Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Vuoi condividere il posto che preferisci?
Condividi le tue esperienze con una community di oltre 1.5 milioni di viaggiatori.

Palazzo de' Rossi

info
salva

2 opinioni su Palazzo de' Rossi

4
Guarda le foto di realbeccaccino
4 foto

Il castello ed il borgo

Fuori dalle porte di Bologna si trova un piccolo borgo conosciuto come Palazzo de' Rossi .
Nasce come sontuosa dimora con lo scopo di godersi la pace e le delizie della campagna, fu voluta da Bartolomeo de' Rossi .

Il Castello costruito per primo è situato vicino al fiume Reno circondato, a quel tempo, da una tenuta agricola. Accanto al castello si definì un piccolo borgo dove sulla piazza principale si affacciavano le botteghe e la bellissima Torre Colombaia. Il Castello e il borgo erano autonomi.

Ricordiamo che il Castello ebbe ospiti celebri come nel 1506-1507 il Pontefice Giulio II e Leone X nell'inverno 1515-1516, e altri papi illustri.

Oggi il Castello è utilizzato come dimora sontuosa per matrimoni e convegni. Il borgo è abitato ma si può visitare tranquillamente all'interno si trova anche un ristorante con camere.
A settembre in questo luogo c'è l'antichissima "Fiera di sdazi".
Ci si arriva in macchina oppure in bicicletta da Casalecchio di Reno seguendo le indicazioni della ciclabile
realbeccaccino
9
Guarda le foto di Azzonzo
9 foto

Borgo e palazzo storico

In zona Pontecchio Marconi, a pochissimi chilometri da Sasso Marconi, sorge il Palazzo De Rossi. Il Palazzo fu costruito come dimora da Bartolomeo de Rossi, destinato a cortigiane, dame per trascorrere piacevoli ore di riposo. Il Palazzo sorge nella zona dove si trova il Borgo per rendere tutto vicino per comodità (frutteti, stalle, pescherie, mulini etc). Il giardino è asimmetrico all'italiana, le sale sontuose interne si affacciano sul grandioso parco circostante. L'elegante costruzione tardo-gotica fu terminata dai figli Bartolomeo, Nestore e Mino nel 1500 circa. Vi soggiornarono parecchie persone di un certo spessore tra cui Leone X, Paolo III Farnese, Giovanni II Bentivoglio e molti altri.
Azzonzo
Pubblica

Informazioni Palazzo de' Rossi