MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Nicaragua

338 Collaboratori
  • All'aperto
    43 posti
  • Spiagge
    13 posti
  • Monumenti
    15 posti
Il più visitato a Nicaragua
Vulcani di Masaya
Vulcano Masaya
(16)
Isole di Moyogalpa
L'isola di Ometepe
(9)
Isole di Villa d'Almè
Corn island
(9)
Laghi di Masaya
Apoyo lagoon
(9)
Spiagge di San Juan del Sur
San Juan del Sur
(6)
Canyon di Somoto
Canyon di Somoto
(3)
Cattedrali di Granada
Catedral de Granada
(7)
Città di Matagalpa
Forest Coffee
(2)
Riserve Naturali di Matiguás
Montagna di Quirragua a Matiguás
(3)
Spiagge di San Juan del Sur
La spiaggia del Coco
(1)
Spiagge di Leon
Spiaggia di Poneloya
(5)
Spiagge di San Juan del Sur
Spiaggia di Majaual
(2)
Spiagge di San Juan del Sur
Spiaggia de Las Maderas in Nicaragua
(1)
Di interesse culturale di Masaya
Dance of Masaya
(4)
Vulcani di Moyogalpa
Concepcion Volcano
(2)
Di interesse turistico di El Tortuguero
Battello da Pavona a Tortuguero
(2)
Isole di Granada
Las Isletas
(2)
Riserve Naturali di Moyogalpa
Green pool Nature Reserve
(2)
Spiagge di San Juan del Sur
San Juan del Sur
(6)
Spiagge di San Juan del Sur
La spiaggia del Coco
(1)
Spiagge di Leon
Spiaggia di Poneloya
(5)
Spiagge di San Juan del Sur
Spiaggia di Majaual
(2)
Spiagge di San Juan del Sur
Spiaggia de Las Maderas in Nicaragua
(1)
Spiagge di San Juan del Sur
San Juan del Sur beach
(4)
Spiagge di San Juan del Sur
Madera Beach
Spiagge di Popoyo
(5)
Spiagge di Corn Island
Corns Island´s Restaurant
Spiagge di Tola
(3)
Spiagge di Rivas
(1)
Spiagge di Altagracia
(1)
Spiagge di El Transito
(1)
Isole di Moyogalpa
L'isola di Ometepe
(9)
Isole di Villa d'Almè
Corn island
(9)
Isole di Granada
Las Isletas
(2)
Isole di Granada
Isola di Ometepe
(2)
Isole di Granada
(4)
Isole di Villa d'Almè
(1)
Isole di Mancarron
Isole di Corn Island
(1)
Vulcani di Masaya
Vulcano Masaya
(16)
Vulcani di Moyogalpa
Concepcion Volcano
(2)
Vulcani di Granada
Mombacho Volcano
(5)
Vulcani di Moyogalpa
Vulcano Maderas
(3)
Vulcani di Masaya
Mombacho volcano ride
(2)
Vulcani di Leon
San Jacinto hervideros
Villaggi di Estelí
Esteli
(5)
Villaggi di El Tortuguero
Tortuguero Village
(1)
Villaggi di El Castillo
El Castillo
Villaggi di Leon
Sandino port
Villaggi di Mateare
Mateare
Villaggi di San Carlos
(1)
Villaggi di Corinto
(2)
Villaggi di Leon
Villaggi di Nagarote
Villaggi di Diriamba
(2)
Villaggi di Bonanza
Villaggi di San Miguelito
Riserve Naturali di Matiguás
Montagna di Quirragua a Matiguás
(3)
Riserve Naturali di Moyogalpa
Green pool Nature Reserve
(2)
Riserve Naturali di Chinandega
Father Ramos Natural Reserve
(1)
Riserve Naturali di Estelí
Tisey - Estanzuela
(2)
Riserve Naturali di Matagalpa
(2)
Riserve Naturali di Estelí
Riserve Naturali di Las Colinas
Riserve Naturali di Chinandega

130 cose da fare a Nicaragua

Vulcani di Masaya
Vulcano Masaya
(16)
Un piacevole viaggio in Nicaragua mi portò alla scoperta del Parco Nazionale Vulcano Masaya, un vulcano attivo che offre scenari importanti, è un luogo piacevole da visitare a piedi per vedere crateri spenti, si trova vicino alla città Masaya e alla città coloniale di Granada. Se il vento soffia in direzione opposta alla vostra la visita risulta piacevole, in caso contrario lo è un po' meno, perché i gas provenienti dal vulcano irritanp gli occhi e la gola e incidere, anche se nelle condizioni attuali raramente cambia la direzione del vento, per cui la vostra visita resta abbastanza "sicura".
Isole di Moyogalpa
L'isola di Ometepe
(9)
La città di Moyogalpa costituisce la porta d'accesso a questa isola a sud del Nicaragua; estensione vulcanica emergente del Lago Nicaragua (o lago Cocibolca) che forma delle isole: quella di Ometepe, la più grande, e l'arcipelago di Solentiname, ancora più a sud. Questa onirica apparizione di un lago grande quanto un mare in mezzo al Nicaragua con un inisola coronbata da due vulcani, il Maderas e il Concepcion (l'ultimo attivo). Il territorio nicaraguense presenta 24 vulcani, molti dei quali attivi. Non ho avuto la possibilità di accedere a l'isola (le foto sono prese dal continente), ma vi incoraggio a cercare in Google Earth questa regione precolombiana o ne cerchiate delle immagini in quanto è un vero esempio di terra pre-colombiana di natura selvaggia in contrasto con l'emergente civiltà. La gente di Moyogalpa e Altogracia (le due città sull'isola) esporta la loro produzione agricola, ma vive anche di turismo. Gli autobus percorrono l'intera l'isola da punta a punta, per cui non è un problema visitarla.
Isole di Villa d'Almè
Corn island
(9)
Big Corn Island e Little Corn Island: due paradisi a 7 kilometri dalla baia di Bluefields, ancora sopravvissute al turismo e all’industria turistica. Di fatto, i 2700 abitanti di queste isole sono restii a vendere le terre che per prime furono conquistate dai pirati dei caraibi: tracce di allora si cristallizzano nei fondali delle loro spiagge. Inoltre è affascinante l’eredità di quella epoca che si può notare negli abitanti di queste terre. L’inglese creolo risalta nel centro di Nicaragua per questi motivi. La popolazione autoctona è la prima ad essere legata alle spiagge vergini dall’acqua cristallina, orgogliosa del suo paradiso di scogliere di corallo, Per arrivare fin qui esiste una pista di atterraggio nella stessa Big Corn Island; però vi consiglio di arrivare in questo luogo con i pescatori, non solo è più economico ma è anche una forma più pura ed umile per addentrarsi in questo luogo. Questa gente mi ha insegnato che l’umiltà si lega alla bellezza ed è tutto ciò che chiede la gente delle "Isole del Mais".
Laghi di Masaya
Apoyo lagoon
(9)
Il belvedere Catarina Il belvedere Catarina, si trova vicino al paese Masaya, offre una meravigliosa vista del lago di Apoyo e al fondo il lago di Managua. Un posto che fa innamorare per la sua magnificenza e per il contrasto del colore verde della valle con il blu dei due laghi. In questo posto è possibile godere di un bel momento ammirando la bellezza incantevole della natura.. Inoltre vi sono bar per prendere qualcosa da bere (un succo di tamarindo, grazie..), così come intrattenimento con strumenti tipici o la possibilità di realizzare passeggiate sul mulo intorno al lago. Vi sono diverse opzioni da poter scegliere se si viene in questo bel posto.
Spiagge di San Juan del Sur
San Juan del Sur
(6)
Qui si puó assistere ad uno dei migliori tramonti che ho visto durante il mio viaggio attraverso l'America Centrale. Nonostante i molti turisti che vengono a navigare, la gente non ha perso l'ambiente locale che respiriamo passeggiando per le stradine, di mercato, ecc E a notte molto rum e un sacco di feste nei bar sulla spiaggia ...
Canyon di Somoto
Canyon di Somoto
(3)
Considerato uno dei paesaggi geologici più sorprendenti del Nicaragua, solcando il Fiume Coco per circa 5 Km con un percorso sinuoso, questo canyon presenta pareti che raggiungono i 120/150 mt. d'altezza. La corrente del fiume è interrotta da formazioni rocciose che originano pozze dov'è possibile fare il bagno. Oltre alla sua bellezza paesaggistica, il luogo permette di fare rafting, scendendo lungo parte del canyon con piccole barche. La stessa attività, ancor più divertito, si può fare cavalcando dei pneumatici.
Cattedrali di Granada
Catedral de Granada
(7)
Situato nella piazza di Colombo, nel centro di questa bellissima città coloniale in Nicaragua, dichiarata patrimonio dell'Umanità. Lo stile neoclassico è facilmente riconoscibile dalla facciata dell'edificio. Nella cattedrale ci sono quattro cappelle. L'edificio venne ricostruito più volte dopo la sua costruzione nel 1583. La struttura venne completamente distrutta nel 1856. Alla fine del XIX secolo, la costruzione della nuova cattedrale venne interrotta per mancanza di fondi. Con i nuovi piani, la costruzione continuò e si concluse nel 1915.
Città di Matagalpa
Forest Coffee
(2)
Una delle città più belle e sicure del Nicaragua, situata a circa 130 Km. a Nord dalla capitale Managua, con un clima mite tutto l'anno. Sarà per il clima o per la posizione, ma le persone di Matagalpa sono molto ospitali e l'estrema sicurezza urbana permette di concersi.
Riserve Naturali di Matiguás
Montagna di Quirragua a Matiguás
(3)
Si tratta di una meravigliosa riserva naturale dove potrete godervi una fantastica giornata di sport all'aria aperta facendo trekking e respirando aria pura. Se volete potrete anche arrivare nella zona delle piccole cascate e del fiume e farvi un bel bagno rinfrescante. Comunque se guardate le foto, saprete di cosa vi parlo.
Spiagge di San Juan del Sur
La spiaggia del Coco
(1)
Sono stato con la mia famiglia il 31 dicembre di 2007 e sono stato tre giorni godendo di un po' di spiaggia ed è meraviglioso avere la spiaggia solo per te e i migliori tramonti del mondo. E vedere le scogliere che si riflettono nell' acqua è qualcosa fuori dlla vostra vita quotidiana, ma non dico di più; è meglio viaggiare fin laggiù e scoprire il Nicaragua.
Spiagge di Leon
Spiaggia di Poneloya
(5)
Una delle spiagge preferite dagli abitanti di León, soprattutto in Settimana Santa e durante la Gritería, la festa della vergine, è quella di Poneloya, situata a 20 Km. da León. Ci si recano le famiglie a mangiare pesce e a godersi un buon rum (Flor de Caña è il produttore nicaraguense più conosciuto per la qualità del rum). Bagnata dal Pacifico, è considerata una spiaggia pericolosa per chi non la conosce, per via delle forti correnti e delle rocce molto vicine alla riva, che separano naturalmente Playa Poneloya con Playa de las Peñitas. È frequentata da molti surfisti ed offre dei tramonti incredibili, quando il sole da vita a veri e propri spettacoli cromatici giocando con le acque del mare. Rimane solo l'Isola di Juan Venado, area naturale protetta raggiungibile in barca, a fare compagnia a coloro che passano la notte in spiaggia.
Spiagge di San Juan del Sur
Spiaggia di Majaual
(2)
La spiaggia di Majaual è accanto alla spiaggia de las Maderas e a quella di San Lorenzo sulla costa pacifica del Nicaragua. Le sue spiagge sono molto vaste e calcaree, piene di vegetazione e con poco turismo di massa. Sono anche un'attrazione per i surfisti e viaggiatori che vengono a Pasqua, al paese di San Juan del Sur, che dicevano che èuno spettacolo. La verità è che queste spiagge sono una delizia per la mente, e una prova del fuoco per il corpo, qui le onde s'infrangono per davvero. Le rocce in lontananza dirigono onde che vanno e vengono, e sembra che giochino con loro e con noi, i bagnanti, che ci troviamo di fronte alla grandezza dell' Oceano Pacifico. Il villaggio di San Juan e le sue spiagge sono un'assoluta raccomandazione, se sei in viaggio in Nicaragua, non so se per terminare o iniziare il viaggio, in ogni caso, sarebbe un errore non andarci. Per raggiungere il villaggio: partono degli autobus da Managua (e da altre città, suppongo), dal mercato, e raggiungono Rivas. Da lì si deve prendere un altro autobus per arriva proprio nel villaggio.
Spiagge di San Juan del Sur
Spiaggia de Las Maderas in Nicaragua
(1)
A sud-ovest del paese si trova il paese di San Juan del Sur, una cittadina pesquereccia che anno dopo anno si sta aprendo sempre più al turismo. A seconda dell'epoca dell'anno, è un posto idilliaco per perdersi tra le spiagge. La spiaggia "ufficiale" è quella di San Juan del Sud, rinchiusa tra due rupi che l'occultano al resto del mondo. Ma sia verso il nord che verso il sud, si trovano un sacco di spiagge ancora meno massificate. Alcune sono difese dai surfisti che vengono da tutto il mondo ed altre sono perfette per sparire dal mondo e riposare. La "Playa de las Maderas", a nord di San Juan del Sud è una di queste. Non è tra le più conosciute, tanto conosciuta, ma non è forse meglio così? Le rocce che si sporgono sul mare lo obbligano a saltare ed a lanciare le sue onde in alto, un vero spettacolo e poi queste arrivano tranquille sino alla spiaggia. Questo spettacolo trasmette una sensazione di gran violenza naturale sotto le aqcue cristalline. Nonostante ciò è una spiaggia perfetta per nuotare visto che è cpsì amplia da permettere che la violenza del mare si trasformi in serenità del suo flusso. Per arrivare a San Juan del Sur da Managua bisogna prendere un autobus al mercato di Managua fino a Rivas città, lì poi bisogna prenderne un altro verso San Juan o un taxi.
Di interesse culturale di Masaya
Dance of Masaya
(4)
Il balletto Nazionale, il nostro Folklore, marimba, è qualcosa di molto particolare che viene comunemente chiamata La Cittá dei Fiori, é questo il luogo dove tutte le idiosincrasie possono essere rappresentare in una parte del mio bel paese, il Nicaragua, guarda rifugiato The Black Ball (solo ragazzi ), il ballo di White (solo donne), inizia a settembre e termina a fine novembre, questi sono i festival più lunghi che si svolgono a livello nazionale.
Vulcani di Moyogalpa
Concepcion Volcano
(2)
Situato sull'isola di Ometepe, vicino alla città di Moyogalpa, è il cono vulcanico migliore del Nicaragua. Anche se la nebbia ne copriva una parte, l'ho trovato l'imponente vulcano ed è visibile da tutta l'isola. È attivo quindi non si può percorree più di metà dell'ascesa ma vale la pena se la giornata è limpida. È necessario assumere una guida, ma è facile trovarne una nel villaggio (15 euro). La salita non è facile, io quindi non la consiglio a persone che non sono in forma.
Di interesse turistico di El Tortuguero
Battello da Pavona a Tortuguero
(2)
Da Pavona si prende il battello per Tortuguero dato che è l'unico modo per raggiungere il paese. Normalmente si può prendere il battello alle 13:30 che aspetta l'autobus, perché il 90% dei passeggeri dell'autobus prende questo battello. Per arrivare a Pavona da San José bisogna prendere il bus Cariari. Il viaggio dura circa un'ora e, probabilmente, già si cominciano a vedere gli animali, soprattutto uccelli e se siete fortunati coccodrilli. Certamente godrete di questo percorso d'acqua nella giungla. Il viaggio di ritorno lo potete organizzare direttamente da lì, nei vostri alloggi che avete scelto per le vacanze, se andate da soli, o con una guida del posto che troverete ad esempio nei luoghi dove depongono le uova le tartarughe. In breve, con qualsiasi persona del posto. Questi itinerari li farete con la gente del posto e con altri turisti con lo zaino in spalla.
Isole di Granada
Las Isletas
(2)
Situate sul Lago di Nicaragua, di fronte alla città di Granada, ci sono queste 365 isolotte, formatesi dopo un'eruzione del vulcano Mombacho. Per circa 15 dollari si può prendere una barca (per 8 persone) al porto di Granada. La gita dura normalmente poco meno di 1 ora e spesso si visitare l'isola c'è Forte San Pablo (fermata possibile per vederla) e l'isolotto dove vive una colonia di scimmie.
Riserve Naturali di Moyogalpa
Green pool Nature Reserve
(2)
Si trova a poco più di 10 km di Moyogalpa (capitale dell'isola di Ometepe), seguendo la strada verso sud. Nella parte inferiore della riserva è possibile vedere una laguna circondata da mangrovie e da una vegetazione lussureggiante con alcuni alberi da frutta. Il percorso attorno alla riserva è breve e si può fare in un'ora. Io l'ho fatto accompagnato da una guida (consigliato), ma si può anche fare senza guida. Il percorso è abbastanza ben segnalato; seguento questo itinerario è possibile vedere molti uccelli. È anche possibile navigare per la laguna in kayak oppure fare un giro a cavallo. E' possibile anche pernottare all'interno della riserva: l'Hotel Charco Verde si trova all'interno della riserva, di fronte a una piccola spiaggia.