno delle offerte floreali al fiume (tali offerte si chiamano Khratongs). Vengono anche innalzate nel cielo centinaia di migliaia di lampade. E' davvero molto bello ed ha un fascino speciale. Molte persone tirano anche petardi e bombette.E' un festival che si contraddistingue per un elevato senso civico, come tutti i festival della Thailandia. Scegliendo www.siamtrails.com per il tuo viaggio in Thailandia potrai assicurarti di assistere al Festival delle Lampade di fuoco (in thailandese Khom Loi Festival) che generalmente si svolge una settimana prima del Festival di Loy Krathonk di Mae Jo, una località a 15 km da Chang Mai. Si tratta di una cerimonia religiosa organizzata nei giardini di un centro di meditazione che si chiama Tudong Khasathan Lanna. Questa cerimonia termina con l'accensione di varie lampade (Khom Loi) che invadono il cielo dando vita a uno spettacolo davvero sensazionale. Per assistere all'evento è necessario raggiungere presto il giardino (alle 4 o alle 5 del pomeriggio) e lasciare il posto prima della fine dello spettacolo, visto che al termine si crea sempre parecchio traffico. Per muoversi è necessario noleggiare un Songtew (un taxi collettivo di color rosso) o prenotare uno dei nostri minibus con guida.
Di interesse culturale di Chiang Mai
Sunday Night Market
(6)
In assoluto il miglior mercato della città, si svolge la Domenica dalle 16/17 in poi, fino a tarda notte. La zona è la parte sud ovest del quadrilatero del centro storico dalla via principale Th Ratchadamnoen e tutte le strade intorno... in pratica in pieno centro. Se devi fare degli acquisti falli qui, scorda il night market iper-turistico e pieno di fregature e tratta gli oggetti qui. La qualità è sicuramente più alta e se anche trovi oggetti uguali costeranno sicuramente di meno. E' sempre molto affollato ma il bello è che, oltre ai turisti, ci sono famiglie intere di locali che adorano questo mercato e lo usano come ritrovo settimanale. Ottimi anche i cibi serviti dalle varie bancarelle... e se vuoi sperimentare qui trovi anche diverse tipologie di insetti da mangiare!
Giardini di Chiang Mai
Sai Nam Phung Orchid
(5)
La verità è che è uno di quei posti dove ci si può perdere ammirando tutto quello che ti circonda. Dopo le spiegazioni della nostra guida misono sttardato per cercare di prendere le migliori immagini possibili. E' particolarmente bello ma anche molto difficile riuscire a fotografare una farfalla senza che risulti sfocata. Ho impiegato così tanto tempo nel tentativo di ottenere qualche buona foto, che quando finalmente sono uscito erano già tutti in attesa in autobus per andare Upsss! Spiacente. Il colore è spettacolare. Le orchidee multicolore e le farfalle sono quelle che spesso si vedono nei libri o disseccate. Molto bello.
Pub di Chiang Mai
THC Rooftop Bar
(3)
La prima volta che un ragazzo thailandese ci ha portati in questo bar ci era sembrato che non avesse capito ciò che stavamo cercando. L'entrata sembra quella di un negozio di abbigliamento, con musica molto rilassante. Salendo le scale si arriva fino a un ambiente dipinto con colori psichedelici. Improvvisamente vi verrà chiesto di togliervi le scarpe (cosa molto comune in Thailandia). Alla fine si arriva sulla terrazza del Roof Top Bar, completamente ricoperta da tappeti. Qui ci sono numerosi tavoli occupati da gente giovane (il 90% "farang", stranieri) che beve birra o bucket (piccoli secchi pieni di bibite che ricordano quelli che vengono serviti in alcune parti della Spagna). Un DJ seleziona la musica e l'atmosfera del locale è una delle migliori della città, anche se purtroppo ci sono solo stranieri. Se rimanete fino a tardi potrete vedere come viene chiuso il tetto della terrazza. Una bottiglia di rum locale + 3 lattine di coca cola + ghiaccio ci sono costati circa 650 baths (14 €). La birra costa circa 70 Bhats.
Rafting di Chiang Mai
Rafting nel fiume Mae Ping in Thailandia
(1)
Dopo la nostra avventura con gli elefanti, abbiamo avuto l'occasione di fare rafting in canoa, anche se a dire il vero, il fiume era così tranquillo che più che rafting sembrava una passeggiata! E'davvero un'esperienza che infonde un senso di tranquillità e in cui si può ammirare la rigogliosa vegetazione del luogo. Anche se risulta un pò difficile maneggiare la zattera di bambù e all'inizio serve un pò di pratica per riuscire a trovare un certo equilibrio!
Di interesse turistico di Chiang Mai
Autobus VIP Bangkok-Chiang Mai
(6)
Gli autobus VIP (autobus “charter”) sono offerti dalle varie agenzie di viaggio di Bangkok. Hanno spesso la televisione e l'aria condizionata. Per la rotta Bangkok - Chiang Mai tardano solitamente 11-12 ore ( e non le 8 che dichiarano le agenzie di viaggi), due ore circa in meno rispetto al viaggio in treno. Normalmente questi bus VIP viaggiano di notte, raggiungedo all'alba Chiang Mai. Può capitare che si fermino alla periferia di Chiang Mai. Per circa 20 baht ti possono però portare nel centro della città, anche se il prezzo è negoziabile. Normalmente si spende 450 baht (circa 10 €), ma si può cercare di abbassare il prezzo a 300 o addirittura 200 baht. Da Chiang Mai a Bangkok è facile trovare autobus a 300-400 baht.
Fiumi di Chiang Mai
Passeggiata su zattere di bamboo
(3)
Un'altra delle cose più divertenti che ho fatto nel mio viaggio in Thailandia è stata quella di navigare su una zattera di bambù lungo il fiume. Dopo aver visto la mostra degli elefanti presso il Centro Elephant Training Chiang Dao, mi sono diretta verso il fiume che si trovava accanto. Mi trovavo a Ta Yaak Village, nel nord della Thailandia, a Chiang Mai. È stato divertentissimo: ci hanno aiutato a salire su zattere in grado di trasportare fino a 4 persone. La nostra guida è stata cordiale e ci ha lasciati indossare i cappelli tipici e far finta di guidare l'imbarcazione. Mentre eravamo sulla zattera abbiamo potuto osservare la vegetazione sulle sponde del fiume.
Riserve Naturali di Chiang Mai
Doi Inthanon National Park
(5)
A circa 90 km da Chiang Mai si trova il bellissimo Parco Nazionale di Doi Inthanon che possiede la vetta più alta della Thailandia, con i suoi 2595 metri di altitudine. Durante i mesi che vanno da novembre a febbraio e soprattutto la mattina presto o la será, la temperatura e' fredda. Raggiungono un livello di 5 o 6 gradi. L'attrazione del Parco Nazionale non è solo limitata alle belle cascate come Mae Ya o di Wachiratan o all' ambiente della giungla che lo circonda, ma anche per il villaggio tribale di etnia Mong, gruppo che vive prevalentemente nel parco e sono dedicati alla coltivazione di alberi da frutta, verdure e fiori e fanno parte dei cosiddetti Progetti Reali dei quali ce ne sono molti in Thailandia, finalizzati all' integrazione di queste minorie. Con www.SIAMTRAILS.com è possibile visitarli con il nostro programa, la rotta dell' oppio, che segue questa strada fino a Mae Hong Son o con il programa Eco aventura nel Regno lanna, dove si realizza un' escurione leggera di una ora e mezza. Il periodo migliore per visitarla è da luglio a marzo, quando le cascate hanno più acqua, ma in generale ogni stagione ha il suo fascino. E 'anche un luogo frequentato dal turismo thailandese che aggiunge un fascino ancora maggiore al visitatore straniero.
Aeroporti di Chiang Mai
Chiang Mai International Airport
(6)
Nel mio viaggio in Thailandia del marzo del 2009 sono stata in diversi aeroporti, tra cui a esempio il piccolo aeroporto internazionale di Chang Mai, che si trova a soli 4 km dal centro della città. Durante la settimana atterrano in questo aeroporto circa 130 voli che provengono da Bangkok, Singapore, Taiwan, Cina, Myanmar (l'ex Birmania)e Laos. Ci sono vari gate ed è servito da compagnie quali Thai Airways, Singapore Airlines e Bangkok Airways. I voli sono operativi tra le 06.00 e le 23.30.

Cose da visitare e da fare a Chiang Mai

Chiang Mai è la cittá perfetta per perdersi passeggiando per le sue strade affollate.

per scoprire tutte le cose da fare a Chiang Mai si può muovere a piedi, in bicicletta o in moto. Numerosi templi buddisti sono spesso al centro delle fotografie, ma uno in particolare si erge sopra il resto ed è un posto da vedere assolutamente a Chiang Mai, il Wat Phra Singh, costruita nel 1345.

Tra gli altri luoghi da vedere a Chiang Mai, vi è il Parco Nazionale Doi Inthanon, uno dei più belli in Thailandia. Si tratta di un luogo paradisiaco situato sulla cima più alta del paese. Si compone di templi maestosi, cascate e vegetazione infinita.

Le più divertenti attrazioni turistiche includono le gite in elefante, questi mammiferi amorevoli sono il simbolo del paese. Le cose da vedere a Chiang Mai sono tantissime anche la sera, la domenica pomeriggio è riservata allo shopping ed è al mercato Thanon Ratchadomnoen che si può acquistare pezzi di artigianato unici o acquistare abbigliamento tradizionale,dai colori allegri.

Per finire, non ci si puo`di menticare cos'altro c'è a Chiang Mai, la parte più spirituale della città, il buddismo e il suo significato, coronando le montagne sacre di Doi Suthep e Doi Pui. Sulla cima di queste montagne ci sono il tempio di Wat Phra That Doi Suthep e il villaggio di Ban Chang Kian Kun, un villaggio molto interessante della tribù Hmong. Questi sono gli attrattivi turistici indispensabili da conoscere se volete vedere e visitare davvero Chiang Mai.