Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Ontario?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Ontario

448 Collaboratori
Il più visitato a Ontario
Cascate di Niagara Falls
Cascate del Niagara - Ontario
(56)
Monumenti Storici di Toronto
Torre CN
(47)
Isole di Toronto
Zona delle 1000 Isole
(11)
Monumenti Storici di Ottawa
Parlamento del Canada a Ottawa
(15)
Comuni di Toronto
Municipio di Toronto
(18)
Musei di Toronto
Casa Loma
(13)
Musei di Toronto
Royal Ontario Museum
(10)
Di interesse culturale di Ottawa
Canadian civilization Museum
(2)
Città di Niagara-on-the-Lake
Niagara-on-the-Lake
(5)
Mercati di Toronto
Mercato di St Lawrence
(9)
Di interesse turistico di Niagara Falls
Maid of the Mist
(7)
Di interesse turistico di Ottawa
Rideau Canal
(7)
Musei di Ottawa
National Gallery of Canada
(8)
Musei di Toronto
Art Gallery of Ontario
Mercati di Toronto
Quartiere di Kensington
(7)
Mercatini di Toronto
Kensington Market
(11)
Posti insoliti di Toronto
Chinatown
(5)
Vie di Toronto
Brookfield Place
(5)
Musei di Toronto
Casa Loma
(13)
Musei di Toronto
Royal Ontario Museum
(10)
Musei di Ottawa
National Gallery of Canada
(8)
Musei di Toronto
Art Gallery of Ontario
Musei di Toronto
Hockey Hall of Fame
(4)
Musei di Waterloo
Waterloo Region Museum
Musei di Saint Catharines-Niagara
Saint Catherines navigation Museum
Musei di Ottawa
Canadian War Museum
(2)
Musei di Toronto
Bata Shoe Museum
Musei di Ottawa
(1)
Musei di Niagara Falls
(6)
Musei di Toronto
(3)
Musei di Ottawa
Musei di Toronto
Musei di Sudbury
Science North
Musei di Niagara Falls
(1)
Cascate di Niagara Falls
Cascate del Niagara - Ontario
(56)
Cascate di Niagara Falls
(3)
Cascate di Niagara Falls
(2)
Cascate di Thunder Bay
Cascate di Dundas
Monumenti Storici di Toronto
Torre CN
(47)
Monumenti Storici di Ottawa
Parlamento del Canada a Ottawa
(15)
Monumenti Storici di Ottawa
(3)
Monumenti Storici di Brockville
Monumenti Storici di Gananoque
Monumenti Storici di Toronto
Monumenti Storici di Ottawa
(1)
Monumenti Storici di Kingston
(1)
Villaggi di Saint Jacobs
Saint Jacobs
(3)
Villaggi di Norfolk
Canoe in Long Point
(1)
Villaggi di Crystal Beach
Crystal Beach
(3)
Villaggi di Fort Erie
Fort Erie
Villaggi di Waterloo
Waterloo
Villaggi di Saint Catharines-Niagara
Welland Canal
Villaggi di Saint Catharines-Niagara
St. Catharines
(2)
Villaggi di Niagara Falls
Cantine Peller
Villaggi di Morrisburg
Villaggi di Gananoque
Villaggi di Port Elgin
(1)
Villaggi di Picton

195 cose da fare a Ontario

Cascate di Niagara Falls
Cascate del Niagara - Ontario
(56)
Se aspetti che faccia buio, le cascate del Niagara ti sorprenderanno più che di giorno. I colori emessi dalla zona del tramonto, dalla parte del Canada, fanno che l'acqua mostri uno spettacolo naturale trasformato in arte dall'uomo. Quando sono stato alle cascate erano quasi congelate, con un gran numero di placche di ghiaccio....Incredibile!!!Le verità è che è incantevole. E ciò che più mi piace è che la citta è tutta una attrazione. E' piena di musei, ristoranti bellissimi...Sembra la città di FANTASIA. Vi raccomando di andare!! Quando andai lì era a principio di aprile e nei bordi vi era una gran quantità di ghiaccio, le barche che sono solite navigare per potere mostrare le cascate dal fiume ancora non funzionavano, però è valsa la pena. La unica cosa negativa è che prima ero stato a Igüazú e pertanto queste cascate ti lasciano un poco freddo. Un luogo meraviglioso. La unica cosa negativa, come in molti altri posti, è l'eccessivo sfruttamento del luogo per attirare turismo. La cosa migliore è che il rumore dell'acqua si ascolta da qualsiasi altra parte della città e soprattutto al momento di dormire in hotel. Realmente rilassante e da consigliare. Meraviglioso. Incredibile il rumore dell'acqua. Stanno nella frontiera fra Canada e USA, però si vedono molto meglio dal Canada. Da provare sono le barche che ti avvicinano alla cascata, sembra che in qualunque momento l'acqua ti può risucchiare. Pranzare vedendo le cascate è stato stupendo.
Monumenti Storici di Toronto
Torre CN
(47)
Era la nostra prima volta in Canada, un'offerta viaggio vantaggiosa che non ci siamo lasciati sfuggire. Molti edifici, grattacieli, città cosmopolite e diverse dalle città europee. La CN Tower è l'edificio più alto e famoso di Toronto, non delude nessuno, a circa 500 metri di altezza, offre un panorama della città impressionante, adatto solo a coloro che non soffrono di vertigini. Senza dubbio, la cosa più suggestiva è il pavimento di vetro che si trova a più di 300 metri di altezza da cui è possibile scattare una foto unica. Non osi salirvi chi soffre di vertigini. Incredibile!
Isole di Toronto
Zona delle 1000 Isole
(11)
Mille isolotti nascosti. A un paio d'ore da Toronto si trova un luogo naturale noto come Thousand Islands, composto da un arcipelago di oltre 1.700 isole poste ai due lati della frontiera tra Stati Uniti e Canada. Visitare queste isolette con una mini crocera è una sensazione molto particolare. Molte di esse sono abitate da persone che hanno optato per una nazione o per l'altra, seguendo le loro tradizioni e le loro ideologie; espongono bandiere statunitensi o canadesi a seconda della loro provenienza, il lago Ontario o New York. La cosa buffa, però, è rendersi conto che possono esistere isole talmente piccole da avere il perimetro uguale a quello di una casa a due piani, dove c'è appena spazio per fare un giro per l'atrio o piantare un albero. Allora uno si prova a chiedere come è la vita in situazioni come queste: deve essere incantevole svegliarsi ogni mattina, affacciarsi alla finestra e vedere che si è sul bordo di un lago aperto, con una vista magnifica, il sole che splende e che riflette i raggi nell'acqua, mentre ci si immerge nei suoni dei volatili che abitano lì. Quando ho avuto l'opportunità di visitarle era autunno, il fogliame degli alberi stava cambiando dai toni verdi a quelli bruni, dai rossastri agli arancioni, dai giallastri a quelli scuri... Un ulteriore dettaglio della bellezza del paesaggio. La vita quotidiana di questi cittadini dev'essere molto singolare, dato che anche solo per fare la spesa devono prendere il motoscafo, attraccarlo a un molo, prendere l'auto e andare al supermercato. Credo che succeda lo stesso all'ora di recarsi al lavoro o quando i più piccoli devono andare a scuola. In inverno, queste acque saranno quasi tutte congelate perché si trovano così tanto a nord, così, dopo essermi chiesto tutte queste cose sulla vita lì, ho pensato che queste casette piene di fascino forse sono abitate solo in estate, come se fossero le case del mare. L'obiettivo degli americani è starsene lontani dalla frenesia cittadina e immergersi in un mondo di colori, pace e calma, per godersi una vacanza molto più originale di quanto ci si può immaginare. È chiaro è che una vacanza dedicata alla pesca, all'andare in barca, respirare aria fresca, circodarsi di natura, nuotare in acque cristalline, prendere il sole e riflettere, penso che sia davvero una scelta saggia, consigliatissima.
Monumenti Storici di Ottawa
Parlamento del Canada a Ottawa
(15)
Parliament Hill, che domina la città di Ottawa, è un albergo che si compone di tre edifici che formano uno spettacolare complesso neo-gotico. Sono stati costruiti tutti tra il 1874 e il 1878, e successivamente estesi. I tre edifici sono il Block Centre, con la famosa Torre della Pace (Torre dell'Orologio) nonché sede della Camera dei Comuni e del Senato, così come la biblioteca che merita una visita, ed il blocco orientale, con gli uffici del Primo Ministro canadese, ed infine quello occidentale, con gli uffici dei parlamentari. Ci sono visite guidate in spagnolo, dove si puó ammirare lo scettro della regina d'Inghilterra. E non dimenticate che il Canada appartiene alla corona inglese di Elisabetta II. Speriamo che si vedrà anche la guardia reale durante le sue cerimonie.
Comuni di Toronto
Municipio di Toronto
(18)
La città di Toronto ha due edifici municipali. Il vecchio municipio (Old City Hall) è un edificio classico, progettato dall'architetto Edward Lennox (che progettò anche la Casa Loma). Oggi questo edificio ospita il tribunale della città. A pochi metri di distanza si trova il Municipio (sede del Municipio). In un edificio circolare, il cui disegno è stato scelto tra più di 500 progetti. All'interno (entrata gratuita) è possibile vedere un modello in scala della città.
Musei di Toronto
Casa Loma
(13)
La Casa Loma era di proprietà di alcuni magnati dell'energia elettrica, è stata poi venduta. Henry Mill Pellat, nominato cavaliere da Edward VII, accumulò una grande fortuna. È stato anche uno di quelli che ha reso possiblile che arrivasse l'elettricità a Toronto dalle cascate del Niagara. La casa, completata nel 1911, fonde vari stili architettonici e dispone di circa 100 camere.
Musei di Toronto
Royal Ontario Museum
(10)
Non è certo la prima volta, ma questa volta mi sembra eccessivo. Chiamare un museo, quale il Royal Ontario Museum di Toronto, col nome di chi ne ha finanziato il restauro è un insulto, a mio avviso, alla genialità dell’architetto. Il nome ufficiale del museo è infatti « Michael Lee Chin Crystal » , un omaggio appunto, al miliardario di origine cinese che ha finanziato la sua ristrutturazione. In realtà le bislacche scatole di vetro e alluminio, accatastate apparentemente alla rinfusa contro l’edificio esistente, risalente alla fine dell’800, sono l’opera dell’architetto decostruttivista Daniel Liberkin, lo stesso architetto che ha firmato il progetto per l’altrettanto splendido Museo Ebraico di Berlino. Situato all’angolo tra Bloor e Queen’s Park, il museo, oltre ad essere uno dei più grandi musei del mondo di etnologia e storia naturale è anche una festa per gli occhi. Come enormi schegge di vetro le diverse componenti dell’edificio si incastrano direttamente in quelli che appaiono come i resti di una vecchia chiesa ispirata al gotico italiano. Quasi a manguarsela, a cancellarla. Nello stesso tempo la diversità di stile architettonico tra i due edifici (il vecchio e il nuovo) accresce il sentimento di spaesamento e lo straordinario impatto visivo di questo capolavoro dell’architettura contemporanea. Ne consiglio assolutamente la visita anche a chi non è particolarmente interessato alla cultura popolare dei diversi paesi del mondo....
Di interesse culturale di Ottawa
Canadian civilization Museum
(2)
Durante la nostra visita in Canada abbiamo visitato questo interessante museo, spettacolare da fuori per la sua architettura unica che da lontano sembra avere la forma di una testa di un castoro. All'interno vi sono esposti totem, una grande canoa appesa, un teatro IMAX ed un museo per bambini. Non è stato possibile completare la visita perché bisognava pagare per vedere il resto mentro noi ci trovavamo nella sala all'ingresso, ma è stata una bella esperienza.
Città di Niagara-on-the-Lake
Niagara-on-the-Lake
(5)
Questa città è stata uno dei posti che mi ha sorpreso di più della mia visita in Canada. Eravamo diretti verso le famose cascate ed abbiamo fatto una sosta qui. Quella che sembrava una delle tante soste del bus è diventata una sorpresa che piacque a tutti. È interessante sapere che Niagara on the Lake vive un pò nel retroscena dello show turistico delle cascate, non ha bisogno di chioschi o di diventare una località turistica per essere speciale. Con le sue strade, i suoi negozi, i giardini fioriti, i suoi alberghi, che sembrano del vecchio West, la sua pulizia e con i vigneti circostanti e le case di campagna, sembra adornata per un film. Uno di quei posti che ti fanno venire voglia di cambiare aria e di andare a viverci.
Mercati di Toronto
Mercato di St Lawrence
(9)
Comincio mettendo in dubbio il titolo assegnato a questo mercato dalla Lonely Planet, perché - anche se si tratta di un mercato straordinario (lo potete vedere voi stessi dalle foto) - a mio parere non è un vero e proprio mercato. Il mercato di St Lawrence non puzza né di pesce né di frutti di mare perché, come nella maggior parte dei mercati del Nord America,il pesce è già pulito, confezionato e riposto in mezzo al ghiaccio, quindi è quasi inodore. Lo stesso vale per la sezione di frutta e verdura, molto bella e ben ordinata, ma quasi inodore. La parte che più mi è piaciuta è stata forse quella meno visitata dai turisti, al piano seminterrato, che ospita tutti gli stand con i prodotti organici e particolari, caffè di tutto il mondo, una panetteria, uno stand che vende solamente caviale, ecc.... perfetto per mangiare spendendo poco. Vale la pena dedicare un'intera mattina o un pomeriggio alla visita di questo mercato per prendere un muffin, un tè o un caffè.
Di interesse turistico di Niagara Falls
Maid of the Mist
(7)
Nelle Cascate del Niagara, abbiamo la possibilità di noleggiare una barca e di avvicinarci al massimo alla loro parte inferiore per poterle apprezzare dal basso. A circa 100 metri di distanza, ci sono armadietti dove possiamo comprare i biglietti,, scendere le scale, indossare un impermeabile che ci danno e salire sullla barca . Il viaggio dura circa mezz'ora, ma ne vale la pena, è una di quelle cose per i turisti da provare, non si può andare senza vedere cosi'! Vi consiglio di andare con la prima nave, che se non ricordo male era alle 9.30 a partire da questa ora, aumenta la folla e bisogna fare un sacco di coda.
Di interesse turistico di Ottawa
Rideau Canal
(7)
Questo canale attraversa numerosi laghi e fiumi che a loro volta attraversano il territorio di Kingston e di Ottawa con una lunghezza totale di 202 chilometri. Prende il nome da uno dei fiumi che percorre il suo stesso cammino. Inoltre Rideau é importante per essere stato il primo canale ad essere costruito artificialmente, utilizzando una tecnica chiamata "Slackwater", che prevede l'allagamento rapido del letto del fiume con l'aiuto di alte dighe, quindi sono stati ridotti al minimo gli scavi riuscendo ad aumentare il livello dell'acqua, rendendolo navigabile mentre la sua costruzione fu relativamente di breve. Questo canale ebbe una gran importanza all'inizio sia per il trasporto di mercanzie del paese che per interessi e fini militari. La sua costruzione fu iniziata nel 1827 e terminó nel 1832, oggi è utilizzato per fini turistici. Come si può vedere questo canale é stato utilizzato per differenti scopi, inizialmente era per la navigazione, uno dei primi canali per la navigazione di battelli a vapore sul lato turistico del canale ed importante via di collegamento per il relax, la caccia e la pesca, quindi è una risorsa preziosa per il popolo canadese. É il più antico corso d'acqua artificiale che percorre in Nord America ed un luogo di grande valore storico per il popolo canadese, e fa parte del Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.
Musei di Ottawa
National Gallery of Canada
(8)
È situato nel cuore della Capitale questo straordinario "Louvre" canadese che, con 25.000 opere che spaziano dal Rinascimento italiano a Warhol, è considerato la più bella e importante (oltre che vasta) collezione d'arte del Paese. Anche solo dall'esterno l'edificio merita un'occhiata: inaugurato nel 1988, questo grande palazzo di vetro e granito rosa s'impone sulla vasta piazza antistante, offrendo una splendida vista della collina del Parlamento. Inoltre l'enorme (e decisamente impressionante, perfino paurosa, se siete aracnofobici) scultura di Louise Bourgeois posta dinanzi all'ingresso del museo, che appassiona sia gli amanti dell'arte contemporanea sia i suoi più accaniti detrattori, merita sicuramente uno sguardo e una fotografia. All'interno su due piani troverete gallerie dedicate all'arte contemporanea, all'arte europea e americana, ai principali pittori canadesi, alla fotografia oltre che a una curiosa galleria d'arte Inuit, contemporanea e non. Tra un quadro e l'altro ci si può rilassare nell'arioso Water Court, il silenzioso cortile interno i cui comodi divanetti, magari dopo una lunga visita, NON sono un miraggio. Orari: dal 1 Maggio al 30 Settembre tutti i giorni dalle 10 alle 17. Dal 1 Ottobre al 30 Aprile stessi orari ma rimane chiuso il Lunedì. Prezzo: 9/7 $.
Musei di Toronto
Art Gallery of Ontario
L'Art Gallery of Ontario o AGO, com'è altrimenti conosciuto. Si tratta di uno dei più importanti musei di Toronto, con un design spettacolare e dimensioni impressionanti. Ospita al suo interno grandi collezioni di arte canadese, una grande collezione di arte africana e oceanica e un archivio di oltre 40.000 fotografie. È noto soprattutto noto per il gran numero di attività educative e mostre temporanee di grandi dimensioni, come quella che verrà inaugurata prossimamente e che gira attorno a David Bowie.
Mercati di Toronto
Quartiere di Kensington
(7)
Il Kensington è, quantomeno, un quartiere davvero pittoresco. Situato nei dintorni di Spandia Avenue, le vie Augusta, Kensington Avenue e Baldwin Street, era un tempo il quartiere ebraico di Toronto. Ora è stato convertito in un quartiere bohemienne, hippie e abbastanza alternativo. Ho alcune foto che lo dimostrano :)) ci sono bancarelle di verdure e negozi di abbigliamento di seconda mano.
Mercatini di Toronto
Kensington Market
(11)
Il Kensington Market non è un mercato, ma un insieme di strade che si dipana tra Spadina Avenue, Kensington Avenue e gli altri vicoli delle vicinanze. Ogni casa o piccolo edificio ospita al suo interno negozi di abbigliamento, accessori, decorazioni, frutta e verdura ... Per quanto riguarda l'abbigliamento e così via, vi sono per lo più le cose di seconda mano, in stile hippie / gitano, dello stesso tipo di quelle che potreste trovare anche a Camden Town, Londra. A pochi isolati da Chinatown, la zona di Kensington è un must per chi ama i colori, la vita, lo yoga e altri stili alternativi!
Posti insoliti di Toronto
Chinatown
(5)
Sicuramente vi sembrerà di trovarvi in Cina. Si tratta di una delle comunità cinesi più grandi al di fuori della Cina. In generale la città di Toronto mi è piaciuta molta: il centro storico, la parte moderna, i musei, le sue torri, i suoi stadi, il Festival del Cinema, la sua vicinanza al Niagara, ecc. Una città affascinante.
Vie di Toronto
Brookfield Place
(5)
"Mi hanno indicato di prendere questa strada e mi hanno rinchiuso in una galleria, anche se in una maniera divertente", ​​è ciò che mi viene in mente quando ho visitato questa struttura stupefacente progettata da Santiago Calatrava. Ho visto edifici, simulati all'interno di una galleria di negozi e mi sentivo come se fossi nel villaggio di Pim e Pom, ma questo è reale, una strada all'interno di una struttura con edifici reali, negozi, banche, bar, ristoranti, una piazza ...... Ho davvero pensato che era fantastico, originale e molto di più. Vi lascio le foto per farvi giudicare a voi stessi.
Ispirati con le migliori liste degli esperti