MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Bordeaux?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Monumenti Storici a Bordeaux

48 monumenti storici a Bordeaux

Monumenti Storici di Bordeaux
Place de la Bourse
(44)
Lo specchio d'acqua di Bordeaux non è un monumento tanto piatto come sembra. Avvolge i passanti che si trovano sui moli nelle sue ondate di nebbia, e li assorbe nei suoi pensieri. È il posto ideale per mettere i piedi tra le nuvole, guardando le facciate neoclassiche degli edifici del porto della Luna. Da non perdere.
Monumenti Storici di Bordeaux
Place des Quinconces a Bordeaux
(16)
É una piazza molto grande e piacevole da percorrere con una passeggiata, dalla bella Fontana dei Girondini sino al lungofiume, soprattutto in concomitanza di fiere e mercati che la rendono molto animata, ed in occasione dei quali sono aperti molti punti di ristoro ed un paio di ristorantini in cui pranzare con vista sul fiume.. molto piacevole.
Monumenti Storici di Bordeaux
Monumento ai Girondini
(23)
Il monumento ai Girondini è una bellissima e imponente fontana a doppia facciata identica, con un alta colonna neoclassica centrale. Si trova in una delle estremità di Place des Quinconces. Venne costruita tra il 1894 e il 1902 in memoria dei membri Girondins, le Vittime del Terrore, e celebra la Repubblica come si intuisce anche dal grosso Gallo in bronzo. Più nota come "Colonna dei Girondini", o "Fontana dei Girondini", è stata inserita tra i monumenti storici nel 2011.
Monumenti Storici di Bordeaux
Ponte di Pietra di Bordeaux
(17)
Il Ponte di Pietra fu costruito da Napoleone nel 1830 e collega la sponda sinistra della città con il quartiere Bastide, essendo uno dei monumenti storici di Bordeaux. Durante la costruzione le forti correnti della Garonna causarono molte difficoltà. Grazie ad interventi subacquei si stabilizzarono i pilastri; in questo senso, si installava una campana di rame sott'acqua che permetteva ad una persona di avere 30 minuti d'aria e lavorare. Il ponte presenta 17 archi, corrispondenti al numero di lettere del nome Napoleon Bonaparte. Fu l'unico ponte della città fino alla costruzione del Ponte di San Giovanni negli anni '60.
Monumenti Storici di Bordeaux
La Gran Campana
(13)
Ogni volta che sono stato a Bordeaux sono andato a visitare la Gran Campana, perché penso che sia un simbolo della città. Si trova vicino alla rue Sainte Catherine. Non è una campana (nonostante il nome), ma una porta. Si tratta di una delle tante porte rimanenti a Bordeaux come vestigio dell'epoca medievale. Mi ha sempre colpito la dimensione. Ma la cosa più bella è l'illuminazione di notte. Vale la pena andarci, per contemplarla.
Monumenti Storici di Bordeaux
Torre Pey-Berland
(11)
Salire costa cinque euro, un incubo vedere poi come sono le scale che devi salire (e scendere). All'arrivo, i panorami a 360 gradi sono mozzafiato. C'è un'altra rampa di scale che ti porta ancora più su e che ti permette vedere ciò che in molti si perdono. Buon divertimento!
Monumenti Storici di Bordeaux
Porta Cailhau a Bordeaux
(13)
Costruita alla fine del XV secolo e in stile gotico, la porta Cailhau era usata per vigilare il fiume Garona e segnava l'entrata a Bordeaux. Oggi è la porta tra le panchine di San Pietro e via Sainte Catherine. La porta può anche essere visitata in estate, tra giugno e settembre.
Monumenti Storici di Bordeaux
Piazza Gambetta di Bordeaux
(3)
Piazza Gambetta è una delle piazze del centro città. Qui inizia il Corso Gambetta, che delimita il triangolo d'Oro, la zona più elegante della città. Al centro si osserva un bellissimo giardino pubblico e, attorno alla piazza, diversi hotel e ristoranti. La maggior parte dispone di terrazze, aperte anche d'inverno grazie ai sistemi di riscaldamento. Essendo una zona cara, anche mangiare costa abbastanza caro. Dalla piazza si raggiunge il Corso de la Intendance e, sempre attraverso vie pedonali, la Piazza Grands Hommes. Si tratta di posto molto frequentati e serviti dai mezzi pubblici. In un angolo della piazza si trova la Porta Dijeaux, che conduce alla zona commerciale; la piazza presenta un aspetto armonioso, grazie agli edifici del XVII secolo, e fu costruita durante l'espansione di Bordeaux al di là delle mura medievali.
Monumenti Storici di Bordeaux
La porta di Bourgogne a Bordeaux
(3)
La porta di Bourgogne è la continua del ponte di pietra di Bordeaux, e ti dà accesso alla città dal lato del Cours Victor Hugo. Si cominciò a costruirla nel 1751 su un progetto di Tourny. Venne molto criticata perché non aveva decorazioni, sculture, proprio in questa epoca in cui si doveva mostrare il potere della città con la bellezza delle sue facciate e dettagli urbanistici. Ma è una porta massiccia, e il visitatore si sente piccolo di fronte ad essa. Si tratta di un arco trionfale che ti porta al porto della luna, la parte vecchia della città, un patrimonio mondiale dell'UNESCO.
Monumenti Storici di Bordeaux
Fontana delle Tre Grazie
(8)
La fonte delle Tre Grazie è il capolavoro della splendida Place de la Bourse di Bordeaux. Al suo posto c'era prima una statua del re Luigi XV a cavallo, che si è fusa durante la Rivoluzione Francese, e poi quella di Napoleone III, anche questa distrutta. Questa fontana del 1869, è stata ristrutturata nel 2000 insieme a tutta la piazza ed ora si vede spettacolare. Rappresenta tre figlie di Zeus, Aglaia, Eufrosine e Talia. Si tratta di un'opera progettata da Visconti, l'architetto che ha realizzato anche l'Hotel des Invalides a Parigi, dove si conserva la tomba dell'imperatore Napoleone. La fontana è stata rimossa nel 2001 per prevenire i danni dovuti alla costruzione del vicino tram, e poi ricollocata nel 2006.
Monumenti Storici di Bordeaux
(6)
Monumenti Storici di Bordeaux
Porta Dijeaux a Bordeaux
(1)
La Porta Dijeaux si trova in Piazza Gambetta, dietro al monumento municipale. È un quartiere molto commerciale e la porta conduce ad una via pedonale dove abbondano i negozi di lusso; siamo, forse, nel quartiere più ricco della città. La porta, dalle dimensioni monumentali, fu costruita all'epoca dei grandi rinnovamenti del Marchese de Tourny, a metà del XVIII secolo. Fu inaugurata nel 1748 e poi vennero costruiti vari edifici sulla piazza. Era la porta del terzo perimetro di mura della città, realizzato dopo due espansioni del centro storico di Bordeaux.
Monumenti Storici di Bordeaux
(6)
Monumenti Storici di Bordeaux
Torre Saint Michel, Bordeaux
(2)
La Torre Saint Michel fu costruita tra il 1472 e il 1492, sull'antico ossario del cimitero della parrocchia Saint Michel. È coronata da una freccia, che culmina a più di 114 metri, rendendo la torre campanaria più alta della regione. La torre fu distrutta prima da un fulmine poi da un terremoto e infine da una tempesta! L'architetto Paul Abadie la ricostruì tra il 1861 e il 1869. Le scale conducono a una piattaforma con vista alla città, a 50 metri di altezza. Nella cripta sono state poste alla fine del sec. XVIII, delle mummie di persone, che hanno creato molte storie e leggende. Adesso stanno nel cimitero della Chartreuse. La torre è aperta tutti i giorni dalle 14 alle 19 e le mattine del martedì e del venerdì. Costa 3 Euro, e i minori di 18 anni non pagano. Apre solo da giugno a settembre.
Monumenti Storici di Bordeaux
Conservatorio Jacques Thibaud di Bordeaux
(1)
Il Conservatorio Nazionale della regione di Bordeaux si chiama Jacques Thibaud e sorge dietro alla Scuola di Belle Arti. È un edificio moderno, con un auditorium dove si organizzano concerti. Le rappresentazioni si tengono durante l'anno scolastico e l'entrata costa un prezzo simbolici. Si fanno opere classiche o contemporanee, eseguite dagli studenti.
Monumenti Storici di Bordeaux
Scuola di Belle Arti a Bordeaux
(1)
La Scuola di Belle Arti di Bordeaux si trova dietro il convento di Sainte Croix. Nel 1664 i frati benedettini rinnovano l'abbazia di seguito alla tradizionale organizzazione. Il frate superiore voleva evidenziare la povertà e la semplicità della loro vita. Questo edificio, che ora ospita la scuola d'arte, era prima il loro spazio per la vita comunitaria, con dei giardini intorno, un ristorante, una sala comune e delle stanze. Si tratta di un edificio in pietra, poi trasformato in casa di riposo, e a partire dal 1887, in scuola pubblicha. L'architetto Ricard realizzò questa ristrutturazione per la scuola, conservando la stessa facciata, fatta eccezione per il tetto a cui hanno messo delle tegole. Nel giardino ci sono opere d'arte provenienti dal Palazzo della Borsa, le statue di muse del grande teatro.
Monumenti Storici di Bordeaux
Porta de la Monnaie a Bordeaux
La Porta della Monnaie è una delle porte monumentali che segnano l'entrata a Bordeaux quando si arriva dal fiume. Di fronte, sul fiume, per anni le imbarcazioni hanno portato via il vino e gli altri prodotti della regione, mentre portavano i prodotti in arrivo dalle Colonie e dal Mediterraneo. La porta da accesso al quartiere Saint Michel, con l'omonima chiesa. Fu costruita nel 1758, molto rapidamente, e affidata alla custodia di un giovane guardiano responsabile di controllare chi passava per la porta, che presenta una decorazione semplice, essendo l'ultima opera del sovrintendente Tourny, colui che rinnovò buona parte della città nel XVVIII secolo.
Monumenti Storici di Bordeaux
Il Quartier Generale a Bordeaux
Questo edificio storico, ora diventato quartier generale dell'esercito di terra della regione, si trova su rue Vital Carles che porta alla Cattedrale di Saint André e Pey Berland. Da qui si prendono le decisioni militari per la regione Aquitania. È in questo edificio che il generale Charles de Gaulle, venuto a sapere che il nuovo governo stava discutendo un armistizio, prese la decisione di continuare a combattere con gli alleati, rifiutandosi di consegnare il territorio ai tedeschi. Questo episodio è avvenuto il 16 giugno 1940, ed il giorno 18, il generale era a Londra per il suo famoso messaggio radio, a tutti i francesi, per pregarli di non arrendersi.