Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Scala a chiocciola nei Musei Vaticani?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Scala a chiocciola nei Musei Vaticani

info
salva
Salvato

28 opinioni su Scala a chiocciola nei Musei Vaticani

6
Guarda le foto di nuria
6 foto

Oltre ad aver disegnato la nuova basi...

Oltre ad aver disegnato la nuova basilica di San Pietro, Donato D'Angelo Bramante disegnò la scala a chiocciola del Museo Vaticano che oggi viene utilizzata per portare i visitatori all'uscita del Museo. E' composta da minuscoli gradini che praticamente ci danno la sensazione di non esistere e che al posto di essere una scala sia una rampa.
nuria
3
Guarda le foto di mmozamiz
3 foto

I musei vaticani sono due luoghi unic...

I Musei Vaticani sono due luoghi unici al mondo in cui si trovano alcune delle migliori opere d'arte di tutti i tempi, ad esempio, la Cappella Sistina di Michelangelo. Ci sono tante opere che è impossibile contemplarle tutte soffermandovici, ci vorrebbero 10 anni per farlo. A me, per esempio, una delle cose che mi ha sorpreso di più quando li visitai è che alla fine, prima di raggiungere la Cappella Sistina, si deve passare attraverso diverse stanze in cui ci sono molti quadri che nessuno si ferma a contemplare andando oltre. Questi quadri sono di Dalí, Miró, Picasso.. è incredibile come la ricchezza di questi musei è talmente grande che anche opere eccezionali sono relegate in secondo piano.

Comunque, quello che più mi ha colpito, anche se potrà sembrare incredibile, non è stata la Cappella Sistina o un qualsiasi altro quadro che ho visto nei musei, ma sono state la scale a chiocciola che devono essere percorse per uscire dal museo. Si tratta di scale incredibilmente belle che furono realizzate da Bramante. Sono uniche perché offrono una vista mozzafiato, quando si percorrono sembrano non finire mai, perché Bramante è riuscito a creare una struttura che le fa sembrare molto più lunghe di quelle che sono realmente, è una specie di illusione ottica. Inoltre devo ammettere che mi piaceva guardare le scale, perché mi sono ricordato l'ultimo libro che ho letto quando sono andato a Roma, Angeli e Demoni, nella copertina ci sono queste scale, quindi la mia mente inconsciamente associava le scale ai sentimenti provocato nel leggere il libro.

A proposito, un'altra cosa che mi ha colpito e che passa inosservato dalla maggior parte delle persone è che quando si lascia i Musei Vaticani si incontra un bellissimo stabilimento erotico. È stupido, ma richiama l'attenzione a causa del forte contrasto che si verifica.
mmozamiz
4
Guarda le foto di jrgil
4 foto

Per gli amanti della fotografia

Progettato nel 1932 dall'architetto italiano Giuseppe Momo, questa scala si trova all'interno dei Musei Vaticani ed è composta da spirali diverse, una in salita per raggiungere le esposizioni , e un altro di uscita dal museo. Per gli amanti della fotografia è un must da visitare.
jrgil
1
Guarda le foto di Ignacio Carmona Loeches
1 foto
Ignacio Carmona Loeches
Leggi altre 10
Pubblica
3
Guarda le foto di Arturo Mencía
3 foto
Arturo Mencía
1
Guarda le foto di WTFdani
1 foto
WTFdani
1
Guarda le foto di Cecilia López
1 foto
Cecilia López
1
Guarda le foto di David Barbero Ramón
1 foto
David Barbero Ramón
8
Guarda le foto di Almudena
8 foto
Almudena
2
Guarda le foto di Leo
2 foto
Leo
1
Guarda le foto di pierre dujon
1 foto
pierre dujon
1
Guarda le foto di Zumito
1 foto
Zumito
7
Guarda le foto di claude59
7 foto
claude59
4
Guarda le foto di Anabel
4 foto
Anabel
1
Guarda le foto di eunice gg
1 foto
eunice gg
Pubblica
Leggi altre 10

Informazioni Scala a chiocciola nei Musei Vaticani