MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Maharashtra?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Maharashtra

564 Collaboratori
  • Monumenti
    92 posti
  • Paseggiate
    33 posti
  • All'aperto
    23 posti
  • Shopping
    34 posti
  • Spiagge
    9 posti
Attività a Maharashtra
GetYourGuide
(16)
23,45
Il più visitato a Maharashtra
Stazioni Ferroviarie di Bombay
Stazione Chhatrapati Shivaji
(11)
Monumenti Storici di Bombay
Porta dell'India
(9)
Spiagge di Bombay
Spiaggia di Juhu
(10)
Grotte di Ajantâ
Grotte di Ajanta
(5)
Di interesse culturale di Ellora
Cave di Ellora
(3)
Isole di Bombay
Isola Elephanta
(4)
Giardini di Bombay
Giardini di Pherozeshah Mehta
(1)
Di interesse sportivo di Bombay
Parco Oval Maidan
Di interesse sportivo di Bombay
Cricket a Bombay
(2)
Di interesse turistico di Bombay
Dhobi Ghat
(3)
Vie di Bombay
Malabar Hill
Università di Bombay
Unviersità di Bombay
Di interesse culturale di Bombay
Lungomare di Bombay
(1)
Città di Aurangabad
Bambini di Aurangabad
(1)
Città di Nashik
Downtown Nashik
Di interesse culturale di Nashik
Ceremony of conversion
Monumenti Storici di Nashik
Ghat Ram-Nashik-
Di interesse turistico di Bombay
Serbatoio di Banganga
Vie di Bombay
Malabar Hill
Vie di Bombay
Bollywood
(1)
Vie di Bombay
(4)
Vie di Bombay
(2)
Vie di Bombay
(1)
Vie di Bombay
Vie di Bombay
(1)
Vie di Bombay
Vie di Bombay
Vie di Shahgadh
Vie di Kudal
Vie di Ratnagiri
Vie di Bombay
Vie di Matheran
(1)
Vie di Panchgani
Vie di Panchgani
Vie di Kolhapur
Vie di Mahabaleshwar
Vie di Pune
(1)
Monumenti Storici di Bombay
Porta dell'India
(9)
Monumenti Storici di Nashik
Ghat Ram-Nashik-
Monumenti Storici di Aurangabad
(1)
Monumenti Storici di Bombay
(2)
Monumenti Storici di Aurangabad
Monumenti Storici di Bombay
Monumenti Storici di Bombay
(1)
Monumenti Storici di Bombay
Monumenti Storici di Bombay
Monumenti Storici di Bombay
(3)
Monumenti Storici di Ajantâ
(1)
Monumenti Storici di Bombay
Monumenti Storici di Bombay
Monumenti Storici di Kolhapur
(1)
Monumenti Storici di Bhor
(4)
Spiagge di Bombay
Spiaggia di Juhu
(10)
Spiagge di Bombay
Spiaggia Chowpatty
(3)
Spiagge di Bombay
(1)
Spiagge di Ratnagiri
Spiagge di Ratnagiri
Spiagge di Ganpati Pule
Spiagge di Bombay
Spiagge di Bombay
Spiagge di Bombay

269 cose da fare a Maharashtra

Stazioni Ferroviarie di Bombay
Stazione Chhatrapati Shivaji
(11)
Bombay è una città moderna, piena di edifici che testimoniano la presenza britannica. Forse uno dei suoi migliori esponenti è la Chhatrapati Shivaji o come era conosciuta in precedenza, la stazione Victoria, in onore della Regina. Non a caso, l'UNESCO l’ha dichiarata patrimonio dell'umanità nel 2004. Con uno stile gotico, sormontato da gargoyles, oggi è una delle stazioni più frequentate con treni provenienti da tutta l'India.
Monumenti Storici di Bombay
Porta dell'India
(9)
Situato a sud della penisola che si estende da Bombay, l'arco monumentale che domina la baia e la città è costantemente attivo. Con esso si commemora l'arrivo del re d'Inghilterra agli inizi del XX secolo. Si tratta di un centro d'interesse per i turisti e quindi bisogna far attenzione ai tranelli che ci sono per turisti di ogni genere.
Spiagge di Bombay
Spiaggia di Juhu
(10)
Yuhu Beach è una fervore di attività, soprattutto nel fine settimana. Si possono vedere famiglie intere che si godono una passeggiata lungo la spiaggia, così come i venditori di gelati, dosa, frutta fresca, bevande che, tra l'altro, gridano per vendere i loro prodotti.
Grotte di Ajantâ
Grotte di Ajanta
(5)
Le Grotte di Ajanta sono situate nella città di Aurangabad, nello stato del Maharashtra, e insieme alle Grotte di Ellora sono tra le maggiori attrazioni di questa zona dell'India. Sono 30 grotte scavate nella roccia e dipinte dai monaci buddisti durante i secoli II a.C e VII secolo d.C. , dopo secoli di abbandono, sono stati scoperti nel 1819 da un ufficiale dell'esercito britannico di nome John Smith durante una battuta di caccia. Sono scavate nella roccia vulcanica su di una scogliera a forma di ferro di cavallo e sullo sfondo si vede il fiume Vaghorā. Le grotte sono classificati in due categorie, i viharas ed i santuari. Le viharas sono dei monasteri dove i monaci iniziavano la loro preparazione, sono a pianta quadrata e sostenute da colonne quadrate con una stanza centrale molto grande in cui i monaci si riunivano circondata dalle celle dove i monaci vivevano. I santuari hanno un fondo tondo, con soffitto a volta ed una sola navata. Il fatto stesso che siano state abbandonate per secoli ha permesso alle sculture e ai dipinti di mantenersi in un ottimo stato di conservazione. Ciò che cattura l'attenzione sono le pittura in quanto nella zona è già presente un grande patrimonio architettonico e scultoreo, ma non pittorico, motivo per il quale i lavori alle grotte di Ajanta sono focalizzati principalmente sui dipinti. Questi dipinti rappresentano la vita di corte durante il IV e V secolo, oltre a molteplici rappresentazioni di divinità; peccato che le grotte sono molto buie e non è possibile utilizzare il flash ... Sono state dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1983. Chiuso il lunedì e aperto dalle 09:00 fino al tramonto (verso le 17:30).
Di interesse culturale di Ellora
Cave di Ellora
(3)
L'eredità artistica di una cultura è il modo migliore per conoscere le loro credenze e costumi. Nel caso dell'India, questo è di particolare importanza a causa della mancanza di riferimenti storici, quindi le immagini dell'arte sono di grande importanza per ricostruire, in un certo senso, gran parte della vita quotidiana. Eppure, pochi occidentali visitano le grotte di Ellora, che si trovano al centro dell'India, lontano dal deserto, il mare e la montagna, che sono le maggiori attrazioni turistiche. Al contrario, le grotte sono piene di passeggeri indiani che ammirano le origini della loro cultura. In Ellora, ci sono 34 monasteri e templi dedicati al buddismo, induismo e giainismo,che sono stati scavati nella parete di una profonda scarpata nel VII secolo.
Isole di Bombay
Isola Elephanta
(4)
Anche dal quartiere di Colaba, sul molo accanto al Gateway of India, si possono prendere alcune barche che ti portano all'Elephanta Island, una piccola isola dove ci sono templi rupestri scavati nella stessa roccia ed un sacco di scimmie che scorrazzano, di quelle che in un attimo ti assalgono. La gita in barca, inoltre, ti permette di vedere quanto è grande il porto industriale della città. Per avere il biglietto basta solo che ti avvicini ad una delle barche per chiedere gli orari ed i prezzi. E siccome ce ne sono tanti, beh non devi fare altro che chiedere a 3 o 4 di loro, che tra l'altro ti aiuta anche a conoscere la gente del posto.
Giardini di Bombay
Giardini di Pherozeshah Mehta
(1)
Sono anche conosciuti come "i giardini pensili" e si trovano nella parte superiore di Malabar Hill. Furono costruiti nel 1881 e il loro vero nome è "Giardini Pherozeshah Giardini Mehta". I cespugli di questi giardini sono a forma di animali; c'è anche un'area per i bambini con giostre e da qui la vista della città è splendida.
Di interesse sportivo di Bombay
Parco Oval Maidan
Tra il rumore eccessivo, le macchine e l'inquinamento del centro di Bombay, si trova anche quest'oasi di pace. Vicino all'Università di Mumbai, riconoscibile per la torre con l'orologio, si trovano i famosi "Maidan". "Maidan" significa campo da gioco: si tratta di enormi giardini con cespugli e piante, ma soprattutto con molta sabbia. Qui incontrerete escursionisti e atleti che praticano l'amato sport nazionale: il cricket.
Di interesse sportivo di Bombay
Cricket a Bombay
(2)
Gli indiani amano il cricket e su questo non c'è dubbio. Fin da quando sono piccoli partecipano ai campionati e organizzano vari tornei che contano milioni di iscritti! In India questo sport muove gli stessi numeri del calcio! Per giocare a cricket si utilizza soprattutto un gran parco che si trova al centro della città, di fronte alla Corte Suprema e all'Università di Bombay. Lo vedete brevemente in questo video: si trova nel quartiere di Colaba ... Io sono andato a vedere la partita con un panino e po' d'acqua ... non sono andato per fare amicizia.
Di interesse turistico di Bombay
Dhobi Ghat
(3)
A Bombay si trova la più grande "lavanderia" del mondo. Centinaia di persone, chiamate "dohbi", si dedicano a questo lavoro. Fanno parte delle caste più basse dell'India ed è un lavoro che si trasmette di padre in figlio... si entra in questa maniera in una ruota da cui è difficile uscire. I vestiti vengono lavati in una grande vasca con acqua e poi vengono battuti sulle pietre fino a che non sono pulitissimi. In ogni vasca ci sono 10 persone che lavorano e che di solito appartengono alla stessa famiglia. I vestiti vengono stesi divisi per colore... è una cosa molto strana da vedere. Poi si passa alla zona in cui si stira, con ferri di carbone che pesano molto. Queste persone di solito lavorano circa 16 ore al giorno e vivono accanto alle vasche d'acqua.
Vie di Bombay
Malabar Hill
Ci sono almeno due punti d'interesse su Malabar Hill, un promontorio di 50 metri che si eleva sul Mar Arabico: il tempio Jaina con marmo bianco e porte d'argento in rilievo e i paradisiaci giardini pensili. E' uno dei più lussuosi quartieri residenziali della città: i prezzi degli immobili sono tra i più costosi al mondo. Qui si trova la residenza ufficiale del governatore del Maharashtra, così come le case di alcune star di Bollywood. La vista su Bombay è abbastanza impressionante.
Università di Bombay
Unviersità di Bombay
Se è interessato al fascino del passato, al colonialismo francese in India, può ammirare un capolavoro di quest'arte in India. E 'l'Università di Bombay, con una torre che domina il Campus e che si trova di fronte al "grande prato in pieno sole", liberamente accessibile al 100%. Il Campus non è così cosmopolita come le altre università del mondo, ma qui possiamo vedere molti studenti che camminano in uniforme. L'interno non è aperto ai visitatori.
Di interesse culturale di Bombay
Lungomare di Bombay
(1)
Questa passerella marittima è situata nel "famoso ora" quartiere di colaba. La gente viene a passeggiare qui, per vedere qualche edificio storico; l'India Gate (che si vede nel video) e la "Taj Mahal Palace & Tower", più di moda oggi che mai per le recenti notizie che, attualmente, ci giungono. Si viene qui per mangiare dolciumi, per vedere le imbarcazioni turistiche che ti portano in varie parti della città, che è immensamente grande. Di solito vengono famiglie benestanti ed i loro vestiti colorati rallegrano la compagnia. Ci sono venditori ambulanti di cose che in Spagna non si trovano più, ci sono fotografi che immortalano ... Divertente e piacevole
Città di Aurangabad
Bambini di Aurangabad
(1)
Queste belle immagini di bambini che ridono, giocano tra loro e con la macchina fotografica, sono lo specchio vivido della vita di queste creature nella "città" indù, ancora a mezza via tra l'essere una città vera e propria o meno. Non tutti i bambini vanno a scuola, così come non tutti hanno le scarpe, alcuni sì altri no. Ma loro, ancora immersi nell'innocenza dell'infanzia, continuano a sorridere, a vivere, e così a dare vita ai loro genitori e alla famiglia, così come agli adulti che li circondano. La vita è così triste a volte in India che sicuramente, se non fosse per la forza dei bambini e dei loro sorrisi, questo Paese si arresterebbe senza rimedio, o almeno alcune delle sue centinaia di milioni di persone. La grandezza del sorriso di questi bambini e dei figli di India è semplicemente incredibile.
Città di Nashik
Downtown Nashik
Queste immagini del centro della città sono allo stesso tempo un riflesso dell' India in questi giorni. Un costante via vai di gente, moto e auto-risciò invadono tutta la strada. Qui si va e si viene e come si può essere si cercare di stare attenti perchè nessuno di investa. Il mucchio di bazar e negozi è sempre innumerevole. In questa città non c'è molto turismo in generale, ne ho visto altri due in circa 4 giorni in cui si sono stato, quindi mi trattano in tutti i negozi come un ospite speciale, ho fatto un pò di shopping qui. Beh, un paio di infradito, 4 € e mi è durato tutto il mio viaggio in India ...
Di interesse culturale di Nashik
Ceremony of conversion
Questo è stato il mio primo grande e vero approccio all'induismo. Arrivai a Bombay dopo quasi una settimana e la veritá é che ha avuto l'impressione di trovarmi in una grande capitale. Con questa cerimonia di battesimo di conversione o qualsiasi altra cosa che si desidera conoscere, girai la pagina che conoscevo per cercare di scoprire ció che era nuovo o supersconosciuto ... All'improvviso ho visto una folla, gettando le cose in aria e la gente fare il bagno, che era ciò che i miei occhi ... gli europei visto come mi sono avvicinato ho visto tutto di più .... indù. Nel corso dei mesi sono stato colpito parecchie di queste cerimonie in altre parti del paese, ma questo per la sua tremenda colorazione, è stato il migliore che ho visto. E questa città fuori dal sentiero battuto è stato il migliore nei miei quasi quattro mesi in India ...
Monumenti Storici di Nashik
Ghat Ram-Nashik-
Questo "ghat" è dove generalmente si riunisce o si incontra la maggior parte dei cittadini. Affollato, che fa di tutto, da celebrazioni di matrimoni a semplici feste tra amici. Questo sarebbe il grande centro commerciale di Nashik soprattutto dopo la sua ristrutturazione visto che il luogo dopo poco risultava troppo piccolo per l'abbondanza di persone e negozi che lo affollavano. Fatto su misura, e il fascino contiene un sacco di famiglie economicamente intorno le loro piscine. Qui non vi è alcuna influenza europea di qualsiasi tipo, è il proprio sviluppo economico e sociale. La verità è che si può venire qui tutto il giorno, tutti i giorni o venire per un po ', si incontra un sacco di gente e mi capita aneddoti senza fermarsi. ..
Di interesse turistico di Bombay
Serbatoio di Banganga
Questo serbatoio situato nel quartiere di Walkeshwar è lungo circa 100 metri ed è largo 40. È uno dei luoghi più antichi luoghi di Mumbai, è circondato da piccoli templi indù e ghat (gradini) tramite i quali si arriva alla polla d'acqua santa, dove i fedeli fanno le loro offerte e cerimonie. Un luogo diverso a Mumbai.