MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Nicaragua?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Isole a Nicaragua

8 isole a Nicaragua

Isole di Moyogalpa
L'isola di Ometepe
(9)
La città di Moyogalpa costituisce la porta d'accesso a questa isola a sud del Nicaragua; estensione vulcanica emergente del Lago Nicaragua (o lago Cocibolca) che forma delle isole: quella di Ometepe, la più grande, e l'arcipelago di Solentiname, ancora più a sud. Questa onirica apparizione di un lago grande quanto un mare in mezzo al Nicaragua con un inisola coronbata da due vulcani, il Maderas e il Concepcion (l'ultimo attivo). Il territorio nicaraguense presenta 24 vulcani, molti dei quali attivi. Non ho avuto la possibilità di accedere a l'isola (le foto sono prese dal continente), ma vi incoraggio a cercare in Google Earth questa regione precolombiana o ne cerchiate delle immagini in quanto è un vero esempio di terra pre-colombiana di natura selvaggia in contrasto con l'emergente civiltà. La gente di Moyogalpa e Altogracia (le due città sull'isola) esporta la loro produzione agricola, ma vive anche di turismo. Gli autobus percorrono l'intera l'isola da punta a punta, per cui non è un problema visitarla.
Isole di Villa d'Almè
Corn island
(9)
Dimenticato dalla civiltà, nella piccola Corn Island, si trova come nei sogni, un albergo sulla spiaggia che è stato costruito interamente dal proprietario. Ha capanne di fango nella sabbia, quindi gli ospiti possono ammirare albe come questa. Difficile arricarci, ma vale la pena conoscerlo. Vi consiglio di chiedere indicazioni per raggiungere l'isola.
Isole di Granada
Las Isletas
(2)
Situate sul Lago di Nicaragua, di fronte alla città di Granada, ci sono queste 365 isolotte, formatesi dopo un'eruzione del vulcano Mombacho. Per circa 15 dollari si può prendere una barca (per 8 persone) al porto di Granada. La gita dura normalmente poco meno di 1 ora e spesso si visitare l'isola c'è Forte San Pablo (fermata possibile per vederla) e l'isolotto dove vive una colonia di scimmie.
Isole di Granada
Isola di Ometepe
(2)
L'isola di Ometepe si trova al centro dell'immenso lago Nicaragua, il più grande dell'America Latina dopo il Titicaca, e uno dei 10 laghi più estesi del mondo. Si tratta di un'isola piuttosto grande, e la forma suggerisce quella di due isole gemelle unite da una lingua di terra. Vi sono alcune spiagge dove si può fare il bagno, però di solito le acque del lago sono mosse e spesso c'è vento, quindi è meglio andare sulla costa pacifica. Ometepe possiede due vulcani, il Maderas e il Concepción (quest'ultimo ancora attivo). Dalla sponda del lago dove si trova la città di Granada si può arrivare in barca a Ometepe arrivando nel paesino di Moyogalpa, da cui parte una linea circolare di bus che fa il giro dell'isola e ti lascia dove vuoi; se non si ha idea di dove scendere e cosa visitare si può chiedere all'autista. Vi sono anche delle case coloniche adibite a hotel, con cucina frugale, camere con zanzariere e poco altro. I prezzi sono incredibili: 2 o 3 euro a notte per persona, i pasti a un euro, e la salita ai vulcani è gratuita.
Isole di Granada
(4)
Isole di Villa d'Almè
(1)
Isole di Mancarron
Isole di Corn Island
(1)