Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Austria?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Ristoranti a Austria

345 Collaboratori

138 posti dove mangiare a Austria

Coffee Shops di Vienna
Cafe Sacher
(22)
La torta Sacher si dice che sia la miglior torta al cioccolato del mondo, dato che mangio buon cioccolato non potevo resistere nel provarla. Il luogo in cui servono la torta è la Caffetteria Sacher, nel pieno centro di Vienna, affianco a l'Albertina. Per entrare in questa raffinata caffetteria bisognerà lasciare i cappotti al guardaroba (1 € ciascuno), e bisogna stare attenti ai modi. Già sul tavolo, serviranno la torta, che è un grande pezzo di cioccolato con panna. La torta è veramente buona, a base di cioccolato buono, anche se diventa abbastanza stucchevole e alla fine diventa un po' pesante, essendo il cioccolato abbastanza concentrato. La porzione Penso che costasse € 4,80 nel 2010, quindi sicuramente sarà aumentata. Una torta con una storia curiosa alle spalle, che vale la provare se piacciono molto i dolci, ma non credo neanche che sia la migliore torta del mondo.
Ristoranti di Salisburgo
Augustiner Braustubl
(8)
Luogo ideale per il viaggiatore amante delle buona birra!! Si tratta di un antico monastero agostiniano in cui la birra più piccola è quella da mezzo litro, anche se in realtà è molto leggera in quanto realizzata secondo la ricetta tradizionale dei monaci agostiniani.. una vera delizia.. In questo locale, è possibile inoltre assaggiare i prodotti tipici della zona, come gli hamburger e durante il periodo estivo viene allestita una terrazza all'aperto.. È veramente il locale più autentico di tutta la città!!
Caffè di Vienna
Café Central
(7)
Indubbiamente, è il caffè più bello di Vienna. Situato nel bel palazzo della Ferstel Galleria ha più di 150 anni. Un punto di riferimento tanto per i turisti che per i locali di Vienna con il suo gusto raffinato, un gioiello dell'ospitalità austriaca con i quadri dell'imperatrice Sissi e di Francesco Giuseppe d'Austria. Le sue colonne e decorazioni interne ci trasportano all'epoca imperiale e la musica dal vivo che spesso suona in questo locale rendono l'atmosfera ancora piú unica e difficile da imitare.
Caffè di Salisburgo
Cafe Sacher
(5)
Degustare l'autentica torta Sacher. Salisburgo offre anche una piacevole passeggiata attraverso la città di Mozart, una visita che per gli amanti del cioccolato non può mancare. Salisburgo ospita, come le altre città di Innsbruck, Graz e Vienna, l'antico Café Sacher, che condivide un edificio con l'hotel con lo stesso nome. Questo caffè è conosciuto per la sua decorazione barocca (lampadari, scaffali dorati) e ricorda i caffè della corte viennese, che sono stati ricreati più volte da vari registi. Qui i visitatori possono godere dell'autentica Sachertorte (la cui ricetta originale risale al 1832) ed acquisire un dolce ricordo nella pasticceria. La torta Sacher consiste in una da torta di cioccolato ed uno strato di marmellata di albicocche. La sovrasta uno strato di glassa di cioccolato fondente. Di solito è servito con della panna montata. Il prezzo della torta e le bevande sono costose, ma vale la pena anche solo per provare l'"aunténtica Sachertorte"!. Veramente molto raccomandato, certamente.
Caffè di Vienna
Demel
(8)
Va bè, il Demel è un'istituzione. E anche per questo, da caffè regale a due passi dall'Hofburg, oggi è praticamente una meta turistica: però come si fa a non farci almeno un salto (magari fuori orario, in modo da evitare code)? Preparatevi ad assaggiare autentiche bombe caloriche, ma a Vienna non si può decisamente fare a meno di provare una fetta di almeno un paio di torte. Che qui sono particolarmente belle a vedersi, oltre che squisite. Al Demel non avrete che l'imbarazzo della scelta: meglio dare un'occhiata ai dolci esposti in vetrina, prima di trovare un tavolo sui uno dei due ampi piani che formano il locale. Mentre attraversate il caffè, avrete la possibilità anche di dare un'occhiata al lavoro dei pasticcieri nella cucina, che è dotata di ampie vetrate proprio per permettere ai clienti di provare a scoprire alcuni dolci segreti (vietato, però, fotografarli).
Caffè di Vienna
Zanoni & Zanoni
Zanoni & Zanoni è un posto raccomandatissimo per gli amanti del gelato italiano, visto che ne offre una vasta gamma inclusi dolci, frittelle o spuntini tra le altre cose(vi consiglio di dare un'occhiata al loro sito web per vedere il bell'aspetto che hanno). Lo si può trovare sulla strada che collega la cattedrale di Vienna con la Schwedenplatz.
Caffè di Vienna
McCafé
Mi è piaciuto il Vienna Café Mc! In primo luogo, perché in Spagna non abbiamo ancora (almeno non a Valencia), secondo lo stile del locale, niente di simile ai Mc Donalds d'alimentazione e per il terzo e non ultimo motivo per la sua varietà di caffè. E 'come Starbucks, ma molto più abbordabile, con una piccola terrazza con 4 tavolini da cui si vede passare la gente che entra e esce dai negozi, mentre sorseggi tranquillamente il tuo caffè o frappè. Vienna ha diversi McCafes, tutti situati nelle zone turistiche e borghesi. Mi è piaciuto,magari possa tornare presto!
Ristoranti di Igls
Panorama Restaurant
(2)
Si trova nella parte posteriore della ultima stazione della seggiovia che sale alle Alpi dal villaggio di Igls, molto vicino a Innsbruck, capitale del Tirolo austriaco. Ha due terrazze private per godersi un autentico relax, senza più rumore dei campanacci delle mucche e con una vista verso la valle del fiume Inn e Innsbruck spettacolare. Nel suo menu, potrete trovare tutti i tipi di piatti. E' anche possibile che preparino qualche piatto più semplice non previsto dal menu (come ad esempio un piatto di patatine fritte). La qualità del cibo è molto buona e ci sono anche tutti i tipi di dolci e bevande. Sulle terrazze ci sono poltrocine che si possono posizionare per godersi le giornate di sole.
Caffè di Vienna
Cafe Einstein
(3)
L'Einstein è un luogo molto conosciuto dagli studenti universitari di Vienna. Si trova tra la Piazza del Municipio e l'edificio principale dell'Università di Vienna. È possibile fare colazione, mangiare un tipico Wiener Schnitzel o prendere un caffè o una birra. Ulteriori informazioni sul menù nel loro sito web.
Ristoranti di Vienna
Ristorante El Pulpo
Lungo il percorso che abbiamo fatto per arrivare dalla fermata del tram fino alla Cattedrale, c'erano molti angoli interessanti. Vienna è una grande città e in ogni angolo c'è qualcosa che vi sorprenderà. Abbiamo trovato un ristorante spagnolo che si chiama "Pulperia" e, con nostra gran sorpresa, aveva la Paella nel menù. Si sarebbe potuto chiamare piuttosto "El Valenciano" o "Spanish Corner" o qualsiasi altra cosa... ma in una "pulperìa" la paella non c'entra proprio nulla.
Ristoranti di Vienna
Mama's Kitchen
(6)
Una scelta eccellente nel centro di Vienna. Cucina tipica con buona qualità. I viennesi vengono qui per ordinare cibo da asporto e molto spesso portano con se i propri tapperweare. Il posto ha pochi tavoli, simili ad alcuni bar o caffè spagnoli. È necessario ordinare al banco, pagare e prendere il cibo quando si va a mangiare. C'è un menu che comprende primo, secondo e dessert.
Ristoranti di Salisburgo
Snacks and More
(3)
Quando già sentivamo che le forze ci venivano a mancare, dopo tutta una giornata in visita per Salisburgo, avendo mangiato solo un boccone per ingannare lo stomaco e per avere così più tempo a disposizione per vedere l’enorme città, siamo passati per caso, e già di sera, per una strada poco piacevole, pochi passi tra due strade più grandi che arrivano di nuovo al centro. Una finestra, un cartello, e pochi secondi primi un profumino delizioso ci fecero fermare di colpo. Dalla finestra si vedeva un indaffarato cuoco turco che preparava kekab caldi e tostati. Ci fece cenno di entrare, però da dove? Chiaro dal vestibolo del palazzo che era aperto. Come se fossimo gli inquilini dello stabile, entrammo come se stessimo in casa nostra e da una porticina, siamo entrati al minuscolo ristorante. Il menù era ampio e vario; c’erano pizze, patate fritte e insalate, ma quello che ci andava era un succulento e semplice falafel che ci sembrò eccezionale. Inoltre nel locale si stava al calduccio dopo esser stati al freddo della strada e il veloce boccone ci diede le forze per tornare a Vienna.
Ristoranti di Bregenz
Wirtshaus am see Restaurant
(3)
Beh, sono rimasto molto sorpreso da questo posto e dai pasti abbondanti. C'è anche il buffet. Sono stato in vacanza in questa città vicino al lago Constance, mi è piaciuta moltissimo, la sua gente gentile, tutta la sua tranquillità. Un giorno tornerò. Si mangia bene, beh non ti alzi affamato da tavola. Consiglio la colazione a buffet, è molto abbondante.
Caffè di Vienna
Cafè Diglas
Prima o poi ci passerete davanti, durante una passeggiata nel centro storico della città, dunque tanto vale entrarci. Anche perché il locale è bello, tipicamente viennese, e ha un'ottimo rapporto qualità/prezzo. Quello che a noi sono piaciuti di più, però, sono soprattutto i lampadari: in particolare le lampade nei tavolini accanto alle finestre, e quindi che si scorgono già dalla strada, sono ricoperte da stampe di giornali e danno al locale un'atmosfera stravagante. Un tocco assolutamente viennese è dato invece dal pianoforte, che accompagnerà la vostra pausa con una bella melodia di sottofondo. Il bancone dei dolci è assolutamente invitante, ma è ottima anche la carta degli spuntini salati. Infine, una curiosità: le toilette sono assurde (quasi aliene!), sembra di entrare in un altro pianeta rispetto all'atmosfera del caffè.
Ristoranti di Vienna
Figlmüller
(3)
Bisogna prenotare per il locale storico, ma si trova sempre posto nel locale vicino più "commerciale", servono specialita' locali come wiener schnitzel e cordon bleu, birra d'obbligo! Si trova nella zona dove si svolge la vita notturna di Vienna!
Caffè di Vienna
Cafe Hawelka
(3)
Il Hawelka Cafe è un luogo popolare di Vienna e si trova nel primo distretto della cittá. E 'stata fondato nel 1939 da Leopoldo Hawelka, che giá da tre anni dirigiva l'Alt Wien Kaffee in Bäckerstraße. Si tratta di un caffè con una forte personalità, per dirla in qualche modo, e punto di incontro di molti artisti della cittá come Hundertwasser. Nel 2005, la moglie di Leopold morì, unica artefice della specialitá della casa: i Buchteln (dolci che oggi sono preparati dal secondo figlio seguendo la ricetta tradizionale) ed offrono anche una amplia varietá di caffé.
Ristoranti di Vienna
Le Loft
(1)
La vista su Vienna da questo posto, aperto a 360 gradi sulla città, è mozzafiato. Il ristorante si trova nell'ultimo piano, il 18esimo per la precisione, dell'Hotel Sofitel. Il momento migliore per andarci è certamente la sera perché la particolarità sta anche nel soffitto cangiante con colori sgargiantissimi. In cucina c'è lo chef 3 stelle Antoine Westermann. Va da sé che non è un ristorante per tutte le tasche...
Ristoranti di Vienna
Zum Berger
(2)
Uno dei pochi heurigen che rimangono aperti alle quattro del pomeriggio. L'atmosfera è rilassata e piacevole, c'è una cameriera messicana molto gentile. Il cibo è tradizionale e appetitoso. Ordinate lo schnitzel e il mix di salsiccia e verdura: una vera goduria.