Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Accedi con Google Plus
Raccomanda a un posto
Ti piace Tempio di Jokhang?
Dillo a tutto il mondo!
Dove vuoi andare?

Tempio di Jokhang

info
salva
Salvato

5 opinioni su Tempio di Jokhang

18
Guarda le foto di Rodrigo Nieto
18 foto

Si tratta senza dubbio del più famoso...

Si tratta senza dubbio del più famoso tempio buddista di Lhasa, in Tibet ed è situato nella Piazza di Barkhor. Centinaia di tibetani provenienti da tutta la regione vengono in questo luogo per pregare e per me è stato davvero un piacere poter vedere bambini, adolescenti, adulti e anziani che si inginocchiavano insieme... Jokhang è considerato Patrimonio dell'Umanità insieme al Palazzo di Potala, è costituito da quattro livelli ed il tetto è ricoperto da bellissime piastrelle dorate. All'entrata vi sono inoltre due cervi d'oro e all'interno del tempio, potrete ammirare la grande ricchezza dei dettagli, ma anche respirare un'atmosfera di malinconia e di tranquillità...
Rodrigo Nieto
3
Guarda le foto di Alfonso Navarro Táppero
3 foto

Come ci ha detto nel suo meraviglioso...

Come ci ha detto nel suo meraviglioso Rniega3 angolo di Jokhang, ci troviamo di fronte il tempio principale del buddismo tibetano a Lhasa, capitale del Tibet. Abbiamo dimenticato la splendida facciata del suo interno sontuoso e anche decine di pellegrini devoti agitando la ruota di preghiera e borbottare più e più volte il mantra Om Mani Padme Hum. Vogliamo mettere a fuoco in un angolo più squisito, almeno per un server, questo tempio che non è altro che il tetto. Sono in Temple Terrace e oltre contemplare la magnifica vista, con la silhouette del Palazzo Potala come sfondo e l'eccitazione del coloratissimo mercato di piazza Barkhor in primo piano, il mio obiettivo è quello di rivestite finials ornamentali principalmente da piatti d'oro che può essere visto lungo tutto il tetto dell'edificio. Bandiere di Vittoria in metallo e che rappresenta il trionfo del Dharma sulle negatività e gli ostacoli, pinnacoli decorate con incisioni che simboleggiano i vari impegni della pratica buddista, i mantra scritti e le reliquie di maestri del passato, tutto questo e molto di più può essere trovato in i tetti dei templi tibetani e tutti sormontati da cieli azzurri presentati in queste latitudini. Ecco le fotografie che accompagnano questo angolo e si può capire, spero, la mia passione per le altezze di questi edifici.

Tal y como nos ha contado Rniega3 en su estupendo rincón sobre Jokhang, nos hallamos frente al principal templo del budismo tibetano de Lhasa, la capital del Tibet.

Nos olvidamos de su espléndida fachada, de su fastuoso interior e incluso de las decenas de devotos peregrinos que agitan su rueda de oración y musitan una y otra vez el mantra Om Maní Padme Hum.

Nos queremos centrar en el rincón más exquisito, al menos para un servidor, de este templo que no es otro sino su tejado.

Me encuentro en la terraza del templo y aparte de la magnífica vista que contemplo, con la silueta del Palacio Potala como telón de fondo y la algarabía del colorista mercadillo de la plaza de Barkhor en primer plano, mi atención se centra sobre los remates ornamentales recubiertos en su mayor parte por placas doradas que se pueden contemplar a lo largo de toda la cubierta del edificio.

Banderas de la victoria realizadas en metal y que representan el triunfo del Dharma sobre las negatividades y obstáculos, pináculos decorados con incisiones que simbolizan los distintos compromisos de la práctica budista, mantras escritos y reliquias de antiguos maestros, todo esto y mucho más podemos encontrar en los tejados de los templos tibetanos y todo ello aderezado por el azul intenso que presentan los cielos en estas latitudes.

Contemplad las fotografías que acompañan a este rincón y podréis entender, espero, mi fascinación por las alturas de estos edificios.
Alfonso Navarro Táppero
Traduci
Vedi l'originale
3
Guarda le foto di fredo
3 foto

Il monastero di jokhang è il più anti...

Il monastero di Jokhang è il più antico in tutto il Tibet, essendo stato eretto nel 639. E 'il centro storico di Lhasa, il Potala più. Più antico, nel cuore del quartiere storico conservato, il tempio è molto attivo, e si possono vedere le orde di pellegrini laici pubblico invocando Buddha. Il luogo trasuda incenso e yak. Una strada circolare, Barkhor, circonda il tempio. andare in giro! Il posto è solo un centro commerciale: i vestiti dei monaci, la pelle di pecora, insetti secchi, teste di yak, incenso, gingilli inutili, non più di scarsa qualità, ma a prezzi ridicoli. Si possono trascorrere ore lì. Per informazioni, il monaco pieno 4 camere (senza cappello o borsa) lana classico (lo yak è più costoso), può essere negoziato a meno di 150 yuan (15 euro). Il tempio stesso, nonostante i numerosi tentativi, non ho mai trovato l'ingresso, e non è perché hanno cercato e provato.

Le Jokhang est le plus vieux monastère de tout le Tibet, puisqu'il a été érigé en 639. Il constitue le centre historique de Lhassa, bien plus que le Potala. Plus ancien, au cœur du quatier historique conservé, le temple est très actif, et vous pourrez voir les hordes de pélerins se jeter parterre en invoquant Bouddhas. L'endroit respire l'encens et le yack.
Une rue circulaire, le Barkhor, encercle le temple. faites le tour!!
Le lieu est un centre commercial à lui tout seul: habits de moines, peau de moutons, insectes séchés, têtes de yack, encens, bibelots inutiles, le tout de qualité plus que médiocre, mais à des prix ridicules. On peut y passer des heures. A titre indicatif, le complet de moine 4 pièces (sans chapeau ni besace), en laine classique (le yack est plus cher), peut se négocier à moins de 150 yuans (15 euros).

Le temple en lui-même, malgré de nombreuses tentatives, je n'en ai jamais trouvé l'entrée, et ce n'est pas faute d'avoir demandé et essayé.
fredo
Traduci
Vedi l'originale
4
Guarda le foto di Lapin
4 foto

Per l'ingresso di jokhang? semplice, ...

Per l'ingresso di Jokhang? Semplice, basta seguire il flusso. Nella foto le visite porta anteriori per i turisti sono entrate separate riservate ai pellegrini. Il più cool Oltre alle sale di preghiera del tempio stesso, tetto o si ha una splendida vista del Potala .. E il resto della città tibetana.

Pour l'entrée du Jokhand ? Simple , il suffit de suivre le flot .
Sur la photo la porte d'entrée

Les visites pour touristes sont distinctes des entrées réservées aux pèlerins.
Le plus sympa , outre les salles de prières du temple lui même , c'est le toit d'ou l'on a une vue superbe sur le Potala ..Et le reste de la ville tibétaine .
Lapin
Traduci
Vedi l'originale
Leggi altre 1
Pubblica
1
Guarda le foto di Jordi Cerdà
1 foto

Pilgrim in tibet

E 'sorprendente come la religione, il buddismo, è parte della vita dei tibetani. Si possono trascorrere ore a guardare i pellegrini provenienti da altre parti del Tibet, girando in direzione in senso orario attorno Tempio Jokhang nella capitale Lhasa. Portate con voi una ruota di preghiera, la filatura incessantemente. Un'esperienza indimenticabile.

Peregrina en tibet

Es sorprendente ver como la religión, el budismo, forma parte de las vidas de los tibetanos. Uno puede pasarse horas contemplando los peregrinos, procedentes de otras partes del Tibet, dando vueltas en el sentido de las agujas del reloj alrededor del templo de Jokhang, en la capital Lhasa. Llevan consigo un molinillo de oraciones, que hacen girar sin cesar. Una experiencia inolvidable.
Jordi Cerdà
Traduci
Vedi l'originale
Pubblica
Leggi altre 1

Informazioni Tempio di Jokhang

Indirizzo Tempio di Jokhang
No.6 Xiasasu Zangyi Road, Lhasa 850000, China
No.6 Xiasasu Zangyi Road, Lhasa 850000, China
Sito web Tempio di Jokhang
http://www.viajarporchina.com/Guia-de-Viajes/Tibet/Templo-Jokhang-1518.html
carica altro